Trombone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Vuoi mettere lo strimpellare di una chitarra col suono armonioso di un trombone? Quote rosso2
~ Fanatico del trombone su chitarra
Quote rosso1 Ma cosa vuoi capire te dell'arte di suonare il trombone!! Quote rosso2
~ Studente del conservatorio su trombone

Il trombone è uno strumento musicale aerofono, ovvero suonabile anche in aeroporto, appartenente alla famiglia degli ottoni.

Roccosiffredi

Un trombone.

I trombonisti, così sono chiamati i curiosi individui che scelgono di suonare questo strumento (spesso dedicandovi inspiegabilmente anni di studio), sostengono che la colonna d'aria origini dalla bocca dell'esecutore e trasporti attraverso lo strumento le vibrazioni, sebbene gli altri strumentisti dell'orchestra dubitino, già a un superficiale ascolto della sezione tromboni, che la bocca dell'esecutore sia l'autentica origine del suono, che dipanasi invece da ben altre sorgenti.

[modifica] Storia del trombone

Il trombone compare nell'affresco dell'Ascensione della Vergine, del pittore fiorentino Filippo Lippi, nel fiore del '400. È giunto fino ai nostri giorni praticamente identico a come era nel Rinascimento, e, per questo motivo, i trombonisti credono che questo strumento sia stato concepito già perfetto, e che, come dice il grande compositore francese (psicolabile) Hector Berlioz: "sia il migliore tra tutti gli strumenti, senza contraddizioni". In realtà il trombone è stato considerato disgustoso fin dalle origini, e se è giunto immutato fino a noi è perché i musicisti rinascimentali hanno cercato di distruggerne i primi esemplari o comunque di nasconderli meglio possibile. Inizialmente, il trombone veniva chiamato sacque-boute, che in Francese vuol dire 'sacco di botte' (molto probabilmente quelle che ricevette il suo inventore).

Il grande Wolfgang Amadeus Mozart (sì, proprio quello del film di Milos Forman, che ride come un cretino continuamente, copula con chiunque e si pettina come uno dei Righeira) ha usato i tromboni nella sua opera "Il Flauto Magico", che ebbe ai tempi scarso successo, e nel "Requiem", che non è riuscito a completare perché è morto durante la stesura, proprio, come sostengono alcuni critici, mentre scriveva il solo del Trombone II nel "Tuba Mirum". Sarà un caso?

[modifica] Struttura del trombone

Uomo con trombone e donna bionda

Un trombonista si mette d'accordo con una gentil donzella per una trombata.

Il trombone è costituito da un tubo lungo più di due metri, ripiegato ad "S", e termina in una campana molto grande, che proietta il suono a lunga distanza, nonostante nessuno ne senta assolutamente la necessità.

Una parte del tubo scorre avanti e indietro, modificando l'intonazione dello strumento, e permettendo all'esecutore di rovinare agevolmente ogni tentativo di generare accordi perfetti da parte di qualunque orchestra sinfonica. Il suono del trombone è nobile e maestoso, soprattutto quando l'esecutore è in pausa.

[modifica] Il trombone in orchestra

La sezione tromboni si trova, ovviamente, in fondo all'orchestra. I trombonisti di solito partecipano alle prove con un ritardo direttamente proporzionale alla distanza che intercorre tra l'auditorium e il pub più vicino.

La funzione principale dei tromboni in orchestra è quella di causare danni all'udito delle sezioni Fagotti e Viole e abuso di betabloccanti da parte del Direttore. Di solito sono tollerati come simpatici mattacchioni da parte di tutte le altre sezioni, tranne i colleghi al Corno, che non sopportano la pari abilità dei Tromboni nel rovinare le rappresentazioni.

Se alla sezione tromboni è affiancato un Bassotuba, è consigliabile proibire la vendita di superalcolici in tutta la provincia almeno due ore prima di una prova o un concerto.

[modifica] Il trombone in banda

Il trombone in banda non ha nome: il pubblico, coltissimo, dei concerti bandistici, di solito chiama "trombone" il bassotuba e definisce il trombone "lo strumento che va avanti e in dietro", generando ilarità negli astanti e sconforto nei trombonisti. La funzione delle sezioni tromboni in banda è generalmente quella di mettere via le sedie alla fine del concerto.

[modifica] Trombonisti famosi

  • Homer Simpson (in una puntata in cui si è lasciato con Marge suona Greensleves al trombone)
  • Peter Griffin (ad un "open day" scolastico suona un brano al trombone, poi lo lancia contro una persona, dimostrando di aver compreso il principale utilizzo di questo strumento a fiato)
  • Gabriele Cassone, conosciutissimo maestro trombettista, insultato anche dai giornali esteri. Il suo record è di aver ricevuto in faccia 10kg di pomodori maturi in uno dei suoi concerti (con cui è entrato nel Guinness World Records)
Gabriele Cassone

La tromba davanti alla faccia non è per far stile, ma per coprirsi dalla vergogna


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo