Troy

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Achille e Briseide.jpg

Achille e Briseid poco dopo una scena del film girata da Rocco Siffredi.

Quote rosso1.png Al mio segnale, cagatevi addosso! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Una valida alternativa all'intrattenimento intelligente! Quote rosso2.png

~ Luttazzi su Troy
Quote rosso1.png Una valida alternativa all'uso di lassativi! Quote rosso2.png

~ Omero su Troy
Quote rosso1.png Che ne dici di una tregua di 1000 giorni, sia i miei che i tuoi soldati hanno bisogno di fare la pipì. Quote rosso2.png

~ Ulisse a Ettore su realismo della guerra

Troy è un cortometraggio pornografico ispirato alla legge hollywoodiana del bello, del brutto e del cattivo, ovvero: se sei figo e buono vinci, se cattivo perdi (ma non prima di aver distrutto tutto ciò che il buono ama), se sei brutto... vinci le elezioni.

[modifica] Protagonista

Brad Pitt detto Achille, a cui d'ora in poi ci riferiremo con il termine di Brad-Achille, interpreta la parte del figone ribelle che stranamente è finito dalla parte dei cattivoni. Brad-Achille non è altro che un fighetto che combatte non tanto per la patria, per il suo re, per i suoi amici ecc... bensì perché vuole che il suo nome sia ricordato per sempre.

Una volta per diventare famosi si combattevano le guerre, adesso si va al Grande Fratello.

[modifica] Popolazioni

È normale che gli Achei (greci) e i troiani (turchi) abbiano tutti i capelli biondi e gli occhi azzurri? Un certo Felice Vinci sostiene che la guerra di Troia sia stata combattuta nel Mar Baltico, quindi i Greci e li Turchi erano bianchi, alti, biondi, con gli occhi azzurri, le loro donne ricordavano Ilona Staller e tutti andavano pazzi per la doccia finlandese.

[modifica] Effetti speciali

Di seguito l'elenco degli effetti speciali più sorprendenti.

[modifica] Legge della cazzata hollywoodiana

Per una legge della fisica ancora sconosciuta, se una palla di fieno infuocata colpisce una struttura di legno, quest'ultima non si limiterà a prendere fuoco, ma dovrà saltare in aria come se ci fosse scoppiata dentro una mina.

[modifica] Notti magiche

Brad-Achille, come si sa, è invincibile se non per il famoso tallone, al che al momento cruciale Orlando Bloom scocca una freccia che, pensa un po', colpisce Achille proprio nel tallone.

Alcuni esperti dibattono sul fatto che si trattasse delle reminiscenze della sua precedente vita da elfo... Fatto sta che Brad viene colpito altre tre volte nel cuore e a questo punto dovrebbe morire.. Invece no! Per 5 minuti buoni parla con la sua bellona, in tono lucidissimo e sprizzante di pathos. Quando però lei corre via per nascondersi, Achille si ricorda improvvisamente di essere ferito a morte... e muore.

[modifica] Battaglie

In una battaglia colossale che coinvolge più di 50.000 soldati, se uno dei personaggi principali viene ferito a morte, calerà un silenzio di tomba e tutti i soldati si fermeranno a contemplare la scena. L'effetto speciale in questo caso è che le comparse riescono a coordinarsi perfettamente nell'assumere tutte un'espressione decisamente idiota.

[modifica] Scenografie

La flotta di Menelao (per gli amici: Strarompi) è composta da 1000 navi da far invidia alla Tirrenia, che vengono mostrate in una impressionante vista aerea coprendo la superficie del mare fino all'orizzonte.

Quando i soldati costruiscono il famoso cavallo, lo lasciano sulla spiaggia affinché venga trovato dai nemici e considerato come un omaggio, anche se, come si scoprirà in seguito, i troiani avrebbero preferito di gran lunga una scatola di cioccolatini o un buono gratuito per una casa di appuntamenti.

Sparta, città celebre nell'antichità per la sua posizione centrale nel Peloponneso, in una spianata in mezzo alle montagne, è dotata di un porto. Le navi, con la maggior parte dei 50.000 soldati, se ne vanno per simulare la resa. Solo che Ettore, facendo una casuale passeggiata a cavallo sulla spiaggia sale su un'altura e scopre, dietro una scogliera, nascoste in un'insenatura della spiaggia, le navi nemiche, beccando in flagranza di reato anche il parcheggiatore abusivo, che in tempi migliori era stato suo ricettatore di fiducia.

[modifica] Musiche

Una piccola pecca nel film (solo questa eh!!). Le musiche sono spudoratamente copiate dal "Signore degli anelli", in particolare la voce femminile strappalacrime che si sente prima e durante la battaglia del fosso di Helm, in Troy è la stessa identica per tutta la durata del film!!

[modifica] Giudizio

Il film è divertente, umoristico con spettacolari sequenze di briscola e tresette, bravi attori porno e un tono spassoso e simpatico. Senza dubbio, una valida opzione per un pubblico familiare, salvo per le tre o quattro scene in cui si vede Brad Pitt completamente nudo, il che comunque è di per sé un ottimo motivo per pagare 7 di biglietto.



Strumenti personali
wikia