Valentino Rossi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Rossi2

Valentino Rossi nel periodo in cui la sua immagine veniva curata da Cristiano Malgioglio.

Feltri

Il lavoro ufficiale di Valentino Rossi.

LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Valentino Rossi.


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Valentino Rossi
Quote rosso1 È colpa delle gomme... peccato perché... potevamo fare meglio... Quote rosso2

~ Valentino Rossi ogni volta che perde una gara
Quote rosso1 C'è più gusto a essere italianic! Quote rosso2

~ Valentino Rossi si ubriaca in un pub londinese
Quote rosso1 Parli con tutti e paghi zero! Quote rosso2

~ Valentino Rossi su evasione fiscale
Quote rosso1 La mia posizione preferita? Io davanti e Stoner dietro. Quote rosso2

~ Valentino Rossi sulle sue pratiche sess....di gara
Quote rosso1 The pene is on the tabbl...! Quote rosso2

~ Valentino Rossi al fisco italiano che gli chiedeva una prova del fatto che risiedesse a Londra


Valentino Rossi (alias Lamentino Rossi, alias Doctor Evasor, alias Vafortino Rossi) è un noto evasore fiscale attualmente latitante all'estero per sfuggire ai controlli dello stato italiano. È abilissimo nel far perdere le proprie tracce, ne sono fermamente convinti sia i suoi avversari che la Guardia di Finanza.

[modifica] La vita

Krusty

Valentino Rossi a 6 anni.

Valentino Rossi nasce nel lontano 1979,3 in una frazione di Casalpusterlengo (dove attualmente lavora Mondo Marcio come calzolaio, costretto a redimersi per aver fatto una canzone con i Finley). Già da piccolo si poteva notare l'elevata competitività del giovane Valentino, che vinse nel 1976 (sembra strano, ma è così) il suo primo moto GP nell'antica prussia gareggiando su di una minimoto a motore a vento.

[modifica] Gli albori

All' età di 5 anni avviene un accadimento che segna drasticamente la vita del giovane virgulto: la mamma abbandona il tetto coniugale, perché il marito non lavandosi da 8 anni emana ormai un lezzo insopportabile. Il giovane Valentino seppur propenso a restare con il papà, viene spinto giocoforza dai mefistofelici fumi che emanano le ascelle paterne ad andare a vivere con la madre. La vita con la mamma però non scorre facilmente e tale difficoltà viene ampliata quando la mamma di Valentino, terminate le pratiche del divorzio, decide di intrapendere una relazione con l'imprenditore della pasta Giovanni Rana; dopo un anno di relazione e di tentativi andati a vuoto, la coppia genera un figlio che per volere dei due verrà battezzato col nome di Sfogliavelo Funghi e Radicchio.

[modifica] Le grandi opere

Nel 1985 fu riconosciuto uno dei cinque Bambini Prodigio più talentuosi della storia assieme a Mozart, Harry Potter, Adolf Hitler e Gesù, e nel 1987 fu invitato dal Maestro Jedi a guidare una biga al posto di uno schiavetto di 9 anni (n.d.a. Anakin Skywalker).
Grazie a questa gara nel 1989 la Yamaha gli mise gli occhi addosso e per lui costruì la chicca della loro casa motociclistica, L'M1 con il famoso numero 46. Da qui cominciò la lunga carriera di Rossi che vinse 948 Moto GP, 46 Olimpiadi, 2 Guerre Mondiali e un Telegatto. La stagione 1996 del motomondiale sancisce l'esordio nel campionato del mondo di Valentino Rossi a fianco di Luca Cadalora. Faceva lo scendiletto di casa sua. Dopo alcune prestazioni non esaltanti ottiene altre prestazioni non esaltanti. Nel 1997 passa al team Aprilia Nastro Azzurro, dove ottiene il suo primo titolo mondiale con 320 punti e 2.5 di alcolemia. Nel corso di quella stagione ottiene 11 vittorie, 8 pareggi e sette cadute, guadagna quattro pole position e investe tre vecchiette, cosa che nel motociclismo dà diritto a dei punti aggiuntivi nella classifica finale.
A partire dal 1998 Valentino Rossi consegue la patente A e può correre nella classe 250. Nella 250 conclude la stagione con 200 punti, ottiene quattro vittorie (Imola, Catalogna, Monza e Ponza), tre secondi posti, due terzi posti ed un posto in piedi, davanti a Pippo Baudo. Nel 2000 firma un contratto con la Honda a patto di potersi dipingere la moto come vuole lui, e nella stagione di esordio totalizza due vittorie e quattro scippi, approfittando della potenza del suo motore disumano. Nel 2001, 2002 e 2003 consegue tre titoli mondiali, conseguiti contemporaneamente al ricovero del collega Max Biaggi all'Ospedale San Martino Campanaro per un grave travaso di bile.

Valentino Rossi podio

Uno, Vale, l'altro.

[modifica] Il Marketing

Il suo essere dislessico, i suoi acuti e le vocali lunghe portano chiunque ascolti una sua intervista ad un lavaggio del cervello intensivo. Questo porta a:

  • Shopping compulsivo di Gadget gialli,
  • Riempire di adesivi gialli con il numero 46 anche la carrozzella della povera nonna,
  • Giustificarlo per qualsiasi cosa faccia (es: si ma chissene se sta 2 ore in bagno con la fila fino a fuori, ha vinto 9 mondiali, 134 vittorie! es2: sì ma, anche se gli è caduto il gelato cosa c'entra? Ha vinto 9 mondiali 134 vittorie),
  • Anche se arriva ultimo, sono coglioni quelli davanti perché non l'hanno lasciato passare.

[modifica] Motociclismo & cultura

A maggio del 2005 riceve dalla libera università della repubblica di cazzopoli una laurea honoris causa persa per le sue estreme doti di comunicatore, a fine cerimonia intervistato dal più grande giornalista di tutti i secoli Guido Meda risponde:"Ah, Beh, cioè, si hoi prestio la laura, Beh, cioè, presso yaurea ah cioè,ah".

[modifica] Ma troppa cultura, si sa, fa male...

A fine 2006 nel disperato tentativo di giustificare la sconfitta nel mondiale delle MotoGp si dichiara morto, ma visto che ciò implicava il fatto che non avrebbe più potuto godere degli innumerevoli vantaggi di vivere sulla terra, si dichiara un cartone animato. Nel 2007 resosi conto delle ripetute introduzioni posteriori che stava subendo da parte dell' Australiano Stoner decide di inventarsi delle giustificazioni che sono nell' ordine:

  1. "a casa non abbiamo la carta igienica e mio padre usa i miei quaderni per pulirsi"
  2. "quest'anno non vale e se perdo si ricorre"
  3. "quest' anno pensavo che davano 25 punti a chi faceva più figure di merda"
  4. "il mio amico Uccio mi tocca i paesi bassi prima di correre ma non porta fortuna".

A metà campionato visto gli abnormi successi la Yamaha decide di riprendersi dalle spese di ingaggio prestandolo durante la pausa invernale alla miracle blade con la quale svolge alcune televendite di coltelli affiancando lo chef tony. Il 14 agosto 2007 cambia manager preferendo, al modesto attempato Gibo Badioli, l'aitante Riccardo Schicchi noto nell' ambiente delle moto per essere il marito sessualmente inattivo di Eva Henger. Quest' ultimo consiglia a rossi di fare outing e dire che ha intrapreso una relazione con Enrico Silvestrin, tutto ciò per sviare il mondo dei mass-media sulle sue scarse performance motoristiche-erariali. Nel 2008 vista la scarsa competitività delle gomme michelin decide di chiedere a cosa nostra di minacciare la bridgestone per obbligarla a fornirgli gli stessi pneumatici della ducati, non è ancora lecito sapere cosa vorrano le cosche in cambio.

