Zio Paperone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi quello che almeno portava i pantaloni?


ZIOPAPERONE
Zio Paperone mentre dice "Ti faccio un culo così!" a Rockerduck.
Quote rosso1 Io non sono un papero! Sono una piovra che stende i tentacoli ovunque! Quote rosso2
~ Zio Paperone su se stesso (1954, "Zio Paperone e le sette città di Cibola").

Zio Paperone (o più brevemente Scrooge "Scoreggia" McDuck Paperon De' Paperoni) è il re degli capitalisti che domina su tutto. Buona parte dei suoi soldi derivano dallo schiavizzamento di suo nipote Paperino.

[modifica] Biografia

Zio Paperone incazzato
Paperone durante una prolassi sfinterale.

Paperone nasce nel 1867 dall'accoppiamento di un uomo e un anatra in un luogo sconosciuto. Muore in America nel 1967 (vi giuro, controllate su Kiwipedia) e nonostante ciò comunque continuano a scrivergli storie idiote in Italia. Sarà un clone? Un robot? Un sosia? Un figlio illegittimo avuto da Nonna Papera (morta anche lei?) Il mistero è tuttora irrisolto. In realtà è tutta una scusa per non pagare le tasse: non che prima le pagasse, lo stesso per Nonna Papera: la quale ha pure una sostanziosa pensione pubblica, dato che infatti non risultano cartelle esattoriali a suo carico.

Va ricordato come un grandissimo spilorcio e infatti non si sa come fece ad arrivare fino in vetta all'economia mondiale, ma lui ha sempre sostenuto di essersi fatto da solo. Il fatto che avesse un deposito pieno di monete che non uscivano mai da lì induce a pensare che dovesse essere affetto da una grave forma di schizofrenia.


[modifica] Nemici incontrati nel corso degli anni

  • La Banda Bassotti: ladri che per statura e abitudini erano simili a lui e al suo maestro.
  • Rockerduck: Papero isterico, rivale di Paperone; celebre per le sue incredibili crisi dovute alle sconfitte infertagli da Paperone, era solito soffocare il proprio intenso mal di vivere scofanandosi svariati stock di bombette (invece di svariati bicchieri di Stock). È stato indagato dall'Antitrust per aver approfittato della sua posizione dominante per imporre il monopolio nel mercato della Prostituzione minorile e delle armi.
  • Amelia: Strega napoletana che più che rubare il primo decino vorrebbe farsi Paperone, ma lui non vuole a causa della prostata, lasciata al banco dei pegni e mai riscattata.
  • Cuordipietra Famedoro: Magnate del Sudafrica, era il principale avversario di Paperon de Paperoni nel campo degli affari prima di uscire dal libero mercato nel 1956, dopo una astuta manovra di Paperone che gli economisti del tempo chiamarono Omicidio.

Sua nonna, o sua sorella, o sua zia, o che cazzo ne so, è Nonna Papera, assieme alla quale aprì nel secolo Decimo Nono una catena di Fast food dove andava di moda mangiare i piatti speciali creati da Nonna Papera stessa, come gli hamburger al polonio o i salsicciotti di ratto del Tevere.

[modifica] Il padrone di TUTTO

Peperone
L'ortaggio più ricco del mondo: Zio Peperone.
Quote rosso1 Mi devi ancora pagare tre mesi di affitto! Quote rosso2
~ Paperone a Paperino
Quote rosso1 Paga i tuoi debiti! Sono tutti soldi che ti sei fatto prestare... da me! Quote rosso2
~ Paperone a Paperino
Quote rosso1 E con gli interessi mi devi un milione di dollari! Quote rosso2
~ Paperone sempre a Paperino
Quote rosso1 Il supermercato, la società elettrica, la società dell'acqua... sono mie! Devi pagarmi le bollette! Quote rosso2
~ Paperone, ancora a Paperino
Quote rosso1 Un aumento di stipendio??? Sbarabacquack, nipote degenere! Voi rovinarmi?!? Quote rosso2
~ Paperone a Paperino
Quote rosso1 Pagarti? Perché?!? Dopotutto, sei mio nipote! Quote rosso2
~ Paperone, dopo aver spedito Paperino in una pericolosissima caccia al tesoro in Patagonia che neanche Indiana Jones voleva fare.

Non so quanti se ne ricordano o se ne siano accorti, ma nelle storie italiane degli Anni Sessanta, il povero Paperino si ritrova ad avere zio Paperone come padrone di casa, capoufficio, e come se non bastasse anche come sindaco.

E così:

Paperino deve pagare l'affitto a Paperone che minaccia di sfrattarlo;
Paperone è anche il padrone della società elettrica, della società dell'acqua e di quella del telefono, e chiede direttamente al nipote di pagargli le salatissime bollette;
Paperino deve anche restituire a Paperone un sacco di soldi che questi gli ha dato in prestito. e perché Paperino ha bisogno di soldi? Naturalmente, per pagare e l'affitto, che ovviamente per mangiare;
... senonché i negozi di alimentari e i supermercati sono a loro volta di proprietà di Paperone;
... e Paperino, quando trova un lavoro regolare, si trova lo zio come padrone/capoufficio/ultramegadirettore;
Paperino, quando si mette in proprio, si trova lo ziastro come concorrente, e Paperone lo rovina;
Paperino, quando passa a lavorare direttamente per lo zio, non viene pagato "perché tanto sei un parente"
in due o tre storie Paperone si fa eleggere capo di Paperopoli; e che quindi Paperino paga le tasse per pagare lo stipendio da sindaco al ricchissimo zio.

Questo fumetto ha così lavato il cervello a migliaia di bambini italiani che in seguito hanno trovato normale questa situazione di pazzesco accentramento socio-politico-economico e sono quindi altamente diseducativi e inadatti ad un pubblico di qualsivoglia età. Questa situazione vessatoria avviene solo nei fumetti italiani, mentre nelle storie americane di Carl Barks Uncle Scrooge si limita ad essere oscenamente e mostruosamente ricco, senza dar noia a nessuno.

[modifica] I crimini

Teschio con ossa
Ecco, secondo alcune fonti, ciò che resta dell'ultima persona che ha ostacolato Paperone. Le fonti sono poco attendibili perché rilasciate dal KGB.

Secondo alcuni, l'imprenditore pulito che consideravamo Paperone era in realtà un mostro spietato, vero e proprio maniaco dei soldi, che ha messo in scena ogni genere di disastro per girare tutto a proprio vantaggio. Tra queste ricordiamo:

  • aver assassinato l'Arciduca Ferdinando per poter produrre armi da vendere all'Austria-Ungheria e alla Germania
  • aver istigato cani contro gatti
  • la creazione dei Fasci di combattimento
  • aver progettato, dietro lauti guadagni, i lager
  • L'aver fornito passaporti falsi a gerarchi nazisti per espatriare in Argentina (tra questi Topolino dal quale si sospetta abbia preteso prestazioni sessuali)
  • Il contrabbando di diamanti
  • associazione mafiosa grazie alla quale è diventato proprietario di buona parte dei casinò di Las Vegas
  • sospetto coinvolgimento nella morte di Kennedy e Lee H. oswald
  • traffico di armi con Al Qaeda.

Naturalmente probabilmente il 90% di quanto detto sono stronzate perché provengono dai nemici di PDP: i Bolscevici!

Torri-gemelle
Secondo i bolscevici, ecco come De Paperoni detronizzava i nemici mandando poi la colpa sugli Afghani per avere manodopera, donne di strada e petrolio.

[modifica] Curiosità

  • Insieme a Margaret Thatcher, Zio Paperone è l'idolo dei sostenitori del libero mercato.
  • È stato più volte visto in compagnia di Vanna Marchi, probabilmente per discutere un efficente metodo per inculare la gente.
  • Ha inventato la parola corbezzoli per sostituire le diciasedici bestemmie usate ogni volta che perde un nichelino.
  • In questo momento Paperon De Paperoni sta studiando un modo per farti andare in rovina. Si, ce l'ha con te. E Tu sei nei guai.
  • Ha detronizzato tutti i re del mondo, ha aziende in ogni stato tranne che in Italia: qui per via delle tasse ha preferito farsi dare i soldi direttamente dal governo. Questo è uno dei motivi della crisi.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo