Tipi di truzzo (comportamento)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi la loro classificazione geografica?
Cilno.jpg
ATTENZIONE: CONTENUTO ALTAMENTE TRUZZO!
Quest'articolo è impregnato di truzzità.
Se sei un frequentatore di discoteche e pensi che le frecce della tua macchina abbiano un ritmo irresistibile c'è la possibilità che tu possa riconoscerti in una o più frasi del seguente testo e persino offenderti. Ovviamente, tutto ciò è possibile solo se sei o è presente il membro del branco in grado di leggere (o leggere ad alta voce).
Insomma, consultate ciò che segue a vostro rischio e pericolo.
Freccia blu.png Voce principale: Truzzo
Truzzi idioti.JPG

Per quanto si possa provare ad identificarli, alcuni truzzi rimangono comunque inclassificabili.

Vengono qui di seguito riportati, in ordine alfabetico, alcuni tipi comportamentali dell'Homo Sapiens[1] Tamarrensis, volgarmente detto truzzo.[2]

[modifica] Tipi maschili

Caso umano checca.jpg

Gente così potrebbe essere nella tua stessa città, munisciti di manganello e spada laser quando esci di casa.

[modifica] Truzzo esaltato

È molto sicuro di sé e si sente un vero leader nato perché si ritiene[3] di bell'aspetto. Solitamente fa il modello e ambisce con tutto il cuore a diventare tronista[4]

Le conversazioni con questi tizi sono piuttosto irritanti, inizieranno subito a farvi una lista delle presunte strafighe che si sono fatti, dei loro successi sportivi e delle loro performance sessuali che, a sentir loro, farebbero arrossire persino Rocco Siffredi. Durante questi discorsi, i rimedi sono due: o mettere le auricolari con iPod a manetta e annuire all'infinito o, se proprio vi esaspera, smerdarli sul piano sessuale perché, spesso e volentieri, il truzzo esaltato o è vergine, o si è scopato solo delle ragazze ubriache al di sotto dei 14 anni.

Frasi tipiche:

  • Una voleva suicidarsi perché non glielo davo,
  • Mi hanno chiamato a giocare nel Milan come capitano ma non mi andava,
  • La figa sa di pesce,
  • Per bagnare una ragazza devi sputarti sulle dita e toccarla,
  • Preliminari normali no, farmi fare le seghe non mi piace! Se voglio farmi una sega me la faccio anche da solo, no?

[modifica] Truzzo timido

Affetto da smisurata carenza di personalità e autostima, solitamente veste tamarro, è di bassa statura e non troppo bello per i canoni truzzi, ovvero quasi guardabile secondo quelli normali. I discorsi medi di questo truzzo sono solitamente rievocazioni delle improbabili gesta epiche svolte dal fratello maggiore o dal cugino. Tale truzzo è molto tenero e dolce: si potrà leggere la riconoscenza nei suoi occhi appena gli si rivolgerà parola anche per la più stupida ragione e manifesterà immensa gioia se farete finta di interessarvi ai suoi racconti. Come risultato di ciò, il truzzo in questione andrà in giro a dire che siete grandi amici, racconterà cose mitologiche pure su di voi, e, in caso di rissa, sarà lì presente per fare numero a vostro favore. Dopotutto, sembra quasi un bravo animaletto.

[modifica] Truzzo gabber

Questo truzzo è, se possibile, ancora più bacato e regredito della media truzza, a partire dal lessico: in confronto a lui Taz è un grande oratore.

Il passatempo tipo di questi gabber è rompere le palle alle vecchiette, bestemmiare, spaventare i piccioni e prendere innumerevoli due di picche. Si rasano la testa perché la boccia cioè fa troppo gabber oh!!! senza capire che in realtà sarebbe un emulazione dei soldati nazisti.

Nella sventura di trovarsi a discutere con questi soggetti, seguite la stessa strategia da usare contro il truzzo esaltato o, meglio ancora, svicolate sostenendo che non volete tappeti. Se invece vi capita di imbattervi in dei gabber attaccabrighe, picchiateli con tutta la forza che avete, visto che gli amichetti si daranno alla fuga o si calmeranno appena vedranno un po' di sangue del proprio sfortunato compare.

[modifica] Truzzo cattivo

Truzzo Gay che balla.jpg

Un truzzo cattivo. Ma veramente cattivo cattivo cattivo!

Fare il ragazzo cattivo fa figo[senza fonte]: è questo spot televisivo che rende il truzzo cattivo ciò che è.
Ha spesso capelli molto corti[5]) fuma e beve come un turco[6]), bestemmia ogni volta che apre bocca, ha svariati piercing e tatuaggi per sembrare quanto più trasgressivo possibile e non manca di metterli in mostra indossando orribili canottiere D&G.

Una conversazione tipo con questo truzzo avrà come protagonista le varie persone che ha picchiato, le varie ragazze che ha fatto soffrire, i suoi presunti guai con la legge e condirà il tutto per benino con frasi del genere:

  • "Sto cercando di mettere la testa a posto"[7],
  • "Non sono cattivo! È una diceria",
  • "Io vorrei poter stare con una ragazza, solo che sono un farfallone"[8].

In caso di scontro con uno di questi truzzi, vi basterà alzare la voce e magari dargli una forte spinta o uno schiaffo, la cresta si abbasserà automaticamente e il truzzo inizierà a parlare di malintesi, finendo con l'abbracciarvi dicendo "Oè zio! Cioè ora più amici di prima ok?" e non appena gli farete notare che nessuno lo conosce e che di lui a nessuno importa si deprimerà e probabilmente si trasformerà nel tipo timido.

[modifica] Truzzo roboso

Simile al truzzo esaltato, solo che i suoi discorsi sono farciti dalla lista delle varie discoteche frequentate, dai tipi di ecstasy ivi consumati, dell'ultimo sabato in cui è stato a sentire il sound cool di DJ Stracaganassa[9]) e del proprio motorino o automobile, logicamente deturpate con ignobili assetti tuning.

Vi accorgerete dell'esistenza di questo truzzo allorché esso farà svariate volte il giro del vostro quartiere o paese a velocità sostenuta con finestrini abbassati, anche in pieno inverno, e con una terribile "musica" house coperta solo parzialmente dal rumore del motore del veicolo[10]. Tali giri verranno giustificati dal truzzo come "non trovavo parcheggio".

[modifica] Truzzo sulla neve

Truzzo che si manifesta solo durante la stagione invernale. Gli scienziati pensano che durante il resto dell'anno si mimetizzi fra le altre varietà, ma molto più probabilmente migra a nord. Lo si può identificare dal cappellino peloso[11] con i paraorecchie, occhiali da sole a specchio, giacchettina ipergriffata e sci da Alberto Tomba. A volte non porta le racchette, e scia con le mani dietro la schiena, finendo invariabilmente contro un albero o prendendo un paletto della pista sulle palle.

Sono tipici di questo tipo il lanciarsi a tutta birra dalla cima della pista senza fare curve, il fermarsi a bordo pista per prendere il sole, attaccando gli occhiali e/o cappello ai ramoscelli di un albero, e il tagliare la strada agli sciatori seri, cosa che, puntualmente, provoca una sequela di eufemismi e invocazioni al Supremo affinché discenda dai monti e termini il truzzo.

[modifica] Pseudotruzzi

Non tutti i truzzi appaiono come tali, né si limitano a infestare parcheggi o discoteche. Alcuni si annidano nei posti più imprevedibili: nelle facoltà di ingegneria, davanti ai videogiochi, nei pub o persino in un covo di nippomani.

Queste varianti del truzzi classico, dette pseudotruzzi, sono ovunque.[12]

[modifica] Finto truzzo

Questa razza è tollerabile e spesso simpatica, il finto truzzo è un "non truzzo" che decide comunque di vestirsi e pettinarsi seguendo la moda (che comunque non è per loro un'ossessione) e presenta il cervello di una persona normale a differenza degli altri tipi di truzzi. Praticamente, se possibile, è un truzzo poser, per sua fortuna. Talvolta sono narcisisti, e preferiscono puntare tutto sulla propria bellezza personale piuttosto che il proprio stile. È la tipica razza di truzzo con cui si può fare un discorso al di fuori della moda, della musica commerciale e cazzate simili. Quindi non è raro vedere un finto truzzo che ascolti musica al di fuori del pop e dell'house.

Malgrado pure loro sembrino usciti da Uomini e donne, come già accennato sopra, hanno una predisposizione a fare discorsi seri, e pure loro hanno un certo odio per varie categorie di truzzi caduti.

[modifica] Metallaro caduto

Ex metallaro innamoratosi di una truzza. Il giorno dopo essersi fidanzato con una truzza in questione, lo vedrete arrivare con capelli corti, ingellati e vestiti trendy, invece che con la fluente chioma rimasta intatta dalle forbici fin dal 1974, chiodo e maglietta dei Judas Priest.

