Trenino

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Nota disambigua per Trenino: Ops, forse cercavi un piccolo treno? Allora sei proprio rimbambito! Vai qui!
Wikipedia nera.png
GIOITE!
Dopo aver letto questo articolo anche noi potremo dire:
"Nonciclopedia ha questo articolo e Wikipedia no, pappappero!"
Alla facciaccia tua, Wikipedia!
Reclusi nudi in fila indiana.jpg

Un divertente trenino.

Il trenino, detto anche trenino di Capodanno, è una tortura consistente nell'essere costretti a procedere in fila a ritmo di musica. Può essere piacevole se assume una connotazione sessuale, in genere gay.

[modifica] Fenomenologia

Il trenino è una sequenza di persone che, ordinatamente in fila, compiono atti contro la pubblica decenza.

Oppure è un'orgia tra gay.

Nella prima, più diffusa, fattispecie, si tratta di persone che, disinibite per l'assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti, iniziano a ballare[citazione necessaria] in fila indiana, coinvolgendo nella pratica crudele e innaturale tutti i presenti alla mattanza festa.

Solitamente, i trenini aumentano, con il loro tragico bilancio di sangue, nei periodi delle festività, in particolare Capodanno, durante il quale sono causa di stragi inenarrabili [1], ma anche Ferragosto, la trasmissione Buona Domenica o altre ricorrenze.

Purtroppo, ogni festa può trasformarsi, per scafisti senza scrupoli e DJ improvvisati, in un pretesto per imbastire i famigerati trenini della morte.

Trenino di capodanno.jpg

Un trenino meno divertente.

In particolare, l'habitat naturale del trenino è il Veglione di Capodanno, complici le basse temperature, che rendono difficile pensare autonomamente, e la lucidità annebbiata dall'abuso di spumante e di zuccheri complessi, provenienti da pandoro e panettone.

L'assenza di binari fa il resto e i deragliamenti si contano a migliaia.

Anche quando non si arriva al peggio, però, la triste routine del trenino può sconvolgere vite, traumatizzare bambini e costringere a comportamenti disumani e degradanti.

Di solito, il segnale del disastro viene lanciato quando risuonano nella sala le spettrali note di Disco Samba, ma, in caso di necessità, anche altre canzoni possono trasformarsi in strumenti di tortura per lanciare il trenino.

Tragicamente, non si sa se né quando né chissàdove il trenino si arresterà. Si narra di spedizioni del soccorso alpino ancora alla ricerca di queste strane e inesperte cordate, che probabilmente si perdono nel Triangolo delle Bermuda.

[modifica] Psicopatologia del trenino

Tabellone ferroviario nome Coma Termini.jpg

La corretta destinazione di ogni trenino che si rispetti.

Immancabilmente, la persona che ci metterà le mani sulle spalle è quella più sporca del locale o della casa. Si è appena recata alla latrina, senza lavarsi le mani, che, a questo punto, sono appicicaticce per l'impasto di urina e zucchero a velo del pandoro [2]. Immancabilmente, quando vi sarete accorti del problema, sarà troppo tardi: non potrete far altro che pensare a tutte le malattie che avrete appena contratto, mentre un brivido vi percorrerà la schiena.

Non va meglio con la persona davanti. Vi dirigete, infatti, verso la bionda o verso il bel ragazzo che risponde ai vostri gusti sessuali, ma che non avete avuto finora il coraggio di approcciare. Sperate, infatti, che, per tacita convenzione sociale, sarà costretto a subire i vostri sgraditi palpeggiamenti. E magari sperate pure che da cosa nasca cosa e che ci scappi anche qualche scambio di parole [3] e una futura storia d'amore da film [4].

Ed ecco che la vittima delle vostre molestie sessuali, anche se dotata di tacco 13, riesce ad effettuare un inaspettato scatto degno di un centometrista e improvvisamente ritrovate le vostre mani sulla schiena del ciccione o della cicciona che vanta il record mondiale di sudore sulla schiena.

Non vi resta che attingere a piene mani da quest'acquasantiera ambulante e iniziare a fingere di ballare e di divertirvi. A questo punto, avrete le mani inzuppate di sudore maleodorante sulla schiena di chi vi precede. Sarete peraltro impossibilitati a fuggire, perché chi vi segue nel trenino vi cinge i fianchi o le spalle con mani sporche e collose che non si staccano più dai vostri vestiti, sui quali hanno ormai impresso impronte indelebili e disgustose di sporco e germi.

In tutto ciò, dovrete anche sorridere, fingere di divertirvi e gradire quello schifo di musica, muovendovi a tempo. In caso contrario, le guardie armate presenti alla festa potrebbero risentirsi e fucilarvi sul posto.

Solo la morte naturale del DJ o un calo di corrente possono riportare una breve fase di serenità.

[modifica] La versione omosessuale

Purtroppo sì, questa è la conferma. Quello che hai sempre temuto è vero:
Faccina rosa.png SEI OMOSESSUALE! Faccina rosa.png
E il fatto che tu sia venuto a leggere questa pagina lo conferma. Accettalo. Leggi pure, ma poi considera di fare coming out: non c'è niente di male! Basta usare la vaselina!

Nel secondo caso, si tratta invece della naturale prosecuzione del gioco del Buio ghei per omosessuali o soggetti affetti dalla Sindrome di Lapo.

Si balla anche in questo caso nudi e spesso si tengono ugualmente le mani sulle spalle dell'individuo che precede... ma questo non è l'unico contatto fisico, anzi.

Ma cosa lo racconto a fare a voi, che ne siete grandi esperti?

Per motivi sconosciuti[citazione necessaria], il ruolo più ambito pare sia quello della locomotiva.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Le stragi dell'ultimo dell'anno
  2. ^ Sì, anche se è Ferragosto, ha ancora lo zucchero a velo dell'ultimo Capodanno!
  3. ^ Allora non avete capito nulla!
  4. ^ Poveri illusi!
Strumenti personali
wikia