Tumblr

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bambina che piange.JPG

Utente medio di Tumblr impegnato a fare quello che sa fare meglio.

Quote rosso1.png No! Tu non capisci! Io in realtà non sono una ragazza, ma un dogkin agender e polisessuale! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Tutti gli uomini stereotipano le donne e sono porci! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Mmm, a chi posso rompere i coglioni ora? Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Dio mio, cosa ho fatto... Quote rosso2.png

~ Il creatore di Tumblr

Tumblr è una continua gara a chi scassa di più i maroni un sito in cui chiunque può creare il proprio blog, sia esso sui videogiochi, lo shipping o la Giustizia Sociale™. Peccato che la giustizia su Tumblr sia meno equa di quella Italiana, il che è tutto dire.

Questo sito è caratterizzato dalla sovrabbondanza di coglioni, dallo scomodissimo sistema di utilizzo, l'assenza dell'opzione di commentare un post e dalla rara presenza di piccoli colpi di genio che quasi rivaleggiano con quelli di Reddit. Quasi.

[modifica] La nascita dell'incubo

Non è stato possibile scoprire la data o le circostanze della nascita di codesto girone infernale, dato che nemmeno Wikipedia riporta tali dati.
Si sospetta boicottaggio da parte di tredicenni bigender che si identificano sessualmente come gechi di colore.

All'autore non resta che tirare ad indovinare.

Tumblr nasce nel 475 d.c, con il nome di Hic Sunt Beones. Il fatto che questo sito si sia diffuso subito prima della caduta dell'Impero Romano è totalmente casuale.

Da subito, il sito attirò l'attenzione del terzo stato, che si rifugiò lì per parlare di quanto fosse fantastica la vita ora che la chiesa cattolica aveva abolito la schiavitù, in cambio della più democratica servitù della gleba. Dopo un po' però, la chiesa si accorse di questo suo fanclub e, in una mirabile dimostrazione di umiltà, eliminò il sito e tutti gli utilizzatori.

Però la chiesa aveva sottovalutato i suoi avversari: infatti uno degli utenti era Indù, e riuscì a reincarnarsi. Una volta tornato in vita, memore dell'affronto della chiesa, ricreò il sito, stavolta chiamandolo Tumblr per evitare che lo riconoscessero. Ovviamente, fece in modo che alcuni dei suoi seguaci si iscrivessero, affinchè scrivessero post che facessero inorridire qualsiasi repubblicano nel raggio di millemila chilometri. Purtroppo, la cosa sfuggì di mano, ed il sito si ritrovò pieno di giovinetti leggermente ossessionati dai diritti delle minoranze.

[modifica] Utente medio di Tumblr

Queste creature sub-umane hanno dai 12 ai 19 anni, sono Americani con un reddito familiare sopra la media, e che quindi si ritrovano ad inventarsi problemi inesistenti pur di avere qualcosa di cui lamentarsi.

In special modo, il tumblriano medio ha un ossessione con qualsiasi cosa che abbia a che fare con la discriminazione, ed arriveranno ad inventarsi parole mai sentite prima per descrivere etnie, sessualità e sessi inesistenti.

Altra cosa che caratterizza l'utente medio, è l'assoluto odio verso chiunque sia bianco, maschio, etero, non vegano e non trans, cosa che li inserisce automaticamente sulla lista "uccidere a vista" di qualsiasi persona con un minimo di cervello.

Un perfetto esempio di post di uno di questi esseri potrebbe essere (N.B: ogni errore di grammatica non è casuale):

Bambino nero - That's racist.gif

Abbiamo capito.

Utente medio: OMG! UN IDIOTA MI HA APPENA DATO DELLA RGAZZA!!1 NON CI POSSO CREDERE!!! CHE NERVI!!! IN CHE LINGUA DEVO SPIEGARE CHE IO NON SONO UNA RAGAZZA, MA AGENDER??? IL NERVS!

Oppure:

Utente medio: Un uomo mi ha appena aperto la portiera. Che essere immondi i maski, credono che una ragazza non sappia aprire una portiera da sola!!!

O, ancora:

Utente medio: I BIANCHI FANNO SCHIFO VV I NERI KE CI HABBIAMO LA FAVA GROSSA

[modifica] Piccolo glossario delle stronzate di Tumblr

  • Politically correct: Indorare la supposta e cospargerla di vaselina per i poveri piccoli che non sono abituati a prenderla nel culo dalla vita.
  • Meat Eater: Uno la cui lingua non si è atrofizzata ed è ancora in grado di sentire il sapore della carne.
  • Cisgender: Uno che non si fa problemi con quello che si ritrova nelle mutande come il 90% dei cretini su Tumblr.
  • Transgender: Uomini che si sono fatti furbi ed hanno realizzato che le donne, anche se brutte, rimorchiano sempre.
  • Agender: Qualcuno che vorrebbe essere come Crona di Soul Eater, riuscendo solo ad essere un irritante figlio di puttana che scassa i maroni a tutti perchè non si sono inventati dei nuovi pronomi con cui riferirsi ad esso.
  • Genderfluid: Quando non sai deciderti se essere uomo o donna, sii entrambi!
  • Bigender: Genderfluid con un nome meno figo.
  • Gay: Perchè cambiare ortaggio se ti piace già il tuo?
  • Bisessuale: Due al prezzo di uno.
  • Pansessuale: Bisessuale per pignoli, oppure un uomo innamorato di una baguette.
  • Asessuale: Uno che preferisce i videogiochi alla patata.
  • Demisessuale: Un asessuale senza i videogiochi.
  • Aromantico: Ma era proprio necessario creare un termine per indicare i single?
  • Polisessuale: La Paraculata Ultima, per coloro che sono gay e non vogliono essere chiamati froci, e per coloro che sono etero e non si sentono abbastanza "speciali" da far parte di Tumblr.
  • Poliamoroso: Colui che fa una cosa a tre ogni volta che vuole.
  • Otherkin: Furry, puri e semplici, questi esseri inferiori sono tra i pochi coglioni che si rendono conto di avere il QI medio di un cercopiteco e decidono di tagliare la testa al toro ed identificarsi in tale animale.
  • Appropriazione culturale: Apprezzare la cultura altrui è ora un reato gravissimo.
  • Patriarcato: La semplice esistenza del genere maschile.
  • Queer: Um...
  • Demiboy: Boh
  • Bi-curioso: Mah
  • Skoliosessuale: Essere attratti da coloro affetti da scoliosi?
  • Metrosessuale: Sorge il dubbio che se li siano inventate tutte, queste stronzate.

[modifica] Persone Intelligenti su Tumblr

http//:www.tumblr.com...

Clippy.gif
Ciao! Sono Clippy!
Lo sai che sono comunque meno irritante di un qualsiasi utente di Tumblr?


Strumenti personali
wikia