Tipi di scout

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

[modifica] Il Capo

Essere mitologico, onnipotente, onnipresente, onnisciente, ecc... Di norma è un Superscout (vedi paragrafo sotto) che ha sostituito il capo il quale ha mollato gli scout per la scuola e adesso non si fa più sentire. I capi possono essere:

[modifica] Capi buoni

Sono quelli del tipo nella mia squadriglia non uso metodi violenti. Si narra che ebbero origine quando quell' individuo pelato mandò a quel paese l'idea di Baden Powell e la sostituì con quelli col nome da pasta al sugo... Aspetta... vabbè quasi. Comunque: Powell per vendetta evocò questa piaga del genere umano e fu ucciso da un attacco di cagarella fulminante. Pensavate che fosse un caso che l'isola dov'è cominciato lo scoutismo si chiami Brownsea?

Di solito il capo buono ha due mesi in più dello più sfigato dei novizi della sua squadriglia, si presenta col sorriso sulle labbra e predica pace&bene. Inutile dire che nel giro di due giorni gli scout più sgamati organizzeranno un colpo di stato e lo manderanno in modo rapido e economico a Casal di Principe, dove il fortunello avrà luogo di sperimentare la leggendaria accoglienza locale e i prodotti tipici. Tutto ciò lasciando la squadra nell’anarchia totale, andando persino al bar a farsi una birra.

[modifica] Capi sgamati

Guerriero.jpg

Ecco come lo spirito di Baden powell nomina i capi sgamati. (subito dopo il tizio in armatura verrà colpito da una cagata a spruzzo di piccione, ma lui non lo sa ancora).

La scena è questa. Un Superscout (d’ora in avanti A) di norma vice o amico carissimo del capo, quasi sempre un capo buono (d’ora in avanti B), inviterà il capo a fare un giro per discutere di problemi della squadriglia, dopodiché comincerà con una frase qualsiasi che contenga riferimenti a parti del corpo femminile di discreto interesse (il capo buono è anche notoriamente un morto di figa pazzesco). Mentre questo si starà guardando in giro con la bava alla bocca, lo scout figo gli scaricherà una secchiata di calce viva sul cranio, e poi sarà così gentile da dargli un'abbondante risciacquata. Poiché avrà pietà di lui, gli tirerà anche una trentina di coltellate. Poi taglierà il corpo a pezzettini e lo userà per alimentare il fuoco serale, o in alternativa per una grigliata. In altro caso, il soggetto A estrarrà una lama celata e pugnalerà il capo alle spalle, che spirerà dopo millemila parole di commiato o strazianti invocazioni all'amicizia e alla fedeltà, oppure svelerà il grande complotto internazionale. Dopodiché il soggetto A tornerà dalla sua squadriglia come se nulla fosse e ne prenderà il potere con una democrazia da far invidia al terzo reich. Le occupazioni abituali di un capo sgamato sono:

  1. Non fare un cazzo dal mattino alla sera;
  2. Picchiare i novizi;
  3. Essere picchiato dai capi;
  4. Dar fuoco alla tenda dei capi e scaricare la colpa sui novizi;
  5. Picchiare i novizi (più di prima);
  6. Fare offerte che non si possono rifiutare.


[modifica] Gli altri

[modifica] I novizi

Da leggersi come carne da macello. Purtroppo si sono rivelati refrattari a qualsiasi attenzione la comunità abbia pensato per loro, tra cui scartavetrargli lo sfintere, giochetti in spiaggia con l'ombrellone, visione prolungata di QuasiTg, due di picche da parte di Megan Fox (nuda), ascolto prolungato dei vaneggiamenti di tuo nonno in carriola sulla guerra, eccetera eccetera. Su come eliminare questa piaga sono al lavoro anche tutti i ricercatori italiani del Cern. Almeno, quelli che non sono bloccati nel Tunnel Cern-Gran Sasso dalle code di neutrini. In ogni caso, fino a qundo non si sarà trovata la soluzionea questa piaga, per qualsiasi problema chiamate l'assistenza aperta 24 ore su 24.


[modifica] Come riconoscerlo

Di solito arriva al campo con uno zaino grande otto volte lui, che nel migliore dei casi contiene:

  1. Gavetta;
  2. Altra gavetta;
  3. Coltellino svizzero di suo cugino con la punta arrotondata (non si sa mai, poverino);
  4. Bende, cerotti, altre bende, filo di sutura, aghi, Dottor House;
  5. Ipod che verrà automaticamente sequestrato dal capo che lo rivenderà per qualcosa di utile;
  6. Cellulare (idem come sopra);
  7. Scotch;
  8. Forbici dalla punta arrotondata;
  9. Una galassia lontana lontana
  10. Niente altro (da bravo n00b il novizio è convinto che posate, sacco a pelo, materasso, cameriere in vesti succinte, e tutto il resto siano già nel lussuoso hotel a cinque stelle che lo ospiterà).

Nel caso il n00b sia mediamente truzzo (venuto a scout perché sa che si può fumare in santa pace[1] senza quei rompicoglioni dei genitori e ne vuole approfittare):

  1. Fondotinta;
  2. Rossetto;
  3. Piastra;
  4. Vibratore (sia per maschi che per femmine);
  5. iphone millemila ( spacca oh)
  6. Giovanni Mucciaccia.

[modifica] Scout rispettoso

Donna vestita da diavoletta.jpg

La diavolina in questione. In effetti è uno spreco.

Di solito è basso, ottuso, monociglio, nabbo (ma va?). È convinto che il segreto per avere successo nella vita scout sia seguire scrupolosamente le regole dettate dalla legge. Si sbaglia.

Questo tipo di scout è forse ancora peggio del n00b, infatti, nabbi lo siamo stati tutti e va che fighi che siamo diventati.

Lo scout rispettoso al massimo potrà diventare un morto di figa o un papaboy: è la vita!

Le sue frasi tipi sono:

  • Ma... guarda che non si può usare la torcia a vento per accendere il fuoco!
  • Ma... guarda che non si può usare la diavolina per accendere il fuoco
  • Ma... guarda che non si può usare la benzina per accendere il fuoco
  • Ma... guarda che non si può usare il fuoco per accendere il fuoco! [2]
  • Guarda che se fai questo [3] e i capi ti beccano perdiamo punti! Dopodiché lo va puntualmente a dire al capo, che lo saccagna di botte
  • Ma guarda che tagliare le legature della tenda rialzata montata sul fiume degli altri potrebbe essere sleale e... *rumore di nabbo che cade nel fiume*
  • Ma guarda che dare fuoco alla foresta ci fa perdere punti! Entro pochi secondi però viene bruciato dal fochista di turno

[modifica] La nobiltà

[modifica] Superscout

Quote rosso1.png Mio cuggino una volta ha sputato in faccia a uno... e quello è morto Quote rosso2.png

~ Arabong a un passante a caso.

È risaputo che un superscout può beccare un nabbo in mezzo agli occhi anche dalla cima di un campanile. In ogni caso, se volete divertirvi a distanza si consiglia qualcosa di più consono.
I superscout ebbero origine quando il sommo fece cadere una gomma del suo pick-up in una vasca contenente liquami tossici. Dopo la violenta esplosione radioattiva, che demolì buona parte delle facoltà fisiche e intellettive di chi si trovava nelle vicinanze, venne trovato il primo dei superscout al centro del cratere. Se qualcuno dovesse avvistarne uno, è pregato di avvisare la protezione civile.

Battaglia iniziale signore degli anelli.jpg

Un gruppo di Superscout fronteggia i nabbi. Bravi!

Di solito lo scout figo viene al campo con uno zaino minuscolo, tanto sa che quello che gli manca lo potrà allegramente fregare al primo novizio di passaggio. In alternativa lo zaino non lo porta proprio (vedi sopra). Di norma non sa e non vuole fare un benemerito fallo, ma se la cava lo stesso.

Berlusconi-applaude.gif

bravi! Bravi! Bravi!

[modifica] Ad esempio

- Superscout (nota una pila di legna enorme che dovrebbe essere spostata): “Hey tu! Hai sentito che la sede centrale ha indetto una gara?”
- Nabbo: “Ah... davvero?”
- S.S: “ Sì, guarda (tira fuori un libretto) vedi?La terza specialità? Vedi che stuzzica? Che prematura anche? E pensa che quasi è come di maggio alla destra come se fosse antani promessato! Ma anche il doppio
- Nabbo: “Ah... beh, sì, ovvio... Come si vince?”
- S.S: “Portami quella catasta di legna e te lo dico!”

Si calcola che gli scout fighi siano per il 50% metallari e per il 50% liceali. Sono gli unici che tornano con tutte le loro cose dal campo (e spesso di più). Sono di solito leccaculo, furbi, fancazzisti, sadici ad oltranza [4]. In parole povere i politici perfetti.
Nello zaino hanno:

  • Gavetta;
  • Coltello finalmente serio;
  • Nabbo schiavo;
  • Nabbo di scorta (nel caso muoia/si guasti/venga ucciso il primo);
  • AK-74 (per motivare entrambi i nabbi).

Il resto il Superscout non se lo porta, se lo procura.

[modifica] Il guerrafondaio

Quote rosso1.png Non tutti i superscout sono guerrafondai, ma tutti i guerrafondai sono superscout. Quote rosso2.png

~ Un tizio
Spadaaduemani.jpg

Un cotton-fioc del guerrafondaio.

Come già detto, appartengono alla grande famiglia dei superscout. Si distinguono da questi ultimi in quanto arrancano sui sentieri di montagna con almeno due coltellini svizzeri, accetta personale, roncola personale, coltello, altro coltello, pietra per affilare coltello [5]. Sono capaci di spendere montagne di soldi per una lama degna di questo nome, hanno tendenze omicide verso chiunque la adoperi con o senza il loro consenso. Bizzarramente non si feriscono mai anche girando con un Opinel aperto in tasca. Ai comuni mortali basta la frase "Posso vedere il tuo coltello?" per trovarsi con un paio di braccia in meno.
Passano ore ad affilare coltelli che sono già tanto taglienti da far invidia alla spada di Goemon, ritenendoli sempre e comunque innocui come cucchiai da brodo.

[modifica] Cose da fare per far incazzare INVOLONTARIAMENTE un guerrafondaio

  1. Prendere un suo coltello senza permesso.
    1. Effetto: probabilmente ve la caverete con due o tre fratture. Per osso.
  1. Prendere un suo coltello con permesso
    1. Svolgimento del fatto:
- Tu: “Mi presti il tuo coltello?”
- Lui: “Ma certo messere, è per me un onore rendervi pertecipe di cotal gesto di fraternità!”
- Tu: “Davvero?”
- Lui: “NO! (detto con ghigno sadico mentre estrae una lama di dimensioni ragguardevoli. Se vi appellerete al vostro santo, noterete che quest'ultimo sta scavando una fossa con aria sommessa)”
  1. Tentare di affilare un coltello qualsiasi con un sasso di fiume.
    1. Effetto: guardate il sasso. Intensamente, perché sta per diventare parte integrante delle vostre parti molli.
  1. Sfotterlo pubblicamente per la sua insana passione.
    1. Effetto: il vostro corpo diverrà alimento di sostentamento per i poveri e bisognosi.
  1. Chiedere in prestito un suo coltello per un compito sgradevole avendone già uno proprio.
    1. Nulla di particolare: il guerrafondaio vi deruberà del vostro coltello dopo avervi saccagnati di botte.

[modifica] Cose da fare per far incazzare VOLONTARIAMENTE un guerrafondaio

Zoro fiamme.gif

Se avete eseguito correttamente quanto sopra, ecco cosa dovreste avere di fronte. Buona fortuna!

  1. Appropriarsi del suo coltello e correre all'impazzata per il bosco tirando fendenti ai tronchi degli alberi. Quando sentite un ruggito dietro di voi, date il colpo di grazia e spezzate la lama su un sasso. Se siete fortunati il guerrafondaio morirà di infarto, altrimenti peggio per voi.
    1. Effetti: se è morto siete a posto per tre giorni. Se non è morto allora siete morti voi, quindi non preoccupatevi, c'è di peggio nella vita.
  1. Come sopra, ma, invece di scappare, punzecchiate un sasso con violenza guardando il guerrafondaio con aria di sfida. Risultato assicurato!
    1. Risultato: verrete macellati, torturati, sbrindellati, impaginati e tante altre belle[citazione necessaria] cose che finiscono in -ati. Il consiglio è di tentare di scappare (inutile, ma perché l'ho scritto?). Nel caso lo imploraste di risparmiarvi appellandosi alla sua coscienza, noterete che questa vi sta triturando l'intestino tenue.
  1. Usare il suo machete di Rambo autografato per giocare ai cavalieri.
    1. Effetti: vi staccherà un membro per ogni tacca/sfilatura/ incisione che farete sul suo coltello, dopodiché ve li farà riattaccare sulle montagne russe da un cieco col morbo di parkinson. Aspettatevi di trovarvi le orecchie sulle ginocchia.


Fatto? Se la risposta è si, beh...mo' so' fatti vostri!

[modifica] Pagine correlate

[modifica] Note

  1. ^ e la marmotta confeziona cioccolata…
  2. ^ arrivato a questo punto sopprimetelo prima che esploda.
  3. ^ mangi/caghi/respiri/trombi/ti fai una guida/ti fai tutte le guide
  4. ^ a volte bruciano i criminali di guerra del '44, tanto per ammazzare il tempo
  5. ^ altro coltello, non si sa mai
Strumenti personali
wikia