Vanessa Hudgens

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vanessa Hudgens in intimo.jpg

Vanessa durante il suo provino.

Quote rosso1.png Non mi ruberai mai Zakky mai,CAPITOOOOOOO BRUTTA SCEMAAA????? è l'unico amore più grande della mia vitaaaaaaaa!!! Quote rosso2.png

~ Bimbaminkia su Vanessa Hudgens.
Quote rosso1.png Vanessa è la persona più sensibile e dolce che abbia mai conosciuto in tutta la mia vita! Quote rosso2.png

~ Teddy l'orsetto su Vanessa Hudgens.
Quote rosso1.png Troy, io non posso fare certe cose, sono ancora verginella!! Quote rosso2.png

~ Grazie a questa frase che diceva in continuazione Vanessa Hudgens ha vinto l'oscar per la migliore bugia.
Quote rosso1.png Wildcats, Wildacats, Go Team!!! Quote rosso2.png

~ Gabriella in ogni momento dei Film di High School Musical, anche durante l'orgasmo.

[modifica] Infanzia & Adolescenza

Nota anche come "la migliore amica americana di Bimbaminkia dell'anno", ha una grande fama tra i lattanti per aver fatto quasi appena nata una pubblicità dei Pampers e per essere stata, alla tenera età di 5 anni, la testimonial ufficiale delle Lelly Kelly e delle Lulù.

Ha avuto un infanzia infelice, infatti le sue compagne dell'asilo e più avanti anche quelle delle elementari erano invidiose poiché la farfalla delle sue Lulù luccicava di più e quindi le facevano passare le pene dell'inferno, come: non darle le caramelle, non prestarle il pastello color rosa scintillante, romperle i fermacapelli, strapparle le adoratissime figurine delle Barbie ecc... ecc... Per questo è opinione comune che da piccola abbia avuto un vero e proprio blocco psicologico gravissimo, così grande da trasformarla nella persona che oggi conosciamo.

Per fortuna anche per la nostra eroina è arrivato il successo quando ha scoperto di essere la protagonista di High School Musical dopo aver grattato un gratta e vinci comprato in tabaccheria.
Adesso la nostra Vanessa è cresciuta, anche troppo, ma per fortuna il suo cervello ha rifiutato di farlo, preservandone l'innocenza che noi tanto amiamo.

[modifica] Le canzoni

Vanessa Hudgens manda a fanculo.jpg

Vanessa esprime tutto il suo affetto ai fans.

Le sue canzoni sono prodotti di alto livello, riconoscibili per la dicitura "Nuoce a te e a chi ti sta intorno" presente sulle confezioni. Oltre a ciò sono riconoscibili per l'originalità e le soluzioni ardite che vengono presentate: ad esempio, nel video della canzone Say Ok, non avendo trovato nessuno che faccia una parte da ebete come l'originale i manager hanno ingaggiato il suo ragazzo Zac Efron, minacciandolo di uccidergli il cagnolino Fido se si rifiutava.

Naturalmente Zac accettò, anche perché Fido non era suo ma della sua adorata zietta che gliel'aveva lasciato in eredità insieme al gattino Miao. Che senso abbia tutto ciò non saprei dirlo.

[modifica] Le foto-scandalo

La nostra Vanessa ha avuto un periodo difficile, in cui ha posato senza mutandine in alcune foto clamorose purtroppo non disponibili al momento. Ma non temete, l'autore di questo articolo ha avuto modo di visionarle, per dovere di cronaca.

La Disney per questo motivo non era più così convinta di farle assegnare la parte della verginella/santarellina in High School Musical 2 ma, con la sua faccetta d'angelo e un paio di reggiseni ben imbottiti alla fine ha convinto tutti quanti. E anche qualcuno della post-produzione.

[modifica] I film

High School Musical 1, 2 e 3.
Qualcos'altro?
No, non credo proprio, sono questi 3 i film più importanti in cui ha sfondato, naturalmente se non si contano le precedenti esperienze nel marketing e nella moda, in cui si è impegnata profondamente ma con scarsi risultati.

Per questo era gelosa di Zac, grande attore, così tanto che un giorno, per fargli un dispetto, ha buttato via le sue statuine dei Gormiti. Lui per vendetta le ha strappato l'album della Barbie e così è nata una lite spaventosa della durata di ben un giorno.
Come hanno fatto pace?
Questo bisognerebbe chiederlo al chirurgo plastico di Vanessa che le ha messo su una bella quarta. Almeno così Zac si è un po' consolato.

Strumenti personali
wikia