NonLibri:Teorie del complotto sull'estinzione dei dinosauri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Le Teorie del complotto sull'estinzione dei dinosauri sono, evidentemente, delle teorie alternative che cercano di capire quali siano state le reali cause dell'estinzione dei dinosauri, usando prove inventate e testimonianze di individui che erano presenti sul luogo, esattamente come succede per tutte le altre teorie del complotto. Tali teorie prendono le mosse dai seguenti dubbi irrisolti:

Nazidino

Forse i dinosauri sono stati uccisi per le loro simpatie scomode.

  1. Perché i dinosauri si sono estinti e tutti gli altri rettili e anfibi no?
  2. Perché i grandi rettili marini si sono estinti e le balene no?
  3. Perché le zanzare sono sopravvissute? Oggi a che cazzo ci servono?
  4. Perché le cozze sono ancora vive mentre le ammoniti sono tutte morte schiattate? Forse la zuppa di ammoniti non era buona come quella di cozze?
  5. Se i dinosauri si sono davvero estinti, come hanno fatto a girare Jurassic Park?
  6. Perché nell'atmosfera dell'epoca sono state ritrovate tracce di iridio oltre i limiti previsti dalla UE?
  7. Se la causa è stata una serie di eruzioni vulcaniche nel Deccan, perché non si è mobilitata la Protezione civile?
  8. È vero che Giampaolo Giuliani aveva già previsto tutto?
  9. Perché il meteorite avrebbe colpito proprio lo Yucatan e non il Veneto?
  10. Forse perché nello Yucatan c'erano i Maya che avevano incautamente previsto la fine del mondo?
  11. Perché queste domande sono proprio 11? Forse c'entra l'11 settembre 2001[1]?

Le teorie del complotto sull'estinzione dei dinosauri cercano accuratamente di non rispondere a tutte queste domande.

[modifica] Introduzione alle teorie alternative

Carpa - Luccio - Calamaro gigante - Tirannosauro

Perché tra questi inutili animali è schiattato solo il tirannosauro? Forse aveva un cancro alla prostata mal diagnosticato?

La scienza accademica spiega che il 21 dicembre 65.002.012 a.C. un grosso meteorite avrebbe colpito "casualmente" il Messico[2], guarda caso dimora dei Maya, guarda caso proprio come era stato predetto dai Maya stessi un milione di anni prima.
Nonostante la scienza ufficiale tenti di divulgare tale fantasiosa teoria, essa presenta notevoli buchi, segno che è irrimediabilmente sbagliata. Presentiamo di seguito le teorie più accreditate dalla blogosfera.

[modifica] La teoria degli alieni

Secondo alcuni scienziati di inizio secolo, la colpa dell'estinzione dei dinosauri è da attribuire agli alieni, che avrebbero portato molto tempo prima la vita sulla terra, nella speranza che si sviluppasse una forma di vita intelligente da sfruttare nei call center della galassia di Andromeda. Arrivati sulla terra 65 milioni di anni fa per controllare il loro esperimento, gli alieni si sarebbero trovati dinanzi ad una stirpe di giganteschi rettili deficienti che non avevano sviluppato nemmeno il terzo occhio. Così li avrebbero uccisi tutti, permettendo ad altre specie di evolversi e dominare il mondo con la loro organizzazione: le formiche e le blatte.

Anche Nikola Tesla, tirato in ballo per qualsiasi minchiata, sostenne in alcune epistole inviate al Barone di Stokazzen[3] che

Wikiquote
«È impossibile pensare che elementi del genere possano essere spostati da una forza vicina»

Secondo la scienza accademica, tale passo letterario si riferirebbe agli studi sul campo magnetico. Secondo i complottisti tale passo è una chiara dimostrazione che i dinosauri (elementi) non possano essere stati estinti (spostati) da qualcosa di terreno (forza vicina). Si tratta quindi inequivocabilmente di extraterrestri.

[modifica] La teoria della pandemia

Secondo i maggiori medici omeopati, i dinosauri si sarebbero estinti per la temibile influenza saurischia, che le corrotte multinazionali del farmaco non avrebbero combattuto al fine di aumentare i prezzi di antiinfiammatori e borse d'acqua calda. Non essendo stati creati i vaccini a causa del complotto, i dinosauri si sono dovuti accontentare di aspirine e Fluibron, inefficaci contro tale batterio, e si sarebbero quindi estinti. Il presidente dell'associazione Misteri Alieni 11/09 ha dichiarato in una conferenza stampa tenuta nel suo cesso che «probabilmente tale virus sarebbe stato immesso nelle acque dei fiumi dalle multinazionali dei virus»[4].

[modifica] La teoria del complotto americano

Velociraptor

Foto di velociraptor. Se non esistesse, come potrebbe essere fotografato?

Secondo Peter Joseph, ricercatore di nanoparticelle al fulmicotone presso la Sensetional Universiti of S.ta Minkia, i dinosauri sarebbero stati volutamente estinti dal governo americano, al fine di prendere il DNA delle specie più pericolose e brevettarlo senza che le altre nazioni potessero fare altrettanto. Il fine ultimo era inventare creature utilizzabili per scopi bellici, proprio come nel film Alien. Prima di estinguere i dinosauri, un gruppo di scienziati al soldo di capitalisti avrebbe preso campioni di DNA da tutte le specie, tranne il Brachiosauro perché puzzava, e li avrebbero conservati nei Polaretti Dolfin in attesa che la genetica non fosse arrivata al punto da permettere la clonazione di tali animali a partire da un frammento di DNA. Le creature così nate sarebbero poi state modificate e addestrate per andare in guerra.

Prova evidente di tale teoria è che esistono delle intercettazioni in cui Nixon parla chiaramente di «prendere i dinosauri dalla scatola», mentre parlava al telefono con suo figlio.

Prova ancora più lampante è la presenza dei dinosauri nel film Jurassic Park. Sembra infatti che Spielberg abbia ottenuto un permesso speciale dal governo per usare i dinosauri nel film[5]. La serie di film sarebbe poi servita a finanziare i progetti sulla clonazione dei dinosauri, compreso Jurassic Park III, che fu fatto montando spezzoni scadenti dei due film precedenti.

[modifica] La teoria delle scie chimiche

I reperti fossili mostrano che l'atmosfera del tempo conteneva quantità abnormi di iridio. Dal sito I complotti del Mulino Bianco si legge:

«L'iridio è un materiale non esistente in natura. Esso può essere creato solo in laboratorio, mediante l'utilizzo di pietre laviche e polvere di stelle. Casualmente, esso è la sostanza più presente nelle scie chimiche. Come è possibile allora spiegare la presenza, all'età dei dinosauri, di qualcosa che è stato creato in questo secolo? Semplice: viaggio nel tempo. È l'unica soluzione tangibile. Probabilmente, i militari dell'aeronautica, tramite un viaggio nel tempo, hanno immesso nell'aere preistorico immense quantità di iridio per estinguere i dinosauri e permettere ai mammiferi di crescere, e di creare così l'uomo. Se l'uomo non fosse andato indietro nel tempo, l'uomo non fosse mai esistito.»[6]

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ Massimo Mazzucco, Teorie segretissime sui dinosauri che so solo io, Mantova, nessun editore. Compralo per scoprire tutto quello che vuoi sapere
  2. ^ Fonte: Calendario Maya-Pirelli 65.002.012 a.C.
  3. ^ Nikola Tesla, Epistola al Barone di Stokazzen che contiene documenti segretissimi, ufficio postale di Belgrado.
  4. ^ Dal sito www.misterialieni1109.it/roba_per_gonzi/estinzione_dei_dinosauri di Pierpiero Casotto
  5. ^ Mr. Complot, La vera Storia del cinema americano, fogli sparsi, 2006, ISBN 350 788 93 32
  6. ^ Rosario Marcianò, Pippati questa scia, La Spezia, Edizioni Extraterrene
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo