Yu-Gi-Oh! 5d's

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Yugi fanculo.jpg
ATTENZIONE!!!
Questo articolo contiene dosi superiori a quelle consentite dalle normative CEE di Cuore delle Carte. Se assunto da anziani, nerd dai capelli a punta o egiziani può causare allucinazioni, partite a rubamazzetto a bordo di motociclette di grossa cilindrata, istinto compulsivo di giocare il Mago Nero ed esilio eterno nel Regno delle ombre. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.


Cinesi-in-moto.jpg

Uno degli emozionanti combattimenti in moto dei nostri eroi.

Quote rosso1.png Giochi di carte per bambini giocati da adulti su motociclette in corsa! In 3D! Quote rosso2.png

~ Pier Paolo Pasolini alla première di Yu-Gi-Oh! 5D's
Yusei : Quote rosso1.png Evoco Rottame Synchron. Il suo effetto speciale mi permette di evocare tramite evocazione speciale un mostro di livello 2 o inferiore dal mio cimitero. Vieni, Guerriero Velocizzato! Dopodiché utilizzo l'effetto speciale di Porcospino Aculeobulloni, che mi permette di evocarlo tramite evocazione speciale dal mio cimitero se è presente un mostro di tipo Tuner nel mio lato del campo. Ora attivo la carta magia Uno per Uno. Scartando un mostro dalla mia mano posso evocare tramite evocazione speciale un mostro di Livello 1 dal mio deck e scelgo Xialong Polvere di Stelle. Riunitevi, stelle, e date vita ad una nuova forza! Divenite la via attraverso cui splende la luce! Evocazione Synchro! Mostrati, Drago Polvere di Stelle! Per il suo effetto posso rievocare Xialong Polvere di Stelle dal mio cimitero se è stato evocato per sincronizzazione Drago Polvere di Stelle. Metto due carte coperte e finisco il turno. È il tuo turno... Ehi? Quote rosso2.png
Avversario : Quote rosso1.png Zzzzz... Quote rosso2.png

Yu-Gi-Oh! 5D's, (遊☆戯☆王5D's, yūghiōfaivdīs) è la terza serie di anime tratta dal gioco di carte per bambini giocato da adulti noto come Duel Monsters, inavvertitamente inventato da Kazuki Takahashi mentre scriveva il manga Yu-Gi-Oh!.

Questa serie, ambientata in un futuro imprecisato, è totalmente diversa dalle precedenti in quanto i personaggi devono salvare il mondo sfidando i cattivi di turno in un gioco di carte per bambini, proprio come aveva previsto un'antica mistica profezia qualche migliaio di anni prima. Ed il protagonista ha una moto.

[modifica] Trama

In un futuro in cui l'unica legge è dettata dai giochi di carte, esattamente come il presente insomma, il mondo, apparentemente composto da una sola città e da alcuni villaggi peruviani, è diviso in due; la ricca ed opulenta Neo Domino City e, un'isoletta lì vicino, Satellite, un luogo triste e desolato in cui vengono isolati tutti i criminali e gli scarti della società, condannati a non fare un cazzo tutto il giorno ed ad essere spiati mentre lo fanno. Come all'Isola dei Famosi, insomma, solo che non ci sono le nomination e nessuno va a Buona Domenica se riesce a scappare da lì.

Il protagonista della storia è Yusei Fudo, uno dei tanti cittadini di Satellite. Yusei è il classico duro e puro ma dal cuore tenero; l'uomo che non deve chiedere mai, ma che se gli rovini un amicizia si mette a piangere come un trans a cui hanno spezzato un'unghia. I suoi amici e le sue carte da gioco sono i suoi tesori più preziosi; probabilmente il suo miglior amico Jack Atlas non l'aveva ben capito, dato che un bel giorno gli frega la sua carta preferita e scappa da Satellite con la sua moto. Dopo avergliela rigata.

Yusei decide di costruirsi un altra moto per poterlo inseguire nella città e vendicarsi di Jack, nel frattempo diventato l'idolo di grandi a piccini. Dopo mille vicessitudini Yusei lo straccia, dimostrando la stessa dose di culo dei suoi predecessori Jaden e Yugi, però poi gli viene nostalgia di casa[1] e dei suoi amici, per cui inizia a rompere le balle per una serie intera con le classiche frasi: "Dove sono i miei amici? Dove li avete messi? Dove sono? Farò di tutto pur di riaverli!"

E così iniziano le allegre avventure del giovane Yusei, alla ricerca di strani tamarri tutti facilmente identificabili grazie a un tatuaggio sul braccio, con l'aiuto della bambina drogata Ruka, del suo fratello gemello (inutile dirlo) drogato pure lui Rua, dell'amico/nemico Jack, della gnocca di turno (purtroppo stavolta un po' psicopatica ma con due gran belle tette a compensare il resto) Aki, dell'amorevole teppistello Crow e delle allegre bande psicopatiche che ogni tanto saltano fuori da nulla in sella a rombanti moto da corsa per dare la caccia all'allegra compagnia.

[modifica] I personaggi

[modifica] Yusei Fudo

Moto con il cesso1.jpg

La moto del nostro eroe tirata a lucido.

Il protagonista. Appiccicato a doppia dose con la colla vinilica ai suoi amici, e se una sola dose potrebbe attaccare un uomo al soffitto vi lascio pensare cosa potrebbe farne una doppia. È un Signer, cioè uno di quei famosi tamarri con i tatuaggi sul braccio destro. È anche un marchiato, infatti ha una strisciata gialla esattamente sotto l'occhio destro, ma ciò gli conferisce un grande successo tra le fungirl, che lo trovano irrimediabilmente figo. E valle a capire. All'inizio, il suo unico obiettivo è la vendetta contro Jack. Una volta ottenuta inizia a spaccare la balle a tutti con la storia degli amici rapiti, che tra l'altro se ne sono sempre rimasti fermi nel loro cantuccio ad aspettarlo. Un altro suo particolare è il cattivo gusto e il daltonismo. Combatte utilizzando l'uberpotenterrimo deck dei transformers, composto da un guerriero fatto di rottami, un uomo camion, un alieno rugoso con un super propulsore al posto del sedere, uno scolapasta meccanico e ancora una creaturina fatta di rottami.

[modifica] Jack Atlas

Altro Signer. È il classico stronzone ombroso ma figo che ogni serie di Yu-Gi-Oh! degna di questo nome debba per forza avere. Pur di diventare famoso venderebbe anche il culo. Ha rapito la migliore amica di Yusei, nonché suo giocattolo sessuale preferito, legandola su una barca in mezzo al mare e l'ha messo di fronte a una scelta: "O me o lei." Yusei, ovviamente, non ci ha pensato due volte ed è corso da lei. Allora Jack, infuriato, gli ha rubato la sua carta preferita e gli ha rigato la moto. Però, visto che la moto era bianca, non è rimasto nessun segno, quindi il caro amico ha deciso di rubarla e scappare. C'è riuscito ed è diventato il Re dell'Arena di Lello, ma tutta la sua immagine è stata mandata in un milione di piccoli pezzettini al momento della sconfitta subita da Yusei, tornato a vendicarsi ma non prima di aver cordialmente avvisato. Infatti, una settimana prima del "match" decisivo, a Jack era arrivata una strana telefonata: "Tra sette giorni perderai, a meno che tu non ti tocchi le palle." Il nostro amico aveva volutamente ignorato l'avvertimento, quindi, ammettiamolo, la sconfitta se l'era proprio andata a cercare. Dopo essere stato messo col culo a terra ripetute volte, Jack decide di aiutare Yusei a ritrovare i suoi amici, purché smetta di rompere le palle.

[modifica] Akiza Izinskii

Ricapitolando la lista dei personaggi che ogni serie debba avere, abbiamo: il protagonista, il figone ombroso, la gnocca di turno e gli scassapalle/tappezzeria. Aki fa parte della terza categoria. Viene presentata come la Black Rose Bitch... aspetta, non era Witch? Vabbè, fa lo stesso. Dicevo. È una strega dalla personalità disturbata e tormentata che se ne va in giro a torturare i passanti con addosso una maschera rubata direttamente al Fantasma dell'Opera. Tale maschera sarà poi distrutta da Yusei, che la metterà anche appiedato (la sua moto era dal meccanico), e questo farà arrabbiare molto Aki. Ciò non le impedirà però di innamorarsi di lui dopo un paio di puntate successive alla sua sconfitta, facendo sì che gli corra dietro e gli si appiccichi alle costole ogni qualvolta egli sia a tiro,ma il giovane,anche se in piena crisi ormonale,se ne strafotte di tutto ciò perché troppo impegnato a salvare il mondo...e i suoi amici,ovviamente. Anche lei è una Predestinata, cioè una tamarra tatuata, solo che non ne va molto fiera come gli altri, e in una puntata è stata vicino allo strapparsi il braccio a morsi. Nella versione occidentale, in questa scena Aki cercava di scacciare una mosca con i denti.

Frase ripetuta fino alla noia: Io sono diversa dagli altri..... tu non puoi fare niente Yusei...è colpa di questo stupido segno......AHHHHHHHHHHH...Yusei, ho cambiato idea...

[modifica] Luna

Per quanto piccola e alle prime armi, anche Luna è una tamarra. Ma non è mica colpa sua, povera piccola. Sin da bambina il fratello gemello le rompeva le palle, e lei, per sopravvivere, era costretta a fumarsi una discreta dose di maria e a rifugiarsi nel suo mondo bimbominkioso popolato essenzialmente da draghi, unicorni, fatine, fiorellini e palle di merda infiocchettate.[2] Lei e il fratello non fanno altro che invocare l'aiuto di Yusei ogni qualvolta si trovino in difficoltà, favorendo frequenti crisi di nervi in quest'ultimo, che stava pensando di cambiare identità e fuggire in Giamaica, ma per amor dei suoi amici ha abbandonato il piano, affidandoli alle amorevoli cure[citazione necessaria] di un vecchietto pedofilo e di un ex-boss mafioso.

[modifica] Leo

Ultimo piccolo scassapalle, gemello di Ruka. Il suo Q.I. è stimabile intorno alla radice quadrata di quattro. Scassamaroni sulla via giusta per essere truzzo, ogni volta che combatte evoca mostri elettronici giganti, quali cellulari e I-Pod, che però non servono a un emerito cazzo. Per un lungo, lunghissimo, periodo di tempo viene considerato il quinto Predestinato ma poi, sorpresona delle sorpresone, si scopre nella battaglia finale essere Crow il quinto tamarro. Questo ha provocato moltissime cristi isterico-aggressive ripetutive nei confronti di Corvo (????), infatti in tutta la serie non si vede mai Corvo duellare con Leo.

[modifica] Rex Goodwin

Ciccione su moto.jpg

Godwin prima della cura dimagrante.

Transessuale genovese, come si può notare dai lunghi capelli argentei intrecciati e phonati. Al braccio sinistro un ricordo di quando, da giovane, faceva il cosplay di Edward Elric: un automail con tanto di autografo del suo eroe. Il suo braccio vero lo tiene in salamoia nella Riserva Privata dei Liquori di Lello. All'inizio è presentato come un perfetto cattivone, ma poi, man mano che la seconda banda invade la scena, viene tagliato fuori sempre più. In un patetico e disperato tentativo di ritornare sotto ai riflettori decide di imitare i personaggi di Beautiful andando a rivelare l'identità dei genitori di chicchessia, ma nessuno lo caga ugualmente e quindi passa al piano B. Vorreste saperlo, eh? Ma non potete. Ci sta ancora lavorando, dategli tempo. Si vocifera ci siano di mezzo delle anfetamine.
Frase ripetuta fino alla noia: ...Mhm... questo non doveva succedere... ma so perfettamente perché è successo... lasciatemi dare un'occhiata al copione e vi rispondo subito, eh...

[modifica] Lazar

Lazar yu-gi-oh 5d's.jpg

Vi verrà a trovare nei vostri incubi.

Ma che... Che cavolo è 'sto affare? Perché la gente ci parla come se nulla fosse!? Cioè, posso capire che uno come Goodwin non abbia alcuna reazione, ma una persona normale non può trovarsi di fronte uno gnomo alto mezzo metro con le orecchie a punta, gli orecchini, il trucco da pagliaccio e la vocina da strega di Biancaneve e pensare che sia perfettamente normale. Questo... coso... è uno dei servitori più fidati di Goodwin sia al Centro di Sicurezza di Neo Domino che per ciò che riguarda i suoi loschi affari. Alla sicurezza non sono così felici di lavorare ogni giorno vicino ad un coso del genere; molti impiegati affermano di avere ogni notte degli incubi in cui dei nani mascherati da clown li inseguano armati di palloncini pieni di panna montata.

[modifica] Devack

Fa lo sborone per tutto il tempo con una scimmia alta 50 metri e poi viene battuto da due mocciosi. E muore.

[modifica] Misty Tredwell

Gnocca con il nome da hippie, fa la modella-puttana di professione. All'inizio sembra il classico soprammobile, ma poi si scopre avere una storia tutta traumatizzante dietro. Qualcosa che c'entra con un bambino di nome Tobi che però è morto... insomma, qualcosa del genere, la storia era così incasinata che nessuno ci ha capito nulla. È morta cadendo in un burrone dall'autostrada dove batteva ed è resuscitata come Dark Signer per vendicarsi sul primo che capita, che guardacaso è Aki. Tra le due donne incazzose è una lotta a chi è la più bisbetica: ci manca solo il fango.

Frase ripetuta fino alla noia: Prevedo un futuro oscuro... dentro al quale sopravvivranno solo i predestinati oscuri...

[modifica] Carly Carmine

Pecora moto.jpg

Noooo, non giocare la pecora!

- Misty: “Ehi! Il tuo viso è interessante! A proposito, ricordati che devi morire!”
- Carly: “Eh, come?”
- Misty: “Ricordati che devi morire!”
- Carly: “Ehm, sì...”
- Misty: “Ricordati che devi morire!”
- Carly: “Eh, mo' me lo segno. Guarda, devo andare che c'ho una cosa...”

Carly è una giornalista di scarso successo che ha ottenuto il suo lavoro solo grazie ad un paio di fotografie scattate per pura fortuna all'Uomo Ragno. Come tutte le giornaliste squattrinate, vive in un appartamento di 12 stanze al centro della zona ricca di Neo Domino City. Durante un improbabile tentativo di intervistare Jack, ricoverato all'ospedale a causa delle ferite riportate in seguito ad una partita ad un gioco di carte per bambini, finisce per portarselo a casa ed innamorarsi di lui. Ficcanasando negli archivi dell'Arcadia, viene beccata da Sayer, che la scaraventa giù da un grattacielo colpendola col suo possente ciuffo. Muore, per poi rinascere come Dark Signer e fare un macello.

Frase ripetuta fino alla noia: Jack, tu verrai con me negli inferi... Mwahahahah e ci divertiremo molto... MA SEI STRONZO JACK!!!!!!!??????? VACCI SUBITOOOOOOOO!!!!!!!!!!!

[modifica] Kalin Kessler

Figlio perduto di Light Yagami e Marilyn Manson, una volta era un gran bravo ragazzo, amico di Yusei e Jack e un altro certo tizio di nome Crow. Fondò assieme a loro il "Team Satisfaction", e già il nome dice tanto. Inizialmente lo scopo del team era quello di proteggere Satellite, ma i membri erano tutti degli adolescenti in piena crisi ormonale, quindi il nobile scopo venne accantonato per passare a obiettivi più raggiungibili, come la masturbazione o il rimorchio in discoteca al sabato sera. Tutto filò liscio finché Kalyn (ma è il nome o il cognome? Non s'è mai capito) si mise in testa di conquistare il mondo e diventarne il Dio, da bravo figlio di suo padre. I poliziotti lo catturarono e morì, ma tornò come Dark Signer per vendicarsi su Yusei, che riteneva responsabile della sua morte. Ah, ed è l'unico che ha battuto Yusei, facendolo capitombolare giù dalla sua moto.
Frase ripetuta fino alla noia: Tu mi hai ucciso, Yusei... questo sarà il nostro ultimo duello... l'ultimo duello del Team Satisfaction... perché io ora ucciderò te! BWAHAHAHAH!!!!! Ora però scusa che devo andare a togliere il riso dalla pentola... altrimenti scuoce e diventa un cagata...

[modifica] Rudger Goodwin

Rudger è il fratello maggiore di Tirannosaurus-Rex (nella versione italiana è il figlio dell'autista della zia del marito dell'amica della sorella del panettiere di suo padre). Per essere più cool (e cul), si è messo fare casino con le provette del suo laboratorio, così su un braccio è diventato un Signer mentre su un altro un Dark Signer e se n'è fatto trapiantare un terzo per tatuarci sopra il nome della fidanzata e visto che c'era anche un quarto per il nome dell'amante. Però così era diventato davvero inguardabile, quindi tutte e due le ragazze l'hanno mollato. In preda a ira funesta, Rudger voleva staccarsi le due braccia trapiantate a morsi, ma purtroppo non ci vedeva bene e quindi ha finito per staccarsi il braccio da Signer. Per gelosia nei confronti del fratellino che di braccia ne aveva ancora due belle sane, ne ha staccato uno anche a lui, poi si è sentito in colpa e si è suicidato, tornando come Dark Signer.

[modifica] Crow Hogan

Crow è l'allegro teppistello amico d'infanzia di Yusei e compagnia cantante, nonché quarto e ultimo membro del Team Satisfaction[3]. Alto quanto Berlusconi o poco meno, possiede un folto cespuglio di peli arancioni in testa facilmente scambiabili per capigliatura. Abita in un asilo nido, dove si atteggia a protettore degli infanti, compiendo continue fughe in capo al mondo e rischiando la vita per rubare un mazzetto di carte da regalare ai mocciosi. (è vero, guardare per credere) Si unisce alla banda di Yusei perché non aveva niente da fare, e poi doveva fare il pieno alla moto e solo Yusei sapeva dove fosse il benzinaio. In quanto ai duelli vale meno di zero. Combatte usando degli uccelli.

[modifica] Le Cheerleader

Il Vecchiaccio

Viene incontrato da Yusei durante la sua piccola vacanzina al carcere per pluriomicidi di Neo Domino City[4] Il suo soprannome deriva dal fatto che si diverte a sbattere le porte il faccia alla gente. Serve soltanto a fare da baby-sitter a Rua e Ruka, per il resto fa un solo duello in tutta la serie (emettendo continuamente versetti e gridolini) e riesce anche a perderlo.

Uomo nero in moto.png

Adesso basta, avete rotto con le vostre moto, così imparate!

Blister

Uno di quegli uomini così belli che è un peccato che siano diventati duellanti invece di prendere il titolo di "Uomo più bello del mondo". Sicuramente suo padre era un meccanico, cosa che spiega il suo deck di macchine arrugginite. Ogni volta che Yusei spreca una delle sue sette vite con lui tentando di duellare in sua compagnia, lui risponde sempre che è troppo tempo che non duella, ma è impossibile: un belloccio come lui non penserebbe mai a queste idiozie. Si sospetta che avesse abusato della chirurgia facciale, piuttosto che quella per il cervello.

Bolt Tanner

Un ex-duellante di successo, si dà all'alcool e sprofonda in un circolo vizioso di crimine e sesso dopo essere stato sconfitto da Jack Atlas in un gioco di carte per bambini su di una moto. Dopo essere stato sconfitto da Yusei con un mazzo fatto di carte a caso, diventa il commentatore ufficiale dei suoi duelli ed il babysitter di Leo e Luna.

Gli Altri Amici di Yusei

Dei cittadini di Satellite, questi tre sono degli schiavi al servizio di Yusei, disposti persino a scavare nell'immondizia pur di trovargli qualcosa di utile. Durante i duelli la loro utilità si ferma al "Forza Yusei, puoi farcela!", a volte neanche quello. In sintesi, eccoli:

Rally Dawson

L'hippy di turno. Ma come può un ragazzone sexy come Yusei stare in compagnia di uno che è alto quanto una formica divisa per mille, con un cappello di lana in testa (l'inverno è finito da tempo, eh!) e con un enigmatica visione del sesso, a cominciare da se stesso? Mistero. Neanche Sherlock Holmes sarebbe all'altezza.

Tank

Di lui si sa solo che è stato in una clinica per perdere peso. Costituita da dilettanti.

Blitz

Il super quattrocchi che arriverà sicuramente da casa vostra a dirvi:"Io mi chiamo Blitz!" A quel punto chiudete rapidamente la porta se non volete vedere come esistano chirurgi plastici così rivoltanti nel mondo. Una volta ha comprato una moto per Yusei, un rottame senza motore. Mentre Blitz sognava di uccidere il venditore, Yusei prese a guardare nel cofano e ci trovò il Guerriero Rottame (anche perché la moto era un rottame). Mentre si lamentava, Blitz credeva di esser rapito, o meglio, stuprato dal venditore, ma non c'è niente da preoccupare, capellone...anzi, sorridi: SEI SU CANDID CAMERA!!!

L'ultimo della banda (e di ragione)

Bellissimo. E niente di più. Giuro: se vedete un giocatore di briscola più scarso di questo avvertite Yusei, così lui gliela dà una briscola, e non metaforicamente. In realtà è una carta: Il Signore dei Foulard. Neanche gli orientali porterebbero con sè un simile souvenir. È chiamato anche "Il solitario": nelle puntate televisive si sarà visto o no due volte.

Tetsu Trudge

Poliziotto di prim'ordine e partecipante del progamma Chi l'Ha Visto, alla ricerca non di Yusei, ma del sacro e paradisiaco orsacchiotto di pezza scadente di nome Teddy: suo fratello si chiama non Mr Bean, bensì Mr Police. Mentre osserva ogni culo o tetta possibile delle vie di Satellite e Neo Domino, alla ricerca del giocattolo, incontra Yusei: strano come perda due partite a briscola in moto con un deck straziapalle come quello. Ringraziate Yusei. Ma se davvero prova una tale ripugnanza, perché poi decide di aiutare Yusei a sconfiggere l'oscurità? Non sarebbe carino se diventasse capo supremo del suo Impero dello Scocciatore Polizesco?

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Ma dico, nostalgia di quel postaccio?! L'avevo detto che ha cattivo gusto...
  2. ^ Vi state chiedendo se è per caso la stessa palla di merda di Jaden? Esatto. Solo in versione un po' più gay, cioè il Ku-Ribbon. Penoso, non è vero?
  3. ^ Ah-Ah! Membro, Satisfaction... l'hai capita?
  4. ^ Nella versione italiana, "la struttura".
Strumenti personali
wikia