The Legend of Zelda: Four Swords Adventures

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera da Vaati

QUESTO ARTICOLO È ZELDOSO!
Link e Papocchio.PNG


Questo articolo ha ricevuto la tripla benedizione di Hyrule! Guarda la tua mano sinistra... Vi è forse traccia di un tatuaggio sacro? Se sì, sei fottuto sei degno di leggere questo articolo, ma ti avverto: la Song of Time non ti salverà da tutti i tuoi problemi...

The Legend of Zelda Four Swords Adventures.jpg

La copertina. Anche se non sembra, i quattro Link hanno la meglio.

Quote rosso1.png Zelda multiplayer? Sì, e io sono Nostradamus! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Dove li trovo un gioco, un Gamecube, quattro game Boy Advance, quattro cavi per il collegamento Gamecube-Game Boy Advance e soprattutto QUATTRO AMICI? Quote rosso2.png

~ Nintendaro all'annuciazione del gioco
Quote rosso1.png Salve, vorrei un Gamecube, tre Game Boy Advance, una copia di Four Swords Adventure, tre cavi di collegamento Gamecube-Game Boy Advance e tre amici. Quote rosso2.png

~ Nintendaro all'uscita del gioco
Quote rosso1.png Link, salvatemi e vi ricompenserò... uno alla volta, eh! Quote rosso2.png

The Legend of Zelda: Four Swords Adventure (conosciuto anche come "Four Swords Plus" ) è una cagata pazzesca[citazione necessaria] prodotta da Nintendo per il Nintendo Gamecube. Il gioco nasce sull'onda del successo del gioco Four Swords uscito nel remake di The Legend of Zelda: A Link to the Past per Game Boy Advance, dove il giocatore può giocare in compagnia di quattro amici cooperando e lottando tra i vari dungeon. Si, avete capito bene, quattro amici.

Link e Papocchio.PNG

Schermata del gioco, i quattro Link affrontano vanamente un'orda di papocchi.

[modifica] Trama

Tutto è pacifico, nel mondo di Hyrule. Poi Zelda, la solita portasfiga, dice a Link che la magica spada che sigilla l'oscuro mago Vaati nelle tenebre è debole, e sta per rompersi. Link non farà in tempo a toccarsi che il sigillo si spezzerà ed il mago (ovviamente) rapirà la Principessa. Link ciononostante, estrarrà la spada dal piedistallo infranto, e col suo magico potere verrà affettato in quattro parti. Ognuna ha un colore e personalità differente, è controllata da un amico(?) diverso e... basta, per il resto sono tutti uguali. Link dovrà trovare e farsi le sette vergini sacre per poter rinchiudere il malvagio Vaati nella spada (nuovamente). Lungo l'avventura incontrerà pure dei cavalieri maledetti, dei mostri malvagi, delle dolci fate e una cacca di cane.

[modifica] Personaggi

Link.png

Link verde si prepara a fare un picnic.

Link rosso.jpg

Link rosso si prepara ad affettare la folla di mostri intorno a lui.

Link blu.jpg

Link blu contento per aver appena rapinato una banca.

Link si alza aggiustando il cappello.gif

Link viola di prima mattina.

Link verde

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche LinkNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

L'originale, il vero, unico Link. Con la solita (banale) tunica verde, è colui che guida il gruppo: essendosi diviso in altre tre parti, ha perso 3/4 del cervello ed adesso è un completo stupido.

Link rosso
La personalità rabbiosa di Link si è formata in un'unico Link dal vestito rosso fuoco (no, non pokèmon...): è feroce ed assetato di sangue. Talmente feroce e talmente assetato di sangue che al bancomat non aspetta mai il proprio turno: fa fuori le vecchiette di fronte a lui.

Link blu
La personalità pigra e svogliata di Link si manifesta in una sua controparte vestita di colore blu: passa la maggior parte del tempo a sbadigliare, essendo troppo svogliato sia per salvare la Principessa Zelda sia per dormire.

Link viola
La versione gay di Link. Tenero, dolce ed affettuoso, è la mascotte del gruppo che fornisce utili indicazioni al proseguimento dell'avventura. La sua arma preferita è lo scettro di fuoco, che definisce molto "hot". Senza di lui il gruppo sarebbe meno unito (o probabilmente lo sarebbe di più, ma dall'altro lato).

Zelda
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Principessa ZeldaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Per questo gioco la bella Zelda ha vinto il premio di apparizione più rapida ed inutile di sempre: viene rapita prima di due minuti di gioco, e nessuno la vedrà più fino alla fine del gioco. Ovviamente è una delle vergini che Link dovrà sverginare, ma questo passa di secondaria importanza non appena si scopre che le altre sono sei e sono dieci volte meglio. Peccato non siano otto, erano due a testa per ogni Link

Vaati

Non sappiamo bene cosa abbia fatto questa vagina volante, ma non aveva di certo cantato nel coro in chiesa, perché è stato sigillato in un sacro altare. Crudele e spietato, rapirà subito Zelda, per poi sparire nel nulla per l'intera avventura. Durante lo scontro finale rivelerà di essere la controparte viola di quattro Vaati, e uscirà di scena a braccetto con Link viola.

[modifica] Il manga

È stato prodotto anche un manga di questo meraviglioso videogiuoco, che, come era prevedibile, non c'entra un cazzo con la storia originale. Come se non bastasse, oltre alla trama, le autrici hanno anche modificato le personalità dei vari Link:

  • Link verde: da capo indiscusso della combriccola, con un quarto di cervello e tanta personalità, è diventato il capo indiscusso della combriccola, con un quarto di cervello e la personalità di un ChuChu.
  • Link Rosso: gli scienziati più intelligenti di tutto il mondo non sono ancora riusciti a capire come una belva demoniaca assetata di sangue sia potuta diventare un peluche vivente, assetato di coccole e con atteggiamenti ambigui verso Link Blu.
  • Link Blu: ha usurpato il posto che fu di Link Rosso, tramutandosi nel bastardo/bullo del gruppo. Va in giro con un martello con cui martirizza senza pietà chiunque gli stia a meno di tre metri di distanza.
  • Link Viola: ribattezzato amabilmente "Vio" dagli altri membri del gruppo, da gay allupato è diventato il nerd tenebroso (ebbene sì, a quanto pare esistono) della situazione, riuscendo a tradire gli altri membri del gruppo tranne che poi si scopre che non era vero ma era solo un piano però resta il dubbio anche perché fa amicizia con Link Ombra.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Questo fu il primo gioco Nintendo a contenere la parola amici in tale quantità. Furono registrati milioni di casi di suicidi di nintendari, e da allora Nintendo non ha più prodotto giochi di Zelda in multiplayer.
  • Uno spin-off del gioco è uscito per Nintendo DS solo in Giappone: The Legend of Zelda: Strip Poker, dove Link approfitta del potere della quadrispada.
  • Solo nella versione giapponese del gioco è stato aggiunto un minigioco dove Link deve andare allo sportello reclami di un'isola, e viene spedito qua e là per timbrare tutte le pratiche.

[modifica] Altri progetti


Triforza rotante.gifScritta triforza.pngTriforza rotante.gif
Four Swords Vaati.png
Strumenti personali
wikia