[modifica] La sua opera più riuscita

Il 3 agosto 2007 l’Agenzia delle Entrate nota con dispiacere e disappunto che Valentino Rossi è la persona più sfruttata del paese, perché corre in moto da anni ma senza percepire alcun introito, e se lo percepisce forse Valentino Rossi ha qualcosa da dire al fisco ma finora s'è dimenticato di farlo. Per gli anni in questione Valentino si è giustificato dicendo che i circa millemila milioni di euro che deve allo Stato li ha investiti per cose a suo parere ben più utili, come ad esempio andare a puttane o migliorare la propria cultura personale (anche se attualmente conosce l'alfabeto solo fino alla lettera "E" e il suo pittore preferito è Milo Manara). Poi, a garanzia della sua buona fede verso il fisco italiano è fuggito nottetempo a Londra, come ogni "persona-onesta-che-sa-di-non-aver-fatto-nulla-di-male" avrebbe fatto al suo posto.
Il padre Graziano, sicuro dell'innocenza del figlio dichiarò alla stampa: "arrestate lui, è stata una sua idea!".

[modifica]

A gennaio 2008 presso la sede della FIAT viene presentata la nuova moto di Valentino Rossi, e per l'occasione il campione ha fatto un giro di prova portandosi in sella anche il trans Patrizia, che Lapo Elkann si porta dietro ad ogni manifestazione ufficiale.
Nel mondiale 2008 l'Evasore è tornato a vincere, per la gioia dell'imparziale Guido Meda, grazie alle già citate gomme ma soprattutto grazie a una moto perfetta, ottenuta dopo che il nostro "eroe" ha sfoderato uno dei suoi proverbiali ricatti, minacciando la Yamaha di non correre più per lei se non gli avessero dato una moto bella, potente e piena di adesivi pacchiani. La Yamaha dal canto suo lo ha accontentato subito, basti pensare che con la Yamaha attuale va forte anche l'ultrasettantenne Colin Edwards o il baby Lorenzo con due caviglie fratturate. Tuttavia il campionato 2008 ha visto Lamentino dominare finché non ha dichiarato ai giornalisti: "Stoner non mi preoccupa, è sotto di 50 punti", dopodiché Stoner, preso da un attacco fulminante di rodimento di culo, decide di tornare a essere il Canguro Mannaro di sempre e bastona Rossi a dovere. Anzi, per dargli uno schiaffo morale gli paga pure l'IRPEF per l'anno in corso, facendo sentire il povero Valentino ancora più in colpa. Girano voci che Valentino Rossi vaghi senza meta per i paddock cercando il conforto di Guido Meda. Poco altro si sa attualmente dell'evasore di Tavullia. Alla notizia di un possibile ritorno alla Honda di Valentino con un team tutto suo in Giappone si è organizzato un gigantesco flash mob a Kyoto, dove 12.000 persone si sono riunite per grattarsi le balle contemporaneamente.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Rossi mano

Valentino Rossi insieme a quella che gli hanno detto essere Elisabetta Canalis

  • Molti cantanti hanno dedicato canzoni a Valentino Rossi, come Bruce Springsteen (Born to run), i Gemelli Diversi (Tu Corri) e Lucio Battisti (Innocenti evasioni).
  • Valentino non si è mai tagliato i capelli, gli crescono poco.
  • Il nemico giurato di Valentino Rossi è Jorge Lorenzo che ha minacciato di colpirlo con la sua furbizia. Sappiamo tutti com'è finita.
  • Dagli atti in mano alla procura di Milano risulta che Valentino Rossi sia domiciliato a Paperopoli nel deposito di Zio Paperone, insieme a Flavio Briatore, Silvio Berlusconi, Vanna Marchi e al Mago do Nascimento. Lo Stato italiano viste le loro irregolarità fiscali vorrebbe tanto domiciliarli a sue spese, in una delle sue tante proprietà sparse per il territorio e fornite di sbarre alle finestre.
  • Nei sotteranei del deposito dove abita Valentino Rossi si dice che vi si trovi la salma di Duilio Poggiolini, mummificato con banconote da 100.000 lire.
  • Nel Motomondiale 2006 Valentino Rossi ha dovuto subire la durissima sconfitta contro Nicky Hayden, un pilota cresciuto correndo sui lama. Da allora il Valentino vincente è entrato in una profonda crisi e lasciando da parte le corse si è dedicato ad altre attività come ingannare il fisco, nuotare nudo con la Canalis e schivare i giornalisti (per questo ti diamo un consiglio: rivolgiti a un esperto come Raikkonen. Non sei bravo manco in quello).
  • Nei campionati dal 1873 al 2005 Valentino ha pesantemente sconfitto Max Biaggi. L'altroieri un bimbo a bordo di un triciclo con un solo pedale ha pesantemente sconfitto Max Biaggi.
  • Nel campionato 2007 Valentino Rossi è stato pesantemente sconfitto da Casey Stoner. Era a bordo di un triciclo con un solo pedale, senza sellino...
  • Nel campionato 2008 Casey Stoner, credendo ormai di essere il Dio del Motomondiale, si è cappottato 38 volte in 16 gare.
  • Meglio di lui ha fatto Jorge Lorenzo nel 2009 cadendo 179 volte in tre gare.
  • Nei campionati 2008 e 2009 Valentino Rossi ha vinto il titolo mondiale pur guidando una bici elettrica con una sola ruota (quella anteriore), mentre il suo compagno di squadra non aveva nemmeno le chiavi per accedere al cesso dei piloti.
  • Nel campionato 2010 viene ridimensionato dal suo compagno Lorenzo che gli scambia la moto per provare le cadute; Rossi la prende bene e lascia la Yamaha.
  • Nel 2011 Corre con la Ducati. Per i suoi fan i risultati sono sensazionali, per la questura sono meno di 200 (alludendo ai punti finali). Viene costituita la classifica ad Honorem "Dal Quinto posto in poi" in cui il folletto è imbattibile.
  • Lecca disperatamente la pelata di Silvio Berlusconi sperando che mantenga la promessa "Meno tasse per tutti".
  • Ha risposto alle seguenti domande: perché nelle strade di Napoli ci sta la monnezza? Cecchi Paone ci è o ci fa? Lamberto Dini è un uomo o un rospo? È nato prima l'uovo o la gallina? con la stessa risposta: "Non è colpa mia, io sono forte, sono le gomme che non vanno".
  • Il motto di Valentino Rossi è: "Se vinco è merito mio, se perdo è colpa dello staff, della moto, delle gomme, dell'asfalto, del caffè, del sole, della forfora e forse anche dei peli superflui".
  • Le tasse che lui evade le paghiamo noi. Centinaia di persone armate di badile vorrebbero conoscerlo di persona per poterlo ringraziare da vicino.
  • Prima che cominciasse il campionato 2011, in una trasmissione Mediaset ha fatto una sviolinata appassionata al premier Silvio Berlusconi. "Cosa penso di Berlusconi e del caso Ruby? Lui va forte e viste le ultime vicende siamo un po’ invidiosi". Ovvero: non mi frega della situazione dell'Italia e degli italiani, l'importante è avere soldi e fama. E se magari Silvio mi passa qualche numero dalla sua agendina, è davvero il massimo. Il 2011 è stato un anno di merda per tutti è due. Giustizia Divina?
  • Attualmente Valentino Rossi si sta dedicando a un progetto mondiale di solidarietà verso i più bisognosi, l'I.C.A.B. (Imbianchiamo Casa A Berlusconi), insieme al quale partecipano 50 barboni, i Puffi, i Korn, Fassino, I Nuovi Vendicatori e Inkiostrik.
  • È stato avvistato Guareschi in vicinanze box mentre imitava l'uomo delle 50 lire dopo l'ennesima richiesta del Deltabox.
Il magico mondo del Motociclismo.

Piloti Case Modelli
PistaF1 PistaF1-2
Clicca su una categoria per espanderla.

Tutte le voci sul Motociclismo

Strumenti personali
Altre lingue
wikia