Zingaria

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Zingaria
Zingaria bandiera.jpg Tarocchi siciliani.jpg
(Bandiera) (Stemma)

Motto: «Tulasciapertalafinestra cheiltraslocotelofaccioIo»
Inno: La cansone dei Singari
Europa
Capitale Nessuna
Maggiori città

N.P.


Lingua ufficiale

Rom


Governo Comanda chi ha l'auto più bella
Capo di stato N.P.
Area molto estesa
Popolazione

costante


Moneta in aumento
Religione

WooDoo


Sport nazionale

Rubamazzo


Sito internet N.P.


Quote rosso1.png Fa schifo Quote rosso2.png

~ Topo di fogna, tornato da un viaggio in Zingaria
Quote rosso1.png Cioè zio, sono arrivati gli zàzzari, troppo foschi... Quote rosso2.png

~ Truzzo su ambasciatori di Zingaria in metrò
Quote rosso1.png I bambini sono a buon prezzo lì: penso mi ci trasferirò! Quote rosso2.png

~ Mangiafuoco, al Corriere della Sega

La Zingaria è la patria, più o meno amata, del popolo zingaro.

[modifica] Le origini

Si narra di tale Fùmelo Pera, mite contadino dell'Etruria, che durante un pellegrinaggio a Berlusca City s'accampò vicino al pene-quercia di Micheal Jordan.

Una volta sera, sistemata la tenda col resto delle vettovaglie Fùmelo si sdraiò nel sacco a pelo e sprofondò in un profondo sonno.

Il mattino dopo, appena aperti gli occhi, s'accorse che un'infinita moltitudine di gente sporca e chiassosa l'aveva circondato, rubato la tenda e usato i suoi calzini da pellegrino come asciugamani. Fùmelo, arrabbiato e voglioso di vendetta, prese per il collo un bambino che tentava di rubargli un tarzanello dal culo e, minacciatolo di morte, si fece spiegare il perché del furto.

Il bambino gli rispose con testuali parole: "Abiamo fato zingarata. Ora dami 1 euri."

Detto questo Fùmelo Pera battezzò il luogo Zingaria e i suoi abitanti zingari, squartò il bambino in quattro pezzi, li mangiò e ripagò i genitori del prezzo del figlio.

Poi tornò a casa e si iscrisse alla Lega Nord.

[modifica] Storia controcorrente

Mercedes.jpg

Carro armato delle forze zingare terrestri

Secondo alcuni dissidenti, lo stato della Zingaria fu invece creato nel 1509 durante la tournée di Moni Ovadia in Romania al palasport della capitale rumena. Egli durante il suo spettacolo, un cabaret satirico simile a quelli dell'odierno Beppe Grillo, convinse per scherzo il pubblico ad autoproclamarsi stato sovrano e così avvenne. Tale spettacolo di cabaret diventò pertanto la Prima Assise Parlamentare dello Stato della Zingaria e fu molto importante per questi motivi:

  • fu la prima assise parlamentare del neofondato Stato
  • fu l'unica assemblea parlamentare al mondo che si tenne lo stesso giorno di fondazione dello Stato stesso, nonché il giorno della sua dissoluzione
  • durante tale assemblea, Moni Ovadia fu eletto all'unanimità Presidente del Consiglio nonché altre cariche minori fra cui: Primo Guardiano del Tempio, Lord supremo di Westfalia, Supremo Inquisitore della Fortezza di Cristallo, Megadirettore Galattico, Imperatore dell'Alleanza Stellare, Mago di Oz, Vicesindaco di Castellamare di Stabbia.
  • Kmer figlio di Pdor della tribù di Ishtar, per invidia del suo vicino di casa, signor Gennarino Ugolini, emigrato italiano, appassionato di argenteria, che aveva speso tutto il suo patrimonio per acquistare oggetti in argento, propose al parlamento la votazione di una legge che vietava agli zingari di possedere argento, pena 77 anni di sfighe (senza condizionale). Fu pertanto da quel momento che gli zingari smisero di possedere argento, e qualora stessero rubando in qualche casa, avrebbero dovuto buttarlo per terra in segno di spregio. Tale legge, ratificata all'unanimità, vanificava quindi le modifiche introdotte dalla Lobby degli Zingari alla composizione del metallo Argentovivo per evitare la svalutazione dell'argento.
  • il Presidente del Consiglio fu messo sotto accusa in quanto notoriamente ebreo e non zingaro
  • l'impeachment fu votato all'unanimità ed Ovadia fu condannato a tenere spettacoli di cabaret comici in lingua Yddish per i successivi 500 anni, ragion per cui i biglietti degli spettacoli di Moni Ovadia nel 2008 subirono una forte impennata.
  • Moni Ovadia, intuendo che il sistema di votazione consentiva di ottenere sempre l'unanimità, propose per dispetto alla votazione un pacchetto di leggi che denominò Mattarellum o Lodo Alfano che prevedeva fra l'altro:
    • la dissoluzione del neocostituito Stato della Zingaronia
    • l'esilio immediato di tutti i cittadini zingari per tutta l'europa
    • l'obbligo per gli zingari di non lavorare, obbligo che venne accolto con molto apprezzamento dal pubblico che applaudì per più di 18 minuti consecutivi
    • l'obbligo di utilizzare come mezzi di locomozione solo carri modello "casa della prateria" oppure Mercedes serie S.
    • la chirurgia estetica a vita per se stesso e per sua moglie Raffaella Carrà, che allora aveva già 89 anni.
  • il sopraccitato pacchetto di leggi passò all'unanimità, come previsto da Ovadia, pertanto l'assise parlamentare si sciolse e restò l'ultima e unica dello Stato della Zingaria e gli Zingari si dispersero per tutti gli Stati, tranne che in Vaticano a causa della presenza delle temutissime Guardie Svizzere con il loro costume sgargiante appena uscito dalla Sartoria di Leonardo, che fu il primo sarto gay della storia.

[modifica] La Zingaria oggi

Coruscant 2.jpg

Il centro di Zingaria

Oggi la Zingaria si presenta come uno stato ricco e florido, dedito all'industria (produzione di grimaldelli, coltelli a serramanico, violini, chitarre, monili d'oro trafugato e bambini usa-e-getta), attento alla cultura (appena il 100% della popolazione è analfabeta) e socialmente attivo (grazie all'amministrazione del nuovo presidente Ramirov Gracidev Frautulis Gremnov Dirbovic Alexendrei, l'età media per gli uomini s'è alzata fino a 98 anni, mentre quella delle donne a 12).

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Nazionale di calcio della ZingariaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Sinti.jpg

I concorrenti dell'ultimo Grande fratello zingaro

[modifica] Curiosità

  • Zingaria ha un sistema fognario a cielo aperto che coincide con il parco giochi per i bambini e anche con la città stessa.
  • Non esistono documentari su Zingaria, poiché dopo aver girato le cassette e le apparecchiature scomparivano misteriosamente.
  • A Zingaria è impossibile chiedere l'elemosina in quanto tutti chiedono l'elemosina, in compenso è semplicissimo acquistare un'auto usata.
  • A Zingaria c'è la scuola di magia più grande al mondo, dove ogni anno si diplomano migliaia di studenti che da grandi faranno sparire portafogli, collanine, bambini, succhi di frutta e merendine.
Strumenti personali
wikia