Veltrusconi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Silviopedia, l'enciclopedia senza l'ICI sulla prima casa

Mostro della laguna.jpg
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!! SCAPPA A GAMBE LEVATE!!
Matteo Renzi con Firenze alle spalle.jpg
Attenzione: il seguente articolo tratta argomenti di

Politica

Ti invitiamo alla cautela, le battute ivi contenute potrebbero offenderti nell'animo umano e causarti la voglia di ricontare le schede elettorali, inneggiare allo sciopero fiscale, assassinare preti, bruciare chiese o manifestare contro i tuoi parenti sventolando bandiere rosse.
Berlusconi-mitra.jpg
Veltrusconi2.jpg

Veltrusconi dopo avere vinto le elezioni politiche del 2008

No Wikipedia.png
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, ci dispiace ma questo articolo non è presente sulla malefica.
Vergogna wiki!
Quote rosso1.png Aargh, è impossibile... Percepisco un'aura davvero incredibile! Quote rosso2.png

~ Goku e Vegeta su fusione tra Veltroni e Berlusconi
Quote rosso1.png La Sinistra ma anche la Destra hanno messo il Paese in ginocchio. Rialzati Italia, si può fare! Quote rosso2.png

~ Spot elettorale di Veltrusconi
Quote rosso1.png No a Veltrusconi! Quote rosso2.png

~ Pierferdinando Casini su Veltrusconi
Quote rosso1.png Sfiderò Veltrusconi in un dibattito televisivo Quote rosso2.png

~ Pierferdinando Casini su Veltrusconi
Quote rosso1.png Io possiedo 6 reti televisive, lui nessuna. Come la mettiamo adesso? Quote rosso2.png

~ Veltrusconi risponde alle provocazioni di Casini

Silter Valvio Veltrusconi è attualmente il leader del "PDL" detto anche PDl , con la elle minuscola. è il principale avversario politico del paladino del bene Pierferdinando Casini, nonché futuro premier del nuovo governo italiano.

[modifica] Biografia

Logoveltrusconi.jpg

Silter Valvio Veltrusconi è nato a Milano il 29 settembre 1936 e a Roma il 3 luglio 1955. È un ex-compagno, ma anche un ex-socialista. Tiene per la Juve, ma è anche il Presidente del Milan. È un leader della maggioranza, ma anche il capo dell'opposizione. Porta gli occhiali, ma anche no. Gli restano pochi capelli grigi, ma gliene stanno crescendo di nuovi neri neri. È alleato con Di Pietro e non può vedere Di Pietro.
Mangia i bambini e mangia i comunisti che mangiano i bambini. Ha tre televisioni (una nel soggiorno, una in cucina e una in bagno) e ha tre televisioni (Canale 5, Italia 1 e Rete 4).
Condivide la sua piccola pensione con i poverelli e regala il suo orologio agli sfollati. È stonato come una campana, ma scrive canzoni romantiche e le canta col suo menestrello. La cosa strana?
È assolutamente anticomunista.
Lo è sempre stato ma lo è anche appena diventato.
E soprattutto è per lui un grande sforzo restare in politica. Potrebbe godersi la sua fortuna, ma anche andare in Africa ad aiutare tanta gente meno fortunata. Però ha deciso di restare.
E lo fa per noi!!!

[modifica] Programma politico

Veltrusconi.jpg

Silter Veltrusconi in un meraviglioso primo piano.

Il programma di Veltrusconi è emblematicamente nazicomunista, sia con elementi tipici della sinistra radicale marxista sia dell'estrema destra neonazista. Veltrusconi stesso è per i diritti degli operai e dei braccianti, ma anche per una sana repressione armata da parte delle forze dell'ordine al soldo degli industriali. Vediamo riassunto brevemente il suo programma politico.

  • Meno tasse per tutti. Al loro posto un conguaglio aggiuntivo a carico delle famiglie.
  • Solamente lui pagherà meno tasse.
  • Porte aperte per gli immigrati. Quelle di uscita. Ma anche quelle di entrata.
  • Più sicurezza e meno criminalità, con le famose squadracce che hanno avuto tanta gloria un tempo.
  • Per un Italia laica che però lasci spazio a serene e costanti ingerenze da parte della Chiesa cattolica nella vita politica del paese.
  • Per un'Italia Mussoliniana-Trotzkista.
  • Per la libertà d'oppressione.
  • Per un paese più anarco-corporativista.
  • Per un'economia statale-liberista.
  • Per una nazione xenofoba a favore dell'integrazione.
  • Per un approccio sionista-antisemita alla questione israeliana.
  • Per un atteggiamento gay-omofobico verso le minoranze.
  • Per una società soviet-filoamericana.
  • Per una religione cattolica-ateista.
  • Per un'Italia libertina-moralista.
  • Per una sicurezza regolata da bande armate pacifiste.
  • Per la diffusione della cultura dell'ignoranza.
  • Per la diffusione dell'ignoranza della cultura.
  • Per l'obbligo di contraddire la propria smentita precedente.
  • Per la legalizzazione della criminalità e la criminalizzazione della legalità.
  • Per l'uguaglianza della diversità e la diversità dell'uguaglianza.
  • Per un positivismo negativista e un negativismo positivista.
  • Per un giovanilismo gerontocratico.
  • Soprattutto, per il pluralismo del partito unico.

[modifica] Voci correlate

Veltrusconi.gif

Manifesto elettorale animato.

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia