Terza guerra mondiale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Disegno terza guerra mondiale
L'intricata situazione dell'Europa durante la Terza Guerra Mondiale.
LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Terza guerra mondiale.

La Terza Guerra Mondiale, detta anche "Chuck: io uccido", è iniziata l'altro ieri, e non si sa quando finirà. In questa Guerra, che potremmo definire Mondiale [1] sono coinvolti la Russia, l'Oceania, il Polo Nord e l'Africa, per la squadra blu, e l'Asia, l'Europa, il/la Giappocina e l'America per la squadra rossa. Le due squadre sono distinguibili dal colore dei carrarmatini.[2]

[modifica] Cause

Testata Zidane
Uno scatto del fattaccio.

La causa primaria di tutto fu una testata mollata in una prateria da un ragioniere di sottaceto altobassomedieunquarto, Zidane, a un turista che passava da quelle parti conosciuto come Materazzi Eminflex. Il perché di tale gesto è presto detto: Zidane aveva visto una mosca posarsi sul petto di Materazzi, e così ha deciso di schiacciarla con la testa.

Ma siccome Zidane era africano e Materazzi americano, i capoccia del continente americano hanno interpretato il gesto come un attacco terroristico, dunque hanno dichiarato guerra. Ma l'Africa e l'America pensavano fosse brutto fare una guerra solo in due, così visto che più si è meglio è, giustamente hanno coinvolto tutti gli altri continenti.

[modifica] Attacchi

Fungo atomico
Una foto di una delle famose "Esplosioni a broccoletto".

Gli attacchi tra le due fazioni sono stati devastanti: la squadra blu ha lanciato ben due palate di feci di Galeazzi su Hiroscemo e Mangiacachi, causando le famose "esplosioni a broccoletto". Inoltre, sempre la squadra blu ha istituito una nuova divisione, le PP, con il compito di far dispetti a quelli della squadra avversaria facendogli pipì davanti alla porta di casa [3] La squadra rossa, di contro, ha usato terribili armi chimiche come il peto in barattolo, o armi d'artiglieria pesante come Maurizio Costanzo.

La battaglia più importante è la celebre Battaglia per la Kamchakta; la squadra blu fece partire un'imponente forza d'invasione dall'Alaska, capitanata da Zio Paperone, con l'obiettivo di conquistare, come avrete già capito, la Kamchatka. Purtroppo nessuno si era preoccupato di avvertire il grande stratega Maginot[4] che la Kamchakta faceva già parte della squadra blu, e di conseguenza la battaglia si protrasse fino allo scadere della clessidra, causando un grande dispendio di tempo ed energie a vantaggio della squadra rossa.

[modifica] Curiosità

  • Tra le personalità politiche che spiccano di più in questa guerra, vi sono l'orso Yoghi, Barbapapà, Vladimir Luxuria, Napoleone e Nicola Ferrari.
  • Ai tempi diede scandalo la notizia di una presunta relazione omosessuale tra Yoghi e Napoleone.
  • Barbapapà fondò un'ideologia politica: il Marziobarbulismo, che trae il suo nome dal famoso idraulico Marziobarbulo, e che prevede lo sterminio totale e immotivato di tutti i gattini.
Preceduto da:
Prima guerra mondiale 2, la vendemmia
Prima guerra mondiale 3, Führer's return Succeduto da:
Prima guerra mondiale 4, le origini

[modifica] Eventi NOTEvoli

  1. ^ Da qui il nome Guerra e Mondiale; il Terza deriva dal fatto che viene dopo la Seconda, ma prima della Quarta.
  2. ^ RisiKo!
  3. ^ Da qui il nome della divisione.
  4. ^ Ideatore dell'omonima linea

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo