Tizio da cui Light Yagami ha comprato le patatine

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Freccia blu.png Voce principale: Death Note


Light ha fame.png

Il Karma punisce Light per aver smesso di comprare la patatine dal suo negoziante di fiducia.

Quote rosso1.png Peccato, era un bravo ragazzo in fondo. Quote rosso2.png

~ Tizio su morte del suo miglior cliente[1]
Quote rosso1.png Prendo un pop-corn... E ME LO MANGIO! Quote rosso2.png

~ Light Yagami in un universo alternativo in cui Tizio vende solo pop-corn.
Misa : Quote rosso1.png Scusi, ma lei segue Light-kun? Quote rosso2.png
Tizio : Quote rosso1.png Signorina, è il suo fidanzato che paga l'università ai miei figli. Quote rosso2.png

Il tizio da cui Light Yagami ha comprato le patatine è uno dei personaggi più misteriosi del manga e anime Death Note; si tratta infatti del negoziante che fornisce a Light Yagami le sue irrinunciabili patatine e, secondo alcune voci, anche il cioccolato a Mello, i giocattoli a Near e l'idiozia a Matsuda.

[modifica] Caratteristiche

Keroro parodia patatina death note.gif

Anche Tamama ha fatto acquisti da Egidio nel breve periodo in cui Light gli ha affidato il quaderno.

Il tizio da cui Light ha comprato le patatine (che d'ora in poi chiameremo con un comune nome giapponese: Egidio) è una creatura enigmatica: di lui si sa che vende le patatine agli studenti giapponesi, anche se c'è chi ritiene che le venda esclusivamente ai possessori del Death Note o a chi ha la tendenza a farsi venire a intervalli regolari gli occhi rossi e un sorriso satanico. Secondo alcuni studiosi con gli occhiali dalla montatura sottile e la barbetta a punta, inoltre, è certo al 95% che, se Egidio non fosse esistito, L avrebbe sgamato Light quasi subito e che il mondo non avrebbe mai conosciuto la saggezza illuminante del tormentone I'll take a potato chip... And EAT IT!. Non si conosce molto altro di questa creatura mitologica che trascende la realtà e la vendita di generi di conforto, ma in base alle informazioni disponibili (tutti i numeri di Death Note tranne il 12, che in fumetteria era finito) si può affermare con assoluta certezza che:

  • Esiste. L'esistenza di un negoziante che vende patatine in una città enorme come Tokyo è infatti dimostrata dal teorema ergodico di Birkhoff;
  • Le patatine più popolari che ha in vendita sono quelle al gusto di televisore portatile;
  • Secondo un sondaggio tenuto da Tsugumi Ohba in persona, è il personaggio più popolare della serie, persino più di L e dei baffi di Soichiro Yagami.

[modifica] Capitolo 108.5

Il capitolo 108.5 è uno speciale del diciasedicesimo numero che si svolge alcuni mesi dopo la morte di Light Yagami, il capitolo mostrerà un Egidio, finalmente con un volto, distrutto per la morte del suo miglior cliente e un redivivo Light alla ricerca delle patatine.

Mercante High School of the dead.png

In questa prima vignetta si può vedere un Egidio chiaramente privo di ogni voglia di vivere in quanto senza Light la sua vita non sarà più la stessa.

Mercante High School of the dead 2.png

La seconda vignetta ci mostra un misterioso individuo avvicinarsi al negozio del plurirattristato commerciante. Chi sarà mai?

Mercante High School of the dead 3.png

L'inquadratura non lascia alcun dubbio: si tratta nientepopodimeno che di Light Yagami, di ritorno dal Regno delle Ombre, abilmente camuffato per non farsi riconoscere.

Mercante High School of the dead 4.png

L'ultima inquadratura ci mostra che non si può cambiare ciò che è stato deciso dal Death Note.

[modifica] Voci correlate

[modifica] (Death) Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Ops, questo era uno spoiler.


Death Note logo.jpg
Strumenti personali
wikia