Tre Mesi Sopra il Cesso

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cilno.jpg
ATTENZIONE: CONTENUTO ALTAMENTE TRUZZO!
Quest'articolo è impregnato di truzzità.
Se sei un frequentatore di discoteche e pensi che le frecce della tua macchina abbiano un ritmo irresistibile c'è la possibilità che tu possa riconoscerti in una o più frasi del seguente testo e persino offenderti. Ovviamente, tutto ciò è possibile solo se sei o è presente il membro del branco in grado di leggere (o leggere ad alta voce).
Insomma, consultate ciò che segue a vostro rischio e pericolo.
Cesso.jpg

Una straziante scena del film.

Quote rosso1.png Uno dei più grandi libri che abbia mai potuto leggere in vita mia Quote rosso2.png

~ Nessuno su Tre Mesi Sopra Il Cesso
Quote rosso1.png Io e te 4 metri sopra il cielo ...perché non tre? Perché lì c'è troppa gente! Quote rosso2.png

~ Qualcuno su Tre metri sopra il cielo


Tre Mesi Sopra il Cesso (3MSC) è un libro del 2004 scritto dal famoso netturbino Federico Mocciolo e indirizzato agli adolescenti con un QI inferiore a 21 e alle adolescenti truzze abbonate alle telenovelas.

[modifica] Brevi cenni storici

Secondo i più autorevoli filologi l'originale manoscritto risale al XVI Secolo a.C., epoca assai nota per la devastante carestia che investì le popolazioni del globo terracqueo, e che costrinse le popolazioni a cibarsi di merda per oltre otto secoli.
Chiarissima traccia della coprofagia (vedi Nutella) di quel periodo è questo capolavoro dello schifo universale, un perfetto connubio tra il diario di un adolescente mestruata ed una puntata di Beautiful coi sottotitoli in polacco.

[modifica] Trama

E.T. l'extra-terrestre 1.jpg

Un'immagine che ritrae il maestro Moccia in un attimo di ispirazione.

La storia parla di uno sfigato che si taccona una tipa con problemi mistici. Lo sfigato ha una moto vinta coi punti delle merendine ed ha un branco di amici sfigati come lui che non fanno un cazzo tutto il giorno.
Lui è un teppistello, lei una di quelle che crede di avercela tempestata di diamanti. Tra i due nasce il sesso, poi il sesso anale, poi il sadomasochismo, poi il bondage e infine l'amore.
La storia prosegue tutta baci e tacconate finché il tizio diventa troppo azzeccoso e le regala peluche alti 2 metri comperati agli Autogrill. La tizia si stufa del tipo e lo molla. Il tizio reagirà nel più imprevedibile dei modi, con un attacco di colite spastica fulminante che lo terrà incollato al water di casa per 3 mesi, donde il titolo del film.

[modifica] Personaggi

Bambi: è una ragazza moderna, perfettina e molto figa di legno che stanca della solita vita barbosa ad ascoltare Finley e a parlare con le amiche dell'ultima puntata di The OC, decide di andarsene a zonzo con un teppista, il futuro scaricatore di porto Strip; la storia tuttavia si complicherà, poiché la rompicazzo verrà a scoprire che il baldo giovane soffre di sindrome diarroica acuta (da qui il nome del sequel "Ho voglia di the", bevanda dalle note proprietà astringenti). Alla fine, stufa della grossolanità del comportamento del suo principe, deciderà di tornare ai suoi benemeriti Finley e di comprarsi un'altra maglia D&G rosa candido per consolarsi.
Strip: interpretato da Riccardo Scamorza, Strip è la versione povera di Fonzie; ha un amico che si chiama Brododipollo, e che gli è sempre vicino nelle difficoltà. In cambio Strip lo aiuta a fare l'uovo.

[modifica] Utilità

Nonostante non sembri, il libro in sé rivendica eccellenti qualità intrinseche: è un fermacarte, un acchiappamosche, un combustibile e un oggetto che scatena grande ilarità, da mostrare segretamente agli amici affiancandolo a libri veri e godendosi il grottesco abisso ontologico che si palesa. Il DVD del film, inoltre, risulta un ottimo sottobicchiere e un impagabile bersaglio per gli appassionati di tiro al piattello.

[modifica] Curiosità

Donna stupita.jpg

Tipica ragazza stupida che ha visto 3MSC, disegnando poi stupidi cuori con le ali sui quaderni e dandosi cazzotti durante la visione del film per imitare le sue amiche che si commuovevano.

  • È curioso notare come tutti i fan di quest'obbrobrio abbiano il QI pari a quello di una saponetta.
  • Federico Mocciolo ha recentemente pubblicato un sequel, "Ho voglia di the". L'UE, dopo questa ennesima piaga inflitta alla cultura mondiale, lo ha decretato "nemico pubblico".
  • Pare che il nome dell'autore rimandi all'etimologia di moccio ossia muco, a indicare cioè la sostanza fluida e melmosa che occupa in toto la cavità cranica del suddetto.
  • Grazie a 3MSC, Federico Mocciolo si è aggiudicato il podio come "Autore che ha rovinato profondamente la letteratura italiana", assieme a Melissa P. (la P. sta per Puttana) ed Isabella Santacroce.
  • Questo è uno dei pochi libri (se non l'unico) letto dai truzzi. Si dice che la storia sia dolce, romantica e che i personaggi siano "troppo fighissimi" e che rispecchiano per filo e per segno la vita degli adolescenti moderni.
  • Questo libro non ha una trama. Come i vestiti in plastica degli adolescenti moderni. Si, insomma, come gli adolescenti moderni PUNTO
  • Sembra che vi siano corrispondenze con la musica house, il calcio, questo libro e Silvio Berlusconi. Fa tutto parte di un grande piano per il controllo delle menti. (vedere anche David Icke)
  • Questo libro è ritenuto addirittura più dannoso dei libri di Bruno Vespa.

[modifica] Voci correlate

Ne è stato tratto un film molto bello: Tre metri sopra il cielo (film) (storia di un palo telegrafico).
Poi ne è stata fatta anche la parodia porno: Tre metri dentro al culo.

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia