Vangeli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Vangelo)
Gesùcompagnone
Gesù approva questo articolo!

Vi annuncio che il nostro beniamino Cristo è felice di vedere articoli come questo sulla sua amata Nonciclopedia. Quando risorgerà un'altra volta ricompenserà gli autori con tante caramelle e tanta Figa!!!

E andate a messa la domenica, se no il capo s'incazza!

   Gnome-speakernotes?

Gesùcompagnone2
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Vangeli
Libro con in copertina un cane

Il manoscritto originale del Vangelo secondo Tano

Quote rosso1 Uomo, alzati e cammina Quote rosso2

~ Gesù mentre sveglia l'ennesimo barbone che dorme sotto casa sua
Quote rosso1 La forza scorre potente in te Quote rosso2

~ Dio parla a Gesù prima che questo trasformi l'acqua in vino
Quote rosso1 Non poteva che essere una trilogia Quote rosso2

~ J.R.R. Tolkien su Vangeli
Quote rosso1 Sei uno schiavo, Gesù. Come tutti gli altri sei nato in catene. Sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha muri, che non ha odore. Una prigione, per la tua mente! Quote rosso2

~ Morpheus nel ruolo di Ponzio Pilato

I Vangeli sono i libri che raccontano la vita di Gesù, più noto come Ezio Gesù Cristo.

Dopo il fallimento de Le due torri di Babele, tutti i fans dell'originale La compagnia degli Apostoli si aspettavano un grande ritorno, ed ecco che è apparso Vangeli, il ritorno del Re, che nonostante sia uscito l'altro giorno è già un best-seller tradotto in 800 tra lingue e dialetti (tra le quali compaiono anche il "Linguaggio delle Tarantole" e il friulano).

[modifica] Caratteristiche primarie

Moscioli

"...e Gesù moltiplico pani, pesci, vongole, cozze e preparò un bel fritto di paranza", Vangelo secondo Vissani, "la preparazione del fritto misto", quarto versetto.

Si ritiene che tutti i vangeli abbiano un antenato comune dal quale trassero molte informazioni sulla nascita di Cristo (Foro Colombo) e sulla sua morte. Questo mitico e leggendario libro non è stato ancora ritrovato ma secondo Alberto Angela, Indiana Jones e Charlie Brown si ritiene che sia stato scritto da John Stith Pemberton, il quale inventò la Coca Cola e in seguito elaborò la sua opera più conosciuta ovvero La storia di Babbo Natale.

[modifica] Etimologia

Secondo il celebre filologo Yoda, vengono definiti "vangeli" per via della prima versione della copertina che ritraeva un angelo a gambe aperte; da questo sarebbe nata dunque la V prima di angelo. Questa teoria risolverebbe anche il dilemma del sesso degli angeli.

[modifica] I Vangeli ufficiali

I Vangeli ufficiali sono quattro, e narrano le vicende di Mr.Cristo in modo relativamente simile. L'unica differenza sta nella mentalità di Gesù:

  • Luca affermava che era di sinistra perché combatteva il forte capitalismo dell'impero Romano scatenando rivolte e guerriglie urbane.
  • Marco credeva che Gesù fosse fortemente leghista: lo si può notare nel momento in cui Gesù scaccia dal tempio alcuni vu cumprà affermando ad alta voce: "Maledetti negri tornatevene in Africa".
  • Gli ultimi due Vangeli (rispettivamente di Giovanni e Stefano) non sembrano affrontare con decisione gli ideali di Gesù, forse perché in parte censurati dalla Lobby ebraica.

In ordine cronologico i Vangeli sono così disposti:

Cartellone stradale con Gesù

Uno dei tanti manifesti pubblicitari sul Vangelo.

  • Vangelo secondo Luca. È il più antico, scritto da un contemporaneo di Gesù, su foglie di banana fatte essiccare.
  • Vangelo secondo Marco. Anche questo vangelo è stato scritto da un contemporaneo di Gesù, che però non lo ha mai visto di persona, ma solo conosciuto in chat.
  • Vangelo secondo Giovanni. Questo è forse il più attendibile, perché si narra che Giò fosse il parrucchiere di Gesù.
  • Vangelo secondo Stefano. È il Vangelo che più si dissocia rispetto agli altri: in questa versione infatti, Gesù muore a 65 anni di ergastolo (non a 33 impalato, come negli altri). Inoltre il miracolo dei "Pani e Pesci" è, secondo l'autore, un miracolo ittico-eretico: riuscì a far apparire "una pagnottona toscana e una carpa di trenta chili, che precipitarono sulla testa dell'Arcisacerdote, facendone paté". Secondo questo Vangelo, Gesù è stato per molti anni un arbitro di sumo. È in questo Vangelo la raccolta delle famose frasi sul ricco e sul cammello di cui ancora è oscuro il significato ma che probabilmente era un passatempo che Gesù praticava con gli Apostoli.

[modifica] La figura storica di Gesù

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un grande dibattito sulla figura storica di Gesù, vuoi per il lavoro di illustri storici come Dan Brown (che con il suo romanzo il codice PIN del cellulare di Da Vinci è riuscito a far credere che Gesù fosse un puttaniere e Leonardo Da Vinci una checca), vuoi per l'interesse suscitato da mediocri lavori che hanno avuto successo grazie alle sonnifere e ipnotiche teorie in essi contenute, come Gesù di Nazaret di Ratzinger o Desnudo di Costantino Vitagliano. Questi lavori hanno spostato l'attenzione sui vangeli apocrifi, ovvero quei vangeli che la chiesa ha scartato, ma che sono invece di notevole interesse per gli storici e più in generale per tutte le persone dotate di razionalità.

I vangeli ci restituiscono un Gesù distante dalla versione romanzata Vaticana, e invece molto più vicino ai moderni eroi, come Kafka, o Batman: un nuovo Gesù cinico, depresso e iscritto a Forza Italia emerge chiaramente da alcuni dei passaggi più controversi, sotto riportati.

[modifica] Gli inizi

GhostbustersGesù

Gesù ascende al cielo.

Gesù veniva da una situazione familiare difficile: Giuseppe, più tonto di Forrest Gump, era il venditore di carne di Nazareth che morì di stenti cercando di raggiungere a nuoto la terra promessa (che non era un'isola ma lui non lo sapeva). Giuseppe era convinto che Gesù fosse il figlio del cielo perché in 30 anni di matrimonio lui Maria non l'aveva toccata neanche una volta (da qui il suo soprannome “Il Falegname”) eppure era rimasta incinta lo stesso, quindi Gesù era, secondo lui, il figlio del cielo.

Maria invece veniva trovata spesso in compagnia di ragazzoni nudi, ma lei diceva sempre che erano angeli, anche se rimaneva difficile capire come gli angeli, pur non avendo sesso, usassero comunque preservativi, probabilmente Maria non voleva altri “figli del cielo”.

Ma Giuseppe le credeva sempre e lodava il signore.

[modifica] Le Tentazioni

Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per essere tentato dal diavolo. Dopo aver digiunato 40 giorni e 40 notti cominciò a sentire un leggero languorino. Gesù vide il diavolo avvicinarsi, ma non era sicuro che fosse lui visto che due ore prima per la fame aveva scambiato un cactus per una pizzeria e aveva passato l'ora successiva urlando che quella era la pizza più spinosa che avesse mai mangiato e che voleva indietro i suoi soldi.

Allora il diavolo disse: “se sei il figlio di Dio trasforma queste pietre in pane”. Ma Gesù, che aveva dimenticato il kit del piccolo mago nell'altra sindone disse: ”non di solo pane vivrà l'uomo. Per una corretta alimentazione sono necessari altri metaboliti, quali le proteine, oltre l'apporto calorico che il pane può garantire in termini di carboidrati”.

Allora il Diavolo lo condusse con se nella città santa e, posandolo sul pinnacolo del tempio disse: ”se sei il figlio di Dio, gettati giù”.

Ma Gesù, che soffriva di vertigini, riuscì solo a mormorare qualcosa sul Bunjee Jumping prima di vomitare di sotto e cadere all'indietro svenuto. Il diavolo allora, sbuffando e alzando gli occhi al cielo, si caricò Gesù in spalla e lo condusse su una montagna. Lì, quando riuscì a farlo rinvenire gli mostrò tutte le meraviglie del mondo, compreso il quartiere a luci rosse di Amsterdam e il look eternamente giovane di Madonna. “ti darò tutto ciò, se mi adorerai” disse il demonio, ma Gesù rifiutò la pur generosa offerta; “ascolta, ragioniamo” continuò l'oscuro signore “lascia perdere la storia dell'adorarmi. Facciamo che ti prendi tutto, e ci aggiungo pure un set di pentole in acciaio inox e questo simpatico portachiavi, mi voglio rovinare. Tu però da domani la pianti di parlare sempre male di me, manco fossi Sandra Mondaini”.

Ma Gesù, dimostrando uno scarso senso per gli affari, davvero indegno per un ebreo che si rispetti, ancora declinò l'offerta. Il diavolo allora prese una padella da frittura in acciaio inox e la scagliò in fronte a Gesù: ed ecco che gli angeli gli si avvicinarono per servirlo con patate fritte e chele di granchio impanate.

[modifica] Merchandising

Bibledolls

La serie completa delle nuove Action Figures dei personaggi del Vangelo

Come tutte le serie di rispetto anche il Vangelo sta per lanciare una serie di fantastici gadget, nonché uno show televisivo (attualmente in fase di pre-produzione grazie a Maurizio Costanzo) e una fantastica serie a fumetti che sbaraglierà dalle edicole tutti i Dragon Ball, Tex Willer e quant'altro.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia