Tram

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Autotram

A Praga i tram, oltre a essere mezzi di trasporto, sono anche una Gang simile a quelle statunitensi: Ecco cosa succede a un mezzo rivale che invade il loro territorio

Quote rosso1 I tram sono una cosa bellissima Quote rosso2

Quote rosso1 Per poco non rischiavo di restarci secco Quote rosso2

Quote rosso1 E Dio creò i tram a sua immagine e somiglianza Quote rosso2

Dicesi tram uno strumento di tortura in voga nei Paesi con uno sviluppo economico a metà tra il Burundi e Atlantide. Per essere più chiari, specifichiamo che l'Italia è nettamente sotto a questa soglia. Consiste in un enorme cassone di ferro e plastica in cui vengono rinchiuse le persone che (chissà perché) si erano illusi che fosse il modo migliore per raggiungere la loro destinazione.

[modifica] Uso

Appena una persona sale sul tram si rende conto che questo potrebbe essere stato l'errore più grande della sua vita per due motivi: innanzitutto perché la suddetta vita potrebbe essere troppo breve per consentirgli di fare altri errori. In seconda, ci si ritrova in mezzo alle seguenti persone:

  • autista (taciturno e rognoso)
  • suora (portatrice sana di lebbra)
  • emo (che cerca gente disposta a prenderlo a cinghiate)
  • vecchia (già puzza di cadavere)
  • metallaro (stargli vicino potrebbe voler dire sembrare un discepolo di Magneto)
  • mamma single con due figli piccoli (entrambi scassamaroni che sporcano dappertutto)
  • extracomunitario clandestino (che vi chiederà qualche spicciolo)
  • leghista (alias meridionale in incognito)
  • Operaio beccato dal controllore senza biglietto(si esibisce nell'arte della bestemmia mortale quadricarpiata a 140 decibel)

A causa delle presenze prima citate, una persona normale scende alla prima fermata. Solo dopo che il tram è ripartito ci si accorge di essere troppo lontani sia da casa che dalla nostra destinazione. Nel 98% dei casi ciò provoca un irrefrenabile istinto suicida. Nel restante 2% appaiono visioni della Madonna; in questa situazione si viene internati in manicomio, data l'ovvia non-esistenza della medesima.

TramMilanese

Tipico tram milanese ATM

[modifica] Struttura

Un tram presenta in genere due o tre entrate, nel gergo "bocche dell'inferno". All'interno c'è un numero sempre insufficiente di sedili, tutti stretti, sporchi e spaccati. Attorno, ad altezza-sguardo, una serie di vetri graffittati con scene di vita comune: Bob Marley, uno spinello, un manganello, un fungo atomico e un puffo ubriaco. Il motore è ricavato mediante un ibrido tosaerba/rasoio elettrico, con marmitta forata e prestazioni strozzate. Per poter guidare un tram è necessario possedere a scelta tre tra le seguenti cose:

  • sadismo
  • un figlio down
  • un fratello di nome Giacomo
  • un criceto marrone
  • la patente F, la I, la G e la A
  • un uccello lungo almeno 23 centimetri
  • la vita eterna
  • un tumore
  • un organo trapiantato
  • nazionalità cilena

[modifica] Luoghi comuni veri e falsi sui tram

Una volta ci è morto un uomoVERO
Un bebè è diventato maggiorenne prima di scendereVERO
Il papa è stato una volta su un tramFALSO
Esistono tram infestati dagli spettriVERO
Si possono trovare specie ritenute estinteVERO
Una volta sono stati trovati 100 euro per terraFALSO
Gli autisti non bevono in orario di lavoroFALSO
I tram possono viaggiare nel tempoVERO
I tram possono viaggiare nello spazioVERO ma al massimo a 30 km/h
I tram sono sicuriFALSO
I tram sono puntualiFALSO
A volte si possono trovare bombole di ossigenoVERO
I giovani cedono il loro posto a sedere ai vecchiFALSO
"Personale sta effettuando controlli straordinari"SPUDORATAMENTE FALSO!
La mafia non ha il controllo dei trasporti pubbliciFALSO VERO

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia