Topo Gigio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Questa pagina parla di un topo scassacazzo. Forse cercavi un politico che gli somiglia?
Veltroni2ridotta
Topo Gigio.
Quote rosso1 Ma chi ti ha insegnato a sparare? Topo Gigio?? Quote rosso2
Quote rosso1 Ma cosa mi dici mai?? Quote rosso2
~ Topo Gigio su qualunque cosa
Quote rosso1 Seee.. e chi è costui, Topo Gigio!!?? Quote rosso2
~ Mio cuggino su Topo Gigio
Quote rosso1 Abbiamo percepito una presenza Satanica in lui.. uccidiamolo! Quote rosso2
Quote rosso1 Mi raccomando, lavatevi le mani e....ma chi sto prendendo in giro? MORIREMO TUTTI!! Quote rosso2
~ Topo Gigio in una squallida pubblicità statale sull'influenza A

Topo Gigio (Germania, 1932) è un topo affetto da parotite epidemica, patologia nota anche col nome di orecchioni. Nacque da un esperimento nazista vòlto a dimostrare la superiorità della razza ariana, con il nome di Rat Panzerkaiser.

Topogigio
Topo Gigio negli anni '30.

[modifica] Biografia

Il topo passò i suoi primi anni a servire fedelmente il Terzo Reich, lavorando come cabarettista in un locale di Berlino. Dopo la guerra, fu rapito da alcuni soldati americani, i quali, vista l'indole profondamente nazionalsocialista del sorcio, lo mutarono geneticamente trasformandolo in Topolino.
Nel 1958 i Russi e gli Americani iniziarono a sbeffeggiarsi pubblicamente in quella che viene definita la Guerra Fredda (da "freddura"). In questa temibile battaglia si giocava a chi ce l'aveva più lungo. Improvvisamente al signor Nikita Krusciov venne in mente il pensiero che il suo nome, Nikita, fosse da femmina.

Per questo nel 1959 si decise di porre fine al conflitto silenzioso in un modo piuttosto elaborato. Krusciov fece rapire Topolino da New York e lo fece portare in uno dei laboratori segreti di Cuba, dove il piccolo topo venne clonato. Ma un fulmine colpì il laboratorio proprio nel momento della fecondazione dell'ovulo con le cellule spermatiche clonate e come risultato invece di avere un clone di Topolino, apparve Topo Gigio.

Grande fu l'imbarazzo dei Russi che con questa manovra volevano sovvertire il potere americano sul mondo intero: Topo Gigio era da ritenersi un tremendo fallimento falloso. Infatti il piccolo topo, che per nulla assomigliava al precedente e pudico Topolino, sembrava la copia topesca della topa di Cristina D'Avena.

Krusciov abortì quindi l'esperimento, rispedì a casa Topolino e decise di installare delle testate atomiche a Cuba. Topo Gigio venne abbandonato su un'autostrada e venne a fare il comico coglione in Italia.

Non tutti sanno che il vero nome di Topo Gigio era Walter Veltroni, in seguito cambiato per lo strano effetto che produceva sui piccoli fan (spasmi anali con conseguente fuoriuscita di feci in proporzioni esagerate, fino all'insensibilità dello sfintere).

[modifica] Famiglia

Ratzinger mouse
Un'espressione sorridente del piccolo Topo Gigio (vero nome: RAT SINGER)

[modifica] Differenze con suo fratello Topolino

  • Topo Gigio ha un vero nome, che suona 34 volte più stupido di "Topo Michelino".
  • Topo Gigio sembra 1.000 volte più gay di suo fratello.
  • Topo Gigio ha una vocina che ti fa venire voglia di ingoiare la lingua e far la pipì nel frigo.
  • Topo Gigio usa espressioni a dir poco raccapriccianti.
  • Topo Gigio è sempre appena svegliato.
  • Topo Gigio ha la voce simpatica come un attacco di diarrea mentre Topo Lino essendo eunuco predilige il falsetto.

[modifica] Espressioni di Topo Gigio

  • Ma cosa mi dici mai? Cazzo!
  • Strapazzami di caccole!
  • Prendimelo in bocca!
  • Mia moglie è una gran topa.
  • Fracassami le costole!
Pepper
La fidanzata di Topo Gigio.

[modifica] Attenzione

Da non confondersi con Topo Pigio; personaggio collaterale che comparve per un periodo di circa 3 mesi su Topolino. Nel numero di settembre 1986 lo pigiò nel culo a Qui, Quo e Qua rivelando così l'origine del suo nome. A seguito di questo cruento episodio non comparve più su Topolino e qualcuno perse anche il posto.

[modifica] Curiosità

È stato ministro della Salute nel IV governo Berlusconi prima di assumere il comando della Protezione Civile. Attualmente è Vicepresidente del Consiglio dei Ministri, Ministro dell'Economia e delle Finanze (Giulio Tremonti è stato nominato cardinale e arcivescovo di Vibo Valentia) e, 'ad interim', Ministro delle Infrastrutture. Vista la preminenza dei suoi ruoli nella compagine governativa, è il più probabile successore di Silvio Berlusconi quando quest'ultimo, nel 2998, lascerà la scena politica. Ha già dichiarato di volersi avvalere delle prestazioni di Mara Carfagna, che diverrà Vicepresidente del Consiglio assieme all'amico Italo Bocchino.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo