Yogurt

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cuoco che fa il gesto dell'ombrello
Tartaruga hamburger

Nonciclopedia si schiera a difesa dei
buoni sapori di una volta.
Aiutaci anche tu a tutelare le nostre eccellenze enogastronomiche come
la proboscide ripiena e l’insalata con dita.
E ricorda: Siamo quello che mangiamo!
Ergo, tu devi aver mangiato un coglione.

[modifica] Storia

Activia-1-
Questa immagine ci indica chiaramente il percorso fatto dallo yogurt nel nostro organismo.

Lo yogurt fu inventato nei bordelli al fine di utilizzare i liquidi spermatici rilasciati dai clienti. Dopo la raccolta, i liquidi venivano bolliti, affinché si rapprendessero; poi, aggiungendo varie altre sostanze, si otteneva una emulsione ad alto potere afrodisiaco-nutritivo: lo yogurt. Quando questi materiali erano in eccesso, venivano rivenduti o ai panifici, come lieviti, oppure ai fabbricanti di colla. L'arte del boccheggio, sia detto di passata, prese l'abbrivio dalla necessità di recuprare al massimo questi liquidi.

Alcuni studiosi sostengono, invece, che lo yogurt fu inventato dai Mongoli, i quali, non distinguendo il bufalo dalla bufala, mungessero entrambi, e la diversità dei due liquidi ottenuti suggerirono la diversa utilizzazione alimentare di quanto munto dal bufalo.

[modifica] Composizione

La sostanza-base, dunque, è un liquido sciropposo, di colore lattiginoso, di origine organica, che contiene proteine, vitamine, sali minerali, batteri attivi, lubrificanti anali e sostanze colloidali (1). Da essa, previo una lavorazione manuale, si ottiene lo yogurt.
Ad esso spesso i produttori aggiungono sostanze gradevoli come essenze di frutta, soprattutto banane, acque di pediluvio, merdi esotiche disciolte, pezzetti di carta igienica usata, ecc.
Proprio per ricordarmne l'origine naturale la ditte produttrici di yogurt stanno sostituendo i bicchierini di plastica, in cui esso viene attualmente confezionato, con un grazioso palloncino colorato (preservativo) con la scritta: dal produttore al consumatore.

[modifica] Effetti collaterali

Oltre che nutrire e rinvigorire l'organismo, lo yogurt presenta numerosi e utilissimi effetti collaterali:

  • aumenta l'elasticità sfinterica
  • effetto purgativo a cascata (per 5 giorni ininterrottamente)
  • rende morbide e flessibili le orecchie
  • provoca revulsione e vomito
  • provoca il cancro alla prostata
  • favorisce lo sviluppo della tubercolosi ossea.

[modifica] Effetti afrodisiaci

Gli effetti afrodisiaci sono potentissimi:

  • aumento della frequanza delle contrazioni anali durante la penetrazione (fimo a 60 al secondo)
  • aumento della secrezione di muchi dalle orecchie
  • inturgidimento delle labbra (sopra e sotto)
  • desquamazione e spellamento del glande
  • aumento notevolissimo della sudorazione (fino a 5 litri al secondo)
  • provoca carie

[modifica] Carico batterico

Il batterio più rappresentato nello yogurt è la Spirocheta pallidum, noto agente eziologico della sifilide, ma vi si ritrovano in abbondanza i coliformi fecali, il bacillo di Kock, noto agente della tubercolosi, salmonelle, vibrioni, ecc.

Oltre ai batteri nello yogurt si ritrovano anche nematodi e altri tipi di vermi, larve di mosca, uova di ragno e il Bondius cessolinus un tipo di verme che normalmente staziona intorno all'ano berluscoide.

Tutto ciò consente di affermare che lo yogurt è un alimento risanatore, infatti viene somministrato ai pensionati al fine di risanare le casse dell'INPS. L'On. D'Alema ne ha proposto la somministrazione obbligatoria ai lavoratori in procinto di andare in pensione e, comunque, a tutti i pensionati.

[modifica] Note

1) Le proteste più volte espresse da Germano Mosconi a proposito dell'uso della colla fatto per incollargli le pagine da leggere (vedi voci mosconiche), contengono in realtà una imprecisione. La sostanza utilizzata allo scopo è risultata essere non colla bensì proprio il liquido (non si sa se umano o bufalino) utilizzato come base per lo yogurt. Il sospetto nacque dalla osservazione del fatto che, quando il Mosconi portava alla bocca il dito con cui sfogliava le pagine, per umettarlo, singolarmente dimenava le natiche.

Cuoco che fa il gesto dell'ombrello
Il mondo della cucina
Caricamento in corso...
Gli Chef Le attrezzature Le leccornie
Le salse merdavigliose L'Olient Expless La Desserteria I surgelati
Clicca su una delle categorie qui sopra per espanderla
Gatto in pentola
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo