Un medico in famiglia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Oronzo Canà
'Lino Banfi' approva questo articolo!

"Porca puttèna! questo articolo è stèto scritto da uno coi controchèzzi, mica da uno stronzolo. Cioè, detto papèle papèle, questo articolo usa la bi-zona"
Banfi1

Nonno Libero arrabbiato con la seducente nipotina Maria.

Un medico in famiglia è una serie di culto nel panorama televisivo italiano.

[modifica] Trama

Questa fiction rifà il verso alla classica commedia erotica pecoreccia degli anni '70 (tipo L'infermiera di notte); l'assurda trama è solo un pretesto per mostrare scene di torbido incesto e per innescare le simpatiche scenette dell'inarrivabile Lino Banfi a volte a base di tette e culi.

Nella serie troviamo nonno Libero, un anziano prostatico malato di meteorismo, che vive in una villetta appena fuori Roma a casa di suo figlio Lele, che ormai stufo di doverlo ospitare gli versa il lassativo nel Lambrusco per convincerlo a levare le tende.

Lele è un ginecologo sfortunato in amore ed ha tre figli, tra cui spicca la giovane Maria[1], alle prese con i primi problemi adolescenziali come l'acne, la sifilide e la gonorrea.
Il nonno tenta in tutti i modi di starle alla larga ma questa inizia a prendere strane confidenze, lasciando sovente la porta del bagno aperta mentre fa la doccia o girando per casa nuda in presenza dell'uomo. A complicare le cose ci si mette anche Ciccio, il secondo figlio di Lele che scoperte le attenzioni del nonno per la sorella decide di prendersi gioco di lui e di ricattarlo per ottenere paghette e favoritismi.

[modifica] Personaggi

DrHouse

Lele Martini mentre si reca in ospedale di ottimo umore.

  • Nonno Libero Martini: è un nostalgico fascista; essendo preso dalla frenesia di riconquistare l'Etiopia non si rende conto che la sua famiglia è un disastro sociale, flagellata da violenze domestiche, droga, malattie mentali e passione per lo yodel. Ha una forte pulsione sessuale verso la nipote Maria, che cercherà di stuprare con tutti gli oggetti che iniziano per vocale[2].
  • Lele Martini: (Giulio Scarponi) Ginecologo ripetutamente sanzionato dal Servizio Sanitario Nazionale per i suoi assurdi metodi, essendo il degno allievo di Cliff Robinson, la sua vita è fortemente caratterizzata da una velocità degli spermatozooi non comune.

Concepisce la procace Maria all'età di 13 anni, servendosi della prima moglie, una donna di 34 anni. Gli altri 2 figli arriveranno solo in seguito. Alla sua morte, avvenuta a 46 anni per aver mangiato un'eccessiva quantità di rane arrosto, il marito si mette con Irene. Questa lentigginosa e tettona di Irene non fa altro che sbattergliela in faccia, ma gli effetti sperati non sono quelli previsti. La relazione calda e stancante ha dunque fine ingloriosamente e nessuno si ricorderà di nulla.

Lele ama Alice, i due concepiscono in ascensore Bobò il Grosso ed Elena 5 stelle. Da notare come i 2 bambini nascano, pur essendo gemelli, rispettivamente A Roma e a Milano a distanza di 3 settimane. Alice odia però i primi discendenti diretti del marito; a suo dire Maria, Ciccio ed Annuccia sono solo delle personcine insignificanti e noiose. Lo convince perciò ad abbandonarli completamente. La nuova famiglia parte per l'Australia, il Brasile, la Nuova Zelanda, la Svizzera, il Benin, il Mozambico, la Francia e la Repubblica Ceca. Per 14 anni non telefoneranno manco un minuto ai vecchi congiunti........ Che se la cavino da soli e senza chiedere soldi, evidentemente... Dopo, scopriamo che Alice lo ha lasciato con gli ingombranti e fastidiosissimi bimbi per mettersi con Sarita, la robotica nipote di Sandokan. E' finalmente giunto il momento di tornare a casa, giusto in tempo per fingere di interessarsi ai primi figli, al padre e alla matrigna, ex suocera Pina Fantozzi. Si innamora di una ragazza di 23 anni, la tradisce con Bianca che sposerà. Ella è sorella del redivivo Giulio Pittaliga, una donna molto brutta, con problemi di depilazione, che lavora con lui nella sua clinica di aborti clandestini. All'età di 59 anni nascerò Carlo, dopo avere già avuto 3 nipotini: Paola Balù, Jonathan, figlio del compagno di Maria e un altro figlio di Ciccio.

  • Pina è la morosa di nonno Libero. Ha divorziato da Fantozzi per motivi fiscali e si è inserita nella famiglia di Libero prima come consuocera del ferroviere, avendo sposato il papà di alice ed Elena, poi come sua moglie....Non sappiamo ancora, a distanza di anni, come la legge abbia consentito loro di farlo. (Non è vietato?)

E' considerata una palla da bowling lasciata cadere dall'ottavo piano che si inserisce in un cranio.

  • Ciccio Martini: è il personaggio più fastidioso nella storia dei telefilm: è un bambino viziato e lunatico, ma quel che è peggio è che è che è l'ex conduttore di Solletico. Fortunatamente nell'ultima serie nonno Libero gli perfora il cranio con un trapano, scambiandolo per un muro di cartongesso. Alcuni sostengono che abbia vinto il titolo mondiale di faccia da cazzo; altri che si tratterebbe di un malinteso: sarebbe infatti il suo pene ad assomigliare alla sua faccia, l'ano sarebbe dunque la bocca e i testicoli gli occhi. Alla fine si sposa con una circense.
  • Miranda: nota emo famosa su Netlog per le sue foto compromettenti. Sorella di Arisa, trova in Ciccio l'unica persona che la compatisce come farebbe un maiale con un agnello a Pasqua. Dopo la relazione con Ciccio, incontrerà per strada Loredana Bertè che la plagerà psicologicamente.
  • Maria Martini: è una ragazza depressa che si vanta con tutti di riuscire a infilarsi in bocca una zucchina per intero.

Nella diciottesima serie sviluppa una tendenza da salarietta e da amante delle donne che la porta a fidanzarsi prima con Guido, da cui avrà Paola Balù, poi con un truzzone ricco dal nome sconosciuto, poi con Roberto, Franco, Gianluigi, Er Pasticca, il cugino Alberto, Giacinto, Cettina, Torello, Sarita, Alice, Miranda e Marco.

Fa finta di fare la crocerossina sexy e scappa in Africa per fuggire dai tentativi di stupro da parte di Nonno Libero.

Nell'ultima serie viene insultata pesantemente da nonno Libero, che le sussurra dolcemente: "Sei una merda che merita solo di essere calpestata."; nella ventiduesima serie tenta il suicidio infilando la testa nel cestello della lavatrice, ma l'unico risultato che otterrà sarà farsi la permanente. Nella ventottesima stagione è apparsa in un letto coperta da un lenzuolo evidentemente troppo corto, cosicché le sue chiappe sono riuscite laddove il telefilm ha fallito, ad aumentare cioè gli ascolti del programma.

  • Annuccia Martini: è la piccola protagonista della serie. Dopo un'overdose di Teletubbies e Melevisione perde la verginità con un parente di Sandokan Kabir, inizia a parlare polacco, dimentica di avere un padre e perde la ragione: nell'ultima serie è convinta di essere un timbro postale, e si comporta di conseguenza.
Cameracafe

Il cast del telefilm al gran completo.

  • Alberto: è il nipote di Lele e Libero, figlio di padre ignoto che si comporta da mentecatto e vive non facendo nulla da mattina a sera. Egli compare solo in due scene: in una ammette di essere un transessuale, nell'altra viene investito da una ruspa lasciandolo miracolosamente vivo.
  • Gemma: Altra zoccola, col culo flaccido e rotto, fidanzata di Alberto, quando questi rivela di non aver mai conseguito la licenza elementare lo lascia e si mette con un cerebroleso di nome Adriano costantemente picchiato da tutti.
  • Cojonis: è un transessuale africano che canta negli appositi locali e si occupa di sturare i cessi dell'ospedale di Lele. Di tanto in tanto bivacca per la casa di nonno Libero (che lo odia) cercando di rubare gli avanzi di cibo dalla pattumiera, litigando perciò con i topi.
  • Cettina: è la schiava addetta alla fossa biologica della famiglia. Ha i denti storti, la voce stridula e una piattezza impressionante. È analfabeta e comunica con gli altri tramite mugugni. Sogna di fare l'attrice ma non sa nemmeno cosa è un film o cosa è un televisore.

Con un colpo di stato si autoproclama Contessa di Mondragone e Assessore al'adulterio di Poggio Fiorito.

Successivamente sposa Torello che ha manie fortemente omicide e perverse verso di lei. Alla fine della quindicesima serie viene bruciata viva da Torello per una divergenza di idee su dove collocare una cassapanca.

  • Melina: è una nota esponente della mafia filippina. Scappa da Manila in seguito a una fuga dal carcere e passa diversi anni della sua vita a portare la religione della Madonna del Carmila al mondo con una teoria di conquista mondiale filonazista e manipolazione mentale. Capita per caso nella serie scappando dal carcere e usando Cettina come ostaggio, costringendola a cercargli un lavoro ma, data l'intelligenza di Cettina, Melina si ritrova a lavorare come sguattera. Ogni tanto prega la Madonna del Carmila per farle ottenere una giusta vendetta.
  • Luz: nota prostituta brasiliana (per non dire un altra cosa), scappa dal bordello di Rio de Janeiro e incontra Melina, che la fa convertire alla religione della Madonna del Carmila. Arriva in Italia sotto il falso nome di Belèn Rodriguez ma visto che nessuno se la fila si fidanza con Mariano, una specie di persona ma considerato da tutti un supplì con le gambe.
  • Mariano: un supplì con le gambe nato con una malformazione al viso[3] ma soprattutto alla tiroide, in quanto il suo modo di emettere suoni è paragonabile a quello di una balena in calore. In effetti è stato dichiarato dal WWF specie a rischio di estinzione. È inoltre un bamboccione obeso voglioso di bombe alla crema che vive fino a 50 anni con quello scherzo della natura che lui ama definire sua madre e per non morire zitello paga Luz per un giorno, poi due fino a creare la versione brutta di Pretty Woman, anche se con risultati più scadenti.
  • Torello: cugino di secondo grado di Marylin Manson, è un necrofilo assatanato con la passione per i morti. Fu un ufficiale nazista[4] sfiga ambulante che non fa altro che parlare della sua adorata Cettinin o forse Cessinin che lo molla definitivamente per quel depravato indiano zen di Sandokan (o Kabir, chiamato così per motivi di clandestinità).
  • Kabir: è un famoso clandestino indiano che non vuol far sapere di essere Sandokan.

Dopo aver ucciso Ghandi fugge in Italia con i suoi nipoti. Non riuscendo ad inserirsi nella comunità comunica solo con le sue volgari frasette zen (che nessuno capisce) e con i suoi cibi indiani avvelenati per uccidere Torello per rubargli quell'analfabeta e mostruosa di Cettina.

  • i Nipoti di Kabir: sono patetici esponenti morti di fame con seri problemi psicologici: un computer dipendente che fa perdwere la verginità ad Annuccia e una che gioca a fare maliziosamente la dottoressa con Alice, la seconda moglie di Lele che anche per questa ragione ha deciso di eclissarsi definitivamente.

Costei ha imparato l'italiano seguendo in Tv il nonno Sandokan, infatti quando si esprime non puoi capirci niente.....Indossa orecchini di pessimo gusto commerciati in nero e sbava dietro a quello che si professa luminare della Medicina, ma in realtà è il salumaio di primizie esotiche già amante di nonna Pina Fantozzi e ora concubino di Miranda.

  • Tutti gli altri: ovviamente la lista è molto più lunga, ma non staremo qui a tediarvi con ulteriori dettagli.

[modifica] Reazioni

  • Secondo TV Sorrisi e Cazzoni è: "Scontato dall'inizio alla fine, con virate nel trash puro, ha un suo perché soltanto nelle mirabolanti invenzioni di Lino Banfi che adopera tutto il suo vocabolario di espressioni pugliesi e le smorfie tipiche dei suoi personaggi".
  • Più cauto il Los Angeles Times: "Come potersi trattenere di fronte alla scena in cui mentre il nonno Libero si picchia sulla fronte spaziosa imprecando in barese, la giovane Maria vestita da infermiera gli domanda se è bravo come suo padre come ginecologo?".

[modifica] Episodi

Arlecchino e pulcinella

Una scena della serie televisiva.

Prima stagione

  1. Lele si trasferisce
  2. Problemi con il mutuo
  3. La banca si riprende la casa
  4. Nonno Libero piange
  5. Nonno Libero piange ancora
  6. Nonno Libero piange anche di notte
  7. Bisogna fare qualcosa
  8. Si dorme sotto i ponti
  9. Problemi di mestruo
  10. La nipote zoccolona
  11. Nonno Libero piange ancora
  12. Festa a sorpresa, diarrea inattesa
  13. Lele si vende il pancreas
  14. Ciccio va a puttane
  15. Nonno Libero piange
  16. Il catetere ostruito
  17. Nonno Libero piange
  18. Lele ti presento il culo di Irene
  19. Andiamoci piano...è finito il Luan
  20. Quando il gatto non c'è...qualcuno se l'è mangiato
  21. Prognosi riservata
  22. Enrica la pigliatutto
  23. Voglia di trans
  24. Il desiderio
  25. Si ritorna a casa
  26. Lele si fa un cespuglio
  27. Mogli e buoi...sempre corna sono
  28. L'arnese è vecchio ma ha ancora vigore
  29. Preparativi per il matrimonio
  30. Preparativi per il matrimonio
  31. Nonno Libero piange
  32. Il test di gravidanza
  33. Sarà maschio o sarà gay?
  34. Il giorno del matrimonio
  35. Lele sui vialoni per l'ultima volta


Seconda stagione

  1. Teresa, la monaca a sorpresa
  2. Nonno Libero piange
  3. Avveleniamo il nonno!
  4. Alice si fa prete
  5. Gay per scelta
  6. Uccidiamo i figli
  7. Un truzzo cerca casa, invece trova Maria
  8. Lingue in bocca
  9. Nonno Libero imbraccia una doppietta. E piange
  10. La zucchina di Cettina
  11. Lo stagno del ranocchio, la patta del finocchio
  12. Colonscopie improvvise
  13. Alberto, puttaniere esperto
  14. I Testimoni di Geova
  15. Maria, a chi passa la dà via
  16. Ciccio e il cane del vicino scoprono il sesso con un giochino
  17. Nonno Libero ha un ictus
  18. La ASL chiude, Lele bestemmia in tutte le lingue
  19. Matrimonio alla Caritas
  20. Il becca morto mette incinta Cettina
  21. Lele viene condannato alla sedia elettrica
  22. Libero piange
  23. Alla fine si sposano
  24. E se ne vanno in africa
  25. Maria con un missionario tra le gambe
  26. Libero piange ancora
  27. Oscar il gay ha una figlia con una femmina
  28. Lele muore, ma poi guarisce

Terza stagione

  1. Nonno Libero sta piangendo ancora
  2. Bisogna fare qualcosa per farlo smettere..
  3. Il beccamorto ha un idea..
  4. La fa chiavare con Cettina
  5. In fondo Nonno Libero ha ottenuto quello che voleva
  6. E adesso non piange piu. Miracolo!
  7. Ma all'improvviso...
  8. Lele risorge!!!
  9. E Nonno Libero scoppia a piangere!
  10. Lele si chiede il perché
  11. Scoperto:
  12. Nonno Libero aveva trasformato casa martini in una casa di incontri
  13. Ma Lele lo consola
  14. Lavorerà con lui
  15. E si chiavano Cettina
  16. Intanto Maria torna dall'Africa
  17. ..con Kabir
  18. Ma c'è un problema..
  19. Anche Kabir vuole chiavare Cettina
  20. Ma nonno Libero e Lele dicono di no
  21. Lele vs Kabir
  22. SuperLele di primo livello vs Kabir
  23. Ma non basta..
  24. Lele viene sconfitto da Kabir
  25. E Muore
  26. Nonno Libero in azione
  27. Nonno Libero vs Kabir
  28. Torello e nonno Libero fanno la fusione
  29. Nonno Torero vs Kabir
  30. Kabir sta per essere sconfitto
  31. Noooo!! La fusione è terminata
  32. Nonno Libero vs Kabir il ritorno
  33. Nonno Libero stremato viene sconfitto
  34. e ucciso da Kabir
  35. Ma Torello è felice
  36. ha trovato finalmente due persone a cui fare il funerale
  37. Ma Kabir uccide anche lui
  38. E finalmente si chiava Cettina
  39. E dopo averla chiavata la uccide
  40. Ma disperato per aver ucciso
  41. Lele, Nonno Libero, Torello il beccamorto e Cettina
  42. Si uccide anche lui
  43. E Maria che fine ha fatto?
  44. Maria per la disperazione tromba con Oscar il gay
  45. E hanno avuto una figlia
  46. Alla fine:
  47. Maria per la disperazione di aver avuto una figlia da un gay
  48. Si uccide e muore anche lei
  49. Oscar il gay ha avuto due figlie con due donne diverse

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È stato girato pochi anni fa un film porno ispirato alla serie dal nome "Una famiglia nel medico".
  • Jonis è interpretato dall'ex giocatore di Inter e Perugia Ze Maria, ora divenuto/a pornostar con il nome d'arte Zì Maria, nota anche per spaccio di profilattici per cavalli, usati da suo fratello Maria De Filippi.
  • In una puntata speciale di questa esilarante serie ha partecipato anche Bill Cosby, recitando il ruolo di maestro di vita di Banfi e molestando occasionalmente la figlia più piccola Annuccia gesticolando come solo lui sa fare.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Interpretata da una splendida Gloria Guida.
  2. ^ Ombrello... poi non ce ne sono altri.
  3. ^ Ma questo si sa, basta guardarlo.
  4. ^ Lo si capisce dai suoi modi militareschi e dal suo modo stupido ma soprattutto inutile di sbattere i tacchi.
Caricamento segnale dal Satellite in corso
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo