Vampire Knight

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ehi, tu!

Sappi che
Yuuki è la sorella di Kaname!
E adesso continua a leggere,
a tuo rischio e pericolo...


Quote rosso1.png Oh Zero, prendi il mio sangue, lo do solo a te, perché per me sei speciale... Quote rosso2.png

~ Yuuki a Zero
Quote rosso1.png Oh Kaname, prendi il mio sangue, lo do solo a te, perché mi hai salvato la vita... Quote rosso2.png

~ Yuuki a Kaname
Quote rosso1.png Oh Aidou, prendi il mio sangue, lo do solo a te, perché sei un figo pazzesco. Ah, non sei Aidou? Va beh, fa lo stesso... Quote rosso2.png

~ Yuuki ad Aidou che in realtà non è Aidou, ma non importa
Quote rosso1.png Cosa aspetti? Uccidimi! Quote rosso2.png

~ Zero, almeno una volta a puntata
Quote rosso1.png Ma quindi chi è questo tizio? E quest'altro? E quello? Come sarebbe a dire che alla fine muoiono tutti?? Quote rosso2.png

~ Normale lettore di Vampire Knight prima del suicidio
Cosplay Vampire Knight.jpg

Gli affascinanti protagonisti di Vampire Knight dal vivo.

Vampire Knight è un manga ideato da Komekakkio Sikiama e pubblicato sulla rivista LaLa. Pensato inizialmente con una trama horror-dark-gothic dall'autrice, in realtà somiglia più al classico shojo ad ambientazione scolastica senza scuola, in cui la protagonista si innamora di circa 200 ragazzi alla volta, ma sostiene di amarne solo uno.
Una recente stima effettuata da esperti del settore rivela che il 70% dei personaggi sono vampiri, il 20% cacciatori i vampiri e il 10% cacciatori di vampiri trasformati in vampiri, ma a nessuno importa.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

Questa banalebellissima storia inizia con un lieto evento che molti lettori vorrebbero che si ripetesse anche alla fine: un vampiro per poco non uccide Yuuki. Peccato che arriva Kaname, il bel tenebroso, a rovinare tutto: la porta dal preside di un famoso istituto per parrucchieri & estetiste, e da bravo pedofilo qual è si innamora di lei istantaneamente mentre la guarda mettersi le mutande in testa. E lei, da brava protagonista di shojo qual è, si innamora di lui perché è il bel tenebroso.

A questo punto la brillante Sikiama decide di inserire un altro personaggio, casualmente della stessa età di Yuuki, bello e misterioso, la cui famiglia è stata sterminata da un vampiro, che l'ha anche morso; costui è uno dei figli adottivi del preside, che, non volendo mocciosi in casa quando ospita allegre fanciulle, ha trovato un modo geniale per levarseli di torno: si finge un hippy Peace and Love, prende un paio di barboni dalla strada, gli mette dei denti finti e li butta nel fienile della scuola, dicendo di volere una convivenza pacifica fra vampiri e umani. Poi ruba il bastone allungabile di Goku, la pistola di Gighen, gli dà un nome molto figo, consegna queste armi ai figlioletti (un depresso nato e una che non sa neanche usare una forchetta senza infilzarsela da qualche parte, NdR) e li incarica di non far mai incontare gli studenti umani e i vampiri. Ma siccome i due giovincelli passano la maggior parte del tempo a litigare in bagno, ciò avviene più o meno in ogni capitolo.

Successivamente, per movimentare un po' la situazione, Zero diventa un vampiro e dissangua Yuuki, che scopre quant'è bello darla a tutti [1], mentre, dopo anni e anni, si rifà viva la vampira gnocca che l'aveva morso, che tra l'altro è una pedofila innamorata di lui, insieme al gemellino psicopatico di Zero.Spetta però a Kaname uccidere costei, perché secondo un'antica leggenda sardosiciliana, se un vampiro cazzuto si fa una vampira cazzuta e poi le ruba il cuore, diventa ancora più cazzuto. Ma Kaname interpreta la leggenda troppo alla lettera: estirpa il cuore della vampira, uccidendola, e lo conserva nella propria cassaforte a prova di ladro.

Zero e Kaname Vampire Knight.png

Zero e Kaname di ritorno da una tranquilla passeggiata mattutina.

Si dice che da qui in poi la Sikiama abbia assunto sostanze sospette, infatti la trama diventa molto confusa e la maggior parte dei lettori di Vampire Knight si suicida, perché non capisce più nulla. Sembra quasi certo che nella storia faccia la sua apparizione un vecchietto, che, annoiato, fugge dalla casa di riposo in cui l'avevano rinchiuso e resuscita un tizio che è lo zio/padre/nonno/figlio di Kaname, e che lo vuole spodestare dal trono di Vampiroland.
Dopodiché è tutto un susseguirsi di immagini sconnesse e apparentemente inutili di vampiri che combattono con unghie lunghe due metri e mezzo e altre armi decisamente all'avanguardia.
Nel frattempo, Kaname svela che Yuuki è sua sorella, nonché sua futura moglie e la trasforma in una vampira dai capelli assurdamente lunghi (alcuni dicono che sia stato un effetto della trasformazione, ma in effetti, frequentando la ragazza una scuola per estetiste&parrucchieri, è probabile che si tratti di semplici extensions); rivela altresì che il suo progetto fin dall'inizio era stato quello di rendere Zero super-forzuto, in modo da poter uccidere l'altro vampiro, che egli stesso aveva resuscitato: insomma, in realtà Kaname non è il fratello di Yuuki, ma un cazzutussimissimissimo vampirazzo padre di tutti i vampiri.
Subito dopo Brook e Ridge manifestano il desiderio di sposarsi, ma Aidou si oppone al matrimonio, e muoiono tutti. Ah, no, quella era la trama di Beautiful!

Alla fine c'è una battaglia in stile "Matrix" sul tetto in cui Yuuki si crede il Cupo Mietitore, pertanto brandisce una falce di millemila metri di altezza, Zero si dà al giardinaggio e il vampiro nemico fa il figo spuntando dal sangue che ondeggia a mezz'aria.

Naturalmente, vincono i giovani inutili.
Ma una storia così complicata non può terminare in modo così banale, e infatti... Kaname impazzisce e decide di uccidere tutti i vampiretti del mondo, mentre Yuuki e Zero iniziano a combattere tra di loro per colpa dell'orrenda pettinatura di lei.A questo punto Yuuki decide di scappare dall'accademia di Vampiroland cercando un posto più sicuro con suo nonno nonchè fratello/marito Kaname mentre Zero continua a pianificare piani diabolici per uccidere la famosa coppia.

[modifica] La Cross Accademy

La Cross Accademy, chiamata così per motivi sconosciuti ai più, è la malaugurata scuola in cui studia l'accozzaglia di esseri umani e non che popolano questa pseudo-trama.
Come si era detto sopra, è una prestigiosa accademia per parrucchieri & estetiste, infatti non ci sono due personaggi con la stessa pettinatura e tutte le ragazze sono delle gnocche pazzesche, degne di un film del Sommo Maestro del Cinema.
Pare che in questa scuola non ci sia molto da imparare se non l'algebra, visto che è l'unica materia che studiano i protagonisti. Ed è un mistero quale sia l'utilità dell'algebra per chiunque, figuriamoci per un parrucchiere.
In più gli studenti possono saltare lezioni a piacimento, non mangiano mai e passano la maggior parte del tempo a escogitare piani per uccidere Yuuki o farsi Kaname.
Gli studenti sono divisi in classi, a seconda che siano vampiri assassini, docili fanciulle che sbavano dietro ai vampiri assassini, ragazzi senza zanne lunghe due metri o Yuuki-Zero.

[modifica] Classe del Giorno (Ovvero: i ragazzi della day class -questi sconosciuti-)

Da notare che in questa classe ci sono solo ragazze (eccettuato il capo-classe, che però non può neanche essere contato come ragazzo), che per di più passano il giorno a invidiare Yuuki e a cercare di farsi notare da uno degli gnocchi delle altre classi. La mancanza di figure maschili le ha rese tutte delle pazze isteriche che sfogano la loro frustrazione su quel povero cane di Zero, la vera vittima di questa assurda storia.
Questa classe serve solo a fornire altri possibili killer di Yuuki e per dare sostentamento a quei poveri cristiani della classe della notte.

[modifica] Classe della Notte

Zero e Kaname Vampire Knight 2.png

Kaname supplisce alla momentanea assenza di Yuuki, in vacanza alle Hawaii, nutrendo il povero Zero.

Frequentata da vampiri, che, contrariamente alle solite credenze popolari, non dormono nelle bare, ma in compenso sono tutti molto belli ed omosessuali. I vampiri di questa classe sentono a 3 kilometri di distanza quando qualcuno si è fatto anche il più banale graffietto, ma quando una delle tante ragazze della scuola ha le sue cose vengono colpiti da un collettivo raffredore che impedisce a tutti di sentire quel delizioso profumino. Teoricamente dovrebbero studiare di notte, ma non si sono mai visti in classe di notte, perché sono costantemente impegnati in altre attività, come inseguire Yuuki, ingurgitare pillole in allegra compagnia e giocherellare ghiacciando le cose. È un mistero come trascorrano le giornate quando non leggono manga, non progettano piani per uccidere Yuuki o violentare Zero, non dormono lamentandosi per il sole o non rompono i maroni a Kaname facendogli domande stupide su tutto, da chi ha ucciso l'Uomo Ragno a com'è il sangue di Yuuki (come se non lo sapessero già...). L'unico personaggio rilevante della Classe della Notte è Aidou.

[modifica] I Guardiani

A garantire l'assoluto isolamento delle classi e la verginità (causa persa) delle belle ragazze della scuola ci sono i due brillanti prefetti, detti anche guardiani o figli di papà: si tratta di Zero e Yuuki. La nota incapacità di costoro spiega perché in ogni capitolo Aidou rimorchia una ragazza del Giorno, Kaname trova da mangiare e Ruka violenta il capoclasse della classe di Yuuki, mentre tutti escogitano piani per uccidere quest'ultima.

[modifica] Personaggi principali e gente che morirà presto

[modifica] Yuuki Cross

Significato del nome: colei che la dà a tutti (la vena).

Sesso: Femmina,credo.

Classe: del Giorno, ma anche della Notte, nonché guardiana e figlia di papà, e vice-presidentessa del club "Progetti per ammazzare Yuuki".

Arma preferita: Artemide, che significa "Ma questo non era il bastone di Goku?" o semplicemente "Plagio". Non si capisce chi, come, dove o perché quest'arma possa diventare a seconda dei casi il sopracitato bastone di Goku, una falce in stile Cupo Mietitore, uno sturacessi o una chitarra elettrica.

Yuuki sostiene di amare Kaname e solo Kaname, ma intanto si concede a Zero, Aidou, Rima, vari vampiri di livello E e ogni femmina con la qualità di respirare o, in mancanza di questa, di succhiare il sangue. Altra novità assolutamente originale per un manga che parla di vampiri è il fatto che il sangue della protagonista e quindi di Yuuki sia gustosissimo, paragonabile alla cocaina e di gran lunga preferibile alle schifosissime pillole di sangue. Il passato di Yuuki è sicuramente il più rompicoglioni nella storia del Giappone. Viene riproposto in ogni occasione, in ogni forma e da qualunque personaggio solo per ricordarci quanto è sfortunata la povera bimba. Alla fine però si scopre che Yuuki è la sorella di Kaname nonché sua promessa sposa ma anche nello stesso tempo sua nipote, giacché nessun'altra ragazza nel pieno possesso delle proprie facoltà mentali lo voleva. L'innocente hobby di Yuuki è quello di nutrire qualunque vampiro le capiti a tiro, anche con la forza se necessario. E da qui è facile capire l'interesse di Kaname e Zero nei suoi confronti. In seguito alla trasformazione in vampira, invece, si diverte a saltare giù da tetti o finestre o a cercare di farsi uccidere da Zero.

Frase ricorrente: Ti amo Kaname! Prendi il mio sangue! No, aspettami un attimo qui... Ti amo Zero, prendi il mio sangue! Oh, puoi aspettare un attimo? Vampiro di livello E, ti vedo assetato... Vuoi bere un pochino?"

Yuuki e Zero Vampire Knight.JPG

Eccomi, Zero, sono tornata! Ora puoi ricominciare a cibarti dalla mia vena!

[modifica] Zero Kiryu

Significato del nome: Zero, in tutti i sensi.

Sesso: Indiscutibilmente maschio.

Classe:Del giorno, sarebbe dovuto essere nella classe della Notte, ma Yuuki voleva qualcuno con i suoi stessi ritmi di sonno a cui darla. É anche un guardiano e capo e unico membro del club "Proteggiamo Yuuki dai vampiri brutti e cattivi".

Arma preferita: Bloody Rose, da cui Zero fa uscire arbusti ed erbacce varie.

Complessato fin dalla nascita per via dei suoi capelli color cocaina (che lo fanno somigliare ad un certo demone omosessuale vestito di rosso),Zero è un povero sventurato dal passato tragico che odia sé stesso e quasi tutti gli altri personaggi della storia,a parte suo fratello e colei che gli concede la vena.Anche se dopo la battaglia contro il grande boss comincerà a detestare anche lei. La sua famiglia di cacciatori di vampiri è stata sterminata da una donnetta e dal gemello autistico di Zero; questo può far intuire i suoi numerosi problemi psicologici, fra cui l'amore folle che nutre nei confronti di Yuuki. Circa 4 anni, 6 mesi e 12 giorni dopo essere stato morso, Zero si ricorda di doversi trasformare in vampiro, così dissangua Yuuki, che in quel momento gli stava davvero massacrando le palle. Poi giura di non farlo mai più. E lo rifà. Ancora, ancora e ancora; però alla fine se ne pente ma lo rifà ancora. Durante il corso della storia circa 26 personaggi e mezzo tentano di ucciderlo, lui compreso, perché odia i vampiri, quindi odia sé stesso e vuole morire, ma non si capisce perché non è ancora morto. Zero viene usato da tutti i personaggi, soprattutto da Kaname; infatti dovrà uccidere il boss finale al posto suo.

Frase ricorrente: Io odio i vampiri. Io sono un vampiro. Quindi odio anche me stesso. Uccidimi.

[modifica] Preside Kaien Cross

Significato del nome: Preside Kaien Cross. Questa era facile!

Sesso: Maschio,...credo.

Classe: Presidenza.

Arma preferita: la sua micidiale "Parlantina del cavolo".

In ogni anime/manga che si rispetti, c'è un vecchio maciullapalle che dovrebbe far ridere ma non fa altro che triturare i maroni del povero spettatore con battutine stupide e un comportamento degno del peggior bimbominkia. Bene, in questa opera il suddetto individuo è proprio il Preside Cross. È il padre adottivo dei due protagonisti, e già questo è un peccato abbastanza grave. Fa finta di non sapere nulla per tutta la storia, ma alla fine si scopre che lui è un Cacciatore di Vampiri che, come Zero, aveva un gemello, ma che ha ucciso nella pancia della mamma per diventare l'Hunter più forte e che sapeva tutto, ma dico proprio tutto, anche quello che neanche Aidou sapeva. Durante l'incursione del boss nella scuola,si trasforma in un cacciatore di vampiri a dir poco "fashion" intrecciando una relazione amorosa con il suo collega Togha Iagari e con il travestito nonchè presidente degll'associazione degli Hunter. Spinto dalla gelosia elimina il travestito degli hunter mettendo fine alla relazione a tre.Nel frattempo Rido continua a fare il suo porco comodo.

Frase ricorrente: Sì, io ho sempre saputo tutto, ma non potevo dirvelo per proteggervi.

[modifica] Kaname Kuran

Significato del nome: colui che è il più cazzuto ma anche il più rompipalle.

Sesso: Indubbiamente femmina.

Classe: molta, infatti è un nobile.

Arma preferita: Nessuna, infatti questo coraggiosissimo personaggio si è ben guardato dal combattere per tutta la durata della serie.

È il bel tenebroso della situazione. Fin dall'inizio ama Yuuki, ma visto che questo dopotutto è uno shoujo, lo rivelerà solo alla fine, dopo averla dissanguata e trasformata in vampiro. Nella storia ci sono circa 20 ragazze che gliela sbattono in faccia[2] ma lui è troppo gay innamorato di Yuuki e le scarica tutte con frasi tipo "Io mi fido di te, non ti basta?". Leggendaria è la sua fantomatica scacchiera,di cui spesso e volentieri si diverte a distruggere pezzi a caso(ma non ditelo alle bimbeminkia,loro sono ancora convinte che dietro ci sia una strategia!!!) Tanto per svago decide, a fine "storia", di sterminare tutti i vampiri.

Yuuki e Kaname Vampire Knight.jpg

Yuuki, in realtà io sono tuo padre, tuo fratello e anche tuo marito!

Frase ricorrente: era tutto calcolato, fin dall'inizio. Doveva finire così.

[modifica] Toga Yagari

Significato del nome: Trallallà Barabba.

Sesso: Maschio,ma voci di corridoio affermano che se la faccia con il direttore Cross.

Arma: Ogni tipo di arma esistente al mondo.

Teoricamente Toga è il cacciatore di vampiri più forte del mondo, ma in pratica è solo un idiota. Lo dimostra il fatto che è diventato cieco proteggendo uno Zero bambino da un misero vampirozzo di livello E; rimarrà deluso quando scoprirà che Zero è diventato un vampiro e che per di più si è innamorato di Yuuki, tanto che gli sparerà e poi lo arresterà per la gelosia. Il suo unico pregio è quello di apostrofare continuamente Zero con la frase "Ehi/Yo, stupido allievo!" Si presume che Toga morirà fra sette giorni dopo aver ricevuto una misteriosa telefonata.[3].

[modifica] Aido/Aidou/Aidoh/Hanabusa

Significato del nome: Antioco Rossi.

Sesso: Anche sette volte al giorno.

Classe: della Notte e del Tramonto.

Arma preferita: un raggio refrigerante.

Aido è sicuramente colui che rimorchia di più in questa pseudo-trama, per via delle sue note misure intime[4].Questo povero sfigatello,è vittima dei continui ceffoni di Kaname che a quanto pare ha la mano facile. Ha l'utilissima capacità di ghiacciare tutto e tutti, e proprio per questo è una delle guardie del corpo di Kaname[5].Il suo unico scopo nel manga è solo di rompere le balle suscitando l'ira di Kaname:tenta di mordere Yuuki,poi tenta di congelarla e non si rivela di nessun aiuto nel battere Rido.

[modifica] Kain Akatsuki

Significato del nome: Chiaretto Lunarossa.

Sesso: Le amebe hanno un sesso?

Classe: studia ma non ci arriva è tonto.

Arma preferita: il fuoco! (originale eh?)

Kain è il cugino di Aidou, e come lui ha un potere alla Heroes: utilizzare a suo piacimento il fuoco (come i tre quarti dei personaggi manga/anime/film/telefilm vagamente fantasy), tanto che...non lo userà mai (ma se l'ha fatto dormivo) se non per accendere le candeline di compleanno.

[modifica] Senri Shiki

Significato del nome: che importa? Poi viene posseduto.

Sesso: Forse tra gli unici maschi dell'accademia della Croce.

Classe: della Notte, ma tanto poi viene posseduto!

Arma preferita: non pervenuto.

Senri Shiki è un bon bel ragazzo della classe della Notte, che pratica la professione di gigolò modello tanto per ammazzare la noia. Viene brutalmente sfruttato da Kaname, per uccidere eventuali vampiri di livello E e per i suoi famosi servigi professionali. È risaputo che questo personaggio è gay: è l'unico che non si interessa minimamente alle gnocche della classe del Giorno e, anche se lavora a stretto contatto con Rima non l'ha degnata neppure di uno sguardo, mentre è palesemente ovvio che lei gli sbava dietro.

Kaname Vampire Knight.jpg

Questo caldo è spossante... Ma dov'è finito Zero? Doveva portarmi un tè freddo!

[modifica] Takuma Ichijou

Significato del nome: Panino al prosciutto.

Sesso: Maschio,forse.

Classe: Notte, come sempre.

Arma preferita: il Razzo Temporale.

Questo è un personaggio odioso che tutti vorrebbero uccidere personalmente, ma purtroppo appare così poco che è impossibile sperare in una morte lenta e dolorosa. È perennemente allegro o terrorizzato dall'imminente arrivo del nonno. Che individuo pieno di carattere!

[modifica] Shizuka Hiou

Significato del nome: Shizuka Hiou (se proprio volete complicarvi la vita: "Principessa della Fioritura Scarlatta del Ciliegio" o "Principessa Scarlatta della Fioritura del Ciliegio" o "Prinicpessa della Fioritura del Ciliegio Scarlatto". Contenti ora?)

Classe: anche più di Kaname.

Arma preferita: non ha mai combattuto, anche se ha ucciso millemila persone.

La bellissima vampira che uccise i genitori di Zero, vampirizzò Zero e violentò il fratello di Zero; ma l'ha fatto solo perché il clan Kiriyu le aveva ucciso il fidanzato, ovvero un innocente assassino stupratore di bambine! Viene picchiata a sangue da Zero e Kaname le strappa il cuore; finalmente muore, dopo aver tentato di stuprare anche Yuuki.

[modifica] Ruka/Luca

Significato del nome: Cozze alla marinara

Sesso: uom femmina.

Classe: della Notte

Arma preferita: La voce da camionista può essere considerata un'arma?

Ruka/Luca (in verità sono i cinesi che la R la pronunciano L ma che importa tanto sono uguali!) è il personaggio più inutile e rompipalle della storia dopo Kaname, del quale è follemente innamorata e infatti prende a bastonate il primo malcapitato che provi a dire, fare o anche soltanto pensare qualcosa di male contro quest'ultimo, che tra parentesi neanche se la fila. La simpaticissima ragazza occupa il suo tempo libero cercando un modo per darla a Kaname (la vena!), evitando le molestie del secchione della Day Class, ignorando Akatsuki in tutti i modi possibili (infatti Akatsuki è innamorato di lei da prima ancora di nascere) e ammorbando sia gli spettatori che i personaggi stessi in qualsiasi altro modo umanamente possibile.

frase ricorrente: Tu! Come osi respirare la stessa aria di Kaname - sama!?

[modifica] Ichiru Kiryu

Significato del nome: Cosa pensi che significhi il nome di un tizio con un fratello di nome Zero?

Sesso: C'era quasi,ma poi la Shizuka è morta.

Classe: Del giorno,ma tanto poi crepa!

Arma preferita: La sua katana mille usi. E quando dico mille,intendo proprio mille! [6]

E' il gemellino psicopatico di Zero. Lascia la sua famiglia per seguire una putta la vampira gnocca. È risaputo che è gay dato che muore dalla voglia di scoparsi suo fratello. Ma un giorno mentre origliava una conversazione familiare,scopre che il gemellino non è gay e decide di scappare di casa e di tradirlo con la vampirazza cazzuta. Poi però torna nell'accademia della croce e la Shizuka viene freddata. Quindi decide di vendicarsi, ma il nonno/zio/padre/figlio di Kaname lo ferisce,e lui crepa tra le braccia di suo fratello prima di levarsi la soddisfazione di stuprarlo. Crepa in modo inutile,salvando la vita a tutti,ma nessuno se ne sbatte,tranne Zero, che infatti lo mangia per diventare il Cacciatore di Vampiri della Leggenda.

Frase ricorrente: Chi se ne frega,tanto è morto!

[modifica] Rido Kuran

Significato del nome: Ha ha ha.

Sesso: Farebbe invidia anche a Rocco Siffredi!

Classe: Moltissima!

Arma preferita: sfruttare gli altri vampiri per i suoi porci comodi[7].

Rido Kuran è il caro zietto di Kaname e Yuki-ma è contemporaneamente il nipote/figlio/cugino di Kaname in quanto egli è il padre di tutti i vampiri. Tenta di uccidere Yuki perché lei non vuole dargliela [8] ma viene ucciso da Zero mediante raggi laser sparati dai suoi arbusti. Nel corso della storia ha ucciso trecentocinquantamila persone e/o vampiri e ha posseduto il suo figlio/nipote Senri per passare inosservato (anche se ha un occhio azzurro e uno rosso, come tutte le persone normali!!). Dopodichè era stato confinato non si sa dove per essere svegliato dal suo nipotino/zietto/papino Kaname per motivi oscuri, tipo ucciderlo. Felice di essere resuscitato apre un locale dove si tengono allegre festicciole [9], ma viene fatto fuori prima dell'inaugurazione.

Frase ricorrente: Godete l'uno dell'altro!

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Altre opere affette da vampirismo

[modifica] Note

  1. ^ la vena
  2. ^ la vena, sempre la vena... Maliziosi!
  3. ^ Mai affittare film in una videoteca scadente.
  4. ^ non per niente è chiamato "Idol-senpai" dalle gnocche del giorno.
  5. ^ che in realtà se lo porta dietro solo perché si dimentica sempre di mettere le bibite in frigo.
  6. ^ Già,anche quello di ficcarsela nel culo
  7. ^ No,non è solo un modo di dire!
  8. ^ La vena!Che diamine siete proprio maliziosi
  9. ^ Bordello
Strumenti personali
Altre lingue
wikia