Vaccino

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Infermiera1.gif
DISCLAIMER
Si prega di leggere la seguente dichiarazione prima di passare alla pagina:
NONCICLOPEDIA NON È IL TUO MEDICO, MA POTREBBE DIVENTARLO
Non farsi buggerare dai consigli di ciarlatani, chiromanti e medici della mutua è un dovere civico e morale. Questo sito è l'unico pozzo di informazioni sicure dal quale attingere liberamente, l'unico tra le miriadi di cialtronate presenti nel web.
Chiunque non voglia seguire l'unica verità lo fa a suo rischio e pericolo.
Rischio infettivo.JPG
PERICOLO INFETTIVO
Attenzione: La seguente pagina è disseminata di aghi usati, oggetti taglienti e materiale biologico. Chi ci voglia mettere le sue manacce lo fa a suo rischio e pericolo.
Gatto si intrufola in un bidoncino.gif

Quote rosso1.png Nooo! La punturina noooo! AIUUUUUUTOOOOO! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Sarebbe meglio convincere le persone a non vaccinarsi mai, così potremmo favorire la morte, visto che il nostro pianeta è chiaramente sovraffollato a causa dei governi che non si rendono conto della necessità di introdurre il controllo delle nascite. Uno potrebbe dire "se vuoi ridurre la popolazione, perché non ti ammazzi?" La risposta è no, è ovvio che rimanendo in vita e cercando di diffondere l'idea ho più possibilità di contribuire all'impresa. Quote rosso2.png

~ Mahatma Gandhi su vaccino

Il vaccino è l'antenato del Team Actimel. Serve per prevenire malattie, curare malattie, prendere malattie. È osannato da certi medici, che ne esaltano i benefici e i miracoli e in realtà è tutta una loro scusa per convincere qualcuno che gli sta sulle balle a farsi fare un buco sulle chiappe e schiaffargli con soddisfazione un siringone da cavallo su un grande gluteo.
I vaccini si possono categorizzare a seconda del tipo di principio attivo che li compongono, il quale può essere costituito da:

  • Sostanze inermi. Intuitivamente, non servono a nulla, per questo sono inermi;
  • Microrganismi morti. Stimola l'aggressività del sistema immunitario, che è costretto a rimuovere quelle schifezze poiché potrebbero intoppare i capillari;
  • Carrarmatini del Risiko, per dichiarare guerra ai microbi;
  • Stricnina, per eliminare l'organismo più nocivo che esista in natura: l'uomo.

[modifica] Storia

Crilin3.jpg

Nel suo DNA c'era il segreto della guarigione. Gli scienziati lo definivano "la cura".

All'inizio del XX° secolo due fazioni si contendevano il controllo del pianeta Terra: da un lato gli umani, dall'altro un gruppo sempre più numeroso di mutanti bellicosi. Di fronte alla superiorità fisica e psicologica dei mutanti, gli umani decisero di sopprimere la minaccia avversaria distruggendone le radici: annullare i poteri dei mutanti. L'ipotesi di riuscita sembrava all'inizio un'utopia. Ma poi venne scoperto un siero particolare, ricavato da un bimbo pelato brutto come un colpo, orfano e quindi sacrificabile, che permise di sintetizzare dosi di "cura" sufficienti per neutralizzare i malvagi mutanti e di estirpare il gene maledetto dall'umanità per sempre.
Grazie a questo primo episodio oggi, nel XXI° secolo, non esistono più mutanti (a parte Carolina Crescentini e le sue occhiaie dai poteri illimitati) e nuovi vaccini vengono prodotti per sconfiggere tanti morbi. Questo parrebbe un bene, senonché una cazzata quale il raffreddore non è ancora stata debellata.

[modifica] Perché venne chiamato "vaccino"?

Che domande... Perché il primo animale nel quale fu testato fu una "vaccia", no?

[modifica] Esempi di vaccino e loro caratteristiche

Malattia Vaccino Funzionamento Effetti collaterali
Anemia ferropriva dei suinetti
Schizzettone di ruggine fusa nei glutei
L'Fe2O3 va a compensare il vuoti nelle emazie
Il suinetto paziente guarisce, ma assume un campo magnetico potentissimo, attira a sé uno schiacciasassi e muore stritolato, in stile Wile E. Coyote
Il paziente viene completamente prosciugato dei suoi fluidi corporei: niente sangue, niente HIV
Il paziente crepa all'istante
Fluido Ratzinger intracranico
Il fluido disintegra i recettori del piacere deretanico, inibisce l'erezione e blocca il flusso mestruale
Il paziente diventerà credente all'istante e il suo corpo compierà gesti involontari come chinare la testa e battersi il pugno in petto e aiutare le vecchiette ad attraversare la strada
Dildo incipriato con polvere d'aspirina
Uso orale, quello vaginale è in disuso perché provoca secchezza con inevitabile calo della libido e fastidiose abrasioni al glande
Lei, per vendetta, punzecchierà lui con frasi trancia orgoglio del tipo: "È dentro?"
Siero del sangue di Bejamin Button
L'intero organismo mette la retromarcia e regredisce lentamente a blastula
Il paziente muore di vecchiaia in età embrionale
Colpo in mezzo agli occhi
Sporca un po' l'ambulatorio
Intruglio brevettato dagli scienziati di Racoon City
Il principio attivo ridona vita alle cellule necrotiche. A quelle cerebrali dona pure la furbizia
Il paziente guarisce, diventa immortale e si trasforma in deputato a vita
Strizzaguance della nonna, di quelli micidiali
Unto di capelli spillato dalle teste di frequentatori di fast-food
L'unto, ben spalmato sulle gote, impedirà all'indice e al medio della nonna di stringere il plico di pelle latero-mandibolare, preservandolo da dolori e segni violacei tipici dell'affettuoso (o sadico?) gesto
La nonna non sgancerà più le mancette quando si andrà a farle visita

[modifica] La vaccinazione

Fila di bambini disperati per il vaccino.jpg

Nemmeno nei mattatoi Ernia fu vista tanta disperazione...

Quote rosso1.png Il turno di tuo fratello non ha prezzo! Quote rosso2.png

~ Speaker su vaccinazione.
Quote rosso1.png Ma vaffanculo! Quote rosso2.png

~ Mio fratello su speaker.

La vaccinazione è la pratica di introduzione di un vaccino in un organismo[1].
È anche ricordato dalla maggior parte dei bambini del mondo come uno dei periodi più bui della loro vita, nel quale ci si sente per la prima volta violentati e si perde totalmente la fiducia negli adulti. Per quelli che sopravvivono.
La pratica, a seconda del periodo e modalità di inoculazione, da come girano al medico di turno e dal numero di scarpe del paziente, può essere divisa in:

  • Vaccinoprofilassi: terapia d'urto che consiste nell'iniettare vodka e sabbia in vena al paziente. In questo modo i microrganismi cattivi prima si ubriacano, poi si ammazzano a vicenda prendendosi a sassate;
  • Vaccinoterapia: ci si siede in cerchio, si parla della propria dipendenza da vaccini e come se ne è usciti;
  • Vaccino... No! Vaccitu!: ok, questa è una puttanata...;
  • Vacciaboia: quando si parla di iniezione letale e l'unico a non saperlo è il paziente e il suo sedere scoperto;
Ritratto del secondo duca di Buckingham.jpg

Sir Inga, il più temuto vaccinatore d'assalto dell'Inghilterra del secondo dopoguerra.

  • Viciafabamajor: per batteri della specie savastanoi, di quelli bastardi che si pappano tutte le proteine che ingurgita il povero ospite: si prescrive al paziente una dieta di fave, da assumere per via orale (e meno male!), per un periodo che varia dagli undici giorni e mezzo e i dodici mesi e tre quarti. Quando le fave cominceranno a uscirgli anche dalle orecchie è segno che alcune di esse hanno radicato nel derma del sottoposto. A questo punto si infetta il paziente con altri batteri del genere Nitromonas, i quali andranno in simbiosi con le radici delle fave e cominceranno a fissare azoto atmosferico. A quel punto i batteri parassiti perderanno interesse per le proteine e cominceranno a fottere nitrati ai fratelli Nitromonas, fino a esplodere. E il gioco è fatto.
  • Vaccinese: tarocco, scade prestissimo ed è efficace solo sulla zanzara anofele. Il problema è riuscire a catturarne una e farle l'iniezione.

Altro punto fondamentale è il luogo fisico per la puntura: ogni punto perforabile è buono e, per questo, viene dato al paziente la libertà di scelta. Solitamente i vegetariani scelgono la pianta del piede, gli emo il polso, i mangiatori di spade la trachea, i gay il culo e Giovanni Rana i tortellini.
Per ultimo, la vaccinazione dev'essere necessariamente eseguita secondo un calendario rigidissimo. Questo perché il vaccino è come il tritonio per i Jaffa che hanno perso il simbionte Goa'uld: un ritardo di un'oretta per l'antitetanica può portare ad atroci conseguenzeI predatori dell'arca perduta. A Dietrich si squaglia la faccia.gif.

[modifica] Sugli animali

Forse cercavi aggiornato.jpg
Vaccinazione sugli animali
Veterinaria fa il vaccino al coniglio.jpg

Eh, coi leprotti son buoni tutti, ma domani il mio Dobermann da guerra dovrà fare l'antirabbica...

Gatto incazzato.jpg

Quote rosso1.png Ma sì che ti ho perdonato, padroncino caro. Lasciami dormire con te, questa notte, così potrò scaldarti la faccia accoccolandomici sopra! Quote rosso2.png

La pratica risulta abbastanza semplice: per gatti, cani e plancton domestici si deve solo distrarre un secondo il soggetto con una grattatina affettuosa sulla testolina, aspettare che chiuda gli occhi in segno di godimento e affondare la siringa nei lombi come se si avesse una forchetta in mano davanti a una teglia di cotolette dorate. Naturalmente poi bisogna premere lo stantuffo prima che la bestiolina, che nel frattempo sarà comprensibilmente uscita di testa, si divincoli, sennò l'operazione intera risulterà fallita.
È una pratica piuttosto ambigua che per il momento non presenta nessun lato positivo, proprio come votare PdL: oltre che avere dubbia utilità, l'innocente animaletto, che fino a quel giorno ti adorava, ti glorificava, ti lubrificava, ti rendeva grazie per le coccole e le crocchette immense, comincerà non solo a camminare storto per via del punto dolente, al punto tale che il criceto pretenderà una stampella e di essere chiamato dottor "Mouse", ma la lingua non leccherà più la mano del padrone, la coda smetterà di scodinzolare, le fusa non si sentiranno echeggiare per la casa e vistose unghiate feline trionferanno sui divani della casa.

[modifica] Curiosità

  • Mi ha detto mio cuggino che una volta un suo amico, noto pallone gonfiato, è andato a farsi fare una puntura ed è scoppiato.
  • Mi ha detto mio cuggino che conosce un vaccino speciale che se te lo inietti dopo tre giorni muori.

[modifica] Note

  1. ^ E fin qui...

[modifica] Vaccinazioni consigliate

Strumenti personali
wikia