Truzzite

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uomini con tuta.jpg
ATTENZIONE: MALATTIA CONTAGIOSA NEI PARAGGI
La malattia e/o sindrome e/o patologia descritta
in questa pagina è estremamente pericolosa!
Per evitare che si possa diffondere una pandemia si consiglia di non mangiare nulla che proietti ombra prima di aver letto attentamente tutto l'articolo.
Casi umani2.jpg

Giovani esemplari affetti dalla truzzite relegati in una casa di cura.

Quote rosso1.png È un VAIRUS! Quote rosso2.png

~ Il Dr. House sulla Truzzite


La truzzite, come la Sindrome di Kaulitz-Efron, è una grave malattia infettiva virale molto contagiosa.
Le cellule bersaglio del virus sono i neuroni e il decorso è acuto, cioè l'individuo colpito ci mette poco a diventare un truzzo con tutti i crismi. La fascia di età più colpita è quella dei 15-25 anni, con una netta prevalenza negli adolescenti. La denominazione della malattia è dovuta alla caratteristica deriva tamarra che assume il soggetto colpito nelle fasi conclamate del morbo, ovvero nel suo progressivo trasformarsi in truzzo man mano che la malattia si aggrava.

[modifica] La scoperta

Dr. House Cesena.jpeg

L'egregio[citazione necessaria] scopritore della sindrome.

La Truzzite fu riconosciuta e descritta, per la prima volta, in sei pazienti dal premio Nobel per il miglior film straniero, il dottor Gregory House, che pubblicò i suoi risultati sul Bulletin of the patologies stranes ca ce stann in the world del 1970 con il titolo: "Correlazione quasi scientifica tra i livelli di vairus nel sangue e l'idiozia dilagante nei giovani d'oggi".

All'epoca il quasi diplomato House scoprì appunto che il reponsabile di tale patologia non era un virus, bensì un "vairus" ovvero un'entità biologica molto più potente e pericolosa.
Nel 1975 un collega di House, Anthony Villa, scoprì che la malattia era trasmissibile anche con la sola vicinanza ad un individuo affetto mentre nel 1978 il professor Archibal Precotto scoprì che appoggiare le palle su un termosifone può ammazzare gli spermatozoi, ma questa scoperta non portò effettivi vantaggi nello studio eziologico della Truzzite.

Il primo caso descritto dal Dottor House si ebbe proprio nel 1970 di un anno non meglio precisato.
Durante una tranquilla giornata di lavoro, nella clinica del dottore dal vaffanculo facile arrivò un sedicenne in preda a spasmi muscolari, contrazioni ottiche involontarie e delirio. Inizialmente la diagnosi del dottor House fu "unghia incarnita". Quando il giovane però morì tra atroci sofferenze si decise di approfondire meglio la questione e così, mentre altri medici andavano a racontare palle inverosimili ai parenti per giustificare l'accaduto House partecipò all'autopsia effettuata dal professor Edoardo De Chitestramuortis.
L'autopsia rivelò che si trattava chiaramente di una nuova forma di malattia, che il giovane aveva mangato fagioli e cotiche a pranzo e che il suo intestino era ancora pieno di gas. Indagando sul passato del ragazzo, si venne a scoprire che il giovane era diventato fun di M2O a 14 anni, e in seguito un grande discotecaro. House allora, prendendo alcuni campioni di sangue, scoprì un nuovo ceppo virale e una nuova forma virale: il truzzillomavirus umano (HTV). Questo organismo è molto diffuso durante le serate in discoteca e può essere trasmesso anche via radio se ci sintonizza su M2O; è quindi molto facile contrarre la malattia e diventare zarri.

[modifica] Le fasi e i sintomi della malattia

Luna animazione.gif

Effetti della terza fase: un truzzo che balla l'house.

Dopo la contaminazione seguono tre fasi:

Truzza grassa.jpg

I gravi effetti collaterali che può causare la truzzite.

[modifica] Fase 1

In questa fase si passa da essere normale a essere un fighetto.
Ciò succede appena si viene contagiati. Ci si incomincia a vestire male a credersi chissà chi e a provare un'insana e preoccupante ammirazione verso chi si veste al buio, come appunto fanno i truzzi.


[modifica] Fase 2

Adesso si passa da essere fighetti a essere bimbominkia.
Ciò accade dopo alcune settimane dal contagio. Si adora MSN, si parla solo in linguaggio da SMS, si prova una certa attrazione per il colore rosa e si comincia a sopportare la musica house.

[modifica] Fase 3

É la fase conclamata nonché lo stadio terminale del morbo: si diventa truzzi.
Si adora la musica house ci si veste malissimo e si fa tutto ciò che è considerato altamente truzzo.


[modifica] Principali vittime

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia