Warrock

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Warrock.png

Immagine che mira a illudere il pubblico riguardo la grafica del gioco.

Quote rosso1.png Fatti non foste a viver come bruti... Quote rosso2.png

~ Dante rivolto ai giocatori di Warrock
Quote rosso1.png Warrock è un gioco completamente gratis! Quote rosso2.png

~ Ingenuo giocatore prima di registrarsi su Warrock
Quote rosso1.png Non ho bisogno del premium... non ho bisogno del premium... Quote rosso2.png

~ Un figlio di papà in crisi di astinenza
Quote rosso1.png Pr0000000000000 Quote rosso2.png

~ Tipica situazione nella quale un giocatore di Warrock si auto-dichiara pro dopo aver ucciso un niubbo probabilmente incapace di capire come muoversi

WarRock, letteralmente GuerraRoccia o GuerraPietro (lat. PugnaSaxum), è un gioco sviluppato dalla Corea del Nord sotto lo pseudonimo di DreamExecution, allo scopo di assuefare gli sporchi occidentali e spillargli i soldi necessari al riarmo nucleare e alla colonizzazione di Giove.

[modifica] Il gioco

Warrock non è mai stato classificato sotto una di quelle fighissime abbreviazioni usate per altri videogames come FPS, MMORPG o AIDS: questo perché il team di macachi coreani ha sviluppato il gioco mescolando pezzi di titoli preesistenti come Call of Duty, Metin, Flight Simulator, Fifa e Tetris. Il giornale Famiglia Cristiana ha comunque definito il gioco uno "SparaCorriTiraDueTestateMuoriRosikaPiangiScaricaICheatETornaAGiocareBruttoNerdDiMerda" e, essendo la definizione più completa finora, lo ha classificato come il primo SCTDTMRPSICETAGBNDM della storia.

[modifica] Le innovazioni portate da Warrock

Uccidere due persone con un solo colpo-warrock.jpg

Ora in WarRock le persone possono morire due volte!

I creatori di Warrock si sono accorti che il problema principale nel pubblicare un gioco, nell'era del download, non è renderlo perfetto ma evitare che i sagaci utenti lo scarichino illegalmente da EMule o da Bittorrent, diminuendo notevolmente i guadagni.

Per ovviare a questo problema, e fare un sacco di soldi a spese degli idioti, si sono detti

Wikiquote.png
«Perché mettere in vendita un videogioco che in pochi compreranno mentre tutti gli altri lo scaricheranno illegalmente, se possiamo farli assuefare al gioco e poi chiedergli soldi?»

In quel momento fu concepito WarRock, un videogioco pieno di problemi, scaricabile da un sito su cui svetta uno slogan a caratteri cubitali che dice "Giocateci pure, è gratis!". Questo perché "Giocateci pure, è gratis, ma se volete divertirvi veramente fatevi premium pagando 50 euro!" rovinava il layout del sito.

La Premium non è altro che un modo costoso per ovviare alle limitazioni poste dal gioco: senza premium non si possono comprare comprare tutte le armi, scegliere la mappa o far sesso con la dottoressa.

[modifica] Promocode, Premium e G1

I promocode non sono altro che il contentino dato ai figli di papà per far sì che non smettano di buttar via i loro soldi su questo gioco: consentono di attivare un arma o un accessorio che non ti servirà a niente. L'unico modo utile e intelligente per usare un promocode è quello di venderlo oppure fingere di avere dei promocode per rubare gli account agli idioti o sfruttare i niubbi per fare freekill.

La Premium è un'etichetta indispensabile a sopravvivere in gioco: nonostante il suo acquisto sia opzionale, senza premium non troverai mai un clan, ti faranno a fette con armi che non puoi avere e il tuo personaggio andrà in giro nudo per la mappa, sfoggiando un pene da coreano, mentre gli utenti premium ostenteranno un fallo equino o una quinta abbondante (accessori facilmente acquistabili dal marketplace).

I G1 sono la valuta di scambio per comprare cagate ancora più bestiali di quelle acquistabili con La Premium. Si acquistano con carta di credito, SIM card inutilizzate o di conoscenti rompicoglioni. In alternativa, è possibile fornire il numero di cellulare a una delle tante persone desiderose di regalare G1 sparse per il gioco.

[modifica] Evoluzioni del giocatore di Warrock

Morte Plastica Warrock.jpg

Una classica morte in posa plastica.

  • Nabbo: Giocatore alle prime armi, inesperto, scemo, puzzolente e un tantinello omosessuale. Non sa quali sono i tasti con cui muoversi, non riesce ad usare tastiera e mouse contemporaneamente e cerca disperatemente il pulsante per aprire la chat e farsi nuovi amichetti con cui scambiare le figurine. È la preda preferita degli altri giocatori, viene continuamente massacrato e umiliato dai nemici che arrivano nella sua base a prenderlo a pugni. I nabbi sono stranamente attratti dai lancia razzi.
  • Giocatore provetto: Evoluzione del nabbo. Ha capito che su WarRock si gioca con i fucili e non con i missili, e riesce a muoversi, benché alla cazzo di cane. Non ha tattica, attacca il nemico con l'arma scarica e ricarica in mezzo alla mappa davanti ai nemici. Il giocatore provetto e il nabbo sono preda delle truffe dei cellulari o delle freekill.
  • Rosicone: Giocatore provetto con un po' di skill. Il rosicone stesso nota di essere migliorato parecchio da quando ha iniziato a giocare, ma non riesce a capacitarsi del perché tutti lo uccidano come niente. Avendo finalmente imparato ad usare la chat, insulta tutti con parole o frasi di cui ignora il significato: Lagger, Hacker, FPD, Mammt etc. Il nemico del rosicone è il giocatore Premium, che lui stesso invidia. Il rosicone può digievolvere in Cheater, pr0 di ESL o giocatore Premium, oppure rimanere rosicone a vita.
  • Cheater: Evoluzione del rosicone, che dopo essersi stancato delle continue umiliazioni decide di scaricare qualche programmino che lo agevoli nel gioco. Il cheater è solito rovinare la vita dei giocatori Premium che tanto odia, o dei nabbi che gli ricordano come era un tempo. Malgrado pensi di essere un animale molto furbo, è vittima dei giocatori VIP, cheater più forti di lui, e dei giocatori con cervello; questi, usando un po' di psicologia inversa per canarini, riescono a trasformalo nella loro puttanella.
  • Giocatore Premium: Evoluzione alternativa del rosicone. Come il cheater, decide di avvantaggiarsi, usando però delle modalità permesse dal gioco: la Premium e i G1. Premium e G1 sono dei beni virtuali, pagati con moneta reale, che rendono tanto felice il coglione sbloccando funzioni del gioco come FAMAS, PSG e le mappe fighe. Il giocatore Premium, impugnando le sue nuove armi dalle caratteristiche ridicolmente sballate e eccessivamente overpowered, gira per le stanze del gioco trasformando giocatori provetti in rosiconi, e i rosiconi in cheater. Il giocatore premium raggiunge il suo massimo splendore vendendo la sua anima e il suo orifizio anale alla Corea in cambio di un'arma a vita. Questo patto è noto come Retail. Il peggior nemico del giocatore Premium è il dubbio fra cosa sia meglio tra M60 e M249.
  • Giocatore VIP: Un meticcio tra cheater e giocatore premium. Dotato della potenza dei cheat e della Premium, il VIP o Vippone è il più scemo e più temuto giocatore di Warrock. Questo giocatore infatti, convinto di non aver speso abbastanza soldi su questo giochetto di merda, decide di acquistare dei potenti cheat a pagamento. I suoi poteri sono illimitati, può spazzare via tutto e tutti riuscendo, con un po' di furbizia, a sembrare un giocatore onesto venendo confuso con un normale giocatore Premium.
  • Pr0 di ESL: Evoluzione insulsa del giocatore di WarRock. Il pr0 di ESL nega a se stesso i piaceri della Premium ed è convinto di valere di più di altri giocatori in quanto lui gioca lealmente. La maggior parte dei pr0 sono giocatori troppo indigenti per diventare premium. Il pr0 di ESL si riconosce dalla sua tipica frase: "1v1 esl ?.
  • L'Admin di Esl: Evoluzione massima per un giocatore di Warrock, è colui che ha pagato al capo Admin Vally somme ingenti di denaro per poter gestire i tornei su Esl. Viene sfruttato, schiavizzato e costretto a lavorare gratuitamente per il bene comune. La frase con cui lo potrete riconoscere è "Non fornisco supporto privatamente; aprire un support ticket"

[modifica] Strategie di gioco

Lo scopo principale del gioco è farsi uccidere. Morire e lamentarsi occupano il 90% del tempo di gioco, pertanto si sono sviluppate tattiche idonee a raggiungere tali obiettivi:

  • Tecnica dell'orso bruno in calore: consiste nello scegliere il personaggio di classe assault con il suo mega fucile e correre senza sprecare tempo a nascondersi dietro casse, muri o rocce, in modo da farsi sbrindellare dai nemici che fra un kick-vote e l'altro sparano qualche colpo.
  • Tecnica del camperato di merda: consiste nello scegliere il personaggio di classe Sniper e cercare di nascondersi in ogni cavità della mappa, buco del culo di un alleato compreso, dalla quale sparare caricatori e caricatori contro il nemico nel vano tentativo di ucciderlo, per poi vantarsi di un inesistente headshot. Di solito il camperato è facile preda dei niubbi, i quali, appena per puro culo ne notano uno, lo sorprendono alle spalle e sparano all'impazzata.
  • Tecnica del minchione: non richiede l'uso di una classe specifica, ed è la più semplice per il giocatore meno esperto. Consiste nel camminare tranquillamente per la mappa, incontrare il nemico e iniziare a sparare contro muri, colonne, alberi, pavimenti e casse, ogni superficie disponibile tranne il corpo del nemico.
  • Tecnica della checca: usata dai novellini che giocano da pochi giorni, per mezzo di un computer penoso che in confronto al Commodore 64 è obsoleto, è il marchio dei veri lagger. La tecnica Checca trova il suo punto forte nel nascondersi: il giocatore checca solitamente usa la classe Medic, non lascia mai la Spawn Room, e cerca invano di uccidere i suoi assalitori. Secondo l'articolo 241 dei patti lateranensi, il giocatore checca non può inviare messaggi.
Warrockfigliodipapa.jpg

Tipico figlio di papà con il suo retail Famas pagato 120 euro.

  • Tecnica del figlio di papà: viene impiegata soltanto da un élite di giocatori di livello alto, solitamente intorno al 15-20. Questi giocatori, dopo mesi di gioco e tanta esperienza, sono riusciti a comprarsi le armi più potenti, abbandonando le vecchie armi ai cosi detti "niubbi". Il figlio di papà si aggira per la mappa attraverso i cunicoli più nascosti e stretti con la sua arma superfiga, che usa di rado per non graffiarla. Sono spesso vittima dei camperati di merda e sono soliti insultare l'avversario scrivendo in chat due lettere dall'apparenza innocue ma molto pericolose: HP. Queste due lettere, che non avreste dovuto leggere in quanto causano sterilità, sono l'insulto più grave conosciuto al mondo sin dal tempo dei Maya. Hp è un acronimo che sta per HEALTH POINT. Si dice che solo Dio conosca il significato di queste parole. Solitamente a questo insulto gli altri giocatori diano risposte a caso come "1" e "TUTTE", non sapendone il perché.
  • Tecnica del nabbo rincoglionito: è una recente evoluzione della tecnica del minchione, viene impiegata da quei giocatori che hanno un buon computer, ma non capiscono un cazzo di come si gioca e per questo stazionano nei livelli bassi per anni. Il loro punto forte consiste nell'andare a spasso per la mappa usando una classe a caso, spesso l'engineer, cercando di ammazzare il nemico con la loro pericolosissima chiave inglese. Una caratteristica importantissima dei nabbi rincoglioniti è il loro gran rapporto d'amore con le bombe a mano. Per un giocatore di questo tipo, la bomba a mano è come l'apparizione in sogno della Madonna al Papa, una gioia e un piacere incredibile. Il nabbo rincoglionito, dopo aver preso una granata in mano è solito affacciarsi da una porta o una finestra e lanciare un granata contro il nemico più vicino, per poi lanciare la seconda sotto i suoi piedi nella convinzione che saltando al momento dell'esplosione, possa effettuare un super salto.
  • Tecnica delle 7 stelle di Hokuto (Pro): tecnica perfetta, consiste nel download e installazione di un programmino che potenzia le capacità del personaggio. Grazie a ciò esso oltre a diventare immortale sarà in grado di volare, vincere la maratona di New York, diventare invisibile, lanciare granate infinite e fare precisi headshot attraverso i muri.
  • Tecnica delle 7 stelle di un Figlio di Papà: molto simile a quella di Hokuto, ma molto più potente. Prevede il download di un hack !VIP! pagata ovviamente mediante la carta di credito del caro paparino. Aggiunge all'infinita potenza dell'hack quella del >VIP<. Poi, dopo circa due giorni, i programmatori venderanno l'hack ai creatori del gioco, che sgameranno il =VIP= bannandolo all'istante.

