Yngwie Malmsteen

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Metallaro Sentenzioso by Achiko

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!

Beavis e Butt-head headbanging
NOTA: Sembra incredibile, ma le citazioni riportate qui sotto non sono inventate, sono vere! A volte la realtà mette la freccia e supera la fantasia...
Quote rosso1 Non amo parlare male degli altri chitarristi. Quote rosso2

~ Yngwie Malmsteen
Quote rosso1 È la cosa peggiore che io abbia mai sentito! Quote rosso2

~ Yngwie Malmsteen sui Nirvana
Quote rosso1 CAZZO PERCHÉ QUESTI STRONZI CHITARRISTI VANNO FUORI TONALITÀ? Quando fai un bend passi da una nota all'altra, non da una nota a non si sa bene cosa! Quote rosso2

~ Yngwie Malmsteen su Slash dei Guns n'Roses
Quote rosso1 Fanno così cacare? Pfff mi stai demoralizzando! Sentire della merda simile mi nausea. Sono veramente "FUCKING BAD". Quote rosso2

~ Yngwie Malmsteen sugli Slayer
Quote rosso1 Adesso spiegatemi a cosa cazzo servono tre chitarre in una bend. Quote rosso2

~ Yngwie Malmsteen su Janik Gers degli Iron Maiden



YngwieMalmsteen

Malmsteen nell'unico istante in cui le sue dita poggiate sul manico di una chitarra sono risultate visibili a strumenti fotografici umani


Lars Johann Yngve Lannerbäck, noto anche come Yngwie J. Malmsteen, conosciuto dagli amici anche come Inguyne Giovannino Malmstini è il re dei Riccardoni, nonché il chitarrista metallaro più devastante di tutti i tempi e, capace di far addormentare le platee suonando cento note al secondo da un amplificatore da mille Watt.

NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Yngwie Malmsteen.


[modifica] Biografia

Yngwie Malmsteen (Inguine Mastino) è nato a Stoccolma il 30 giugno 1963 da un bomba sganciata dal giovane giocherellone Bush, incazzato perché gli avevano fregato un Pan di stelle, su una musicista già incinta di otto mesi.
Il suo nome completo è Riars Jobban Yngve Malmsteen, ma è meglio conosciuto come il panzone svedese.
Il demerito della passione per la chitarra di questo ameno soggetto lo si deve alla madre. La signora Malmistini notò come il suo figliolo, allora quindicenne, fosse capace di spararsi quindici seghe al minuto venendo altrettante volte. Il futuro chitarrista amava vantarsi di questo record con tutte le amiche, che infatti lo evitavano come la peste per paura della sua feroce eiaculazione precoce. La madre gli disse che sarebbe stato meglio sfruttare il suo talento in altro campo e, per il suo sedicesimo compleanno, gli regalò una chitarra. Da quel giorno Giovannino si dedica per quindici ore al giorno a martoriare povere corde a una velocità che infrange il muro del suono.

Per qualche astruso motivo, parecchi fun del metallo considerano quest'uomo un mito, e cercano di imitarne le gesta. Ogni volta che un discepolo di Giovannino Malmstini emette un assolo, gli astanti vengono colpiti da encefalite letargica ma lui continua imperterrito a suonare, convinto che gli spettatori siano svenuti di stupore per il suo talento.

JohnBelushi.

Malmsteen dopo aver urlato "spalmatemi di mieleee" in un recente concerto

[modifica] We want to play Rock'n'Roll

La carriera musicale di Malmsteen è forse la più travagliata della storia ottocentesca della Ciociaria. La sezione comprende Album, Bootleg, e Live dell' artista. L' artista, nei vari album si cita sotto più identità:

  • Stanlstmeen... come cazzo mi chiamo!?
  • Riars Malmsteen
  • Riars J. Malmsteen
  • Riars Jobban Malmsteen
  • Riars Malmsteen Fuckin' Force
  • Riars J. Malmsteen Fuckin' Force

Le motivazioni alla base della scelta, di volta in volta, rimangono oscure. Pare che ogni volta che uscisse un suo album la gente riuscisse solo a essere presa dalle convulsioni.

[modifica] Album come Riars J. Malmsteen Fuckin' Force

  • Fuckin' Force (1984)
  • Marcio Out (1985)
  • Oh! Diss' ei (1988)
  • Altr' che mi (1999)
  • War to End All Word (2000)
  • Caricaaaaaa!! (2005) (scritto durante una nottata passata in bagno)
  • Unwash the WC (2005)
  • La bella figa (2006)
Bomba atomica

Gli effetti devastanti di un assoletto di Malmsteen al Gozz of Metal 2008

[modifica] Album come Riars J. Malmsteen

  • Ass Above So Be Good (1985) (Live)
  • Diamond Ring (1986)
  • Trial By Mothard - Live in Stuttgard (1989) (Live)
  • Toyota Eclipse (1990)
  • Connection (1991) (Scritto in un Internet Coffee)
  • Vodka And Ice (1992)
  • The Seventh Son (1994) (Scritto durante una notte con prostitute)
  • Power and Hard (1994) (Scritto la sera dopo a "The Seventh Son)
  • I Can't Wait (1994) (La notte successiva a "Power and Hard)
  • Mugnum P.I. (1995)
  • Ispiration (1996) (Scritto nel periodo di tossicodipendenza)
  • Facend The Animal (1997) (Scritto in ricordo della trilogia del '94)
  • LIVE! Or not? (1998) (Periodo di depressione)
  • Concerto Sweet for Elettric Guitar and Orchestra in e Alice Flat, Topus 1 (1998) (Assieme alla Filarmonica di Praga)
  • Antropology (1994-1999) (in collaborazione col suo ego)
  • Best of (1990-1999)
  • The Nemesis (2002)
  • Arpeggios from HELL...BUHUHAHAHAHAHAH... (10.666)

[modifica] Live e Concerti

Si annotano di seguito i maggiori successi "Vivi" e non, suonati per caso e suonati perché non c'era altro da fare.

  • Live in Concert "Teatrino della Scuola" - Live in Palestr (1973)
  • Live in Concert "Teatro Comunale" - Live in City Hall (1973)
  • Esibizione dal Morto al Supermercato "Corno Vichingo che Passione" - Live in Hornmarket (1974)
  • Live on "The Ice in My Mind and Not" - Live al Palaghiaccio sul Mare (1974)
  • Live con la Mummia di Stalin - Live a Stalingrad (1900epassa)

[modifica] DVD Didattici

  • Electric Guitar Music Theory with Pentatonic +Am#maj7 Chromatic M#13major WTF?1!1!? scale (2007)
  • Quei video inutili su YouTube vedere per credere

[modifica] Gruppo

[modifica] Formazione attuale

  • Riars J. Malmsteen (Mandolino doppio manico dodici corde accordato 2 toni sotto)
  • Doogie Boogie (Voce... poca)
  • Ceres Sherman (Organo a canne)
  • Bob Marley (Solo canne)
  • Mike Monte Bianco (Nano da giardino)
  • Parti Iomangion (Mondial Casa)
  • Dillo Fallo (Fisarmonica)

[modifica] Ex Componenti

[modifica] Cantanti

  • Jeff Scotto Troppo
  • Mark Boa Als
  • Joelynn Turnleft
  • Goran Milosevich
  • Mike Viscera
  • Zaino Seven
  • Nico Puzzo
  • Miss Kappa Lorina

[modifica] Tastieristi

  • Jeans Iomangion
  • Mats Olezzon
  • David di Michilangelo
  • Mohamed Albergo

[modifica] Curiosità

  • Malmsteen lucida la sua Fender solamente con il sudore della fronte.
  • Durante l'ultimo G8, rompendo l'ennesima chitarra, uccide accidentalmente uno spettatore giapponese.
  • La Stratocaster di Malmsteen si rifiuta di suonare una nota se questa non fa parte della Scala Minore Armonica.
  • Malmsteen da adolescente lasciò la sua prima ragazza poiché durante la loro prima notte di passione si accorse che nell'atto di masturbazione che lei gli praticava, si nascondeva uno Slide eseguito male.
  • Si dice che la chitarra di Malmsteen, al solo tocco di questi, produca suoni che hanno poteri curativi contro cancro e tumore al padiglione auricolare.

[modifica] Esempio di video didattico

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia