Vichinghi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Saghe vichingheNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}


Quote rosso1.png A furore Normannorum libera Nos Domine Quote rosso2.png

~ Monaco Inglese chiede aiuto al suo amico invisibile su Invasioni Vichinghe
Quote rosso1.png Hanno nomi ridicoli che finiscono per "af"! Grandibaf, Pataf, Caraf... Quote rosso2.png

~ Obelix intrattiene Panoramix, Abraracourcix, Automatix...
Quote rosso1.png Paura? Quote rosso2.png

~ Carlo Lucarelli a Vichingo poco prima di essere trucidato

I Vichinghi o Normanni, erano un popolo di marinai e contadini della Scandinavia, con l'hobby del saccheggio, dello stupro, del curling e del metal. Attualmente si sono evoluti nei quattro popoli più mollacchioni del Globo Terracqueo, e hanno mantenuto intatta la sola passione per il metal.

Vichinghi.jpg

Pacifico Vichingo in gita di piacere a Riccione (notare gabbiani che cercano di accoppiarsi con il suo elmo)


[modifica] Storia

I Vichinghi abitavano la Scandinavia, che è quella grossa penisola a nord della Germania a forma vagamente fallica, dove Svezia e Norvegia fanno il pene e la Finlandia lo scroto. Avevano villaggi sparsi qua e là per quelle terre talmente poco ospitali che i Vichinghi fecero a botte per accaparrarsi le ferie in regioni che noi consideriamo tristi, piovose e deprimenti. Sto parlando della Gran Bretagna e della Russia. Con simpatiche navi dette Drakkar quindi fecero vela per farsi le vacanze in posti dai nomi allettanti come Lindisfarne. Non avendo nulla da fare, iniziarono a lamentarsi con gli animatori che, per tenerli buoni, inventarono i famosi giochi vichinghi:

  • Caccia al monaco indifeso
  • Caccia al fraticello indifeso
  • Caccia al prete indifeso
  • Stupro di massa
  • Lancio del tronco
  • Cantare canzoni Viking Metal (esatto: chi credevi l'avesse inventato?!) inneggianti a stupro e saccheggio davanti al tepore di intere città date alle fiamme
  • Rugby
  • Stupro di massa di nuovo
  • Legare un cristiano a quattro cavalli e poi farli galoppare in quattro direzioni diverse
  • Sacrificare buoi a Odino
  • Pestaggio vicendevole immotivato, giusto per uccidere la noia (e far saltare qualche dente a quel caprone che mi ha fregato la schiava bona).

Alcuni Vichinghi, guidati da un bonario tale di nome Rollone (potete immaginare l'attività preferita di un genitore tanto depreavato da chiamare così il proprio figlioletto), detto "il Camminatore" perché si diceva fosse talmente grosso che nessuno era riuscito a trovare un cavallo che sostenesse il suo peso, decisero di prendersela con i Francesi e poi da lì tornarono in Inghilterra, facendo finta di essere raffinati (anche se erano soliti pulirsi il culo con il muschio, ma di questo ne parleremo dopo).

Asterix-e-i-vichinghi.jpg

Festanti Vichinghi si apprestano a giocare a chi saccheggia più villaggi.

Altri Vichinghi (pochi, i più furbi) decisero di farsi le vacanze in Sicilia, per abbronzarsi un po', da mozzarelle che erano, e gli piacque così tanto che non tornarono mai a casa. Anzi, scacciarono gli Arabi e iniziarono a spadroneggiare per tutto il Meridione, facendo cacare sotto anche il Papa. Al giorno d'oggi i Vichinghi rimasti sono:

Quindi, considerando i loro degni eredi, potete farvi due conti e immaginare che popolo fossero.

[modifica] Religione

Sì, come ogni popolo ottuso e guerrafondaio, i Vichinghi avevano una religione. Il loro Paradiso, detto Walhalla (dal vichingo "Val", morto ammazzato, e "Halla", ospizio per), era popolato da divinità ottuse e guerrafondaie, che passavano il tempo a litigare tra di loro, litigare con i nani, litigare con i giganti, litigare con gli gnomi e qualunque cosa tu riesca a trovare in un libro fantasy. Il capo degli dei era Odino, un simpaticone che beveva idromele (uno schifo altamente alcolico) dai teschi dei nemici uccisi. Il più simpatico in assoluto era però Thor, che amava il suo martello tanto da dargli un nome Mjollnir (che, a dispetto dell'apparenza, ha la stessa radice glottologica di warhammer: "martello sullo scroto"), che usava per diverse pratiche autoerotiche e non. I Vichinghi ci hanno lasciato un'infinità di leggende, una più ridicola dell'altra, ma la migliore di tutte è quella che le nuvole siano i cervelli dei giganti morti.

Nuvoletta.jpg

Doveva essere un gigante molto stupido

[modifica] Usanze & Società

Abbiamo già abbondantemente trattato la loro predilezione per le attività culturali, parliamo della loro società. Erano infatti una società di mezze seghe succubi delle donne, tant'è che è uno dei rarissimi popoli dell'antichità dove le donne potevano chiedere il divorzio (e farsi pagare gli alimenti). Per ingraziarsi le divinità usavano sacrificare qualunque animale gli capitasse sotto tiro ma, ovviamente, più era grosso l'animale meglio era.

Lemming.jpg

I morti di fame sacrificavano insulsi lemming... di solito venivano puniti severamente, in seguito, con carestie degne della Bibbia

D'altronde non si potevano permettere grossi sacrifici, perché erano talmente affamati da dover mischiare alla farina la corteccia di abeti (mmm, che prelibatezza), figuriamoci sacrificare un cinghiale. Erano idioti, ma non fino a questo punto. Una cosa da non perdere erano i funerali vichinghi, dove il corpo del morto veniva messo su un drakkar a cui veniva in seguito dato fuoco. Il bello era che a volte veniva bruciata (viva) anche la consorte del defunto, in uno spettacolo pirotecnico per grandi e piccini. Poi cos'altro erano soliti fare, vediamo. Pulirsi il culo con il muschio l'abbiamo detto ... ah sì, gli piaceva fare la sauna e poi correre nudi a rotolarsi nella neve, infatti la principale causa di morte tra i Vichinghi (oltre alla morte per inedia e alla morte in battaglia) era l'infarto coronarico. Erano anche famosi per essere l'unico popolo a non conoscere la paura, probabilmente per le loro limitate capacità mentali.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

No-viking.jpg

I poveri Vichinghi sono sempre stati discriminati a causa del loro cattivo carattere. E anche perché non conoscevano il sapone.

  • I Vichinghi avevano nomi come:
    • Kon Puzza di Piedi
    • Ivar Senz'Ossa
    • Olaf il Corpulento
    • Thorolf Burro
    • Keith Naso Piatto
    • Svein Barba Biforcuta
    • Ragnar Braghe Pelose
    • Bjorn Stomaco Dilatato
    • Yakur Chiapponi Giganti
    • Sbaruf Testa Di Legno
  • Se sei di Corleone, hai gli occhi azzurri, e talvolta senti l'impulso irrefrenabile di mordere un coniglio vivo, allora sei il discendente di un vichingo.
  • Il Vichingo aveva un coefficiente di puzza standard del 33% superiore a qualunque uomo medievale.
  • I Vichinghi avevano la barba lunga perché non riuscivano a farsi la barba con l'ascia, che era la loro lama più piccola.
  • I Vichinghi si esprimevano in una lingua che è l'incrocio tra il tedesco e un grugnito di cinghiale.
  • I Vichinghi odiavano la gente come te.
Strumenti personali
wikia