[modifica] Scienza applicata a Warrock

[modifica] Warrock e la fisica

Warrock 2.jpg

Tipico esempio di fisica applicata a Warrock.

Su Warrock, le comuni leggi della fisica funzionano a intermittenza, e ciò causa inspiegabili avvenimenti, come giocatori che si lanciano da elicotteri o palazzi senza farsi niente, personaggi che rotolano sui muri, nemici che colpiti da un lanciarazzi si tolgono la polvere dagli scarponi e rispondono al fuoco, granate lanciate da due chilometri di distanza, proiettili che attraversano i muri e giocatori che entrano dentro barili o blocchi di cemento.

Molto interessante è la propagazione dei proiettili nello spazio-tempo, infatti è noto che sparando ad un nemico questo ha tutto il tempo di fare 2 capriole, farsi una doccia e poi cucinarsi un piatto di pasta, per infine tornare con un fucile e fare un bellissimo head-shot, causando una infinità di insulti da parte dello sfigato di turno.

Ancora più sorprendente è la gran disponibilità di stunt che si possono eseguire con i veicoli di Warrock. I più esperti riescono a usare gli elicotteri e gli aerei come sottomarini, andare nello spazio per poi lanciarsi in picchiata, saltare muri di cinque metri con la moto o atterrare con un aereo di venti tonnellate su un gommone.

Inoltre grazie al nuovissimo motore fisico/grafico di nuova generazione, già usato in Pac-Man e riproposto qui, è diventato sport nazionale dei giocatori di WarRock morire ogni volta nella posa più cretina possibile, causando l'ilarità di compagni di squadra: è ormai comune trovare persone piegate con la schiena sulle loro gambe o con le gambe girate al contrario dietro la testa.

[modifica] Warrock e la medicina

I personaggi di Warrock non hanno un struttura ossea e tanto meno dei muscoli: il loro corpo è pieno di una sostanza rossa simile al sangue, che sgorga in quantità industriale se vengono colpiti, ma sono in grado di recuperarla con delle iniezioni, eseguite dai vari dottori presenti sul campo di battaglia. Questi ultimi sono inoltre soliti lasciare al suolo dei pacchetti che i giocatori feriti possono calpestare: questa dimostrazione di superiorità del giocatore rispetto alla scatola fa sì che si senta tanto forte da recuperare le forze.

È poi fondamentale non trascurare gli SP. Ogni personaggio di Warrock incorpora una batteria ricaricabile Duracell che fornisce l'energia per correre, rotolare e saltare. La batteria si ricarica automaticamente collegando le palle del personaggio alla prima presa di corrente. Con La Premium è possibile acquistare dei morsetti più appuntiti per le palle dei pr0.

[modifica] Le armi

Screenshot WarRock Bug Grafico.jpg

Dosi di LSD disponibili solo per gli utenti Premium.

La più grande cazzata che caratterizza Warrock è il sistema d'armamento del giocatore. Nonostante ci siano due eserciti che combattono fra di loro, tutti hanno un'arma diversa dall'alleato ma uguale a quella del nemico, per cui ci si spara fra compagni ogni volta che si ha l'occasione. Le armi sono caratterizzate da alcuni fattori:

  • Danno: in gergo "quanto powa quel fucile", definisce quanto danno subisce un giocatore avversario se colpito da suddetta arma. Naturalmente, per rendere il gioco più divertente, i programmatori di Warrock hanno scritto cazzate su cazzate. Per fare un esempio un MP5 è l'arma più forte di tutto il gioco in quanto ha la precisione di un laser e fa danno quanto il culo di una zia grassa contro una mensola di uova Fabergé, mentre un Ak-47, che fa il 50% di danno e quindi in teoria dovrebbe uccidere una persona in due colpi, ha la precisione di un cassonetto e i proiettili che rimbalzano sui nemici.
  • Precisione: in teoria dovrebbe indicare quanto è precisa l'arma, ma in realtà si riferisce a quanta luce solare il fucile riesce a riflettere. Per esempio il PSG-1, in situazioni con vento favorevole, è in grado di uccidere l'alleato alle spalle dello sparante, mentre l'MP5K è in grado di eseguire un colpo in testa da nove chilometri.
  • Velocità: nessuno sa né mai saprà se si tratta della velocità con cui si può ricaricare l'arma o se il valore si riferisce alla velocità con cui spara. In ogni caso non corrisponderebbero alla realtà.
  • Recoil: anche qui, è ignoto di che cazzo si tratti e a che cazzo serva, ma si pensa che più sia alto meglio sia per tutti quanti.

Bisogna poi spendere due righe a riguardo dei lanciarazzi. Come ogni gioco per nabbi, anche su Warrock ci sono missili e cazzate varie: il fattore più intrigante di queste quattro armi, il PZF, l'RPG, lo STINGER e la COLT è che, nonostante siano in grado di far fuori carri armati e aerei in due, massimo tre, colpi, non sono in grado di uccidere un essere umano a meno che non li si usi come manganello per sfondare le costole del nemico.

[modifica] Sistema di difesa in Warrock

Warrock aereo.jpg

Un caratteristico modello di areo presente su Warrock.

I creatori di Warrock, per difendersi dai numerosi cheater e bugger che infestano il gioco, hanno deciso di far uso dell'Hackshield.
L'Hackshield è un inutility creata per fermare i cheater, che finisce per fermare solo i giocatori onesti. Infatti premendo la X rossa in alto a destra, qualsiasi giocatore disonesto potrebbe facilmente agirare l'HS, entrare in una stanza e iniziare a lanciare carriarmati al posto delle bombe a mano.

Un altro efficacissimo sistema difensivo contro cheaters e simili è il Vote-Kick. Il vote-kick consente a una squadra di gestirsi da sola per difendersi dai cheaters: semplicemente con un click del mouse è possibile chiamare una votazione che serve per decidere se cacciare o meno un giocatore. Logicamente, viene usato contro chi dimostra di non essere un buon giocatore, o ha accusato un hacker di essere un hacker, se è l'ultimo superstite della sua squadra, o semplicemente se verrà sospettato di imbrogliare da qualcuno che non sa giocare.
Il kickaggio è un sistema molto utile per eliminare il poveraccio di turno che si è azzardato a fare fuori il PRO: l'incauto vincitore non avrà neanche il tempo di gioire soddisfatto per l'ottimo lavoro svolto contro l'ego dell'eunuco veterano che si ritroverà espulso dal server come un criminale di guerra.

[modifica] Voci correlate

Rosicata Warrock Per Un Cheater.png

Un giocatore stufatosi dei cheater si improvvisa Fabri Fibra.

Strumenti personali
wikia