Uallera

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

[modifica] Anatomia

Testicoli giganti.jpg

Un grave caso di uallera abboffata in seguito alla lettura di un libro di Bruno Vespa.

La uallera, detta anche guallera dai puristi, è un'escrescenza che le persone si portano dietro fin da quando nascono. In alcuni casi di noia cronica essa può infiammarsi e ingrossarsi dando luogo al suo caratteristico "abboffamento". La uallera abboffata è tipica delle persone stufe fino alla nausea e necessita di un ricovero ospedaliero immediato. Nei casi più urgenti la uallera può diventare "a tracolla" e l'intervento chirurgico si rende necessario e improcrastinabile.

[modifica] Significati popolari

Il termine, in origine proprio del vernacolo partenopeo, è diventato recentemente di uso universale grazie alla popolarità dell'ex sindaco di Napoli, Rosa Russo Jervolino, chiamata affettuosamente dai suoi concittadini a' papera uallarosa o anche a uallera e' Bassolino. Alla popolarizzazione del termine in ambito nazionale hanno contribuito le apparizioni televisive di Gigi Marzullo, a cui si deve anche il recente e impetuoso incremento dell'arte del pernacchio. Notoriamente una sua apparizione in TV raddoppia il numero di ricoveri per uallera abboffata, record superato solo da una puntata di Porta a Porta con Paolo Crepet e Renato Mannheimer. Tra i tanti altri conduttori responsabili di gravi rigonfiamenti uallarosi ricordiamo i più temibili: Pippo Baudo, Massimo Giletti, Rosanna Lambertucci, Maria De Filippi.

In politica la situazione non è meno seria. Un'ospitata del padrone d'Italia Berlusconi in una sua rete televisiva a scelta per uno dei suoi monologhi elettorali a braccio produce un'impennata di malati pari all'epidemia di uallarite fulminante che si ebbe nel 1999, all'apertuta del programma Art'è, condotto da Philippe Daverio. Da questo punto di vista anche la sinistra si presenta come un avversario temibile. Un'ospitata di Walter Veltroni nel programma Matrix provocò un'ondata esiziale di quella che in termini stilnovisti oxfordiani si chiama à uallera à pizzaiola (cioè cotta in vivo in padella rovente con pomodoro, aglio e origano) e i casi segnalati in tutto lo stivale dalla Protezione Civile furono numerosissimi.

[modifica] Teoria della 'uallera 'a pizzaiola

Il lettore poco avveduto potrebbe pensare che 'à uallera à pizzaiola sia in realtà soltanto una metafora ma così non è. Gli effetti avversi riscontrabili, ad esempio, dopo un'apparizione del Mago Otelma o un comizio di Silvio Berlusconi sono così schematizzabili:

  • aumento della temperatura uallarosa
  • rigonfiamento abnorme della stessa, la cui massa aumenta anche di 8 volte rispetto alle dimensioni iniziali
  • ustioni di 1° e 2° grado sulla cute uallarosa
  • odore di origano e olio bruciati
  • aspetto lucido della uallera e colorazione rosso vivo
  • alitosi di odore di aglio e carrubbe marce.

Secondo il famoso oncologo Umberto Veronesi i tessuti della uallera â pizzaiola risultano tumefatti e sclerotizzati a cuoio, sicché sarebbe teoricamente possibile farne borsette e portafogli. Ciò avviene per la potente sinergia tra la visione dei personaggi uallerogeni di cui sopra e le parole da essi pronuciate; il derma prima si contrae e si accartoccia su sé stesso (effetto della visione), poi, via via che le parole si intensificano, si ha la progressiva dilatazione della uallera che, nei casi più gravi, obbliga il malcapitato a portare il pesante fardello sulle proprie spalle per potersi spostare (uallera a tracolla).

Alcune interessanti varianti della "uallera a' pizzaiola" sono: "a uallera a' matriciana", dove invece dell'aglio si utilizza la cipolla, e "a uallera a' genovese", dove la uallera viene pestata in mortaio insieme al basilico e ai pinoli.

Un'espressione analoga alla uallera â pizzaiola, che rimarca la abnorme dilatazione, nel linguaggio partenopeo così recita: m'ha fatto scennere a uallera fino a nterra.

[modifica] La uallera nell'arte contemporanea

Gigi d'Alessio album - 'A uallera 'e zì Rafaele.JPG

Un rinomato cantore della uallera: il celebre Gigi D'Alessio.

Il precursore dell'effetto uallera nella musica classica contemporanea fu il grande Mario Merola. I suoi concerti erano richiestissimi dagli urologi per lo straordinario numero di prolassi genitali che producevano. Ma si trattava ancora di una fase sperimentale.

L'ingresso della uallera come tema a sè nella musica contemporanea si deve a due grandissimi artisti Mariottide e Gigi D'Alessio che, con la celebre composizione A uallera e' zi Rafele, imposero questo problema all'attenzione mondiale. A Billy Ballo invece si deve la successiva introduzione nelle esecuzioni della zampogna, uno strumento costruito da una uallera bovina e che imita la voce di Anna Tatangelo, la cui abilità canora e boccale si spinge fino a ottenere negli ascoltatori un effetto di uallera a' pizzaiuola.

[modifica] Uallarosi famosi

Oltre a Polifemo, la cui uallera uccise diversi compagni di Ulisse, nella mitologia greca il più famoso uallaroso fu un certo Ercole, a cui la uallera scese a seguito delle sue 12 fatiche. Il più noto tra i uallarosi dell'Iliade fu di certo Nestore, basti pensare che la uallera del cavallo di Troia fu costruita utilizzando come modello la sua.
Nell'antica Atene tuttavia visse il più famoso degli guallarosi, il filosofo Platone, il cui potere di rigonfio ricade tuttora sui disgraziati studenti di filosofia. Questo potere guallaroso dei filosofi si è ripresentato in tempi moderni con i filosofi Benedetto Croce e Sandro Bondi.

[modifica] C'avite fatta 'a uallera a' pizzaiola

È il grido di dolore del popolo italiano dopo la sbornia di politici in tutte le trasmissioni televisive, incluse le pubblicità.

[modifica] Una domanda sulla uallera al filosofo Sandro Bondi

domanda - Onorevole Bondi, Lei è noto al grande pubblico per essere il teorico dell'enteroclisma. Tuttavia, recentemente, Lei ha sostenuto che la uallera sia all'origine del successo di Silvio Berlusconi. Perché?

risposta - Ma naturalmente non mi riferivo alla sacra uallera del Presidente Berlusconi, la cui uallera io ben conosco e stimo moltissimo, ma a quella che si dilata nei suoi avversari quando ascoltano le cifre del suoi successi. Senza dubbio alcuno possiamo affermare che si tratta di un effetto "uallera a' pizzaiuola". In tal modo egli immobilizza gli avversari, che non possono più muoversi con quel peso sotto. L'effetto è subitaneo, massivo e irreversibile. Pensi che a volte il gonfiore permane per molti mesi dopo le elezioni.

[modifica] Pagine correlate

Strumenti personali
wikia