Villa Certosa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera... di edificare dove le pare.

Bilancia POV
Attenzione: questa voce o sezione è ritenuta non neutrale.

Quindi puoi continuare a leggere. Per contribuire alla derisione dei rosiconi, partecipa pure alla pagina di discussione, se invece sei uno di loro, partecipa qui.

Certosa galbani

Veduta aerea della villa.

Villa Certosa è una delle province della Sardegna. È inoltre nota per essere l'alcova di piacere del presidente di Blockbuster e di Tv Sorrisi e Canzoni, Sua Magnaccimità Re Silvio Berlusconi.

Storia

Sardegna satellite

Villa Certosa vista dal satellite ha la forma della Florida.

Tale residenza è stata forgiata dagli dei senza chiedere i permessi alla regione Sardegna: ma gli dei possono tutto, anche costruire abusivamente su luoghi di straordinaria importanza naturale.

Secondo altri la villa fu costruita durante la presidenza del consiglio del proprietario, nel 2004, per creare un luogo sicuro, un rifugio, da usare nei casi di emergenza. Per tale motivo sulla costruzione fu posto il segreto di stato, poiché l'edificio aveva il compito di proteggere una delle più alte cariche dello stato. E qual è il modo migliore di proteggere un personaggio così importante se non costruendo piscine, anfiteatri, laghi e boschi artificiali in uno dei posti più belli d'Italia? Non un bunker negli Appennini quindi, non una caserma super-protetta, ma una reggia da far invidia a Versailles, costruita in tempi record, unica grande opera realizzata nei tempi previsti. Ma d'altra parte, per la sicurezza del premier, questo e altro.

Intrattenimenti

L'anfiteatro

Stadio s.nicola

L'anfiteatro.

Sulla terra dove un tempo pascolavano animali liberi e specie protette, sorge ora un anfiteatro per il diletto e il piacere del presidente, indispensabile ovviamente per la sua protezione. Costruito con 5 mila tonnellate di granito provenienti dalle foci del Nilo, l'anfiteatro ospita spettacoli gladiatori, concerti di Apicella e votazioni politiche che possono sostituire in toto il parlamento.

La Bat-caverna

Costruita dalle imprese Lunardi perforando le rocce e spostando delicatamente tutte le inutili alghe e molluschi che ivi abitavano, la bat-caverna è accessibile dall'esterno solo con un sottomarino ed è collegata direttamente al tinello della villa. Essa funge anche da bunker anti-nucleare e da quartier generale del presidente, dove può studiare i movimenti dei nemici e dove nasconde gli abiti del suo alter ego eroico, il cavaliere mascarato. È qui infatti che si trovano tutti i suoi strumenti alla 007, come lo scudo-bandana, che lo difende dai treppiedi volanti, il tacco antigravità, che gli consente di elevarsi sulle persone che lo circondano, e il bancomat-sempreverde, che gli consente di far cambiare idea a chiunque.

Acowboy

Il cactus preferito dal presidente. Nella foto Dell'Utri fa il simpatico.

La collezione di cactus

La terra dei cactus, rinominata zona Schifani, possiede specie provenienti da tutte le parti del mondo, dai deserti sudamericani, a quelli asiatici, da quelli australiani a quelli inglesi: anche se non ci sono deserti in Gran Bretagna, lui li ha lo stesso. Tali specie non contrastano affatto con il paesaggio sardo, anzi lo arricchiscono.

È qui infine che il presidentissimo si fa fotografare con 3, 4 pulzelle al fianco, a dimostrare le sue abili capacità amatorie all'Italietta desiderosa di conoscere le avventure amorose del padre della patria (e di altri 35 figli).

Dolmen e nuraghi

Roccia a forma di pene

Il menhir preferito dal presidente. Il presidente è al centro (dei tre).

Non poteva mancare nel giardino una piccola Stonehenge, ricostruita seguendo fedelmente la realtà storica secondo il volere del premier: dolmen, menhir, nuraghi, trulli, piramidi egizie e maya, ziqqurat babilonesi e una copia in miniatura di Punta Perotti.

Il lago artificiale

Il lago fu creato grazie alla magnanimità del premier per permettere a due poveri cigni e a tre paperelle di sopravvivere alla calura dell'estate sarda. Creato con 150 mila metri cubi di acqua, con una piccola isoletta nel mezzo delle dimensioni di Ponza, nel lago è possibile assistere anche a battaglie navali artificiali.

La collina abusiva

Per poter godere del magnifico panorama della Costa Azzurra (non ho sbagliato, sto parlando proprio della Costa Azzurra), è stato stravolto il magnifico paesaggio per costruire una collina dalla cui sommità è possibile distinguere Nizza e Capri. La collina è provvista anche di un bar che vende calippi e qualche panchina, per permettere ai visitatori di fermarsi e riflettere sulla caducità della vita ...e sulla profondità del portafogli del presidente.

Pipi

Un giardiniere intento a simulare un geyser.

Le piscine

La villa possiede anche un complesso di piscine di acqua dolce e salata, per permettere ai bambini malati di guarire usando la talassoterapia. Purtroppo nessun bambino ha bisogno di tale terapia, ma non si sa mai, la magnanimità del presidente è lungimirante.

Il vulcano

L'attenzione all'edilizia eco-compatibile, che come si è visto ha contraddistinto la costruzione di questa dimora, trova la sua massima espressione nel vulcano fatto costruire all'interno del parco. Grazie a questo ingegnoso artificio, il premier può infatti raggiungere un duplice obiettivo:

  • Offrire con la massima semplicità mirabolanti spettacoli pirotecnici per i suoi ospiti, che in occasione delle ricorrenze più speciali potranno così godersi dalla loro stanza l'incendio di qualche ettaro di macchia mediterranea o la sepoltura di un paio di villaggi sotto una pioggia di lapilli e cenere
  • Avere acqua calda per i trattamenti termali, sauna e massaggi con pietre laviche senza fatica e a costo zero, semplicemente grazie alla lava prodotta bruciando milioni di metri cubi di petrolio provenienti dalla Libia tramite un oleodotto fatto costruire appositamente grazie ai fondi dell'Unione Europea.

Le feste mondane

LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Villa Certosa.

Villa Certosa è famosa per i bellissimi party in piscina organizzati dagli amici del Presidente. La tipologia dei partecipanti è quantomai varia: presidenti stranieri, veline, escort, ragazze minorenni. Spesso vengono svolte simpatiche cacce al tesoro con premi in natura per allietare le ore del gran visir Silvio. Le donne che riescono a deliziare il sacro dardo presidenziale e dei suoi amici possono vincere un posto nei salotti televisivi di Rai e Mediaset e partecipare a Porta a Porta vestite come mignotte per dire la propria sulla crisi economica. Gli uomini che portano le amiche per trastullare il glorioso augello del Presidente ricevono invece un posto come assessore al turismo in una provincia a scelta.

Per le ragazze minorenni non c'è nessun problema: la giustifica per l'assenza da scuola verrà firmata dal Presidente in persona.

Di seguito alcune delle foto dei party più esclusivi d'Europa. Nelle immagini alcuni dei giochi che fanno divertire tanto gli ospiti di Villa Certosa.

I ritrovamenti

Smentito il ritrovamento di 30 tombe fenicie, l'onorevole avvocato Ghedini ha dichiarato che si trattava semplicemente di ossa antiche, ma poiché anche per queste non era stata presentata la denuncia che la legge impone, l'astuto legale ha ricorretto il tiro spiegando che si trattava in realtà di ossa recenti, quindi accortosi dell'ennesima gaffe ha tentato di sminuire l'importanza dei resti attribuendoli a una prostituta...

Informazioni turistiche

Giardinibabilonia

I giardini di Babilonia si ispiravano proprio a Villa Certosa.

Prenota anche tu una vacanza a Villa La Certosa. Contatta la presidenza del consiglio dei ministri e, se hai qualche favore da offrire, una soubrette per un programma TV, un voto al senato o il direttore di un quotidiano a poco prezzo, potrai usufruire di notevoli sconti. In alternativa potrai godere del magnifico agriturismo di Arcore.

Altre informazioni

Voci correlate

Altri progetti

  • LogoNonCommons NonCommons contiene foto compromettenti su Villa Certosa, ma non possiamo mostrarle perché sono state sequestrate dalla magistratura


Strumenti personali