Vocabolario di latino

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ex Nonciclopaedia, omnis argumenti cassa encyclopaedia

La scuola uccide.jpg
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo andare a squola e studiare?
Vocabolario latino IL.png

Una rara foto scattata prima dell'ennesima aggressione.

Quote rosso1.png Non hanno un buon sapore. Quote rosso2.png

~ Homer Simpson su vocabolario di latino
Quote rosso1.png Non tutti i vocabolari sono latini, ma tutti i latini hanno un vocabolario. Quote rosso2.png

~ Oriana Fallaci su vocabolario di latino
Quote rosso1.png Passa al lato oscuro della forza... Quote rosso2.png

~ Darth Vader su vocabolario di latino

Il vocabolario di latino è un antichissimo manufatto romano, come gli acquedotti o Rita Levi Montalcini. Il suo potere è oscuro e grande quasi quanto la metà della cattiveria di cui si nutre. Per questo, se ne sconsiglia la lettura (eccezion fatta per chi si vuol suicidare). Nonostante il latino sia una lingua morta, spesso escono nuove edizioni, più pesanti di quelle precedenti.

[modifica] Comparsa storica

Libro antico.JPG

Il Primo Vocabolario di Latino. Se lo credete pesante, aspettate di vedere la sua prima ristampa.

Come narrato da John Ronald Reuel Tolkien nel suo poco conosciuto "Il Signore degli Anelli: La maledizione del Dizionario di Latino" (seguito de "Il Signore degli Anelli), il dizionario di latino è uno degli strumenti più antichi e feroci dell'era medievale. Il primo dizionario di latino venne scritto dal Mago Merlino non appena Roma venne rasa al suolo, con l'intento di diffondere in tutto il mondo una lingua morta. A seguito delle Invasioni barbariche, Giorgio Mastrota iniziò a sponsorizzarlo in irritanti pubblicità dove veniva venduto alle prime 10 telefonate insieme ad un set di pentole Mondial Casa e due materassi Eminflex. La pubblicità si rivelò un fiasco perché tutti, per evitare di ricevere il vocabolario, aspettavano che qualcun altro facesse prima 10 telefonate.

[modifica] Stragi e danni causati dai vocabolari di latino nella storia

Esplosione atomica.jpg

Troppo tardi, un vocabolario di latino è già passato di qua.

Anche se si dice che i vocabolari di latino sono oggetti privi di volontà, è stato dimostrato che ovunque passano provocano morte e distruzione. Vediamo alcuni casi:

Narra lo stesso Giulio Cesare nel De bello gallico che, di fronte all'esercito di galli, egli avesse dimenticato il discorso da fare per portare la pace. Sfogliando rapidamente il suo fedele vocabolario di latino, Cesare formulò la storica frase: "Veni, vidi, merda". I galli, che capirono solo l'offesa, bevvero un sorso di pozione magica e sventrarono Giulio Cesare nella pubblica piazza.

Waterloo Videogame.jpg

Anche se è difficile vederlo, il buon cavaliere è fra le sue schiere, sfogliando rapidamente le paginette del suo vocabolario di latino.

Ore 19.00: i Francesi si avvicinano minacciosi all'esercito di Napoleone Bonaparte, che però non si dà per sconfitto. Ha infatti portato con sé l'Arca dell'Alleanza, deciso ad aprirla e sprigionare il suoi potere su quei mangia-baguette. Ma per far passare il momento alla storia, il tappo decide di sfogliare il suo fido vocabolario di latino alla ricerca di una frase vittoriosa. Alle 21.00 Napoleone Bonaparte è rinchiuso nella tenda con i suoi superiori e una professoressa di un liceo classico per scrivere la storica frase, mentre gli inglesi entrano nell'accampamento, uccidono tutti, torturano Napoleone Bonaparte e esclamano la storica frase: "We win, you lose".

Senza bisogno di molte spiegazioni, è storico ormai il momento in cui Adolf Hitler, a cavallo di una Lapa e armato di bastoncini Findus, invade l'Italia, stringe la mano a Mussolini e tira giù con un peto il famoso Muro di Soverato, al confine con la Slovoslavia e la Turchia. Mentre si trova di fronte all'ex-re d'Italia, pronto ad ucciderlo a colpi di stracchino, estrae il suo dizionario di latino e si prepara a decantare un passo del poeta Virgilio (non l'e-mail, lo scultore, è ovvio), quando all'improvviso questo ritardo fa apparire un orso bruno sulla scena che strappa i bulbi oculari a Hitler. Un'altra vittima del latino.

[modifica] Struttura

Wikiquote.png
«Certo che bisogna davvero odiare una persona per dedicarle un dizionario di latino.»
(Il sommo Poeta in un passo poco ricordato della Divina Commedia.)
  • Il tipico vocabolario di latino ha una copertina accattivante e mirata ai giovani: tipicamente è bianco e quando gli scrittori sono davvero, davvero, ma davvero su di giri, ci aggiungono anche una o due bande nere.
  • Nella seconda pagina talvolta è possibile notare una dedica, come per esempio:

"Alla mia insegnante di latino Adalbeardamadestra, senza la quale sapienza di madrelingua oggi non saprei cosa significa "Tempus tero". Di recente c'è chi afferma di aver letto, nelle riedizioni più recenti dei vocabolari di latino : "A Mariastella Gelmini, che questo dizionario ti caschi sulla testa."

Libro Dr.Seuss.jpg

Se dovete tradurre del testo latino-italiano, usate questo libro. È più semplice.

  • Prima ancora di iniziare il vocabolario vero e proprio, vi sono dalle 2 alle 35 pagine di spiegazioni su cos'è il latino, come si declina una parolaccia e i motivi per cui dovreste subito rivenderlo al mercato nero.
  • Finalmente inizia il vocabolario. Scegliendo una lettera a caso, parte dalla A, dalla definizione "A", la cui traduzione è "A".

Da qui in poi seguono millemila pagine di parole a caso, che non vi preoccupate, prima o poi finiranno.

  • Passate millemila pagine sembra che il vocabolario sia finito, ma è solamente una trappola. Seguono, con questo ordine:

I Appendice linguistica

  1. Prefissi e suffissi
  2. Famiglie lessicali
  3. Sinonimi

II Appendice antiquara

  1. Pesi e misure
  2. Monete
  3. Il Calendario romano
  4. La misura del tempo
  5. Il Culto pubblico: I Sacerdoti
  6. Il sistema onomastico
  7. La famiglia e la parentela
  8. La casa
  9. Cursus Honorum
  10. Organizzazione militare

Ovviamente, anche se nessuno ve l'ha mai detto, dei 130 euro pagati per soffrire, 30 erano solo per questi paragrafi.

  • Alla penultima pagina, immancabili, bigliettini, post-it, spillette e scarabocchi di declinazioni e parolacce in latino.
  • Prima di arrivare al retro del vocabolario (solitamente monocromatico) si arriva ad un meraviglioso CD per Windows 98, che anche se è impossibile evitare di comprarlo, costava metà del dizionario.

Per ulteriori informazioni, vedi il paragrafo apposito.

[modifica] Il CD incluso!

Segnalazione errore Windows in arabo.jpg

La prima schermata quando si inserisce il DVD allegato ad un vocabolario di latino. Se sbagliate risposta, vostra madre verrà stuprata.

Wikiquote.png
«Se ci sono delle cose inutili in tutto il mondo, sono cinque: le pozzanghere, la democrazia, lo spazio sotto la sedia, te e i CD nei dizionari di latino.»

Il mondo non sarebbe lo stesso, senza i CD dei vocabolari di latino. Questi CD sono famosi per essere utili quanto Mario de Filippi: pur guardandoli più e più volte, non sai a cosa servano. Solitamente sono usati come frisbee durante le ore di latino, ma in altri casi rimangono chiusi nell'ultima pagina dei vocabolari di latino per sempre.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Qualunque dizionario di latino è la ristampa n.4, in qualunque anno.
  • I nomi degli autori dei dizionari di latino sono sempre di una lunghezza impossibile.
  • La prima cosa che un possessore di un dizionario di latino cerca sulla sua arma è sempre una parolaccia.
  • Il IL è un dizionario di latino, non un articolo.
  • Un UN è un articolo, non un dizionario di latino.


Ominowide4yw5sk.gif

Attenzione: L'Omino Sentenzioso ha emesso la sua sentenza!
Un qualsiasi disaccordo con l'omino sentenzioso verrà sentenziato a morte.
Si consiglia di chinare il capo e sottomettersi alla sua infinita saggezza.
La mia sentenza è:
Bruciamo tutti i dizionari di latino giù in piazza!
L'Omino Sentenzioso

[modifica] Articoli correlati

Strumenti personali
wikia