Unione di Centro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da UDC)
Casini perverso

Si, sta guardando proprio te, e sembra che tu gli piaccia...

Quote rosso1 Non ho paura dei democristiani, solo non vorrei trovarmi da solo e senza pistola con uno di loro. Quote rosso2

~ Qualcuno sull'UDC.
Quote rosso1 Basta con questa opposizione che vuole metterci la palla al piede e le manette ai polsi! Quote rosso2

~ Pierferdinando Casini durante un comizio.
Quote rosso1 Noi appoggiamo la sinistra, democratica e cattolica! Quote rosso2

~ L'UDC durante il governo di sinistra
Quote rosso1 Noi appoggiamo la destra, democratica e cattolica! Quote rosso2

~ L'UDC durante il governo di destra
Quote rosso1 Noi appoggiamo Topolino, lui è democratico e cattolico! Quote rosso2

~ L'UDC durante la futura dittatura Disneiana

Unione Dei Carcerati, o Unti Da Casini, abbreviato anche in IDC (Inutili Di Centro). Partito fondato nel 1980 da Qualcuno allo scopo di battere il record di pregiudicati presenti in un parlamento terrestre, allora tenuto dalla DC. Il risultato è stato talmente positivo (prof. on. Fiasco!) che il loro motto alle scorse elezioni del 2006 era "Io? Dentro!", anzi: "Casini? Io c'entro!"

[modifica] Entrata nel Guinness

Nel 2001 è stata annunciata la futura entrata nel Guinness dei primati del gruppo parlamentare UDC, come "maggior associazione a delinquere della storia". Al che si sono alzate delle proteste da parte della DC, i cui parlamentari (on. Al Catone) han detto "ma con tutto il tempo che abbiamo impiegato a rafforzare la mafia, ora ci togliete il record?! Nuooo!".
La questione è stata risolta da un capomafia che ha fatto notare che "la mafia non esiste", e così il tutto si è risolto per il meglio.

Sede

La sede del partito.

[modifica] Imprese recenti

Il boss del partito, Pierferdinando Casini, è famoso come "L'allegro ipocrita gioioso" dato che, pur essendo divorziato e risposato, si sgola come un pazzo a difendere la famiglia dall'attacco della temibile Lobby dei Gay. Ma l'impresa più eclatante del partito è stata la creazione della lega dei politici straordinari, composta da:

  • Luca Volontè, convinto sostenitore del Sacro Romano Impero, idolatrato dai ciellini combatte contro i gay e contro il relativismo con dichiarazioni giudicate troppo reazionarie perfino dal papa. Si vanta di essere rimasto vergine a lungo e crede ciecamente nella fatina dei denti.
  • Totò Cuffaro, si è preso 5 anni per favoreggiamento a Cosa Nostra e ha festeggiato la sentenza mangiando dei cannoli. Ha anche denunciato 5000 utenti di YouTube che hanno commentato un suo video, e per finire in bellezza si è pure preso una condanna per favoreggiamento aggravato. Sembra che il cognome derivi da cuff, manetta in inglese.
  • Emanuele Filiberto, uomo dotato delle qualità morali adatte ad essere parte di questo bel partito: ha fondato una sua lista insieme a tre pregiudicati per il parlamento europeo, poi fallita clamorosamente e ha chiesto insieme a suo padre un risarcimento allo stato italiano per l'esilio subito dalla sua famiglia.
  • Rocco Buttiglione, è l'unico uomo che cambia partito più frequentemente delle mutande, la sua massima azione politica è stato il disegno di legge per introdurre il gelato nella mensa del parlamento.
  • Antonio De Poli: uomo mitologico, crede che Nonciclopedia abbia abbattuto le Twin Towers. Per ulteriori approfondimenti guardare la sua pagina.

[modifica] Sigla ambigua

PoliticaPulita

Urgenza Di Cassonetti?

Tenia

Il sorriso radiale di un democristiano

Oltre al significato ufficiale UDC sta per numerose cose, fra cui:

  • Unione Divorziati Carcerati
  • Unione Dei Conservatori
  • Unione Deceduti Cerebralmente
  • Unione Divorzisti Casinisti
  • Unione Dei Citofonati
  • Unione Divorziati Cattolici
  • Unione Divorziati Coerenti
  • Uniti da Caltagirone
  • Una Disfunzione della Cistifellea
  • L'ultima ipotesi ci giunge dai ricercatori Infasil, secondo i quali UDC deriva da "Undici", parola spesso mal pronunciata da Buttiglione che, mangiandosi la "n", la pronuncia "Udici". Da ciò, gli altri membri del partito, essendo incapaci di intendere e di volere, hanno iniziato a ripetere a ruota la parola "udici", diventata poi nome del partito. Gli scienziati dell'Infasil stanno spendendo enormi sovvenzionamenti statali alla ricerca, per capire perché proprio la parola "undici" mal pronunciata ha preso il sopravvento, invece di una più normale "tette", "mafia", "bambini", e "casini".

Ma la più accreditata resta sempre Santa UDC (pron. S.UDiCi).

Dalla prossima unificazione con la ICI (esenzione fiscale clericale, ex art. 20 Costituzione) il nuovo nome sarà: Partito Popòlare Unificato.

Il partito UDC è un'estensione, segreta ma non troppo, dello Stato assolutista del Vaticano, in concorrenza con il Partito Democratico.

[modifica] Statuto

Sanvittore

Il santo protettore del partito, San Vittore.

Fondamentale, per comprendere questa associazione a delinquere questo partito, è leggerne lo Statuto, che fin dai primi articoli ne descrive gli ideali. Ad esempio, già dal primo articolo troviamo scritto che "la morale del partito è una e una sola: sesso, droga, Vangelo e Rock'n'roll" e che "nella vita economica del partito si deve rispettare il motto evangelico "Quod superest date pauperibus", "ciò che supera datelo ai poveri", ricordando che gli unici poveri cui si può fare beneficenza siamo noi e solo noi, e che alcun provento per il nostro partito sarà mai in sovrappiù". Sempre nella gloriosa Carta, troviamo scritto nel quarto articolo (Autonomie locali) che "per le associazioni periferiche della Regione Sicilia al motto va aggiunto, in strascico, tangenti e VasaVasa". Infine, è importante ricordare anche l'articolo seicentosessantaseiesimo, che chiudendo la Carta ricorda che "il partito e i suoi aderenti non sbagliano mai, e che non è illegale farsele tutte".

Strumenti personali
wikia