I discorsi tipo e i gusti musicali di questo "finto truzzo" non variano per nulla, rimane sempre un "fratello" nonché un grande compagno di conversazioni, ma bisogna stare in guardia per impedirgli di scivolare a poco a poco verso la più deplorevole truzzità. Per questo occorre farlo rinsavire il prima possibile, anche a suon di sberloni, oppure far sparire la truzza in questione

[modifica] Truzzo di Casa

Il Truzzo di casa è uno quasi uno sfigato qualsiasi, non veste firmato non mette quegli orribili pantaloni con stampe o cose cucite sul culo ma, nonostante le apparenze, nasconde in sè uno sfegatato amore per la musica house. Non frequenta luoghi di culto come discoteche e disco pub causa timidezza ed elevata asocialità.[13] Tutto ciò lo condurrà a una lenta agonia caratterizzata da solitudine totale seguita da suicidio.

[modifica] Truzzo Pastore

Facilmente visibile in qualsiasi luogo contiguo a paesini, questo tipo di truzzo presenta tutti i tratti tipici del pastore come la scarsa conoscenza del mondo all'infuori del proprio paesino, la poca pulizia corporale, l' ottusità tipica delle persone nate con la sola dote di saper pascolare le pecore e l'inesistente attitudine a un qualsiasi pensiero non prettamente materialistico.

Le evidenti caratteristiche truzze che presenta invece sono l'abbigliamento sobrio come una forchetta in un occhio e l'essere amante dell'house e di tutte le musiche ripetitive e martellanti.

[modifica] Truzzo Imbucato

Il truzzo imbucato è un truzzo che si infila in qualsiasi compagnia pur di non rimanere solo[14]. Ha l'abitudine di incollarsi alla gente per sfruttarla ed è praticamente la versione rompicoglioni del truzzo di casa: non riesce a socializzare perché ritenuto stupido e spocchioso dal resto del mondo e dai suoi stessi simili, il che è tutto dire. Dopo essersi infilato in una compagnia, il truzzo imbucato si autoproclama capobranco in quanto è l'unico membro appartenente all'alta borghesia. Per il nuovo sovrano viene quindi il momento di scegliere tra i plebei colui che avrà l'onore di diventare il suo migliore amico, nonché autista personale. Da questo momento in poi dovrà scarrozzarlo in qualsiasi posto e a qualsiasi ora del giorno. Portarlo nelle bettole di paese è il miglior modo per sbarazzarsene.

Lo si riconosce perché:

  • È l'unico nel locale che porta una camicia bianca attillata,
  • Mentre gli altri si bevono una birretta, ha in mano un cocktail,
  • Ha la R moscia e biascica le parole pronunciandole come codice fiscale.

[modifica] Il Truzzoabbestia

Il "truzzoabbestia" nasce dall'unione di un punkabbestia e un truzzo medio, fortunatamente di questa specie se ne vedono pochi in giro. Durante la fusione il truzzo perde tutto ciò che possiede del punkabbestia e mantiene solamente la denominazione "abbestia".

Fiero di questa fusione il truzzoabbestia è pronto per prendere il comando dei truzzi e così diventare loro sovrano. Se ce ne sono due, i truzzabbestia, per diventare sovrani, devono fare un duello consistente in:

  1. Bere un cocktail di un colore assurdo, che loro troveranno delizioso,
  2. Fare una danza che ricorda molto le scimmie,
  3. Prendersi a pugni.

In realtà nessun truzzo è mai riuscito a diventare sovrano a causa della stupidità della sua specie, infatti ogni volta che termina il duello il truzzoabbestia vincitore viene ucciso dai suoi amici che, buttandosi con molta grazia sul proprio compagno, finiscono per ucciderlo.

Il "truzzoabbestia" si può riconoscere dai suoi abiti intelligentemente comprati da negozi come "Banana Moon", "Abercrombie", "Fitch" e roba varia; indossa spesso abiti di colori cozzanti, ad esempio: maglia "arancione", pantalone rosa o maglia a righe e pantalone a quadri. Qualche volta mostrano calzettoni di colori diversi e li sfoggiano con una grandissima sicurezza pensando di essere originali.

Per comunicare con un "truzzoabbestia" bisogna aggiungere molte volte "cioè" nella vostra frase quindi se dovete dire: "Ciao mi chiamo Pino e sono truzzo." nella lingua truzzoabbestia sarà così: "Ciao...cioè...mi...cioè...io mi...cioè...mi chiamo...Pino...cioè raga...cioè..sono...ce raga...truzzo".

[modifica] Specie femminili

Truzza.jpg

La tipica KiKk4fuFf0laxXxKi5s91

[modifica] Truzza esaltata

Versione femminile del primo tipo di cui si è disquisito, è la tipica truzza convinta di essere superiore a chiunque conosca e nettamente più figa di qualsiasi Jessica Alba o Scarlett Johansson. È facilmente riconoscibile per il vestiario, la cui spesa non può ammontare a meno di 4000 euro di budget, e che presenta abbinamenti di colore studiati in lunghe sessioni dinanzi allo specchio, quali ad esempio maglia viola, pochette gialla e scarpe a pois violagialli. Ovviamente i capelli, acconciati dal coiffeur 3 volte a settimana, presentano un aspetto all'ultima moda, solitamente con una frangia che, unita a occhiali da sole a "mascherone", risulta ideale per enfatizzare il suo fascino irresistibile.

Solitamente è longilinea e fa la modella e non sdegna di portarsi il proprio photobook nella borsetta[15].

È possibile che possa provare interesse per un non truzzo ma il più delle volte proverà a nasconderlo o a convertire il tipo in questione in un "truzzo esaltato", altrimenti è molto probabile che si accompagni con un facoltoso e attempato signore.

Un litigio verbale con questo essere va assolutamente evitato, dal momento che, per mettere in mostra il suo lignaggio sociale questa truzza non ammetterà mai di avere torto e sarà dunque altissimo il rischio di prendersi violente scariche di insulti da parte sua per poi vederla arrivare da voi il giorno dopo a dirvi che era particolarmente scazzata.[16]

In qualunque caso, sono da evitare insulti pesanti in quanto solitamente i fidanzati di queste truzze sono dei bestioni trentenni.

[modifica] Truzza gattamorta

La truzza sfigata per eccellenza, solitamente non segue gli standard di bellezza truzzesca[17] ma, a dispetto di ciò, è anch'essa molto attenta all'abbigliamento, nell'irrazionale convinzione che una maglietta di D&G basti a tramutare un capodoglio in una modella.

Si trucca in maniera pesante senza rendersi conto di accentuare la sua singolare bruttezza finendo col somigliare a Loredana Bertè, solo più trash.

Tale truzza cercherà tuttavia in ogni modo di trovarsi un partner, vi avvicinerà con le solite frasi tipo: "Scusa ma l'autobus è già passato?" "Hai una sigaretta?" "Sai mica che ore sono?" ecc... il che è abbastanza patetico.[18] Se la rottura del ghiaccio ha successo[19], la truzza attaccherà bottone con frasi ancor più sfigate del tipo "Sai mi stai già simpatico", "Sai mi affeziono subito alle persone io!", "Assomigli molto al mio ex! In una maniera impressionante!"[20]. Talune si spingono addirittura oltre i confini dell'assurdo esclamando: "Che palle, ho 5 ragazzi che vogliono venire tutti con me... che palle... e vabbé che ci vuoi fare? È la vita!!", mostrando ancora una volta un sommo sprezzo del ridicolo.

Per qualche assurdo motivo, tuttavia, può accadere che la truzza abbia successo nel tentativo di procurarsi il numero del malcapitato. In tal caso, lo sventurato andrà fatalmente incontro a svariati messaggi inutili del tipo "cm va? tt bn? a raga cm va?", o peggio ancora a catene interminabili e irritanti "questo msg è X 5 persn mlt speciali! se X te sn speciale rimandamelo!".

Tali messaggi potrebbero anche essere presagio di un'imminente richiesta tra le righe di iniziare una frequentazione con approcci quali: "Sai volevo dirti che anche se ci conosciamo poco ti voglio molto bene e vorrei uscire con te"[21] o di sottili richieste di rapporti sessuali del tipo "Ieri ho fatto sesso per la prima volta... e ho ancora voglia... capito? ho ancora voglia!!". Va sottolineato che molto spesso questa razza per convincervi a uscire o a scopare, vi racconterà i propri problemi, del genere: "Sono orfana", "Mio padre mi picchia"[22], "Sono fun di Gigi D'Alessio" e quant'altro.

Per liberarvene è sufficiente parlarle sempre della ragazza di cui siete innamorati, inventandola all'occorrenza, mostrarvi poco inclini e disgustati dal saluto truzzesco che prevede il bacino nella guancia, e, se proprio volete essere stronzi, mandare un sms disinvolto con scritto: "Sai ho un amico patito dell'horror che va matto per le ragazze brutte ma simpatiche... vuoi conoscerlo?"

[modifica] Truzza troia

Molto diffusa, veste quasi sempre in maniera provocante[23] ma è riconoscibile soprattutto dalle sue conversazioni: parla senza imbarazzo alcuno del suo culo, della sua patata, delle sue mestruazioni, del fatto che a 13 anni ha perso la verginità con uno di 25[24] e, in generale, di tutto quanto riguardi la sua attività principale.

Queste ragazze sono cresciute con il culto di Paris Hilton e Britney Spears, perciò sono certe oltre ogni dubbio che essere troia sia molto fashion. Le loro tattiche di adescamento sono del tutto simili alle truzze gattemorte, solo che l'approccio avviene in maniera più audace.

Se accompagnate da altre amiche del proprio genere, non di rado hanno luogo gare per determinare chi sia la più mignotta e proveranno a rimorchiare ogni essere vivente fornito di pene.

[modifica] Truzza oca

Genere di truzza estremamente comune il cui vestiario rispecchia il loro costante tentativo di indurre stupore con cazzate quali coroncina da miss Italia in testa, orecchini a forma di Topo gigio e assurdi pupazzetti ciondolanti dal celluare. Queste truzze amano definirsi pazze e fuori di testa, infatti vanno solitamente in giro a braccetto con la loro amica lesa ridendo a crepapelle per qualsiasi motivo, anche senza alcuna ragione, e non di rado fanno a gara di figure di merda[25].

Le conversazioni tipo con una di questi soggetti prevedono svariate volte la frase "Ma perché io sono pazza!" e racconti di vita di tutti i giorni che vengono da loro considerate pazzie, del tipo "L'altro giorno uno mi fissava e io mi sono messa a ridere" oppure "Ero in disco con una mia amica e abbiamo convinto due ragazzi a picchiarsi per noi!". Talvolta può succedere che queste truzze, prese da un attacco di "pazzia" provino a baciarvi d'improvviso durante una conversazione, nei casi invece di litigi, si comportano molto similarmente alle loro colleghe cercando di imporsi in ogni maniera senza sentire discussioni e tenderanno pericolosamente a sbroccare e darvi addosso urlando nel caso tentiate di far notare loro che sono nel torto.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ ?
  2. ^ Consultare con cautela preferibilmente prima dei pasti. Non adatto ai deboli di cuore e/o di stomaco.
  3. ^ E viene ritenuto dai suoi simili e/o da altra gente altrettanto decerebrata.
  4. ^ Ovviamente ogni scusa è buona per vantarsene.
  5. ^ Per evitare che qualcuno possa afferraglieli in una possibile rissa.
  6. ^ Entro i ben noti limiti etilici dei truzzi.
  7. ^ In modo che voi pensiate: Oooh... Ma questo è cattivo sul serio allora! E cerca anche di diventare bravo solo che non ci riesce.
  8. ^ Pronunciata dopo il ventordicesimo due di picche.
  9. ^ Suo idolo per i prossimi 2 giorni.
  10. ^ Che pur essendo un pandino 900 fa lo stesso rumore di un Airbus A380 in decollo.
  11. ^ Solo la cima, non tutto il cappello.
  12. ^ Uno è anche seduto davanti lo schermo del tuo computer.
  13. ^ Le poche volte che ci va fa la figura dello scemo, sfigurando persino di fronte a provetti ballerini del ballo del mattone.
  14. ^ Purché non contenga gente amante del rock, jazz o metal.
  15. ^ Ovviamente ogni scusa sarà buona per farvelo vedere e cercare facili complimenti dicendo frasi tipo.
  16. ^ Ovviamente, però, essendo ben lungi da lei l'umiltà di scusarsi, pretenderà che siate voi ad ammettere il vostro errore[citazione necessaria].
  17. ^ Può essere molto bassa, sovrappeso, con poche tette, o tutte queste cose insieme.
  18. ^ Soprattutto se vicino a voi c'è un orologio pubblico o se prima stava giocando col cellulare, ma tant'è.
  19. ^ Cosa che normalmente avviene con barboni o zingari.
  20. ^ Millantando quindi passate esperienze sessuali.
  21. ^ Cazzo ci siamo parlati 10 minuti in autobus e già mi vuoi molto bene? minchia!
  22. ^ A ragion veduta.
  23. ^ Soprattutto se la sua è una bellezza ceramica.
  24. ^ Sempre persone dall'alto profilo sociale, lavorativo e culturale. Il massimo è farsi sverginare da un animatore in vacanza.
  25. ^ Tipo salutare passanti sconosciuti.


Strumenti personali
wikia