Zoofilia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Palle giganti

Mmmmmm... tranquillo, ci penso io a svuotartele... slurp!

Quote rosso1 Che gran bella maialona! Quote rosso2

~ Zoofilo a una fiera suina.
Quote rosso1 Mmmm... Sei tutta in calore, eh? Quote rosso2

~ Veterinario zoofilo che si appropinqua ad una giumenta con fare circospetto.
Quote rosso1 Ahhh, sì... Sei già tutta bagnata. Quote rosso2

~ Zoofilo eccitato che guarda una foca allo zoo.
Quote rosso1 Mi presento son l'Orsetto Ricchione e come avrai intuito adesso t'inculo. Quote rosso2

~ Elio canta il sogno erotico di ogni zoofilo.

La Zoofilia è un innocuo disturbo della sessualità che porta ad avere una voglia morbosa di andare a visitare uno zoo e di giocare al dottore con gli animali.

[modifica] Cenni storici

Un cane di razza Pincher mentre compie un atto inconsulto con un peluche della pantera rosa.

Rita dalla Chiesa (in rosa) gioca al dottore col suo cane.

La malattia fu scientificamente dimostrata solo nel 1492 (anno della scoperta della Sardegna). Fu scoperta da Licia Colò durante uno dei suoi safari sessuali nell'Africa nera. La nota naturalista, infatti, insoddisfatta dei mandingo da 35cm che la stantuffavano nella giungla, decise di puntare su qualche calibro maggiore come, ad esempio, gli elefanti. Solo così riuscì a raggiungere l'orgasmo, cosa che non le era mai riuscita. Licia allora capì che negli animali poteva trovare ciò che non trovava negli uomini. Tornata in Italia i medici la sottoposero a visite altamente specialistiche: la fecero accoppiare con Rocco Siffredi, poi con una mandria di cavalli, poi con tutti i medici dell'ospedale, poi con uno zebrallo e poi ancora con tutti i medici dell'ospedale (volevano essere sicuri di non sbagliare...). Dopo un'attenta analisi statistica trassero la conclusione che Licia aveva goduto solo con Rocco (noto stallone italico), con i cavalli e con lo zebrallo e che loro se l'erano fatta due volte e ciò era cosa buona e giusta.

Zoofilia

La zoofilia nell'antichità

Le prime testimonianze in realtà sono ben più antiche e risalgono addirittura all'antica Grecia, quando i Greci utilizzarono il cavallo di Troia per sconfiggere i Troiani. I Troiani (un popolo notoriamente zoofilo) vedendo uno stallone alto 40 metri pensarono "Chissà che cazzone che ha sotto" e lo portarono in città. Poi sappiamo tutti come andò a finire: Hiroshima e Nagasaki furono attaccate con le bombe atomiche e l'imperatore del Giappone dichiarò la resa.[1]

[modifica] La zoofilia nella cultura popolare

Uno zoo in figa

Per alcuni un solo esemplare non basta.

La zoofilia è un tema ricorrente nella cultura popolare. Ricorrono infatti detti, proverbi, filastrocche e leggende di animali mitici che hanno a che fare con il tema della zoofilia.


Come non citare infatti la nota filastrocca zoofila

Wikiquote
«Ambarabà ciccì coccò/ tre civette sul comò/ che facevano l'amore/ con la figlia del dottore/ il dottore s'ammalò/ ambarabà ciccì coccò.»

Analizziamo la suddetta filastrocca:

  • Ambarabà, ciccì e coccò sono tre onomatopee che richiamano il verso di godimento delle civette; la loro funzione è quella di fissare l'immagine dell'amplesso nella mente di chi ascolta e di rendere facile la memorizzazione della filastrocca.
  • Il dottore s'ammalò sta a significare che persino la scienza non può nulla dinnanzi ad un tale abominio della natura. Nella saggezza popolare richiama il tema dell'impotenza dell'uomo.
  • La filastrocca è circolare e si conclude con ambarabà ciccì coccò, cioè un prorompente orgasmo simultaneo con conseguente bukkake.

Un antico motto di origine egizia recita:

Wikiquote
«Con tanta pazienza e tanta fatica anche Ramsete inculò la formica.»

Questo detto significa che per sodomizzare animali di piccole dimensioni basta avere pazienza e perseveranza, o al limite tanta vaselina, proprio come dice il saggio motto:

Wikiquote
«Con tanta pazienza e tanta vaselina anche mio zio inculò la gallina.»
Pesce a forma di pene

Rarissima foto di un Pesce Padulo che se non stai attento ti si infila nel culo[citazione necessaria].

Da ricordare anche il mitico Uccello Padulo che vola all'altezza del culo[citazione necessaria], un volatile molto ricercato dagli zoofili, la cui fama risale alla notte dei tempi. [2]


Caso analogo è quello del "Pesce Padulo" che se non stai attento ti si infila nel culo[citazione necessaria], altro mitico animale ricercato dagli zoofili di tutto il mondo.

La zoofilia compare anche in locuzioni di uso comune come:

  • Sei una vacca
  • Sei una mula
  • Sei una porca
  • Sei uno stallone
  • Sei un toro da monta
  • Sei una bestia

Tutte queste espressioni sono utilizzate da persone affette da zoofilia nascosta che si eccitano pensando al proprio partner come un animale.[3]

Capitan Findus2

In culo alla balena capitano! (e anche al pappagallo).

Infine riportiamo anche il celeberrimo

Wikiquote
«In culo alla balena»
un augurio che si scambiano i marinai prima di salpare per un lungo viaggio, speranzosi di poter divertirsi col noto cetaceo.

Dello stesso tipo è

Wikiquote
«In bocca al Lupo»
ben più rischioso a causa della dentatura del suddetto canide.

[modifica] Teorie

Cane che guarda due cani fare sesso su un pc

Gli zoofili si avvalgono anche di Internet. Il sito più gettonato è Zooporn.

Sebbene non si conosca ancora esattamente origine e fattore scatenante, la comunità medica e altri cazzari[4] si sono divisi in varie correnti di pensiero:

  • La zoofilia è una malattia genetica come l'omosessualità.[5]
  • La zoofilia è una malattia sessuale causata dall'eccessiva visione di filmati naturalistici di Superquark.[6]
  • La zoofiia è causata da una eccessiva e prolungata esposizione allo Stronzio.
  • La zoofilia è indotta dagli UFO che cercano di creare nuove razze ibride tra noi e gli animali.[7]
  • La zoofilia è colpa di Silvio Berlusconi.[8]
  • La zoofilia è causata dall'immigrazione.[9]
  • La zoofilia è causata da un eccessivo utilizzo di Gormiti che miti[citazione necessaria] durante l'infanzia.[10]
  • La zoofilia è indotta dai cartoni animati della Disney dove gli animali hanno comportamenti umani provocando confusione nella psiche del bambino.[11]
  • La zoofilia è causata da PedoBear.[12]

[modifica] Decorso

Porno furry

Zoofilo davanti ad una scimmia.

Questa sindrome può colpire sia individui maschili che femminili. Inizialmente la malattia si manifesta con improvvisi quanto inspiegabili arrapamenti in presenza di animali o di odore di animali. Da sottolineare il fatto che l'individuo in questa fase non capisce il motivo di queste ingrifature. Il malato si renderà conto della sua malattia solo quando verrà in contatto con qualche animale, ad esempio quando un cane gli annusa le parti basse. Il contatto con l'animale scatena la malattia e l'individuo capisce perché si arrapa quando vede Furia cavallo del West o il Commissario Rex.

La donna che sussurrava ai cavalli

L'ultimo capolavoro di Cicciolina in collaborazione con la Farm Cum Production. Guest Star: Varenne.

Da questo momento il malato entra nel tunnel del sesso animale, sia in senso metaforico, sia in senso letterale. La malattia porta alla morte solo in rari casi, come ad esempio quando, in preda alla foga, si resta schiacciati sotto un toro. Nel 1998 è stato registrato il decesso per fulminazione di una donna che cercava di avere un rapporto con una torpedine fuscomaculata. Frequenti invece sono le menomazioni, soprattutto quando si cerca di praticare sesso orale con animali dotati di discreta dentatura come squali, leoni, tartarughe azzannatrici, piranha o coccodrilli.

La vita sociale dei malati è spesso compromessa, ma essi possono realizzarsi nel mondo del porno zoofilo. L'esempio più famoso è quello di Cicciolina, una donna che da anni combatte per promuovere l'amore tra uomini e animali e che è diventata una zoostar internazionale. Ha realizzato centinaia di film con qualsiasi specie animale oggi conosciuta e ora, pur continuando a lavorare come attrice, è anche nel consiglio direttivo della celeberrima casa cinematografica Farm Cum Production. La sua storia è veramente commovente:

Wikiquote
«Fin da piccola mi è sempre piaciuto cavalcare e vedere gli stalloni correre perché il pacco gli rimbalza a destra e a sinistra. Poi un giorno ho deciso di cavalcare il mio cavallo al contrario e ho capito che era più divertente farsi cavalcare. Da allora ho aperto la mia mente e non solo. (Cicciolina su PlayCow del gennaio 1993).»

[modifica] Terapie

[modifica] Terapia alto sbattimento

Gli specialisti consigliano di intervenire gradualmente sui malati. La soluzione migliore sarebbe quella di portarli allo Zoo 4 volte a settimana per il primo mese e poi scalare gradualmente fino a non portarli più, il tutto, ovviamente, con l'adeguato sostegno di uno psicologo. Questa soluzione però è troppo uno sbattimento e non la segue nessuno.

[modifica] Arancia Meccanica insegna: terapia a basso sbattimento (e ad alto divertimento)

Uomo preso per il collo

Mi raccomando ricordatevi i divaricatori, il vostro amico non deve chiudere gli occhi!

Per questa terapia fatta in casa servono:

  • Un bastone di legno molto duro
  • Qualche litro di vomito di cane misto a sperma di cammello
  • Due baulate di film porno zoofili
  • Delle cinghie resistenti
  • Dei divaricatori per le palpebre
  • Due o tre amici un po sadici
  • Delle birre fresche e altri alcolici a piacere

[modifica] Procedimento

Alex Arancia Meccanica

Ecco, così va bene.

  • Legare il malato alla sedia con le cinghie e posizionarlo davanti alla TV. Se non vuole, incoraggiatelo con delle sonore bastonate.
  • Posizionare i divaricatori delle palpebre e far partire uno dei film.
  • Al primo segno di eccitamento uno deve picchiare duro a casaccio sul malato, mentre gli altri due devono fargli ingerire la miscela di sperma e vomito. Assicuratevi che lui non smetta mai di guardare il film (e che non si sbrodoli).
  • Ripetere il trattamento a piacimento per circa tre settimane.
  • Tra un trattamento e l'altro (o anche durante il trattamento) sollazzatevi brindando con le birre alla futura guarigione del vostro amico.


Questa terapia o lo ammazza o lo guarisce. Se guarisce festeggiate andando a troie o in un locale di Lap dance. Se muore.. cazzi vostri.[13]

[modifica] La parola all'esperto - Sei zoofilo?

Cavallo2

Ti stai eccitando eh? Allora sei indubbiamente zoofilo.

Per capire se sei zoofilo devi stare attento a questi sintomi:

  • Se ti smanetti guardando l'accoppiamento dei leoni del Serengheti durante le puntate di Superquark sei indubbiamente zoofilo.
  • Se ti cospargi i genitali di maionese e chiami il tuo cane per fartela leccare via sei indubbiamente zoofilo, ma sei anche molto astuto.
  • Se chiedi al tuo partner (ammesso che tu ce l'abbia) di fare sesso con addosso una pelliccia e di fare una cosa a tre con l'animale domestico sei indubbiamente zoofilo.
  • Se sei finito su questa pagina sei indubbiamente zoofilo.
  • Se ti ecciti guardando un cane che esplica i suoi bisogni, tranquillo non sei zoofilo: fai solo schifo.
  • Se ami gli animali nel senso che hai rapporti sessuali con loro, potresti essere zoofilo, ma anche no.
  • Se ti piace Shakira solo quando fa il verso del lupo sei zoofilo e probabilmente anche un po culattone.
  • Se ti piace solo farlo a pecorella sei monotono. Se ti piace farti solo le pecorelle sei un lurido pedozoofilo.
  • Se dici di essere un cinefilo perché sodomizzi i cani sei zoofilo e anche ignorante.
  • Se invidi i cani perché riescono a leccarsi qualsiasi parte del corpo (quando dico qualsiasi, dico qualsiasi) potresti essere zoofilo, ma anche no.
  • Se invidi i cani perché per conoscersi si leccano le parti intime al posto di stringersi la zampa.. beh se ne può parlare, dipende dalla persona con cui devi fare conoscenza.


[modifica] Personaggi famosi

[modifica] Curiosità e parole in libertà

Babe maialona coraggiosa

La Farm Cum Production è lieta di annunciarvi il suo nuovo capolavoro Babe maialona coraggiosa. Solo nei migliori cinema.

  • La Farm Cum Production è la più grande e nota casa cinematografica produttrice di film porno zoofili.
  • PlayCow, la maggior rivista zoofila mondiale, è stampata in India.
  • Squirtle, il padre della squirt queen Cyhterea, è un noto pornoattore zoofilo.
  • La Chiesa è contraria all'utilizzo del preservativo nei rapporti con animali.
  • I preti che riescono ad astenersi dalla pedofilia o dall'omosessualità cadono inesorabilmente nella zoofilia. Solitamente sono entrambe tre le cose contemporaneamente.[14]
  • La zoofilia per alcuni popoli è una praticata religiosa, come in India dove avere rapporti con le vacche è un onore e un vanto.
  • Clarabella, l'icona sexy lanciata da PlayCow, è Indiana, ma ora vive in Italia e lavora come testimonial per la Granarolo È quello della Lola![citazione necessaria].
  • La zoofilia se la conosci non ti uccide, proprio come il fosso. [15]
  • Farsi masturbare da un bradipo potrebbe richiedere troppo tempo.
  • Lo sperma di Zebrallo allunga la vita di 5 anni se assunto quotidianamente per tutta la vita, perché non provi?
  • Cicciolina ha fondato il movimento politico Vieni con gli animali per diffondere la zoofilia nel mondo.
  • Cicciolina, grazie alla sua abilità di stipare grossi oggetti al suo interno, ha lavorato per diversi anni come vagone umano per il Circo di Moira Orfei.
  • Geo&Geo, assieme a Superquark, sono le massime trasmissioni televisive di divulgazione zoofila in Italia.
  • Il sito YouZoo conta miliardi di contatti al giorno: in pratica 1000000 persone su 10 sono zoofile.[16]
  • In Italia la zoofilia riscuote sempre più successo e gli allevatori di bestiame stanno modificando le loro stalle per organizzare delle serate di Zoo Dance.

[modifica] Sondaggione

Questo articolo ti ha aiutato a risolvere i tuoi problemi di zoofilia?
 
330
 
93
 
204
 
1949
 
351
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 12:43 del gen 16, 2010, e finora 2927 persone hanno votato.

[modifica] Piccola precisazione legale per pararci il culo

Mike Tyson che bacia un piccione

Mike Tyson ritratto in un momento di intimità con la sua attuale compagna di vita.

Ai sensi dell'ART.3546 comma 8tris 44 barra 77 tombola della legge contro lo sfruttamento animale si ricorda che è vietato intrattenere rapporti sessuali con animali non consenzienti. Le pene vanno dai 3 ai 15 euro fino a 30 minuti di bagno con i Piranha o 77 calci nelle palle nei casi più gravi. Per questo si consiglia ai nostri cari amici zoofili di spassarsela solo con animali consenzienti o, in caso contrario, di assicurarsi che dopo non possano parlare e/o denunciare l'accaduto.


Alcuni casi giudiziari sono passati alla storia

  • Mike Tyson è stato condannato per aver violentato Miss Piggy dei Muppets. Lui ha sempre negato il fatto dicendo che lei lo ha incastrato per ottenere soldi e fama.
  • Babbo Natale fu accusato di zoofilia nel 2004 per essere stato trovato in atteggiamenti compromettenti con le sue renne.[17]
  • Il Capitan Findus è stato accusato di aver abusato per anni dei merluzzi che pescava per la produzione dei celeberrimi bastoncini.
  • Beppe Bigazzi fu sorpreso nel 2001 mentre faceva sesso violento con una mucca legata a un letto. Solo dopo accurate perizie dei Ris i suoi difensori dimostrarono che in realtà la mucca era Antonella Clerici e che era pure consenziente.
  • Il sindacato dei polli da allevamento ha denunciato Amadori poiché questi chiedeva prestazioni sessuali in cambio dell'ambita qualifica di polli 10+.

[modifica] Voci correlate

Ballerina di Lap Dance vestita da mucca

Clarabella, nota icona sexy di PlayCow, immortalata durante una sua esibizione in un locale di Zoo Dance.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Me l'ha detto mio cuggino.
  2. ^ L'Uccello Padulo che vola all'altezza del culo[citazione necessaria] sarà oggetto di ben due puntate di Voyager. Ovviamente il mistero non verrà risolto.
  3. ^ Ma anche no
  4. ^ Molte persone hanno detto la loro a riguardo e anche se la loro opinione vale meno del due di bastoni quando briscola è coppe, riportiamo comunque le loro teorie.
  5. ^ Tesi imposta dalla Chiesa.
  6. ^ Tesi scritta da un anonimo nei cessi dell'Autogrill.
  7. ^ Questa proposta è stata avanzata da Roberto Giacobbo con la solidarietà di Enrico Ruggeri.
  8. ^ Tesi proposta dalle Toghe Rosse.
  9. ^ Tesi proposta dall'onorevole Calderoli della Lega Nord.
  10. ^ Teoria elaborata dai peggiori negozi di giocattoli che non possono vendere i Gormiti che miti[citazione necessaria].
  11. ^ Questa tesi è oggetto di studio presso i Labuarutar Garniè.
  12. ^ Perché nessuno pensa ai bambini?
  13. ^ L'autore di questo articolo non è assolutamente responsabile dell'eventuale morte del paziente. Per ogni controversia legale leggi attentemente questa pagina.
  14. ^ Licenza poetica
  15. ^ Come direbbe il buon caro vecchio Elio
  16. ^ La matematica non è un'opinione.
  17. ^ In seguito fu scagionto con l'attenuante che al Polo Nord non c'è figa e lui ci passa 364 giorni all'anno e l'unico giorno che non sta isolato tra neve e renne lo passa lavorando. Inoltre se lo avessero messo in galera chi avrebbe distribuito i regali? E chi avrebbe girato gli spot di Natale per la Coca Cola?
Simbolo hentai
IL MONDO DEGLI HENTAI
Simbolo hentai
Strumenti personali
wikia