Troll informatico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi le creature ripugnanti e puzzolenti che infestano il mondo delle fiabe?
Nerdissimi.PNG
Questo articolo è stato scritto da nerd!
Quindi tranquillo, non sei l'unico povero Cristo che non ha capito un'acca di quello che c'è scritto,
mettiti il cuore in pace, hai ancora una vita sociale e non puoi capire il nerdiano.
Provvederemo a farti diventare uno di loro.
Berlusconi Trollface.jpg

Puoi trollare una pagina, puoi trollare un forum, puoi trollare un sito ma... Riusciresti a trollare un'intera nazione?!

Quote rosso1.png Il migliore personaggio di Guerre Stellari? Ovvio, è Jar Jar Binks! Quote rosso2.png

~ Fan di Star Trek che vuole fare incazzare qualche appassionato di Star Wars
Quote rosso1.png Distruggerò il tempio e lo ricostruirò in tre giorni! Quote rosso2.png

~ La più famosa dichiarazione del primo troll della storia
Quote rosso1.png SIETE TTT QNT DELLE EMERITE TESTE DI MINKIA ANDATEVENE A FANCULO Quote rosso2.png

~ Insulto immotivato di un troll in un qualsiasi forum
Quote rosso1.png EKKEKKAXXO, CEL AVETE TUTTI CN ME! Quote rosso2.png

~ Risposta del troll di cui prima alle minacce di ban e alle reazioni irritate degli utenti
Quote rosso1.png Almeno l'itagliano sallo! Quote rosso2.png

~ Troll ignorante che corregge la grammatica altrui

Fratelli dei fake e dei lamer, padri dei bimbiminkia e imparentati coi sockpuppet, i troll sono una specie animale di origine sconosciuta, caratterizzata dal comportamento irritante volto a far impazzire chiunque si trovi nel loro raggio d'azione.

[modifica] Origini

Orson Wellles.jpg

Il primo troll della storia: nel 1938 Orson Welles ha convinto via radio gli interi USA di essere sotto attacco alieno.

Nonostante il termine troll sia stato coniato agli albori dell'era informatica, testimonianze dell'attività di questi animali si hanno dalla notte dei tempi, come per esempio il cavernicolo che rovinava ripetutamente le pitture rupestri della caverna, o quello che voleva orge sfrenate a tutti i costi nei periodi di carestia. Dopo essersi sfogati per millemila anni nella vita reale, era naturale che esseri del genere avrebbero inziato a proliferare anche nelle comunità virtuali. Che resero necessaria l'esistenza di persone come i moderatori, che in assenza di bot dormono una media di 45 petosecondi a settimana, causa i post continui, inutili e smerigliatesticoli di questi esseri. Si tratta spesso di esseri sfigati in cerca di attenzione e disposti a tutto pur di ottenerla; essi si nutrono delle attenzioni che gli utenti meno esperti dedicano loro, da qui il motto "Don't feed the trolls".

[modifica] Troll informatici

Troll e niubbi.jpg

Un troll all'opera

Avvertiamo che trovare un esemplare puro di queste sottorazze è molto difficile, sono più comuni gli incroci tra due o più specie di quelle sottoelencate.

[modifica] Troll irritans vulgaris

La specie più comune e facile da riconoscere, causa le flame-war che si scatenano a ogni suo post, specie in blog o forum, dovute ai messaggi deliberatamente offensivi con cui appestano i suddetti luoghi, oppure alle loro interessantissime idee, spesso di marcata matrice pseudo-estremista e alquanto disinformate.

[modifica] Troll inopportunus

Nerd.gif

Gli utenti meno esperti perdono la pazienza troppo facilmente con i troll

Aventi una stretta parentela con i Fake megalomanus, gli appartenenti a questa sottospecie amano lasciare post che non c'entrano niente, ma davvero niente con l'argomento del forum o sito in questione; tendono sovente a lasciare messaggi riguardanti le loro fantasie erotiche, le loro allucinazioni da trip lisergico o le loro mirabolanti imprese, oppure, per esempio, lasciano messaggi che sembrano avere il chiaro intento di mettersi contro l'intero forum/sito (un esempio può essere qualcuno che lascia il testo di bandiera rossa in un forum fascista), oppure (cosa ben peggiore) si divertono a lasciare in giro messaggi contenenti spoiler sulla trama del film/videogioco/fumetto/anime/serie TV su cui si sta discutendo.

[modifica] Troll ignorantis poserantis

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche PoserNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Noti per la facilità con cui cadono in contraddizione, questi esseri fanno uso delle loro esattissime informazioni o della loro smisurata cultura, e finiscono per godere di ottima reputazione tra gli utenti, dilettandosi a correggere l'ortografia di altri utenti (quando la loro è assai peggiore), o a fare citazioni degne dei maggiori intellettuali sulla piazza.

[modifica] Troll nonciclopedianus

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Quei niubbi che la sera devastano NonciclopediaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche RosiconeNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Sotto questa categoria, si identificano sia quei niubbi che la sera devastano Nonciclopedia che i rosiconi. Approdano su Nonciclopedia col solo scopo di abbellire il sito o allietare gli utenti con piacevoli, garbati e mitissimi commenti. Neanche fosse necessario. Fortunatamente, grazie ad alcuni volenterosi utenti, non rappresentano una minaccia.

[modifica] Come combattere i troll

Divieto di nutrire i troll.png

Manifesti come questo si trovano nei maggiori zoo blog del mondo

  • Do not feed the trolls. Do not reply to this thread. Let it fall to the bottom or be locked.[1]
  • L'apatia e l'indifferenza sono lo strumento più efficace contro i troll.
  • Evitate a tutti i costi la comunicazione con i troll. Non è solo inutile, è dannosa.
  • Fate bannare i troll senza proferire parola alcuna.
  • Il maestro dell'anti-trollaggio combatte senza combattere. Fate tesoro di questo precetto Zen e ogni troll che incontrate giacerà morto ai vostri piedi in pochi istanti.
  • La differenza fondamentale con il fake è che il troll quasi sempre vuole essere individuato e accusato.
  • Il troll tenterà di cambiare l'argomento della discussione con il trollaggio stesso il prima possibile.
Agente Smith trollato da Neo.jpg

Un troll durante l'epica lotta con un mod.

  • Non dirgli mai che è un troll: lo prenderà come un complimento e insisterà.
  • Se non è un troll, è un lamer.
  • Se non è un lamer, è un bimbominkia.
  • Se non è un bimbominkia, è un fake.

[modifica] Dimmi come ti comporti con un troll e ti dirò chi sei

  • Cacciatore di troll: essere assetato di sangue, il cui obiettivo è unicamente quello di cacciare e uccidere i troll. Non sono tuttavia meglio di loro, visto che li usano per giustificare il loro pessimo comportamento e finiscono per accusare utenti innocenti.
  • Nobile: costovo pvefeviscono ignovave i tvoll, limitandosi a consigliave agli utenti di non nutvivli, che è fovse la cosa migliove da fave.
  • Moderante: amano salvare capra e cavoli (come fosse possibile), cercando di accontentare tutti.
  • Spettatore: siccome non hanno nulla di meglio da fare, si procurano popcorn e coca-cola e assistono allo spettacolo.
  • Dirottatore: aprono topic di risposta ai troll, che diventano snack-bar non solo per gli spettatori, ma anche per i troll[2]

[modifica] Troll nella vita reale

[modifica] Troll politicantis

A questa specie appartengono quasi tutti gli uomini politici, visto che riescono a scatenare ogni santo giorno in Parlamento quanto di più simile alle flame-war esista, allo scopo di ottenere più voti con ogni mezzo possibile. In questo video potete vedere uno tra i migliori esempi nostrani.

Original video

[modifica] Troll religiosus

Categoria cui appartengono la maggior parte dei profeti, tra cui il primo è forse Giona, lontanissimo antenato di chi è meglio non nominare se non si vuole causare la caduta della cometa di Halley sul vostro PC. Il caso più eclatante di cui si abbia testimonianza è tuttavia quello di un tale che affermava di distruggere il tempio e ricostruirlo in tre giorni. Dandogli corda e crocefiggendolo, le autorità locali gli regalarono una fama millenaria.

[modifica] Troll phylosophicus

In molti rientrano in questa categoria, primo fra tutti Socrate che, per non sentirsi troppo ignorante, andava in giro a porre alla gente quesiti incomprensibili. E come non nominare colui che annunciava la morte di Dio, con grande sgomento dei papaboy?

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Oppure andrete incontro a funeste conseguenze...
  2. ^ ve l'avevamo detto di non nutrirli, ci pensa già la loro mammina!

[modifica] Voci scorrelate

Coolface con ballon.png

Problem, officer?
Strumenti personali
Altre lingue
wikia