Triple H

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Tripleh

Eccolo incespicare mentre impara a contare fino a 9

Quote rosso1 The King of Kings has come back to his throne Quote rosso2

~ Triple H, poco prima di infortunarsi seriamente
Quote rosso1 The King of Kings has come back to his throne Quote rosso2

~ Triple H, appena seduto sulla tazza del water
Quote rosso1 If you play the game, play the game Quote rosso2

~ Triple H
Quote rosso1 Triiiiiipoooool Eitchtchtch Quote rosso2

L'acronimo HHH (pronuncia Triple H, o tre starnuti di fila); il suo vero nome è Paolo Michele Levalcazzodaqua all'anagrafe Triple H: taluni dicono sia solo un altro eroe del Wrestling (e dunque potenziale suicida\omicida), altri dicono che sia il cugino di Costantino Vitagliano, in realtà è un rinomato armadio a tre ante, oltre che un grandissimo leccaculo.

[modifica] Vita

[modifica] Una carriera da Armadio

Deidara chibi

Triple Eic durante un'edizione di Wrestlemania vinta

Fin da piccolo dimostra di avere grandi qualità morali quali l'arroganza, la prepotenza, una spiccata capacità di tradire le amicizie e nello scegliersi sempre l'avversario più debole, peculiarità che vengono subito apprezzate da un grande manager del Wrestling, Luciano Moggi, il quale lo spedisce a farsi le ossa nella federazione WC.
Nel 1994 riesce a sconfiggere Steven Seagal infilandogli due dita negli occhi; in questo modo vince il suo primo titolo di campione, nonché una possibilità di mettersi in luce nella ben più prestigiosa WWF, federazione che è stata cambiata successivamente con il nome di WWE.

[modifica] Il Successo

Dottor Zoidberg spaventato

Triple Eic durante un'edizione di Wrestlemania persa

Sfruttando inganno e falso in bilancio (preziosi insegnamenti del suo maestro) guadagna ben presto grande influenza nel mondo del Wrestling. Sul ring si distingue per le apparizioni munito di un grosso scopino del cesso, utilizzato a mo' di mazza per stendere gli avversari mentre l'attentissimo arbitro gioca a caccia alle libellule. La svolta avviene con il matrimonio combinato con Stefanie Berlusconi, figlia del tirannico Silvio Berlusconi, padrone dello show: in quest'arguto modo e iscrivendosi a Forza Italia si garantisce il suo favore.

Ben presto si circonda di alleati pronti a parargli il culo in ogni situazione e a prendere botte al posto suo. Il tipico incontro di Triple H si articola dunque così:

  1. Entrata trionfale, mezz'ora con tanto di colonna sonora dei Motorhead, famosi praticamente solo per quello;
  2. Triple H sale sul palco e sputa, il pubblico applaude;
  3. Inizia l'incontro, l'avversario mena alla grande il nostro armadio;
  4. Entrano gli amici di Triple H, il pubblico fischia;
  5. L'avversario viene smembrato 4 contro 1, il pubblico si gratta nervosamente i lobi delle orecchie;
  6. Triple H, pesto e tumefatto se ne va pavoneggiandosi in infermeria, il colto pubblico del Wrestling si perplime ("Ma sarà vero o tutta finzione?").

In questa maniera vince 12 o 13 titoli di Campione del Mondo di non so che cosa.

[modifica] La Decadenza

La Gang di Tripol Eic assume il nome di 'Ndrangheta e può vantare tra le sue file gente come Rei Ayanami, Gay Orton e un vecchio drogato pederasta di nome Ricchion Fler(Padrino di Cristiano Malgioglio). Naturalmente i problemi si susseguono nelle "amicizie" di HHH, nel senso che puntualmente, uno dei suoi alleati diventa più forte (e più attraente per le ragazze) di lui (cosa strana visto che lui rimane steso sul ring attendendo un aerosol per il 90% dell'incontro, mentre tutti gli altri combattono...), facendolo ingelosire.

Nel giro di un anno litiga con chiunque, perde il titolo di Miss. Universo a favore di Rei Ayanami, perde l'amico Fler (che permalosamente se la prende a male dopo essersi preso lo scopino del cesso nei denti, frantumandosi la dentiera), perde l'appoggio del boss... In pratica diventa comunista.

Teschio con scopino del cesso

L'arma di HHH

Ma le sue manie di grandezza lo riportano su una linea più filomonarchica e quindi a dichiararsi Re dei Re, Re dei Giudei e Regina d'Inghilterra. Ogni due giorni annuncia la sua prossima vittoria, ma pensiamo si riferisca al Risiko.

[modifica] Faide Famose

Hhh

Da questa inquadratura apprezziamo la sua grave forma di ginecomastia.

Iniziamo col dire che quando si parla di Triple H non si parla di "amici", ma di alleati, ognuno con la sua data di scadenza prefissata. Quindi si può dire che Nessuno è il suo unico amico, mentre Chiunque è suo potenziale nemico. Questi due hanno spesso combattuto tra di loro, l'uno schierandosi sempre col nostro armadio, l'altro favorendo invece i suoi nemici. Purtroppo anche con Nessuno si è recentemente verificato uno strappo che ha portato Triple H ad abbandonare momentaneamente il Tesmed per farsi legnare durante l'ultimo Pay-per-view.

  • 1992: il cane Rex gli strappa il titolo Junior (e non solo) mordendogli gli attributi.
  • 1993: batte Bud Spencer in un match alquanto controverso, disputato in un cesso pubblico
  • 1994: dopo alterne vicende batte scorrettamente Steven Seagal e si laurea campione WCW alla Bocconi di Milano.
  • 1995: vince il King of the Ring battendo Gerry Scotti con una martellata in testa.
  • 1996: Burzum lo sotterra in un Casket Match.
  • 1997: sconfigge il Gabibbo a poker e diventa campione WWF.
  • 1999: batte Chris Benoit somministrandogli una massiccia dose di canzoni emo che manderanno quest'ultimo in depressione perpetua, con i risultati che sappiamo.
  • 2001: sconfigge Topolino tirandogli le orecchie.
  • 2002: vince la Royal Rumble dopo essere stato buttato fuori dopo un petosecondo rientrando verso la fine, quando erano già tutti in preda a crisi d'asma probabilmente a causa di un peto di Ricchion Fler.
  • 2003: sconfitto da Wucciria man dopo aver subito numerose Didditi.
  • 2004: sconfitto da Rei Ayanami perde il titolo e ritrova la verginità.
  • 2005: sconfitto da Otchista.
  • 2006: forma con Val Venis una associazione per la tutela dei pornoattori chiamata DX.
  • 2007: sconfitto da "Iu chen si mi", "Luc mai feis" e Giovanni Pasto Serale.
  • 2008: POW!
  • 2009: vince il titolo di campione di STACIPPADIMINCHIA battendo l'orso Yoghy a un Nutella party
  • 2010: Dopo 16 anni Steven Seagal ha la sua rivincita e batte HHH tendendogli una delle sue famigerate trappole.
  • 2011: Perde il titolo di campione della DabliùDabliùEsticazzi subendo uno stupro da parte di Topo Gigio.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Mafiaaa

Triple H e i suoi si preparano a un onesto match.

  • Gli abitanti della città dove è nato assistono a ogni suo match, l'intero paese si può poggiare in perfetta comodità sulle sue spalle.
  • Nonostante sia affetto ufficialmente da ginecomastia, è opinione diffusa che in realtà visiti sovente Casablanca «per curarmi gli acciacchi»... E noi naturalmente ci crediamo. Ce l'ha insegnato Silvio Berlusconi che gli acciacchi si curano in America, così almeno non si paga il ticket.
  • Nonostante le apparenze, non è affatto cinico e spietato come sembra: a sue spese ha fatto radere al suolo una baraccopoli per poi bonificare l'area e costruire un esclusivo Circolo del Golf in onore di Papa Ratzinger.
  • Nonostante non si conoscessero, era un grande amico di Eddie Guerrero.
  • Nonostante si odiassero, era un grande amico di Chris Benoit.
  • Nonostante sembri così, non porta affatto una sfiga immane...
  • Il suo nome d'arte è Triple H, perché l'"H" è l'unica lettera dell'alfabeto che conosce e che sa ripetere nel minor tempo possibile (ha stabilito un record mondiale).
  • Per un periodo è diventato grasso; in quel periodo ha cambiato nome in Tripple H


Gli eroi, i cattivi e tutti i personaggi del breslin, scelti per voi dai più grandi esperti del mondo!

WWE - Oggi WWE - Quando faceva su Italia 1 WWF - Dan Peterson e co.
a TNA WCW Altro
Clicca su una categoria per espanderla.
Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo