The Hunger Games

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nelson Muntz
HA-HA! Questa pagina è orfana e in cerca di affetto. Invece di riderle dietro come Nelson, adottala inserendole almeno un collegamento in entrata (possibilmente non a casaccio); successivamente rimuovi questo avviso mandandolo a cagare.


Omino Frank Donnie Darko
Cos'è? Un cortometraggio questo?


Modifica questa pagina giovane niubbo!
Aiutaci a trasformala in un kolossal degno di Tinto Brass
P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi al cinema, vai qui.

Borat in costume
Andreabocelli
ATTENZIONE!
DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!

Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!

Gorillaz

The Hunger Games è l'ennesimo film tratto da un libro per aiutare coloro che non sanno leggere e non hanno immaginazione, grazie a questo film molti hanno capito che si possono passare diversi giorni senza andare pisciare ne cagare! Non è pazzesco? Vedere per credere!


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. The Hunger Games

[modifica] Trama

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Katniss

Cazzo!! Hitmarker!

[modifica]

Tanto tempo fa, in una terra lontana lontana (l'Antartide), il presidente Obama, stanco di non ricevere più le scarpe di pelliccia di cincillà gratis, decise di lanciare una bomba atomica in California, per vedere se dopo questa piccola intimidazione, la situazione sarebbe cambiata. Infatti cambiò, ma in peggio, perchè da lì scoppiò la Terza Guerra Mondiale e il povero, sventurato Presidente Obama fu portato in esilio ai Caraibi. Così il paese fu rinominato Panem (dal nome dell'ultimo panino rimasto in mano ad Obama prima che lanciò la bomba) e venne organizzato in 13 distretti, e la pace regnò per molti anni. Ma un giorno, i 13 distretti, incontratisi alla fiera di Natale, decisero di cospirare contro il governo e organizzarono una rivolta. Allora il Presidente, dotato di particolare acume, propose un'idea brillante: distruggere tutti i distretti. Tuttavia, fu distrutto solo l'ultimo perchè non c'erano abbastanza soldi per i petardi, dato che il Presidente li aveva spesi giocando a Tombola per Natale (e li aveva persi tutti contro la figlioletta di 5 anni). Allora, al Presidente venne un'idea diabolica, degna del suo animo perverso: istituire i "Giochi della Fame" nei quali 24 ragazzi, provenienti dai distretti, avrebbero dovuto sopravvivere alle esalazioni radioattive delle ascelle di Robert Pattinson.

[modifica] Gli Hunger Games

Gamberone da District 9

Un tributo del Distretto 9

[modifica] Selezione dei fortunati

Ogni anno, il giorno della mietitura, una Drag Queen va nel distretto a lei assegnato con il bussolotto della tombola ed estrae "a caso" i nomi di due poveri fanciulli per farli partecipare agli Hunger Games. In un anno imprecisato, entra nella lista del Superenalotto della morte anche Prim, la sorella di Katniss. Prim è estremamente preoccupata, ma Katniss la assicura che essere estratti al primo anno è altamente improbabile.
Il giorno dopo Prim viene scelta, ma l'affermata erede di Sandro Piccinini, presa dal senso di colpa scaturito dalla gufata, prende il suo posto. Tra gli uomini invece viene scelto Peeta Mellark, un panettiere campione regionale di Zona Amici, anche se Katniss avrebbe preferito che fosse estratto l'amore segreto della sua vita, Gale, che per via dell'età avrà avuto qualche migliaio di biglietti col suo nome sopra dentro al bussolotto.

[modifica] Capitol City e l'addestramento

I tributi vengono presi a forza dalla loro casetta felice e ficcati dentro un treno con cessi in oro zecchino e binari di cristallo di rocca che va a 450km orari. Durante il viaggio vengono presentati al loro mentore, che nel caso di Katniss è un ubriaco perso che cerca continuamente del ghiaccio per metterlo in quello che speriamo sia piscio di cammello.

[modifica] I Tributi principali

Katniss Everdeen: E' una ragazza molto sexy dall'età di 16 anni, ha un carattere di merda ed è la protagonista del film. È una ragazza antipatica ma altruista, si diverte a cacciare poveri animali indifesi e si incazza se non riesce ad ottenere ciò che vuole. Vive nel Distretto 12 insieme a sua madre, che all'apparenza è muta e assomiglia ad una vecchia rincoglionita e insieme alla sorella minore Primrose, che per tutta la durata del film non fa un cazzo. Katniss è molto brava nell'uso dell'arco e caccia nel bosco proibito accanto al suo distretto per farsi figa. Quando sua sorella verrà scelta per partecipare agli Hunger Games, i simpatici giochi organizzati ogni anno da Obama, decide di offrirsi al posto suo e di diventare ella stessa uno dei tributi.

Peeta Mellark: E' un ragazzo infemminato dell'età di 16 anni. È il secondo personaggio "principale" del film. È un ragazzo cagasotto, gentile (grazie al suo lato gay) e rompipalle. Vive nel Distretto 12 e lavora al forno. Lui si vanta e va a dire in giro che grazie a questo è molto forte ed è abile nel combattimento corpo a corpo, ma in realtà una gallina è meglio. Viene scelto insieme a Primrose per partecipare agli Hunger Games, ma dato che al posto di Primrose va Katniss, ci andrà con lei. È innamorato di Katniss, ma lei non gliela da. Nel film non uccide nessun tributo (coglione) ma nel libro uccide (regista del cazzo) anche se come atto di pietà, la ragazza del Distretto 8. Ha una passione immensa di mimetizzarsi rotolandosi nella merda.

Rue: E' una bambina razzista di 12 anni, odia i bianchi. È il tributo femmina (per chi non c'era ancora arrivato) del Distretto 11. È una ragazzina molto dolce e "sveglia". Nell'arena diventerà amica e alleata di Katniss, verso la quale nutrirà una sincera ammirazione e un profondo affetto (tutte stronzate, tanto muore). Verrà uccisa da Marvel, uno dei favoriti (i tributi più forti) sotto gli occhi di Katniss.

Cato: 18 anni. È il ragazzo del distretto 2 e colui che si crede il più figo. È un ragazzo presuntuoso, egoista e crudele, una testa di cazzo, in pratica. È molto bravo nell'uso delle spade (non pensate male) e delle lance. Sfrutterà alcuni dei tributi più deboli per arrivare alla vittoria, anche se non ci arriva. Verrà ferito gravemente dagli ibridi, e ucciso da Katniss.



Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo