Wolfenstein 3D

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Hitler dà un morso a una fetta di cocomero durante un comizio.gif
Atolf Hitler approfa kvesto artikolo.

Kvesta pacina è ztata lodata dal Krante Dittatore, in kvanto il testo zottoriportato riflette ezattamente il zuo penziero. Mohrte a nemici ti Krante Cermania!!!

卐 Sieg Heil!!! 卐
Paperino nazista saluta i foto-ritratti di Hitler .jpg
Quote rosso1.png Auf Wiedersehen! Quote rosso2.png

~ Adolf Hitler prima di spappolarsi
Quote rosso1.png Auf Wiedersehen! Quote rosso2.png

~ Il vostro cervello dopo che avete finito Wolfenstein
Quote rosso1.png Va bene, visto che ho finito i colpi, prenditi questo coltello, i tu 'nzicchi in tu culo! Quote rosso2.png

~ Blazkowicz dopo che esaurite l'AMMO

Wolfenstein 3D, in itagliano "Pietralupo tridimensionale", è un videogioco di propaganda nazista degli anni '90, prodotto dal pronipote di Adolf Hitler il cui scopo è guidare un americano cazzuto di nome Viligelmo "Bigei" Blazkzkowictcz (distribuite pure le c, le t e le zeta a vostro piacimento) nella sua folle lotta solitaria contro l'intero esercito nazista.

Il gioco è caratterizzato da una grafica talmente sgranata da farti rimpiangere lo Spectrum, dall'uso smodato delle svastiche e da una simpatica musica di propaganda che ha lo scopo di rincoglionirti fino a farti marciare per tutta la casa col passo dell'oca.

[modifica] Trama

L'agente Viligelmo Blaskowitz viene rinchiuso nella fortezza di Wolfenstein perché ha interrotto le riprese della versione tedesca di Frankenstein Junior sbucando fuori con un Gatling Gun. Incazzato come un cobra, decide di scappare sodomizzando una guardia e fottendogli la pistola. A quel punto, decide di imbucarsi al megaparty Eizenfaust della Lega Nord per sventare i piani dei nazisti.

[modifica] Gameplay

[modifica] Livelli di difficoltà

  • Posso giocare, babbo?: Sbloccabile solo chiedendo il permesso di vostro padre. Un livello dove tutti i nemici hanno le armi in mano ma non le sanno usare, quindi si faranno ammazzare di buon grado da voi.
  • Non fatemi del male: Sconsigliato ai masochisti, è una variante del gioco molto soft, dove i duelli a fuoco ci sono ma si svolgono con pistole ad acqua.
  • Diamoci da fare: Finalmente si inizia a fare sul serio. Qui avrete a disposizione anche granate, granite e qualche micidiale bottiglia di gazosa molotov.
  • Sono la Morte incarnata!: È il livello più difficile del gioco, in cui basta che un soldato crucco vi sputi in un occhio per morire dissanguati. Avrete però l'opportunità di sfidare Hitler ad una partita di strip poker e di fargli perdere le mutande davanti allo sguardo allibito delle sue stesse truppe.


[modifica] Meccanismo di gioco

Il punteggiatissimo sistema di gioco è costituito da:

  • Spara
  • Cammina
  • Apri porta
  • Trova chiave
  • Usa ascensore
  • Sfonda boss di mazzate
  • Godi come un mandrillo

È da notare poi l'incredibilmente vasto arsenale:

  • Coltello militare Miracle Blade modello "pene di metallo", per via della sua forma equivoca.
  • Pistola Luger disponibile nei colori grigio, giallo, arancio e fantasia.
  • MP 40 mitraglietta familiare salvaspazio.
  • Gatling mitragliatrice da bracconiere criminale, usata dai boscaioli americani per abbattere le sequoie.

[modifica] Nemici

  • Sturmtruppen: I nemici che incontrate di solito, tutti rigorosamente biondi con gli occhi azzurri (insomma il tipico bonazzo tedesco che si incontra in ogni Oktoberfest) che borbottano solo "Ah- oh", "Aaaah" e "Uauuuh".
  • Ciccio bastardo: Energumeni armati di mitraglietta. Si sconfiggono o con la mitraglietta o tirandogli contro un pacco di wurstel.
  • Cane bastardo: Cani ammalati di idrofobia che cercano di saltarvi al collo per imprimervi l'impronta del loro morso, ma basta un colpo e ciao.
  • Pipistrello bastardo: Solo nella versione per GBA. Si sconfiggono solo con la modalità "Batman".
  • Ciccio bastardo in bianco: Versione potenziata del ciccio bastardo che però si è messo in tiro per potervi ammazzare con stile e sobrietà.
  • Mutante: Morti viventi dall'alito corrosivo che vi sfondano di brutto se vi avvicinate troppo.

[modifica] Boss

E ora veniamo ai Boss (tra l'altro che videogioco sarebbe senza i Boss?), che potrete incontrare tassativamente ogni 9 livelli. Va precisato che solo il primo e il quinto vi danno le chiavi per il deposito di droga (al che Viligelmo, dopo essersi sballato per bene, griderà "Ja!"), per gli altri, dovrete accontentarvi a vederli spappolare grazie all'aiuto della TelecameraDellaMorte, niente droga per voi.

  • Hans Grosse: In realtà è tutto Grosse tranne quel punto lì. È il più educato dei boss che incontrate, perché quando iniziate ad affrontarlo vi dice "Guten Tag!", anche se questo è l'unico suo atto di gentilezza, perché dopo vi s'incula di brutto, ma proprio di brutto!
  • Dr. Schabbs: Il classico scienziato pazzo tedesco emulo di Albert Einstein. Sfortunatamente dovrete affrontarlo proprio quando ha in programma un torneo di freccette con gli amici e non trova più il bersaglio, così si diletta ad usare voi come bersaglio ambulante lanciandovi le siringhe (è anche premuroso. Vuole farvi il richiamo dell'antitetanica).
  • Adolf Hitler: Sì, avete letto bene, il grande dittatore ha pensato bene di inserirsi anche qui. Si comporta da perfetto cattivo megalomane psicopatico: prima vi lascia in custodia delle sue marionette che vi lanciano palle di fuoco (ma siamo nel 1945 o nella Terza Era del signore degli anelli?). Dopo, non contento, si ficca il Cubo in su per il culo diventando un essere robotico con ben quattro mitragliatori.
  • Otto Giftmacher: Avete ucciso il Fuhrer? Non è mica finita qui, ora vi tocca vedervela con suo cugino. Il suo mentore non è altri che Duke Nukem vista la sua manifesta volontà di infilarvi i razzi in bocca e farveli uscire da dietro.
  • Gretel Grosse: La "sorellina" (si fa per dire) di Hans. Una bottanazza ultra gonfiata (in realtà è un maschio, non ve ne siete accorti?) che con i suoi soliti mitragliatori cerca di far sentire le campane a "Bigei", nel vero senso della parola.
  • Generale Fettgesicht: Lo stronzo finale. Grosso quanto un quarto di bue, è il fratello gemello di Babe. Non contento di usare un mitragliatore usa pure il lanciarazzi per sfondarvi (anche se non si capisce come facciano a uscire razzi di 300 chili da un pistolino così piccolo).

[modifica] Il concorso Aardwolf

Così, per divertimento, quando non si ha davvero un cazzo da fare, i cervelloni della Apogee/3D Realms hanno indetto un concorso su questo bel giochino. In un livello che sembra essere cagato fuori da un buco nero si trova un muro con la foto di un rituale orgiastico e il messaggio "Call Apogee Say Aardwolf". Chi era così scemo da chiamare l'organizzazione e dire Aardwolf diventava istantaneamente padrone assoluto del mondo. Poi che moltissime altre persone (incluso Stewie Griffin, Harry Potter e Mignolo e Prof) vinsero lo stesso premio, molto probabilmente con l'aiuto dell'Agente Smith che aveva rubato i codici segreti, la Apogee disse a tutti che era un'emerita cazzata.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Se sparate in bocca ai nemici o da inculonia non c'è differenza. Ma se loro sparano in bocca a voi vi fanno secchi.
  • Potete fare fessi i nemici, ma non i boss perché hanno un QI di 5 punti superiore alla media.
  • "Bigei" ha un impianto di smaltimento al posto dello stomaco: regge tutto, persino il cibo per cani.
  • Il gioco è disseminato di cosce di pollo lasciate in giro incustodite, dovrebbero fornire energia al nostro eroe. Rimane però uno schiaffo alla miseria verso i bambini del Terzo Mondo per quanto anche quelli del Terzo Reich non la prenderanno bene.
  • "Bigei" è un terminator: non prova dolore, non parla, non fa un emerito cazzo.
  • I cani bastardi sono i cugini di Zorori.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia