The Pixar Theory

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Up.jpg

Lo scopritore della teoria Jon Negroni in una foto di repertorio.

Quote rosso1.png YIFF YIFF YIFF YIFF YIFF! Quote rosso2.png

~ Ultimo neurone rimasto nel cervello dello scopritore della teoria.
Quote rosso1.png Mamma? Cosa è questa roba? Quote rosso2.png

~ Bambino che avrà presto un trauma infantile su The Pixar Theory.
Quote rosso1.png BLWAAAAAAAAAAARG! Quote rosso2.png

~ Steve Jobs si rivolta dalla sua tomba per vendicarsi.


The Pixar Theory è una geniale[citazione necessaria] teoria che afferma senza ombra di dubbio che ogni cartone Pixar fa parte della stesso universo.

[modifica] Basi della teoria

La teoria spiega la linea temporale tramite la teoria evolutiva di Darwin. Tutto inizia con Brave, in cui ci sono degli orsi con comportamenti semi-umani, che perdono intelligenza umana per poi riacquisirla[citazione necessaria]. In seguito con gli anni si evolvono in roditori che sanno cucinare, poi grazie a dei congegni speciali tutti gli animali riescono a parlare, mostrando chiaramente comportamenti umani[citazione necessaria].

Ma poi gli umani fanno l'errore di creare le macchine, che uccidono tutti gli animali presenti e mandano gli umani nello spazio ad ingrassare. Poi arriva WALL•E, robottino costruito per essere un giocattolo sessuale, riporta gli umani sulla terra e la ripopola. L'armonia fra uomo ed animale è tale che, grazie alla onnipresente magia Disney, fanno sesso selvaggio e dalla riproduzione uomo-bestia nascono i mostri. Questi poi usano varchi spazio temporali per rovinare l'infanzia della strega di Brave e farla appunto diventare una strega.

[modifica] Elementi base della teoria

Brain.jpg

Il nipote di Remì si prepara alla epica battaglia.

[modifica] Evoluzione animale

In quanto gli animali erano umani, e quindi molto probabilmente gli umani erano animali, si può constatare che con gli anni gli animali hanno acquistato comportamenti sempre più umani, come costruire palazzi, avere sogni ed amore fraterno. In seguito diventano Furry e poi ridiventano animali, infine cercheranno di conquistare il mondo.

[modifica] Evoluzione delle macchine

Tutto parte da gli incredibili in qui vengono create centinaia di macchine per la prima volta, in quanto in Ratatouille le macchine che appaiono in realtà vanno tutte a pedali. In seguito si scopre che in Toy Story tutti i giocatolli sono in realtà macchine assetate di sangue, per questo chiediamo a tutte le mamme che stanno leggendo di buttare tutti i giocattoli dei propri figli e di comprare al loro posto dei quaderni di matematica. Infatti questi giocattoli diventano poi macchine di morte e mandano l'umanità nello spazio. Nel frattempo il mondo è abitato interamente da automobili parlanti con bulbi oculari sui finestrini, che non vogliono assolutamente ripopolare il globo, i numerosi vegetali presenti sono in realtà anche essi macchine. Ma ecco che accade l'inaspettato, da una costola di Saetta Mc Queen prende vita Wall E; lui salverà l'umanità e incrociandosi con essa creerà Arnold Schwarzenegger.

[modifica] Viaggi nel tempo

Da Monsters.co cominceranno a crearsi le macchine del tempo, che serviranno poi per spiegare tutti i buchi possibili di questa teoria.

[modifica] Dimostrazione della validità della teoria in altri campi

Sheena disperata.jpg

Lei sta per realizzare che tipo di relazione amorosa ha dato vita ai Pokémon.

[modifica] Digimon = Pokémon

Nella terza generazione di Digimon: "Pokemon Tamers", i nostri tre protagonisti devono indossare degli occhiali speciali per vedere qualcosa a Digiworld. Allo stesso modo, nei giochi della terza stagione dei Pokemon: "Digimon Rubino e Zaffiro", il nostro eroe deve indossare degli occhiali speciali per attraversare il deserto.

Quindi è ovvio che in realtà gli occhiali sono gli stessi, questo dimostra senza ombra di dubbio che in realtà i Digimon sono Pokemon.

[modifica] 300 = The Ring

Nella famosa scena in cui il messaggero viene lanciato in un pozzo con un calcio di Leonida, è ovvio che in realtà il pozzo è lo stesso di The Ring, è quindi ovvio che duranta la permanenza del messaggero persiano nel pozzo egli abbia cambiato sesso e si sia trasformato in Samara Morgan, tutte le spiegazioni del film sulle sue origini sono fandonie.

[modifica] Pixar = 300

Esatto, è stato provato che anche il film 300 è ambientato nell'universo Pixar. In realtà, il persiano N° 243 che era stato buttato da un burrone non è morto, ma è stato avvolto dalla magia della Pixar che rende gli animali senzienti e trasforma la tua famiglia in orsi come in Brave. Quindi lo spartano N° 243 una volta arrivato in acqua si è ritrovato delle pinne nuove e delle branchie per respirare. Qualche anno dopo era già diventato Bruto, lo squalo vegetariano di Alla ricerca di un emo.

[modifica] Collegamento definitivo

Silent hill con lampadina pixar.jpg

Silent Hill. Siamo tutti fottuti.

Strumenti personali
wikia