The Walking Dead (serie TV)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Keplero sulla copertina di rolling stones
QUESTO ARTICOLO O PARAGRAFO NON È AGGIORNATO!

In conferenza stampa, lo staff di Nonciclopedia ha dichiarato:
"Mancano tutti gli eventi più recenti! Mettetevi al lavoro, merde!"

Cosa manca: Mancano tutte le stagioni dopo la 1°
firma/data: --Icona scarabeo cacca bronzoQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Pulotto
WEDHROMoai Wedhro 10:23, mar 16, 2017 (CET)

Manzoni time

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che non muore mai

Scritta telefilm The Walking Dead
Nessun essere umano vivo è stato usato per girare questo film.

Quelli che sembrano vivi in realtà sono solo morti che camminano.

Omino che cammina
The Walking Dead locandina Stagione 1

Quando scappa scappa...

Quote rosso1 Rifallo e ti mordo anch'io, sacco di merda!!! Quote rosso2

~ Uno dei protagonisti dopo essere stato morso da uno zombie
Quote rosso1 Shiuein!! Quote rosso2

~ La pronuncia di Shane da parte di Rick
Quote rosso1 CORAAAAAL!!! Quote rosso2

~ La pronuncia di Carl da parte di Rick
Quote rosso1 CAAAAAARL!!! Dov'è Carl?! Era qui fino a poco fa! Quote rosso2

~ Il maggior contributo di Lory alla serie
Quote rosso1 Gli erranti sono creature imprevedibili, possono essere rumorosissimi se devono essere trucidati e silenziosissimi se deve morire un personaggio. Quote rosso2

~ Piero Angela in uno speciale di Superquark dedicato alla serie
Quote rosso1 Avessi voluto vedere una Soap opera di quarta categoria avrei messo Un posto al sole. Quote rosso2

~ Il New York Times su The Walking Dead

The Walking Dead è una serie tv horror per famiglie prodotta da AMC in collaborazione con Rai Fiction. Il team di scrittori è di taratura internazionale, infatti include molti italiani che hanno precedentemente collaborato alla realizzazione de I Cesaroni e Un medico in famiglia. I protagonisti sono corpi rianimati, da tutti chiamati zombie tranne che dai personaggi vivi del telefilm, prodotti da una misteriosa pandemia su scala mondiale di cui tutti ignorano le cause e la cura. Nel corso della storia diverrà sempre più difficile capire se siano più morti gli zombie o la trama.

[modifica] Trama

ATTENZIONE: per non annoiare il lettore, tutte le parti ed i personaggi superflui che la AMC si ostina ad inserire in questo cazzo di telefilm invece di darci gli zombie non saranno trattati.

[modifica] Prima stagione

The Walking Dead S01E01 - Scena ragazzino con il badile

Quote rosso1 Era meglio se rimanevo a letto in ospedale...porca troia! Quote rosso2

Primavera 2010, la Terra sta vivendo un drammatico problema di sovrappopolazione umana, gli ecosistemi sono a rischio e centinaia di bambini al giorno muoiono di fame. Qualcuno inventa la soluzione a questo problema: una bella pandemia zombie che lasci in vita (molto precaria) solo l'1% della popolazione mondiale. Di questo 1% fa parte lo sceriffo Rick Grimes, che molto fortunatamente è stato sparato prima dell'apocalisse e ha passato il periodo peggiore di essa a dormire in un letto d'ospedale, dove il suo migliore amico[citazione necessaria] Shane Walsh lo aveva premurosamente abbandonato per salvarsi il culo e poi rubargli la famiglia. Il disorientato Rick si sveglia un imprecisato giorno d'estate, nell'ospedale ormai deserto, eccezion fatta per un cadavere nel corridoio e diversi pazienti che fanno baldoria nella caffetteria.

Quote rosso1 DON'T DEAD, OPEN INSIDE... Eh? Quote rosso2

~ Rick legge l'insegna della caffetteria e decide di non fidarsi

Disorientato, lo sceriffo cerca di abbandonare quel luogo di morte[1] grazie ad una bicicletta fregata ad una povera zombie che si trascina a terra perché ha scordato le gambe da qualche parte. Molto presto incontra un ragazzino negro che per dimostrargli la tipica ospitalità americana gli dà una palata in faccia. Portato in casa, viene immobilizzato al letto dal padre del ragazzino, che minaccia di sodomizzarlo senza vaselina se non gli racconta immediatamente chi è e da dove viene. Dopo aver ascoltato le loro inutili chiacchiere sulla triste vita da negri, Rick decide di andarsene per non avere brutte sorprese durante il sonno e si dirige al comando di polizia, recuperando tutte le armi presenti all'interno: fucili a pompa, granate, lanciafiamme, vibratori, manette, frustini. Poi, salito in macchina, decide di andare verso Atalanta, dove sicuramente c'è un campo per rifugiati molto sicuro[citazione necessaria]. Purtroppo a metà strada rimane a secco, e va in cerca di benzina. Il distributore ne è privo, così decide di rubare anche un cavallo, che va ad energia solare. Arrivato vicino la città di Atlanta, trova le strade intasate dalle macchine che tentavano di lasciarla. La sua conclusione è stata evidentemente che era colpa dell'ennesimo sciopero degli autoferrotranvieri, e procede tranquillo... verso un'orda zombie! Chi poteva mai aspettarselo? Come antipasto gli mangiano il cavallo, poi il loro pranzo viene bruscamente interrotto quando Rick si rifugia in un carro armato parcheggiato in doppia fila poco distante[2]

Scarpa di The Walking Dead

Se metterete queste scarpe gli zombi vi scambieranno per uno di loro e non vi smembreranno. Forse.

Rick si trova in trappola come un topo quando Glenn, un coreano acrobatico, lo contatta per radio per insultarlo. Poi già che c'è gli suggerisce come fuggire e molto presto si ritrovano insieme al sicuro su un palazzo. Qui fa la gradita conoscenza di una donna in carriera zitella inacidita di nome Andrea che gli punta la pistola contro insultandolo. Per farsi perdonare la accompagnerà in un negozio di vestiti al pianterreno, dove poco dopo sarebbero partiti i salti. Purtroppo anche l'orda zombie ha saputo la notizia e aspetta fuori l'entrata.
La noia viene interrotta da Merle Dixon, un energumeno alto 2 metri con gilet in pelle e scarponi da montagna che dall'alto spara agli zombie e poi picchia T-Dog, un negro "yo-yo, bhrò...fratello" dal cappellino rivolto all'indietro, che trova la forza di dirgli che non vincerà alcun orsacchiotto così. Rick, da bravo poliziotto, lo ammanetta al tetto del palazzo e lo lascia lì.

The Walking Dead S01E02 - Scena travestimento da zombie

Il costume di carnevale che ha vinto il primo premio.

È necessario fuggire da quella trappola, ma come? Al che Rick ha un'idea geniale[3]: una bella carnevalata! Chi si veste meglio da zombie vince. Il premio? La propria vita. L'obiettivo è recuperare un camion con cui fuggire dall'orda zombie che, affetta da pesanti cataratte, scambierà i nostri eroi per non morti. Miracolosamente, il piano funziona. Per il rotto della cuffia, perché altrimenti gli spettatori si annoierebbero.
Intanto al campo profughi base la vita scorre tranquilla come sempre: le donne fanno il bucato, i bambini disegnano e giocano e Shane tromba Lori quando i superstiti della città fanno ritorno al campo. Rick riabbraccia la moglie e il figlio e, nel corso della notte, lo sceriffo recupera tutti i giorni che è stato lontano dalla moglie aprendola come la testa di uno zombie.

Lory : Quote rosso1 OH Sì, COSì, SHANE!!! Quote rosso2
Rick : Quote rosso1 Come mi hai chiamato?! Quote rosso2
Lory : Quote rosso1 Cioè, volevo dire, meno male che Shane è di guardia mentre trombiamo! Quote rosso2
Rick : Quote rosso1 Ah ok Quote rosso2

Il giorno dopo Daryl, il fratellino minore di Merle nonché futuro idolo dei telespettatori, viene informato di quant'è successo il giorno prima e subito decide di andare a recuperare Merle assieme a Glenn, a T-Dog e Rick, che con la scusa vuole recuperare almeno le manette. Purtroppo Merle sul tetto non c'è. In compenso i tre trovano la sua mano morta.
Dopo aver avvolto in un fazzoletto la mano del fratello, Daryl e gli altri si dirigono dal macellaio per farla valutare vanno a cercare Merle. Con l'aiuto di vari indizi e seguendo le tracce di sangue, scoprono i cadaveri di due zombie che il pacifico[citazione necessaria] Merle è riuscito ad uccidere con il suo odore pungente un arto solo, mentre passava lo straccio a terra in tutto l'edificio, cucinava un piatto di spaghetti alla carbonara, telefonava alla mamma dicendole di stare benone e cicatrizzava la ferita con l'ausilio di un ferro da stiro e di abbondante colla vinilica... fffatto? Poi, dopo aver aspettato che la colla si asciugasse per bene, lasciava l'edificio lanciandosi con un paracadute da una finestra al pianterreno.
Il gruppo decide quindi, già che erano lì, di recuperare il borsone contenente le armi che Rick aveva perso ma Glenn viene catturato da un commando di ispanici e armati fino ai denti. Una volta trovato il nascondiglio dei rapitori, scoprono che il capo tribù, Fernandello, non vuole scambiare l'asiatico Glenn col negro islamico mulatto messicano che a loro volta avevano catturato. Lo stallo alla messicana si risolve quando arriva la nonna a chiedere se deve buttare la pasta per tutti o se gli amici di Fernandello non si fermano per pranzo. Si scopre quindi che i tipacci stavano semplicemente difendendo i loro nonni. Rick e gli altri decidono quindi di andarsene senza sterminare nessuno, tanto prima o poi sarebbero morti da soli.
Al campo base intanto succedono un sacco di cose, tutte avvincenti come una partita a bocce al baretto. Meno male che durante la cena arrivano anche degli ospiti a sorpresa: i soliti zombi che fanno fuori un po' di gente a caso finché Rick & Co. non tornano a salvare i personaggi principali. Lo sceriffo crede quindi che sia ora di portare il gruppo al sicuro da qualche parte invece che restare in mezzo al bosco senza uno straccio di fortificazione intorno se non un filo con attaccati dei barattoli. La meta è il CDC, Centro Controllo Malattie, che evidentemente ha fatto un ottimo lavoro fino a quel momento. Lì li aspetta il Dr. Edwin Jenner, un medico-scienziato li rinchiuso da quand'è scoppiata l'epidemia per scolarsi tutta la cantina.
Il dottore solitario spiega loro, con disegnini e figure geometriche, come avviene il contagio e rivela che entro due ore verranno tutti eliminati definitivamente con un'esplosione mega-tonica. Senza via di scampo. Armati di bombe a mano, cannoni di fine '700 e martelli pneumatici, tutti tentano la fuga attraverso i vetri rinforzati al titanio temperato antiproiettile e antimacchia[4]. Aiutati da sonori vaffanculo in direzione del professore, riescono a scappare da quella trappola mortale, rinunciando all'ambito premio dei cadaveri decomposti. L'esplosione che segue decreta la fine del programma ma purtroppo non ci saranno né vincitori né vinti.

[modifica] Seconda stagione

[modifica] Terza stagione

[modifica] Quarta stagione

[modifica] Quinta stagione

[modifica] Sesta stagione

[modifica] Settima stagione

[modifica] Prequel

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Fear The Walking Dead
Quote rosso1 Sei interessato a sapere come sia collassata la società mentre Rick dormiva? Sintonizzati su Fear The Walking Dead, lo spin-off di cui nessuno sentiva il bisogno che comunque non spiegherà un bene amato cazzo! Quote rosso2

~ AMC

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

The Walking Dead - Scena fuori onda in cui Rick abbraccia una ragazza zombie

Dopo 12 giorni senza doccia Rick può tranquillamente abbracciare uno zombie senza che questo sospetti di nulla.

  • Morgan, l'amico negro di Rick, possiede un bagno con acqua calda corrente e tutti ne sono felici;
  • Alla fine della serie Jim e Shane si sono messi insieme. Ora vivono in un attico ad Atlanta;
  • Il regista, dopo essersi accorto di aver fatto morire troppi personaggi, ha dovuto fare un nuovo casting per trovare altri attori;
  • I personaggi morti sono stati comunque utilizzati come zombie;
  • Gli animali utilizzati nel film (cavallo, cervo, scoiattoli, Merle e pesci) si sono offerti volontariamente come vittime;
  • Inizialmente il protagonista del film doveva essere uno zombie. Poi il regista ha notato l'attore che impersona Rick, che più o meno recita come un morto;
  • Nonostante si vedono spesso esseri che vagano per le strade come zombie (vecchi, emo e adolescenti), per la legge è illegale sparare a vista o prenderli a bastonate in testa;
  • Gli zombie sono i diretti responsabili della fuga di cervelli che avviene in Italia.
  • Questa curiosità ha il solo scopo di distrarti per permettere allo zombie dietro alle tue spalle di assaggiare la tua carne.
  • Durante le riprese del film non è stato maltrattato nessun cadavere: sono stati tutti accuratamente bruciati.

[modifica] Pagine correlate

Omino che cammina Gigi D'Agostino

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le....AAAAAAAAAAAAAAHHHH UNO ZOMBIEEEEE!
  1. ^ Molto convenientemente privo di zombie, altrimenti il nostro protagonista sarebbe morto subito
  2. ^ Che culo che ha quest'uomo! D'altronde se morisse finirebbe il telefilm...
  3. ^ Che non sarà utilizzata quasi più nella serie perché ti salverebbe facilmente la vita ma fa troppo schifo.
  4. ^ Non sembra ma togliere le macchie da un vetro è un lavoro molto faticoso!
Omino che camminaOmino zombie che camminaOmino zombie che camminaOmino zombie che camminaOmino zombie che cammina
Strumenti personali
FANDOM