Yammy Rialgo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png AHAHAHAHAH! Ora ti ammazzo! Quote rosso2.png

~ Yammy a chiunque.

~ Chiunque in risposta a yammi.
Quote rosso1.png Maledetto! mi vendicherò! Quote rosso2.png

~ Yammy all'ennesimo tizio che lo ha preso a schiaffi.
Quote rosso1.png Stai attento... Quote rosso2.png

~ Ulquiorra rivolto a Yammy prima che questi si faccia pestare a sangue.
Quote rosso1.png Io sono Yammy Rialgo, l'Espada numero 0! Quote rosso2.png

~ Yammi all'avversario spiegando quanto vale.
Yammi OWNED.gif

Il classico svolgimento di un duello di Yammy...


Yammy Rialgo (ヤミー リアルゴ, ovvero "Colui che Prende Schiaffi") è un personaggio della serie animata Candeggina creata da Tite Quadrato[1]. Più precisamente è un membro degli Espada, il seguito di mafiosi amici di Aizen. La sua prima apparizione avviene da qualche parte assieme a Ulquiorra Schiffer. Subito Yammy inizia a sterminare bambini, vecchi in triciclo, tua nonna in carriola e meticci messico-giapponesi. Mentre dimostra quanto è forte arriva l'eroico Fragolo che, con una mano gli mozza un arto e con l'altra seduce e si fa la sopraggiunta Inoue orihime[2]. Il nostro fruttoloso eroe, sfortunatamente colto da emicrania post-sesso, viene massacrato dal menomato Yammy. Costui viene a sua volta ri-massacrato un attimo dopo da Kisuke Urahara e dalla gnocchissima Yoruichi. Il povero gigante viene salvato dall'amichetto Ulquiorra Schiffer e riportato in fretta e furia a Hueco Mundo, ma non prima di essersi preso un pugno pure da lui!

[modifica] La vita terrena.

Il nostro Yammy, da vivo noto come Gianni Kazumimenano, nasce in Nippolandia nell'anno trecentoventiquarantaquindici e un quarto. Più che di nascita dovremo parlare di una collisione accidentale fra un essere umano, una nube concentrata di sbruffonaggine e qualcosa di ignoto. L'accidentale collisione sembra esser stata causata dai tre elementi calciorotati allo stesso istante e fusi insieme dalla micidiale pressione venutasi a formare, ma questo non importa a nessuno. Il piccolo Gianni presenta già in tenera età quel abnorme fisico pieno di steroidi robusto corpo che lo caratterizzerà per tutta la sua esistenza, terrena e non. Nonostante la stazza, Gianni viene costantemente malmenato dai bulli, dai compagni normali e da quelli presi di mira dai bulli, insomma da tutti. Queste ripetute percosse gli mettono in corpo una rabbia che negli anni cresce dentro di lui come un piccolo di Alien. Stanco di essere deriso da tutti gianni decide di lasciare il Giappone e trasferirsi in Italia, e più precisamente in Terronia! Qui il nostro Gianni spera in un nuovo inizio. Povero fesso! Infatti viene subito preso di mira dalla mafia, che gli ruba costantemente i lecca-lecca rubati ai mocciosi. L'inferno di gianni sembra destinato a non cessare mai, quando... miracolo! All'orizzonte spunta il famoso boss Salvatore Aizen il quale lo prende sotto la sua ala protettiva. Peccato che il suo amato neo-protettore schiatterà due secondi dopo averlo scelto, la rabbia di gianni è così grande che gli esce dal petto uccidendolo.

[modifica] L'entrata negli espada

Yammy Rialgo Espada di Bleach.jpg

Quote rosso1.png Finalmente! Un'avversario al mio livello! Quote rosso2.png

~ Yammy su scarafone sul pavimento

Non passa neanche un petosecondo dalla sua morte che subito diventa un hollow, un altro petosecondo dopo viene calciorotato da uno shinigami fragoloso. Arriva così in Hueco Mundo dove viene ancora pestato da hollow grandi quanto uno sputo. A salvarlo ci penserà il rinato Sousuke Aizen, divenuto intanto capitano in Soul Society e che, fattosi schifare anche lì, si è stabilito nello Hueco Mundo a villa Las Noches. Qui Yammi scopre il suo vero talento: essere in grado di ammazzare millemila n00b solo per farsi coricare al primo shinigami che capita. Ad ogni modo i niubbi non piacciono a nessuno, quindi era ugualmente un'abilità gradita ad Aizen e a tutti i suoi vecchi e nuovi sgherri. E proprio tale abilità gli consentirà un ingresso automatico nell'allegro gruppo di canaglie di Aizen, anche se al posto più basso. Qui diventa amico[3] del gioviale Ulquiorra Schiffer, il quale decide di fargli da compagno per ignoti motivi.

[modifica] Saga di Hueco Mundo

Yammy dorme, mangia e rutta tutto il tempo. Ma PRIMA di questo, viene inviato sulla terra assieme ad un transessuale capace di mutarsi in piovrone hentai e ad un bimbominkia cerebroleso di nome Wonderweiss, come copertura per il rapimento della brava ragazza Orihime Inoue da parte di Ulquiorra. Ardente è in Yammi la voglia di massacrare coloro che lo hanno preso a schiaffi nella sua precedente visita. Appena arrivato, ha subito luogo un appassionante dialogo tra Yammi e Luppi:

- Yammi: “Uffa! Non è qui quello che voglio ammazzare!”
- Luppi: “E chi è? Quello che ti ha tagliato il braccio (Fragolo), quello che ha bloccato il tuo Cero (Urahara) o quella che ti ha massacrato di botte (Yoruichi)?”
- Yammi (con ghingo satanico e sbruffone): “Tutti e tre!!!”

Tanto poi sappiamo tutti come va a finire... In ogni caso, mentre il trans picchia un po' di luogotenenti e cerca di stuprare Rangiku Matsumoto (mica scemo!), Urahara arriva a salvare la nostra tettona preferita e Yammi subito cerca la rissa. Durante lo scontro, Urahara si diverte a prendere per il culo il povero Yammi, utilizzando volgari barbatrucchi per evitare i suoi attacchi. Memorabile il momento in cui Yammi spara tutto contento millemila Bala sotto di lui credendo di colpire Urahara mentre quest'ultimo sta leggendo Playboy alle sue spalle e gli sta appendendo un foglietto con scritto "PRENDETEMI PURE A CALCI" sulla schiena. Dopo un po', Yammi se ne accorge e lo scontro conitnua così come era iniziato. Esso finisce con un nulla di fatto, perché Ulquiorra riesce nel suo intento e riporta tutti allo Hueco Mundo. Yammi rischia di farsi venire una crisi isterica per non essere riuscito a uccidere nessuno (mentre Urahara è ancora lì a ghignare da perfetto bastardo). Dopodichè si torna all'inizio della pagina: Yammi dorme, mangia e rutta tutto il tempo.

[modifica] Saga della falsa karakura Town

Mentre il nostro fragolosissimo pompatissimo Ichigo viene PWNED da Ulquiorra, Yammy si fa scaraventare giù per millemila piani nientepopodimeno che da una schiappa occhialuta Ishida Uryuu. Arrivato in fondo 9 giorni dopo trova Rukia, Renji e Sado impegnati a uccidere hollow cattivissimi! Quel gran ribelle comunista di Renji vede Yammi e riesce pure a leggere male il numero sulla sua spalla, leggendo 10 invece di 0! Yammi si incazza a morte[4] e mostra i suoi pieni poteri: la rabbia immagazzinata in una vita e in un'oltrevita di pestaggi e derisioni esplode tutta in una volta, consentendogli di trasformarsi in un eberrante mostro sauropode colossale mostro dalla forza smisurata. Al che succede l'incredibile: è LUI che mena qualcuno! In circa un quarto di petosecondo spazza via gli allegri shinigami... FINALMENTE! Yammy euforico come un bambino a Natale per aver steso, non uno, ma ben tre nemici di riguardo[5] non si accorge che, per un colpo di diarrea fulminante l'amichetto ulquiorra è stato calciorotato da un pompatissimo Fragolo-hollow. Yammi si mette così a combattere contro Fragolo, il quale con il suo megaultrasuperpompatissimo colpo... gli arreca poco più di un graffio! Proprio mentre sembra finita per Fragolo[6] ecco arrivare nientemeno che l'ULTIMATE DUO: Byakuscino e Affettaki Kepachi!. Yammy si farà scoraggiare? ma va! Figuriamoci, ora che finalmente sta vincendo! Urlando e sbavando si lancia su Kenpachi il quale, solo guardandolo gli mozza le dita e una gamba. Yammy dopo millemila colpi casca a terra, solo per rialzarsi all'improvviso credendo di prendere Zaraki di sorpresa, essendo quest'ultimo impegnato a litigare con Byakuya. Ma i due sono troppo cool e troppo ULTIMATE per farsi prendere di sorpresa la reazione dei due è istantanea, contemporanea e spontanea: con un sonoro ed epico "SPARISCI!" lo calciorotano via. Questa nuova umiliazione, nonostante lo strepitoso power-up gli scatena un ira così grande, ma così grande che si trasforma in Godzilla. Ovviamente l'Ultimate Duo, mentre lui si ingrandisce, urla e sprizza potenza e rabbia repressa da ogni poro, si limita a togliersi il cerume dalle orecchie con nonchalance. Yammy è recidivo a capire la lezione: riuscirà a non farsi pestare ancora?

Ovviamente, la risposta è no. Logicamente, uno si aspetterebbe ora la minuziosa descrizione di uno dei combattimenti più interessanti del manga, dato che i contendenti sono i due fighissimi capitani e il cattivo che, anche se inizialmente scarso e sbruffone, teoricamente dovrebbe essere il più forte degli Espada. E invece no! L'autore, che deve avere una grande passione nel saltare a piè pari i combattimenti tra gente stracazzuta (vedi Shunsui Baggio e Giulio Ukitake contro il vecchio kaiser kommander capitano supremo ecc....) disegna una vignetta in cui vengono mostrati i due capitani solamente un po' sporchi e sudati e uno Yammi privo di un braccio e con la panza squarciata in punto di morte. A nulla vale l'intervento del cane del babbuino extralarge: giusto il tempo di insultare la povera bestiola e Yammi, conscio ormai del proprio inevitabile destino di scarso sbruffone che le prende da tutti, lascia serenamente questo mondo.

[modifica] Resurrección e abilità[7]

La zanpakutou di Yammy si chiama "Ira". Un gruppo di rispettabili scenziati afferma che essa sia nata dalla smisurata rabbia del povero Yammy, frutto di anni e anni di insuccessi, pestaggi e mozzamento di arti. Il power-up che gli fornisce lo rende in grado di non essere PWNED da gente del calibro di Renji e Sado (che di per sé è già un più che eccellente risultato). Nonostante la smisurata potenza riesce a farsi schiaffeggiare da Fruttolo e compagnia bella. Questo gli conferisce ancora più rabbia power-uppandolo ulteriormente. Tizio sostiene che andando avanti così, Yammi ingrandirà fino a un valore soglia, e poi imploderà retrocededendo a babbuino ritardato[8]. Di seguito un elenco delle "abilità" di Yammi.

CERO: Enorme raggio sparato dalla bocca, segno probabile della sua inclinazione sessuale. Dalla potenza devastante, viene costantemente deviato, bloccato e semplicemente fermato ancora prima di essere scagliato...insomma molto utile! Nel suo stato di mostroide, il Cero ingrandisce di millemila volte, ma viene comunque evitato. Insomma, non serve comunque a niente.

BALA[9]: Non potente quanto il Cero ma 20 volte più veloce, diciamo che viaggia a 0'00000001 Km/h. Di solito viene scagliato a raffica da Yammi per mezz'ora circa, solo per poi scoprire che l'avversario era dietro di lui a bere un the.

SBRUFFONAGGINE: Capacità di affermare di ammazzare chiunque, per poi essere ammazzato da chiunque.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ oppure Cubico?
  2. ^ È mica scemo!
  3. ^ si fa per dire...
  4. ^ chi non lo sarebbe???
  5. ^ forse...
  6. ^ come sempre accade...
  7. ^ Se così possono essere chiamate...
  8. ^ fisicamente...mentalmente c'è già!
  9. ^ o "Balle", non saprei...


Strumenti personali
wikia