Triforza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Triforza Clementoni)

Scritta triforza Da Nonciclopedia, l'enciclopedia creata da Din, Nayru e Farore

Triforza
Link a cavallo con fatina Papocchio
QUESTO ARTICOLO È ZELDOSO!

Questo articolo ha ricevuto la tripla benedizione di Hyrule! Guarda la tua mano sinistra... Vi è forse traccia di un tatuaggio sacro? Se sì, sei fottuto sei degno di leggere questo articolo, ma ti avverto: la Song of Time non ti salverà da tutti i tuoi problemi...


Shigeru Miyamoto con Super Mario Bros sullo sfondo
Shigeru Miyamoto approva questo articolo!

Questa voce è piaciuta così tanto a Re Nintendo in persona che l'autore è stato proclamato seduta stante Nintendaro ad Honorem!

E ora ripeti con me:
Mario Shigeru Miyamoto ti sarò sempre devoto! Luigi

Shigeru Miyamoto con joystick gamecube
Vignetta Zelda

Le tre parti della Triforza ed i rispettivi poteri.

Quote rosso1 Din, Nayru e Farore? E chi sono? Quote rosso2

~ Pagano che sta per essere convertito al potere della Triforza
Quote rosso1 Bwa ha ha! Utilizzando il potere della Triforza dominerò il mondo! E se invece morirò nell'impresa, te la rifregherò cento anni più tardi e ci riproverò di nuovo, e così via! Finché Nintendo non fallisce! Bwa ha ha! Quote rosso2

~ Ganon sulla Triforza
Quote rosso1 Presto Link! Cerca la trifoza del coraggio! Se la troverai te la darò. Quote rosso2

~ La Principessa Zelda sulla Triforza
Quote rosso1 ... Quote rosso2

~ Link sulla Triforza

La Triforza è un puzzle per bambini Clementoni che gode di grande popolarità poiché colui che lo completerà avrà il potere di dominare il mondo. Ne esiste una sola copia custodita, secondo la leggenda, nel Museo delle Armi per Dominare il Mondo del Lussemburgo. La Triforza esite comunque solo per gli adepti al suo culto, e chiunque appartenga ad un'altra religione la considera perlopiù un oggetto apparso in un videogioco.

[modifica] Storia

Triforza rotante

Il triangolo delle Bermuda La Triforza, nel suo splendore.

Triangolo di Sierpinski

Una Triforza al microscopio si rivela composta da infinite Triforze più piccole.

Secondo la leggenda del culto della Triforza, in principio esistevano solo tre dee: Moira Orfei, dea del coraggio, Mariastella Gelmini, dea della saggezza e Platinette, dea della forza.
Le tre bellissime[citazione necessaria] dee passavano l'eternità facendo battute sui carabinieri e giocando al gioco della bottiglia, finché un giorno non decisero di smuovere quella monotonia: utilizzando i loro immensi poteri, fabbricarono un giocattolo marchiato Clementoni dal nome di Triforza. Il giocattolo era composto da tre triangoli splendenti, ognuno contenente una peculiarità di una delle tre dee, con l'obiettivo di montarli insieme per formare un triangolo più grande. Così le tre divinità passavano il tempo a tentare di risolvere quel macchinoso rompicapo apparentemente impossibile, cercando soluzioni sempre diverse. Passarono milioni di miliardi di fantabilioni di centomilamiliardesimi di secoli secondi (otto minuti) e non ne poterono più così per sbarazzarsi dell'odioso giocattolo crearono Hyrule in due secondi, e ci buttarono sopra uomini e animali solo per scaraventargli addosso la Triforza e vedere se erano capaci di risolverla. Per incentivarli misero in palio per chi lo avrebbe risolto il dominio di quella Terra e un rapporto anale con Platinette. Ovviamente, i tre pezzi si divisero e da li in poi partì una gigantesca caccia al tesoro per ritrovarli.

[modifica] Nel videogioco

Dato che gli adepti alla Triforza sono pari a 0, la Nintendo decise, in tempi remoti, di appropriarsi dell'idea della reliquia triangolare per inserirla in un videogioco che stava realizzando. Nel videogioco, un ragazzino antropomorfo deve appropriarsi della Triforza prima che lo faccia un maiale gigante. Il gioco ottenne tale successo che il culto della Triforza risorse e tutt'oggi di questa serie videoludica esce un nuovo titolo ogni 5 anni[citazione necessaria] e in ogni episodio appare tutte le volte la stessa Triforza che da una volta all'altra finisce sempre nelle mani della persona sbagliata[citazione necessaria].

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Triforce Nascoste su Google

Ma questa è la fine del mondo! Anche Google si è piegato al volere della Triforza!

Triforza in un dollaro

La congiura mondiale! La Triforza sulle banconote da un dollaro!

  • Secondo molti l'originale Triforza è quella conservata al Museo delle Armi per Dominare il Mondo del Lussemburgo, ma non vi sono prove sicure al riguardo.
  • La Triforza è oggi tornata alla ribalta grazie al successo del videogioco di The Legend of Zelda, ed è possibile vederla come fenomeno di moda subliminale.
  • Secondo uno studio la Triforza provoca un recondito desiderio di amare l'attuale presidente del proprio stato, qualunque esso sia.
  • La Triforza è quindi utilizzata oggi sulle banconote da un dollaro, sul logo di google e sopra la tavoletta del cesso di casa tua.
  • La forma della Triforza è un copyright di Pitagora i cui diritti sono stati acquistati dalla Clementoni in collaborazione con la Dee Creatrici di Hyrule S.p.A. Tutti i diritti riservati.
  • Circolano diverse incredibili leggende Triforza Clementoni© fra cui una che narra che se si riesce a completare il puzzle in meno di 0.00000001 secondi, si possa esprimere qualsiasi desiderio il quale verrà avverato che si tratti di Catherine Z. Johnes già nel letto invasellata o tutto il Regno di Hyrule.
  • In un'aspra battaglia fra Ganon e Link la Triforza Clementoni andò in pezzi e si disperse nel Mare: da qui inizia la storia di "The Legend of Zelda: The Wind Waker".

[modifica] Voci correlate



Strumenti personali
Altre lingue
wikia