Tratti distintivi del truzzo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cilno.jpg
ATTENZIONE: CONTENUTO ALTAMENTE TRUZZO!
Quest'articolo è impregnato di truzzità.
Se sei un frequentatore di discoteche e pensi che le frecce della tua macchina abbiano un ritmo irresistibile c'è la possibilità che tu possa riconoscerti in una o più frasi del seguente testo e persino offenderti. Ovviamente, tutto ciò è possibile solo se sei o è presente il membro del branco in grado di leggere (o leggere ad alta voce).
Insomma, consultate ciò che segue a vostro rischio e pericolo.
Esplosione.jpg
È IN ATTO UNA COSPIRAZIONE!
Molte persone risultate indignate da codesto articolo si sono dimostrate brutali, querelanti e leggermente stronze.
Ma noi, uniti sotto il segno dell'Omino Sentenzioso ed armati col nostro amore per Nonciclopedia (amore platonico, ovviamente) bandiremo una nuova crociata e puniremo tutti quegli sporchi infedeli!
112.jpg
Cilno.jpg

Particolare/i del membro più caratteristico del branco. Cliccate sulla foto per meglio godervi gli eleganti pantaloni al contrario, i raffinati calzini spaiati alla Pippi Calzelunghe, gli occhiali da piscina e la cipria sulle guance.

[modifica] Esemplare maschile

Si possono notare in ciascun individuo della specie almeno cinque dei seguenti tratti distintivi, che variano a seconda della zona d'appartenenza, del clima e della stagione:

  • Occhiali da sole, di solito grandi 7 volte la loro faccia, indossati anche durante nubifragi o in piena notte. Questi occhiali possono essere utilizzati come parafulmine, come barca e come paracadute. Marche Predilette: Dior (la migliore secondo loro), Ray Ban (reibann) (mai quelli classici, ma quelli a goccia colorati coi colori più improbabili), D&G, Valentino e Chanel, ma non disprezzano nemmeno i Carrera (che secondo la loro mente sottosviluppata li fanno apparire incredibilmente fighi). Naturalmente sono la maggior parte della volte comperati nei mercatini e quindi tarocchi...
  • Costantemente vestiti di marca. La loro marca preferita è D&G, seguita ovviamente da Gucci, Louis Vuitton, Baci e Abbracci, Sweet Years, Giorgio Armani e Yves Saint Laurent. Sono rimasti molto delusi quando hanno scoperto che Omero non è un grande stilista gay, ma un misterioso aedo vissuto prima di Cristo.
  • Cappello da baseball antigravitazionale tenuto a tre metri dalla testa o cappellino alla Vasco Rossi con le spille come "Porn star" o "Orgasm donor".
  • Cappuccio in lana indossato sul capo a mo' di preservativo (data la testa di cazzo) e solitamente con al di sotto un cappello fornito di visiera.
  • Giubbottone con piumino di donnola o di scoiattolo delle Ande o tremende giacche a vento di colori assurdi tipo arancio evidenziatore, verde pisello o giallo taxi, coperte di toppe con ideogrammi disposti in ordine casuale.
  • Mutande con su scritto SEX o FASHION(ultimamente si usano molto mutande con la scritta "UOMO", in alcuni casi indispensabili per distinguere il sesso del truzzo) di color arancio/verde/viola e, ovviamente, rosa. Di solito anche fluorescenti, per non disperdere il branco nei vagabondaggi notturni. Poiché i soggetti hanno la finissima e stilosissima abitudine di esibire la mutanda di cui sopra a metri quadrati sopra il pantalone alla 'tempesta di diarrea' (più prominenti fettone di chiappa, che fanno più glamour), infatti, tali vestimenti svolgono la stessa funzione della luce rossa posteriore delle monoposto di formula 1 durante gare caratterizzate da forte pioggia.
  • Pericolosi ibridi tra canottiere e magliette, spesso indossate nel seguente modo: maglia sotto e canotta sopra, naturalmente rosa o magliette nere con scritto "Clinika" o "Staff".
Truzzo11.jpg

Truzzo da foto-ricordo. Notare gli occhiali più grandi della faccia, i glitter, la scritta vip dopo il nome, uno dei loro simboli, il "musso" in gergo che sarebbe il modo di mettere la bocca, per loro, molto fotogenico, e infine il logo nell'angolo in basso del sito con cui è stato applicata la glitteratura data la loro ignoranza che gli impedisce di farlo da sé.

  • Sciarpe rosa.
  • Calze a righe o scaldamuscoli fluorescenti che coprono fin sotto al ginocchio (solitamente indossati solo in una gamba)
  • Maglie d'un qualunque club calcistico.
  • Cose con i numeri, sono fissati con i numeri, forse perché non si ricordano i propri nomi e li usano per distinguersi o forse per il loro Q.I. anche se 33 per un truzzo mi sembra eccessivo.
  • Altre cose con i numeri, specie se abbinate a luoghi improbabili accostati a stemmi improbabili. Esempi: 85 University of Santiago con accanto il drago simbolo del Galles e la bandiera della marina militare giapponese.
  • Uso sproporzionato di gel per capelli o, in mancanza, cementificante.
  • Cinture con fibbia retro-luminescente in oro massiccio da 400 carati per tre chili di peso, in particolare D&G, Armani, DSquadred, Angel Devil ecc.... che comunque servono solo a tenergli i pantaloni sotto le ginocchia di solito con fibbia. Molto in voga oggigiorno anche le fibbie delle Super Chicche o di Spongebob a grandezza naturale, se queste fossero alte 1mt e 80cm, come anche le cinture Fuckin Criminal.
  • Girano quasi sempre con un Ipod da 480 Terabyte nelle orecchie (spento), e amano farlo vedere tenendolo fuori dalle tasche a metà. nel caso non sia spento, trasmette musica house con dei bassi che abbatterebbero un F-16 in volo.
  • Scarpe marchiate da 680€ di color oro, per eccellenza le Tiger dorate o le Nike Silver con la linguetta fuori. In alcuni casi si tratta di oro vero. In alternativa scarpe da ginnastica con inutili molle di varie forme e colori, indossate parzialmente o completamente slacciate come fossero pantofole, di recente vanno di moda anche le Munich di qualsiasi colore purché ricoperte di strisce brillanti che di notte le fanno assomigliare ai catarifrangenti di un cartello stradale (spesso gli altri truzzi li scambiano appunto per dei cartelli vedendo scritte e numeri a caso). Molto usate anche le Superga, spesso composte da improbabili abbinamenti di colore (in genere bianco rosso e verde).
  • Maglie e felpe sempre all'ultima moda, ad esempio con simpatiche stelline ripetute allo spasmo tipo pornostar o a strisce da carcerato o scritte fuori dal normale come "Il cavallo delle troie". felpe Angel Devil e jeans uguali, perché: "ue zio, tutto in me è fresco, è all'ultima moda e fa pann dann" (anche se ovviamente non sanno che cosa significa nessuna delle 3 cose)
  • Maglie con ali che, per dirla con parole truzze: "k fa molto engel, cioè zio, nn so se ai kapito, cioè minkia, fescion!!" o del tipo: diahanee, questa ferpa l'è ittoppe, diahanee!"; o con scritte tipo: "devil" e "qualunquecazzodicosacheassomiglivagamenteadinglese" o, ancora, e ciò è sconcertante, il logo del celeberrimo "Clockwork Orange", che loro non conoscono e non sanno neanche pronunciare, dicendo poi "...ke fa stail, cioè, zeeero...".
  • Il descrivere il proprio vestiario come "fresco" o portatore di "freschezza" sempre intonando la voce come se stesse parlando di una vittoria colossale.
  • L' ultima cosa pronunciata dopo un loro pensiero(se è possibile accostare insieme le parole "pensiero e truzzo ) è sempre CAZZO!FIGATA!.
  • Camminata sincronizzata con i loro simili, può variare dal trascinamento dei piedi, necessario per non perdere le scarpe mai allacciate, alla camminata quasi saltellante, probabilmente dovuta al seguito di molteplici calci nel culo presi dai propri genitori o più semplicemente nelle tradizionali risse da loro provocate da cui ovviamente escono perdenti.
  • Scarpe slacciate o allacciate male, di solito questa caratteristica è presente su una scarpa sì ed una no, fa sì che la loro orrenda camminata diventi anche pericolosa(fortunatamente solo per loro).
  • La sgradevole presenza di elastici o graffette atte a sostenere enormi risvolti nei pantaloni con conseguente visibilità dei calzini anche se non spaiati, spesso bianchi indice dell'intervento massiccio della mano della mamma che cerca di placare il loro cattivo gusto.
  • Quando possono indossano infradito truzze con la bandiera del Brasile con sopra i jeans.
Truzzi ridicoli.PNG

Ecco un classico esempio di truzzo, notare la bretella portata alla carrozziere stanco.

  • Ultimamente fa molto fescion girare con una borsa a tracolla che solo loro sanno cosa contiene, molto probabilmente serve a portarsi dietro il gel, i chili di fondotinta e un paio di occhiali di riserva, nel caso si rompano durante una rissa.
  • Apparente giacca metallara, però solo in apparenza, data l'assenza di borchie e vere catenelle, nonchè la presenza di una scritta tipo:" 1 m 7H3 b34s7!" giganteggiante e glitterata sulla schiena.
  • Guidare un cinquantino come se si stesse pilotando un sidecar degli anni '50 (gomiti più in alto possibile e gambe aperte tipo spaccata) e rigorosamente con scodella scolorita slacciata, oppure un M. Roberts portato 50 centimetri dietro alla fronte per non sciupare il capello fatato fatto con tanto amore.
  • Gli esemplari più anziani ed esperti, i loro guru (la marca, non il leader spirituale), portano particolari fibbie che pesano una ventina di chili, all'interno delle quali scorre del testo tracciato da luci rosse come "XXX", "SEX" o altri riferimenti, specie in inglese perché è fescion, al sesso, che potranno avere solo con propri simili (se gli va bene), Ultimamente sono stati avvistati modelli dotati di motorino elettrico che fa ruotare in continuazione la scritta o il logo riportati al centro della fibbia.
  • Sono anche contraddistinti dalla musica che ascoltano prevalentemente al telefonino a tutto volume.Tale musica è un accoppiamento ibrido di cantanapoli e musica house o techno
  • La loro capigliatura ricorda molto la cresta di un gallo in fase di accoppiamento
  • Cintura e sciarpa abbinata della Burberry
  • Auto rigorosamente ribassata seguendo un principio aerodinamico scritto da Aristotele dopo una sbronza, secondo il quale con i cateti della macchina ribassati la possibilità di trovare una ragazza è pari alla radice quadrata di quest'ultimi, moltiplicata per il voltaggio dei neon all'interno della macchina stessa al quadrato
  • Parla quasi sempre con i tag incorporati (esempio :“<Minchia oh!> Ma tu ascolti metallaro, </minchia oh!>").
  • È immancabile per un truzzo avere sempre una tuta da ginnastica nell'armadio per lo più dell'Adidas,da portare ovunque,abbinate a catenacci d'oro al collo.Questa particolare sottospecie di Truzzo viene più comunemente chiamata TruzzoSoprano.
  • Utilissimo da ricordare che appena vedrete un contatto simile" modello_LV_1992@live.it",sappiate che vi ha appena aggiunto un truzzo.
  • Gli esemplari più rari e importanti si illuminano al buio.

[modifica] Esemplare femminile

Le truzze hanno la mania di vestirsi applicando la teoria del: "più mi scopro, più mi scopano". E così ci si trova davanti a uno spettacolo consistente in:

  • Balene vestite di fil di spago.
  • Culoni di fuori con tanga nero e fucsia che si mostrano in tutta la loro mostruosità
  • Top sottili divorati dal grasso che si avvinghia attorno allo stesso, rendendo più disgustosa la Truzza. Pance strabordanti di ciccia che urlano ai pantaloni e alle cinture: “Abbiate pietà di me!” e “Non ti sei accorta che hai un pacchetto di fonzies incastrato tra i rodelli di grasso da più di due mesi?
  • Scollature vertiginose alla “ammazza quanto so’ bbbbona”, e insaccati al vento a cui hanno naturalmente dato dei nomi, nel caso le perdessero.
  • Costantemente vestite di marca. La loro marca preferita è D&G, seguita ovviamente da Gucci, Frankie Garage, Louis Vuitton, Baci e Abbracci, Sweet Years, Giorgio Armani e Yves Saint Laurent. Anche loro sono rimaste molto deluse quando hanno scoperto che Omero non è un grande stilista gay, ma un misterioso aedo vissuto prima di Cristo.
  • Ultimamente amano indossare collane di perle (solitamente rosa) che ritengono la cosa più bella per loro.
  • Adesso, in dotazione alle collane di perle ci sono ciondoli con peluches, più grandi dei truzzi stessi, riguardanti i seguenti personaggi: Hello Kitty, Betty Boop, Winnie the Pooh e orsetti coccolosi, coniglietti teneri con gli occhioni "pucciosi" e animali di ogni genere (basta che sia coccoloso).
  • Sono cosparse di stelle, stelline, e stelluzze, sui capelli, sui vestiti e anche tatuate sul corpo: il colore di suddetti accessori ha tonalità, ovviamente brillanti, quali oro, argento e fucsia
  • Si fotografano in continuazione, con il ciuccio in bocca, segno della mancanza di maturità oppure della voglia di succhiare qualcosa. Più raro ma ugualmente traumatica è trovarle con il lecca-lecca in bocca, che esse succhiano come fosse un membro dei genitali maschili, con lo scopo di essere sexy e fashion o con la lingua fuori segno di intelligenza inferiore ai non-truzzi.
  • Si sciolgono con le cazzate di Federico Moccia: le truzze sono romantiche, smielate (alto rischio di coma diabetico) sognano il loro bulletto che non farà altro che sbavare appresso alle loro tette che amano mettere in bella vista.
  • Adorano Riccardo Scamarcio.
  • Se non è Riccardo Scamarcio, adorano Zac Efron.
  • Se non è Zac Efron, adorano Robert Pattinson.
  • Amano fare le zoccolette sfottendo le persone NORMALI. E, suoi loro blog, dicono di odiare le suddette (le zoccolette, non le persone normali).
  • Nei loro blog, è inutile dirlo, pieni qualsiasi tipo di oscenità grammaticale (sostituiscono rigorosamente ogni "c" con la lettera "k"), si trovano soprattutto scritte del genere "Bimba housettina stilosa fottutamente fashion" e "orgogliosa di essere una "stronza" e "unica nel mio genere" "sono l'eccezzione al nessuno è perfetto" e per finire: "principessa bastarda di un regno che non so dove è". Il vomito verde e le convulsioni possono seguire la lettura. Nella sezione "interessi", è stato riscontrato che su 99 blog su 100 sono:ι мιει αмιcι, lα ραllαvσlσ, ιl cαитσ, lσ sнσρριиg, fαвяι fιвяα, αииα тαтαиgεlσ, αиdαяε αl cιиεмα, lε fσтσ sтιlσsε, lε dιscσтεcнε, αscσlтαяε lα мυsιcα, ι cнιнυαнυα, ι ριиcнεя ε ι вαεglε, lε fεsтε, lα мιиι cσσρεя, glι σccнιαlι dα sσlε, l'εsтαтε, ι cσcктαιl, ι cαятσиι αиιмαтι, ιl ρяιиcιρε αzzυяяσ, мsи, lε cσиvεяsε, lα иυтεllα, ι яαgαzzι вσиι, ι вяαccιαlι.
  • Inoltre in ogni maledettissima lista di "come sono", mettono "originale". Il che, soprattutto se si confronta il loro blog con quello di altre, fa venire dubbi di schizofrenia.
  • Si divertono, da brave scassaballe patentate quali sono, a rompere i coglioni a tutte le persone che hanno un Q.I. superiore a -1.000, soffrendo di irrimediabili complessi d'inferiorità.
  • Amano sparlare delle loro amiche non presenti, sul fatto che siano stronze, che non dicano le cose in faccia, di quante volte abbiano fatto sesso e la possibilità che la loro amica sia incinta.
  • Ogni qual volta che le truzze si trovano assieme è possibile udire il cinguettio del gruppo o la loro risatina isterica. Sono peggio di tutti gli altri gruppi di ragazze normali.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia