Top Gear

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:

«Non ce l'ho fatta»
"È impossibile", continua, "trovare qualcosa da dire su Top Gear che sia più demenziale della realtà stessa.
Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia."
L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.

Jeremy-clarkson

WHARRGARBL!

Quote rosso1 Sembra un enorme scroto... Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su qualunque utilitaria che non gli piace.
Quote rosso1 Bloody hell! Quote rosso2

~ James May su qualunque cosa.
Quote rosso1 Non ho mai guidato un'auto così veloce!! Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su qualunque auto sportiva da lui guidata.
Quote rosso1 ...in the world! Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su qualunque cosa.
Quote rosso1 Mi piace questo motore! Grintoso e generoso! Quote rosso2

~ James May su una qualsiasi utilitaria da lui testata.
Quote rosso1 La nuova Porsche GT2 si piazza proprio sotto la Koenigseggggnigsegseggsssegnniseegniggsseggg CCX. Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su problemi di pronuncia.
Quote rosso1 A Mirabilandia non posso andare sul Katun! Quote rosso2

~ Richard Hammond sulla sua stazza prestante
Quote rosso1 POWEEEEEEEEEEEEEEEEEEER Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su qualunque macchina con più di 20 cavalli

Top Gear è una trasmissione automobilistica nata negli anni '80 che fa tutto meno che testare le auto. Sì, anche lanciare sedie oltre le siepi. Il programma è condotto da tre presentatori [1] e un automobilista professionista che gira sempre con casco [2] e tuta ignifuga, muore e risorge, non parla, ascolta codici morse, il cui scroto pare che abbia la stessa forma dello stemma dell' Aston Martin e che sia immune agli effetti di carte magia e trappola.

[modifica] Le Origini

Top Gear nacque dalla brillante idea di Andy Wilman, che mentre stava comodamente leggendo Donna moderna seduto sul water a casa di sua mamma ebbe l'illuminazione. Inizialmente era un programma basato sull'elaborazione di motozappe, ma con il progredire degli anni cominciò a trattare di autovetture. Nonostante ciò ancora non si è riuscito a concludere nulla a proposito di motori e quei quattro pirla sono ancora lì a cercare di disincagliare la motozappa da una quercia.

Motozappa

Andy Wilman al suo primo giorno di lavoro.

[modifica] I presentatori

[modifica] Jeremy Clarkson

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Jeremy Clarkson

Il presentatore principale di Top Gear. Dato che condurre uno show televisivo non gli bastava, decise di provare a creare uno show tutto suo. Del primo non ne parliamo neanche, siccome durò tre anni e nessuno si ricorda di cosa parlasse, mentre la seconda produzione fu più interessante. A bordo di una Jaguar E-type viaggiò per l'Europa esplorandone gli stereotipi e verificando la veridicità degli stessi. Okay, forse era meglio non parlare neanche della seconda. Ricordiamo inoltre che Jeremy ha avuto una straordinaria quantità di automobili di lusso come Lamborghini, Mercedes, Ferrari, ma anche un Land Rover Defender adibito a uso militare, un androide da combattimento, la barca della Signora Puff e una Protocariola.

[modifica] Richard Hammond

Co-presentatore di Top Gear [3], si schiantò con un dragster su cui era stato montato un motore di un aereo a circa 460 km/h a causa di uno scoppio di pneumatico. Ma a nessuno importa.

[modifica] James May

Oltre a essere il bersaglio delle cattiverie e dei passatempi degli altri presentatori di Top Gear è uno dei pochi che è riuscito a portare la Bugatti Veyron alla sua massima velocità. Nonostante ciò è soprannominato Capitan Lento per via del suo stile di guida tranquillo. Inoltre non riesce a distinguere la destra dalla sinistra, e non ha il minimo senso dell'orientamento, dopo 20 anni alla BBC deve ancora seguire i suoi due colleghi citati sopra per andare a lavoro poichè non ricorda la strada. E guadagna più di me.

[modifica] The Stig

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche The Stig

Non si sa nulla su questo tizio col casco. Almeno non noi. Quelli dietro le quinte lo sanno. Si dice però che si nutra di solo formaggio e che non si possa togliere le scarpe, che voglia imparare l'italiano e che non si sia mai nutrito di latte materno, ma solo di red bull, estratta direttamente dagli attributi dei malcapitati tori. Per altro dicono che sia andato sulla luna prima dello stesso Armstrong e che abbia scorrazzato a 160 km/h per tutto il suolo lunare con la macchina per le ricognizioni. Infine affermano che sia nato già con il casco in testa, che abbia un grassoccio cugino americano il cui soprannome sia "Paracarro", che abbia un tatuaggio a grandezza naturale della sua faccia sulla sua faccia e che recentemente abbia pubblicato alcuni dischi pop con il soprannome di Lady Gaga...Ma noi sappiamo solo che si chiama Stig.[citazione necessaria]


Presentatori Top Gear

Aldo, Giovanni e Giacomo ai bei vecchi tempi. I tre presentatori assieme alle loro espressioni di intelligenza che rasentano quasi i livelli di Chiellini e Montolivo.

[modifica] Struttura di una normale puntata di Top Gear

[modifica] Test delle Auto

I test delle auto variano per ogni tipo di auto, ma sono tutti caratterizzati da un classico giretto su pista nel quale il pilota di turno fornisce le generalità riguardanti l'auto in questione. Dopodiché si passa al test vero e proprio dell'auto, dove la si spinge al massimo per verificare la velocità di punta, l'accelerazione, la tenuta in curva e altre caratteristiche del veicolo. Insomma tutte cose già fatte dalla casa produttrice prima di pubblicizzare il veicolo. Occasionalmente viene mandato in onda un video in cui Stig esegue un giro veloce su un tracciato con l'auto che è stata sperimentata fino a pochi secondi prima. Poi si va tutti a bere un Blumele al Fantabosco.

Quote rosso1 Anche gli interni non sono male. Ha un connettore, qui, dove potete inserire il vostro... Windows. Ha il condizionatore, connettività MP3, un lettore CD e una radio che riproduce... Interferenza! Quote rosso2

~ Jeremy Clarkson su Fiat 500 Abarth.

[modifica] Gara Demenziale

Occasionalmente, i tre presentatori di Top Gear organizzano delle gare senza senso per testare la loro bravura con le automobili. Queste sfide possono variare dal correre in delle utilitarie con dei mastini nel bagagliaio alle gare di parsimonia di carburante, dal bere l'olio dei freni col naso alle corse contro il tempo. Proprio per chi non ha nulla da fare. In fondo è proprio per queste gare che noi tutti guardiamo Top Gear.


[modifica] Ospite Speciale

Nel corso della puntata il presentatore Jeremy Clarkson riceve dei perfetti sconosciuti[4] affinché compiano un giro sulla pista con un'auto lenta. Nonostante ciò, molti riescono a danneggiarla. Tra gli ospiti più importanti ricordiamo Babbo Natale, Super Mario e Tua Madre.

[modifica] Test delle Auto numero due

Come il primo test delle auto, soltanto che questo interrompe la Gara Demenziale citata prima sul più bello e porta il telespettatore a elogiare tutto il cast del programma con complimenti, auguri di buon Natale, bustine gratis dei Gormiti e un DVD di Barbie Raperonzolo.[5]

[modifica] Risultati della Gara Demenziale

Dopo il secondo Test delle Auto[6] ci fanno finalmente vedere com'è andata a finire la Gara Demenziale che ha concesso al cast tutti quei ringraziamenti sopra citati.

[modifica] Circuito di Dunsfold Park

Come circuito su cui testare i veicoli, Top Gear ha occupato abusivamente una pista d'atterraggio della Royal Air Force. Essendo la pista enormemente larga sembra che non finisca mai, creando nel pilota la sensazione di poter accelerare liberamente fino a portare l'automobile al massimo della velocità. Invece ti ritrovi a venti centimentri dal bordo della pista d'atterragio senza essere decollato. Nonstante ciò la pista non è tutta un rettilineo, quindi viene utilizzata anche per fare gare di Giri veloci, alle quali hanno partecipato i più grandi piloti britannici di Formula Uno, tra cui Super Mario. In tutte le gare sua santità The Stig[citazione necessaria] si è sempre classificato subito dopo il giocatore leggendario AAA.

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Note

  1. ^ Jeremy Clarkson, Richard Hammond, James May
  2. ^ Alcuni dicono che non lo toglie mai perché una volta qualcuno gli ha tirato in faccia la statuetta del Duomo. Di Salisbury.
  3. ^ Come se non l'aveste capito.
  4. ^ VIP della Britannia
  5. ^ Insomma, fa venire le Madonne.
  6. ^ Che, alla fin fine, bastava dire che era una Golf.


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo