Tiziano Ferro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mariottide
MADONNASANTODDIO!

Questo cantante/gruppo/genere musicale è così orrendo da far invidia al Maestro della Tristezza, quindi se non hai il gusto per l'orrido ti consigliamo di scappare a gambe levate da questa pagina.

Marioballo
Purtroppo sì, questa è la conferma. Quello che hai sempre temuto è vero:
Faccina rosa SEI OMOSESSUALE! Faccina rosa
E il fatto che tu sia venuto a leggere questa pagina lo conferma. Accettalo. Leggi pure, ma poi considera di fare coming out: non c'è niente di male! Basta usare la vaselina!
Satana1
Risponderò solo in presenza del mio avvocato!

Lui conosce metodi molto più convincenti dei miei per spiegarti che qui non sei il benvenuto. Sento la necessità impellente di mandarti gentilmente qui, ma il mio amico immaginario Babbi l'orsetto mi suggerisce di mandarti qui.

Avvocato piccolo
LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Tiziano Ferro.


Quote rosso1 Perché fa male! Male! Male da morire... senza te! Quote rosso2
~ Tiziano Ferro sulla mancanza del lubrificante
Quote rosso1 Scusa, sai, non ti vorrei mai disturbare... Quote rosso2
~ Tiziano Ferro che telefona alle 3 del mattino.
Quote rosso1 Scusa, sai, se provo a insistere.... Quote rosso2
~ Tiziano Ferro che telefona alle 3 e mezza del mattino.
Quote rosso1 Un po' mi manca l'aria che t'nvàva, o semplicemente la tua fiànda sdèna...uouooooououoo... Quote rosso2
~ Tiziano Ferro
Quote rosso1 Se 'm be'ho, lo 'm'be'ho, lamo'r va' v'loc' tust'àhm'beroooooh! Quote rosso2
~ Tiziano Ferro
Quote rosso1 Il tuo è un rosso relativo. Quote rosso2
~ Tiziano Ferro a Pierluigi Bersani
Quote rosso1 E adesso trova il modo e fammi stare zitto!! Quote rosso2
~ Tiziano le prova tutte per farselo mettere in bocca
Quote rosso1 Guarda ti è caduta una monetina dalla mano. Forse la raccolgo dopo che è passato Tiziano. Quote rosso2
~ Saggezza popolare su Tiziano Ferro
Quote rosso1 Di sere...nereee! Quote rosso2
~ Tiziano Ferro dopo essere stato in un locale gay di Harlem
NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Tiziano Ferro.


Ferro da stiro piccolo

Tiziano all'età di 13 anni.


Tiziano Ferro vorrebbe essere un cantante, ma non ci riesce. Per questo la sua attività si sta spostando all'estero, lì ha sfondato perfino Eros Ramazzotti. Tra i rari meriti di Tiziano Ferro c'è quello di aver militato nei Nirvana per circa quindici minuti e che due sue canzoni rappresentano i singoli più scaricati da eMule perché immeritevoli di essere acquistati: XDONO e XVERSO.
Tiziano Ferro ha raggiunto la notorietà anche all'estero con l'album "PataMiao", con cui ha sbancato i negozi di dischi di tutto il Sud Dakota con lo pseudonimo di Teezhyano Iron.
Nel 2007 il suo diretto concorrente Ignazio Ruggine ha abbandonato l'antica rivalità e ha deciso di comporre un album in coppia con Tiziano Ferro; il titolo scelto è stato "Era meglio l'altro", per un disguido alla SIAE durante la registrazione dei diritti sull'album.

[modifica] Biografia

Tiziano Ferro Nirvana

Tiziano Ferro ai tempi dei Nirvana era in primo piano al contrario di Kurt Cobain

Tiziano Ruginio Tetano De Ferro nasce a Latina da un ferro da stiro messo in vendita da Mondial Casa e acquistato dal padre adottivo, addetto in una ditta di compattamento e taglio di blocchi di polifosfati organici.
Prima di cominciare a cantare Tiziano era solamente un cicciobomba affetto da turbe alimentari. Un bel giorno la mamma, stanca di dover fare due fototessere alla volta per avere una foto intera di suo figlio per la carta d'identità, decise di togliergli tutte le merendine. Da quel giorno Tiziano cominciò il percorso che lentamente lo portò all'acquisizione della sfavillante forma fisica che può vantare adesso (grazie anche al contributo dello scioglipancia alle alghe di Wanna Marchi). Purtroppo, la sofferenza per i morsi della fame lo porta a sfogare la sua tristezza in testi musicali confusionari e incomprensibili, ma questo sperimentalismo musicale che in termini tecnici si può definire "non capire un cazzo di musica" sarà tuttavia cagione della sua fortuna. Nel 1993 Kurt Cobain lo sente cantare mentre aspetta il verde al semaforo di via Fornari e decide di farlo entrare nei Nirvana senza un attimo di esitazione: c'era davvero un gran bisogno di qualcuno che preparasse dei tramezzini tra una prova e l'altra.
Ma l'esperienza coi Nirvana dura poco: durante MTV Unplugged si mangia il violoncello della violoncellista credendolo una torta, e da lì acquista la sua voce caratteristica di chi sembra che abbia ingoiato per sbaglio un avvisatore acustico. Poi inventa il suo nome d'arte, Tiziano Ferro appunto, dalla tipica caratteristica del suo stomaco.
Cacciato dai Nirvana, Tiziano cerca di entrare nei Metallica ma tra loro si crea subito della ruggine.
Dopo questi insuccessi, dovuti anche alla sua voracità, nel 1996 partecipa come concorrente alla "Ruota della Fortuna" ma purtroppo nel girarla con troppa foga ne causa la rottura e Mike Bongiorno la prende malissimo. Così oltre ad aver perso le varie manches perde anche un grande amico e compagno di bevute, Mike Bongiorno. Annientato ormai dalla depressione, nel 2001 fa il suo debutto sbilenco con l'album XDono (Ics-dono) conquistando le Hit Parade e le ragazzine sceme.

Simbolo Rolling Stones

Tipica espressione di una persona normale di fronte a una "canzone" di Tiziano Ferro.

Un'altra svolta si ebbe nel 2002, quando un gruppo di ricercatori sovvenzionati dalle loro mamme sostenne che il punto debole di Tiziano Ferro fosse il cervello, ma fu lo stesso cantante di Latina a smentirli, leggendo il testo di una sua canzone e dimostrando così di esserne assolutamente privo.

Oggi Tiziano Ferro continua a favorire la peristalsi intestinale di tutti i suoi fan con le canzoni del suo ultimo CD solista "Nessuno è solo", quasi un diario in cui si sfoga con testi dalle frasi assolutamente senza senso che però in un certo senso ti commuovono e ti portano a provare pietà nei confronti dell'autore. Ma soprattutto continua a mandare in delirio migliaia di ragazzine dodicenni in calore durante ogni suo concerto. In breve tempo si è imposto come il cantate più famoso d'Itaglia, a riprova del profondo senso artistico e musicale dell'italiano medio. Addirittura ha stretto alleanza con Federico Moccio facendo diventare la sua hit Ti Farò Un Filmato Amatoriale un successo su tutto il globo terracqueo. Ultimamente è balzato agli onori della cronaca per una sua frase, stranamente di senso compiuto, pronunciata in un fuorionda durante un'intervista, nella quale esprimeva i suoi complimenti al genere femminile centroamericano (per la precisione, le messicane) per la loro ben nota peluria. Girano voci che sia per pura e semplice invidia, dato che lo stesso Tiziano Ferro ha affermato che il suo corpo non è in grado di produrre bulbi piliferi. Chi volesse omaggiarlo di un biglietto aereo per Città del Messico vincerà un soggiorno gratis per 2 persone a Vergate sul Membro, sua città natale, messo in palio da tutti i non-fan per cercare di mandarlo all'estero per sempre.
Nel maggio 2009 Tiziano Ferro è stato arrestato e rinchiuso nel braccio per gay del carcere internazionale di massima sicurezza di Rebibbia, accusato dell'omicidio della sua partner, una bionda di nome Gino. È atteso per le prossime settimane il nulla osta dell'ONU per l'esecuzione.

[modifica] Filastrocche e rime

Tra i grandissimi masterpieces di Tiziano Ferro ricordiamo le sue innumerevoli filastrocche, tanto per citarne alcune:

  • Ho levigato la tua assenza solo con le mie braccia...di SEGHEEEEE NEREEEEEEEEEEEEEE...
  • Ora su ora giù, pancia piedi fianchi"
  • Seguimi io sono la notte, il mistero, l'ambiguità
  • E se ti basta un'ora, sbucciami, e la tua gola addolcirò
  • Adesso passo col rosso. Non ho più addosso.
  • Te che mi urli… TROPPI SBAGLI!
  • Mangiando yogurt bianco scaduto. O cazzo, non è yogurt, ma ormai l'ho già bevuto...
  • Occhi prigionieri quelli miei di ieri.
  • Stop.Dimentica perché mi sono fatto tua sorella
  • Si, si, si... no, no, no.
  • Cuore battagliero per un uomo fiero.
  • Sguardo un po’ pentito per chi dietro l’ha subito.
  • Vola vola vola vola vola l'Ape Maia.....
  • Cicatrice poi la Luce... Duce Duce Duce
  • mia nonna dice, chi cerca trova, ma chi non trova, cerca, troppa forza di cercare, cade giù
  • Perdono, se al matrimonio mi son fatto tua sorella io però chiedo scusa, regalami una chance e io mi faccio la sposa...
  • Una è troppo poco, dieci sono tante...quante coglionate vuoi ancora che ti dica?
  • Mentre passa distraaaatta una Mercedes su noi duuuueeeee....!
  • Non me lo so piegare...
  • La N'Duia N'Dera.
  • Si, d'accordo l'incontro, un'emozione che ti scoppia dentro
  • Il fatto è che tu sai cosa cerco, collo spalle mento, sono un bastardo cronico, stringimelo forte "
  • Tre sono poche..quattro sono troppe, quante principesse han succhiato il mio pisello e ancora...
  • Guarda da lontano le battone un'altra volta e dopo guardale negli occhi proprio come un baccalà. Ma domani so che sarai troppo solo, ma chiedi adesso quanto costa e io salutando ti affogo...
  • Faccio tutto quel che posso, sono un vero osso duro asso grosso.
  • Ti prego non fermarti proprio adesso, perché dopo non si può (?!)
  • E forse sì forse no...molto attento, distratto, ti sei chiesto mai perché capita spesso, farsi male è più facile che slinguacciarsi
  • Voglio farti un regalo... Qualcosa di grande, e che ti calzerà a pennello
  • Voglio farti un regalo, di quelli che apri e poi piangi... un sacco di cipolle
  • Notizia è l'anagramma del mio nome... Per fortuna non mi chiamavo Luca!
  • Se cercooooo lo veeeeedo...le gambe sono aperte e lui sta in meeeezzo...
  • Ponte-ponente-ponteppì, tappe-tapperuuugia... (Ferro agli sgoccioli della sua ispirazione si dà alle cover)


[modifica] Il rapporto con Kurt Cobain e i Nirvana

Tiziano Ferro entró nei Nirvana come checca ufficiale del gruppo, e Dave Grollo in persona ha ammesso, in un intervista riguardo i Tenacious D che Tiziano durante le orge andava sempre sotto e che gli piaceva molto organizzare il Gioco della Bottiglia. Alcuni sostengono addirittura che Courtney Love in realtà si chiami Arturo Merda e sia il fratello di Tiziano, e che Cobain si sia suicidato dopo averlo scoperto. Dai ma in fondo... buon per lui!

[modifica] La fiera dei doppi sensi

Il buon Tiziano farcisce ogni sua canzone di doppi sensi che, anche nelle canzoni apparentemente più melense e strappalacrime, richiamano continuamente al mondo dell'amore solitario.
L'esempio più emblematico è senza dubbio Rosso Relativo, una canzone che, per dirla senza troppi fronzoli, narra le gesta autoerotiche d'una ragazza solitaria davanti al computer. Cosa ci fosse sullo schermo del computer, lo ignoriamo.
Grazie all'esegesi di alcune parti del testo della suddetta canzone possiamo meglio capire il messaggio onanistico insito in questa hit per ragazzine rintronate.

La voglia scalpitava, strillava, tuonava, cantava
Da notte fonda nel petto di Paola... oh... Paola...
La noia quella sera era troppa e cercava, chiamava 200 principi
E invece lei era la dama del castello

La giovane fanciulla chiamata Paola desidera donarsi, anche al primo che passa, ma non c'è anima viva. Che fare, dunque?


Il tuo è un rosso relativo senza macchia d'amore ma adesso
Canterà dentro di te per la gran solitudine e...
Forza amati per questa sera, che domani torni in te
Ma non ti diverte perché vuoi qualcosa di più facile.

Paola dunque è costretta a ricorrere all'autoerotismo, anche se solo per una serata. In lei comunque resta il rimpianto di non possedere nulla che le renda il compito più gradevole, come un cetriolo o un Vibromax 3200 Biturbo.

E non riposi più
Solo lo schermo e tu (e provo pena)
Tastiera e anima
Posso dimostrarti adesso che ha ben altre forme il sesso.

In questa terzina il nostro Tiziano si rivela: provando pietà, forse per la solitudine della fanciulla, forse perché è una cozza, le propone una serata alternativa seduta stante.
Non è ben chiaro se per "altre forme" venga intesa la contrapposizione tra rapporti standard e autoerotismo o se il nostro beniamino voglia giungere dove pochi sono arrivati prima di lui.

Altro esempio eloquente è dato dalla canzone Sere Nere, dove il cantante ammette:
Ho combattuto il silenzio parlandogli addosso
e levigato la tua assenza solo con le mie braccia...

Ed è chiara l'allusione al fatto che, non potendo possedere la sua amata, Tiziano ci abbia dato giù di polso ricorrendo all'onanismo barbaro.

Nella canzone Xverso si scoprono varie cose sul cantante:
30 gradi Fahrenheit il tuo profumo
scotta

Tralasciando il fatto che Fahrenheit è un noto profumo da uomo, in poche parole Tiziano si scotta alla magica temperatura di -1,8 gradi.
Quindi oltre all'autoerotismo, ha bruciato la lezione sulle scale di misura della temperatura.

Il fatto è che tu sai cosa cerco
Collo spalle mento
Sono un bastardo cronico
Stringimi forte
Il petto mi sorride xverso
E sgridami se ho torto e dopo
Uno a me uno a te
Uno a tutti e due

Qui si evince che Tiziano Ferro oltre a eccitarsi guardando il mento alle fanciulle indifese, è costantemente sotto effetto della droga, altrimenti non riuscirebbe a vedere un petto che gli sorride. Se il petto poi è maschile, potrebbe essere lui stesso a sorridere di gusto.



Essendo venuti a conoscenza di tutto ciò, resta incomprensibile questo scambio di battute tra mr. Ferro e una sua fan casuale:
Fan: "Ma 111 sono i modi di fare l'amore?"
Tiziano: "Ma che stai a ddì? Ma che c'avete, solo quello in testa, eh?"
Al che viene da rispondere: "Grazie al cazzo che pensano solo a quello, coi doppi sensi che infili in ogni canzone..."

[modifica] L'arte del plagio

Fra gli innumerevoli meriti del suddetto artista segnaliamo quello di essere il pioniere di un nuovo stile di plagio musicale. Ferro abbandona completamente lo stile "copia/incolla la melodia e cambia il testo" per intraprendere una via più subdola e meno plateale: "copia la base musicale e incollaci una melodia diversa".
Ed è così che nascono brani come "Perdono", che ruba la base a "Did you ever think" di R. Kelly, "Stop Dimentica", che saccheggia "One Word" di K. Osbourne come pure "Fade To Grey" dei Visage, "Ti scatterò una foto", che rapina "Ho messo via" di Ligabue, "Non me lo so spiegare", vittima "Dietro la porta" di C. De Andrè, adesso anche il singolo "Alla mia età" (2008) tratto dall'omonimo ultimo album di questa specie di cantautore.
Si potrebbero cercare gli altri plagi, ma questo significherebbe dover ascoltare tutta la discografia di Tiziano Ferro, e cedo volentieri l'incarico ad altri.
Dopo studi approfonditi in materia è stato dato per certo che Tiziano Ferro abbia una etichetta musicale privata e che sia privo di gruppo musicale. Egli infatti ha la dote di riuscire a comporre da solo un pezzo compreso di base e testo. Il trucco è reperibile su Internet ed è il seguente:

  • scarica VanBasco
  • scarica una canzone MIDI
  • spunta il suono della voce per annullarla
  • comincia a cantare ciò che vuoi con melodia presa a caso inventando parole sfigate sull'essere soli
  • hai la dote di Tiziano Ferro

Durante il processo in tribunale per l'accusa di plagio sono intervenuti i seguenti personaggi:

  • Zucchero: "beh...le note sono 7!"
  • Topo Gigio: "Ma cosa mi dici mai!"
  • Gigi D'Alessio: "a fess'e mamm't"
  • Giusy Ferreri: "La mia canzone scritta da Tiziano è reperibile su emule scrivendo:Amy Winehouse midi"
  • Zucchero: "Io sono Joe Cocker"
  • Fan di Tiziano Ferro: "È un talento...ha una voce spettacolare...e io non capisco nulla di musica"
  • Laura Pausini: "Spesso ci tagliamo le vene insieme!"
  • I Pooh: "Nessuno fermerà mai la musica finché c'è Tiziano Ferro che la ricicla!"
  • Vasco Rossi: "EEEEEEEEEEEEEEh"
  • Nesli: "Ti faccio causa!! Quella canzone è mia!!!"
  • Pino Scotto: "Sarebbe da prenderlo a calci in culo...io ho lavorato per 35 anni in fabbrica!"
  • Richard Benson: "Ultimooooooooooooooo!"
  • Riccardo Scamarcio: "Lasciate stare il mio compagno!"
  • Ligabue: "Eh, cosa ci vuoi fare ve, è la vicia ve, solo un po' di tempo e ci riderai su vi va vo ve vu"
  • Boy George: "Ho trovato qualcuno meno virile di me!"
  • Zucchero: "Beh? Perché, come si fa musica sennò? Ma io mica vado a dirti che tua moglie si incula un negro!"
  • Nek: "Dai su vieni tu si tu (trad. E a me che dovrebbero fare, condannarmi al patibolo?)"
  • R. Kelly: "Perdono...? Perdono un cazzo, la base è uguale!!"
  • Ozzy Osbourne: "Dove ho messo lo sfollagente dello sbirro che ho menato la notte scorsa?"
  • I Dream Theater: "Ah, quindi per raggiungere il successo non serve più la musica dodecafonica?"

[modifica] Analisi di un testo a caso

"Ricorderò e comunque anche se non vorrai" --> Troppo complesso perché menti non illuminate lo comprendano.

"Ti sposerò perché non te l'ho detto mai" --> Siamo solo al secondo verso, ma già traspare l'autobiografismo del Ferro, il quale sembra essere solito narcotizzare le donne che lo aggradano, sì da convolare a nozze con loro senza che esse se ne avvedano.

"Come fa male cercare, trovarti poco dopo" --> Il cantante soffre d'ulcera e sta cercando le medicine.

"E nell'ansia che ti perdo, ti scatterò una foto" --> Forte della propria licenza poetica, egli si permette di ignorare tutte le norme della consecutio temporum, informando l'attento pubblico della sua passione per le fotografie, così intensa da spingerlo perfino a immortalare la busta della farmacia, in maniera tale da avere una prova certa di aver comprato le aspirine con le quali spera di curarsi. Ferro soffre, inoltre, di problemi di memoria.

RIPETIZIONE DEL PRIMO VERSO --> Non mancanza di fantasia, ma fine anafora.

"Ti chiamerò perché tanto non risponderai" --> La leggenda narra che una giovin fanciulla, in un attacco d'ira, gli abbia sbattuto il telefono in faccia. Da allora Tiziano Ferro passa le sue giornate a telefonarla onde donare nuovo onore al proprio orgoglio vilipeso.

"Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco e capendo che ti ho perso ti scatto un'altra foto" --> Per Tiziano Ferro il tempo e lo spazio non hanno significato, non sono altro che dilatazioni mentali, pertanto può regalare ai posteri l'istantanea della famosa confezione di aspirine, sebbene essa sia andata perduta.

"Perché piccola potresti andartene dalle mie mani" --> Si riferisce alla pillola che deve essere sciolta in acqua, o alla supposta che deve essere... beh, avete capito.

"Ed i giorni da prima lontani saranno anni" --> Ancora una volta siamo troppo poco lungimiranti per comprendere il senso di tali parole.

"E ti scorderai di me" --> Impossibile. Anche perché è stato lui a scrivere per Giusy Ferreri (copia di Amy Winehouse) la famosissima "Non ti scordar mai di me", da qui si capisce quanto sia autocontraddittorio.

"Quando piove i profili e le case ricordano te" --> Ricordo che egli ha problemi di memoria, non riesce dunque a ricordare le sembianze del bene perduto così che lo immagina in ogni dove. Tra l'altro il tempo è incerto - dotto riferimento ai cambiamenti climatici - sicché gli risulta impossibile tornare in farmacia.

"E sarà bellissimo perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te" --> L'ulcera gli fa bene all'umore. Egli gioisce al pensiero della notte che trascorrerà insonne, poiché il dolore gli porterà la felicità data dalla nuova condizione spirituale.

"Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse" --> Per quanto benefico, il dolore è sempre dolore.

"E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse" --> Sta godendo degli effetti della supposta: adesso spera che quel male non lo colpisca nuovamente.

"E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare" --> Forse ha assunto un'infermiera privata.

"E voglio indifferenza se mai mi vorrai ferire" --> La chiave di lettura risulta ostica. L'infermiera privata, per ferirlo, dovrebbe ignorare le sue urla di dolore? L'infermiera si chiama Jessicah ed ha minigonna, reggicalze e frustino? Ci scusiamo nuovamente per la nostra incompetenza poetica.

"E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante" --> È il delirio indotto dalla malattia mal curata.

"Ma pure avendoti qui ti sentirei distante" --> Uso del condizionale a indicare la remota eventualità che la suddetta infermiera gli si avvicini: probabilmente lui, dopo giorni di sofferenze e notti insonni, puzza come un merluzzo.

"Cosa può significare sentirsi piccolo quando sei il più grande sogno il più grande incubo" --> Non lo sappiamo. Solo una mente piegata dalle sofferenze può comprendere l'autore. Di importante rilevanza poetica l'ossimoro tra "sogno" ed "incubo", associato al parallelismo tra le due espressioni anaforiche "il più grande".

"Siamo figli di mondi diversi una sola memoria, che cancella e disegna distratta la stessa storia" --> Qui sono espressi a pieno i problemi di memoria del Ferro, il quale, da animo superiore quale è, comunica con gli extraterrestri e a loro racconta le sue giornate, prima che cadano tra le nebbie dell'oblio. Altresì, egli manifesta la sua passione per il fumetto, asserendo che la più volte menzionata memoria non è altro che una disegnatrice, peraltro poco attenta, di storie banali. ""E L'orologio non girava..." ---> Si era dimenticato di cambiare la pila.

[modifica] Brani Celebri

[modifica] Con i Nirvana

  • Odor di Bambinucci (5:45)
  • Tu volevi entrare in me e io ti ho mangiata al dente (5:00)
  • Polly vuole il mio Cracker (5:42)
  • Vieni come Sei (Possibilmente nuda) (5:85)
  • Ho voglia di Tè Pennyroyal (4:52)
  • Mannaccia Kurt...(8:62)
  • Scatola a forma di Cazzo (2:20)
  • Cazzo a forma di scatola (feat. Aphex Twin) (20:20)

[modifica] Senza i Nirvana

  • Da Dietro (5:45)
  • XDono (18:52)
  • XDio (0:69)
  • XLaMadonna (69:0)
  • Ti Voglio Bastonare (dedicata a Kurt Cobain) (7:52)
  • Rosso Relativo (6:66)
  • Seghe Nere (5:74)
  • Non Te Lo So Spiegare Quanto Mi Fa Male (?) (5:58)
  • Ti farò un filmato amatoriale (3:41)
  • Mia nonna, quella rincoglionita (6:26)
  • Culi inesperti (3:40)
  • Stop, dimentica!...che m'hanno tamponato all'incrocio (0:04)
  • Eri come l'oro e ti hanno scippata (00:00)
  • Mi sono trombato la Carrà (20:07)
  • Non ti voglio più my sweet Tiffany (feat. Tiffany Cexo) (0:11)
  • Raffaella caca a casa mia (6:66)
  • Non me lo so pulire
  • Non me lo so piegare
  • Non so fare una ceppa, insomma
  • Se non hai talento che Cazzo insegni a fare? (4:47)
  • 111 modi per Scopare (feat. Fabri Sfiga)(4:22)
  • Autistico Ferro (2:43:52)
  • T'Hanno Ucciso Nel Bagno Dell'Aeroporto part 1[dedicata a Kurt Cobain] (30:55)
  • M'Hanno Chiuso Nel Bagno Dell'Aeroporto part 2 (22:17)
  • Mamma ho perso l'aereo e ora vivo su Case, Libri, Auto e Fogli di giornale (10:11)
  • Mentre guardavo Amsterdam dal finestrino ho sputato a un olandese (3:10)
  • Ho messo via una foto (duetto con Ligabue) (3 gg,4 h,23 min,Π s)

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo