Wizards of Mickey

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...



Quote rosso1.png Era il tempo delle streghe, dei maghi, e degli eroi... Quote rosso2.png

~ Incipit del primo, secondo, terzo, quarto, quinto (...) decimillesimo episodio della grande sega saga
Voldemort.jpg

No. Lui non c'entra.


Wizards of Mickey è una sega saga in stile fantasy, apparsa sulle vignette di Topolino nel 2006, quando venne scoperta l'aviaria e quando l'Italia era campione del mondo. Bei tempi, quelli. Bei tempi.

[modifica] Personaggi

I protagonisti di questa saga sono i musi più odiosi celebri di Disney: Topolino, Pippo, Paperino.

  • Topolino: in questa saga Topolino è uno stregone negato apprendista del Maestro Nereus. Più che altro è il domestico del Maestro, visto che usare la magia per lui è proibito.
  • Pippo: In tutta la vicenda Pippo è probabilmente il personaggio più demente: è destinato a diventare un mago, ma lui vuole fare tutt'altro: in ogni singola puntata lo vedremo alle prese con strampalati mestieri: inutile dire che se fosse in Italia sarebbe meglio per lui fare il muratore.
  • Paperino: come al solito Paperino è il più sfigato dei tre: le sue magie funzionano con ore di ritardo. Ha un cane drago di nome Fafnir.
  • Minni, Paperina, Clarabella[chi?]: non hanno un ruolo di fondamentale importanza nella storia. Teoricamente, dovrebbero alleviare le pene dei nostri eroi a forza di pompini.
  • Macchia Nera: il nemico giurato dell'igiene. Attualmente si sta facendo il bagno nel Golfo del Messico.
  • Gambadilegno: il suo compito è il solito: mettere i bastoni tra le ruote a Topolino e, se non ci riesce, spaccargli il suddetto bastone sulle orecchie.

[modifica] Diamagic

I Diamagic sono gli strumenti utilizzati dai maghi per grattarsi le palle. Hanno la stessa funzione delle bacchette magiche in Harry Potter. Sono numerosi e ognuno controlla un fenomeno particolare: acqua, fuoco, ma anche sonno ed eiaculazione precoce.

[modifica] Trama della saga

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

La trama è la solita dei fantasy nonchè di tutte le storie Disney: ci sono buoni buonissimi e cattivi cattivissimi: i buoni vincono e i cattivi perdono. In questa storia i buoni sono Topolino, Paperino, Pippo, e il macellaio sotto casa. I cattivi sono Gambadilegno, i Bassotti, e Macchia Nera. Tutto inizia in un villaggio sperduto che stranamente ricorda Cosenza. Il Maestro Nereus, una sorta di Albus Silente a colori, è lo stregone del villaggio e controlla tutto e tutti mediante il diamagic della pioggia. Ha un apprendista, di nome Topolino, che sfrutta per i lavori domestici. Un bel giorno, in assenza del maestro, uno straniero arriva al villaggio. Lo straniero si rivela essere Gambadilegno. Seguono pioggia, grandine e POW!, al termine dei quali Topolino sviene e Gambadilegno ruba il diamagic.

Topolino rinviene incazzato nero e recluta Paperino e Pippo che, seccati per aver dovuto interrompere la briscola al baretto, partecipano con lui al torneo al quale è iscritto Gambadilegno con la sua squadra con l'intento di sconfiggerlo. Dopo varie peripezie Topolino affronta Gambadilegno e in pochi attimi sconfigge Gambadilegno con una potente gambagigia. Fine della storia? Eh no. Tornato a casa, Topolino scopre che il Maestro è stato rapito da Macchia Nera ed è tenuto prigionero in un'Alfa Romeo Arna. Topolino sostituisce l'alternatore della vettura con una bomba carta: esplosioni, fuochi d'artificio e la macchia è svanita.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • I cellulari non esistono. Al loro posto viene utilizzato uno strano amuletofonino.
  • Non è scomodo per Paperina fare i pompini con il becco?
Strumenti personali
wikia