Teo Mammucari

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Testa che esplode dal film Scanners.gif
ATTENZIONE:
Il soggetto descritto suscita ODIO PROFONDO
La vostra testa potrebbe esplodere per la rabbia


Teo Mammucari è un cabarettista di basso livello che per far ridere umilia le altre persone e soprattutto i concorrenti meno svegli della sua trasmissione "Cultura moderna" (anche se culturalmente in quel programma ci sono solo le tette di Giuliana e il culo di quell'altra).

[modifica] L'infanzia

Mammuccari dito.jpg

Teo Mammuccari nell'atto di fulminare qualcuno con un dito.

Teo nasce a Roma nel 0350 per una grave casualità sconosciuta anche se sappiamo per certo che se non ci fosse stato sarebbe stato meglio per tutti e anche per lui. Il piccolo Teo infatti subisce continuamente torture psicologiche e fisiche che segneranno la sua vita; la madre lo umilia in continuazione facendogli sorbire Non è la Rai ogni giorno e punendolo con dolorosi calci in culo senza motivo. Una volta il piccolo Teo fu infilato dentro la lavatrice e rimase vivo per miracolo (pur con qualche problema mentale). All'età di 15 anni Teo mette su una casa d'appuntamenti e riesce così a ricavare soldi per comprarsi, quasi ogni giorno, le tanto desiderate sigarette.

[modifica] Il debutto

Il primo debutto di Teo è meglio tralasciarlo. Nel XX secolo conduce il programma "Veline" programma di giovani zoccolette che fanno a gara per accaparrarsi (arraparsi) un posto a Mediaset. Teo ha ormai esperienza. Sa come convincere le giovani a prostituirsi nella sua casa d'appuntamenti ma non sa cosa l'aspetta.

[modifica] L'arresto

Il 34 agosto 2056 Teo fu arrestato per sfruttamento della prostituzione, spaccio di droga e attività illecite non ai sensi dell'articolo incivile 347/89. Teo dopo l'arresto disse la celebre frase "Io sono Teoooooooooooo!" che rimane ancora un mistero da decifrare. In galera a Teo fu fatta la penetrazione anale, pratica abituale eseguita dai poliziotti sui carcerati e successivamente fu picchiato a sangue per aver detto "ahi" senza motivo anche se noi sappiamo perché.

[modifica] Il mistero della morte e il sosia

Aleggia una leggenda sulla testa di Teo. Si pensa che il giovane fosse morto per abuso di uccelli involontario il 14 Gentembre 2056. Ma come mai Teo continua a esserci a "Cultura Moderna"? Probabilmente per non togliere di mezzo una figura così importante dalla Televisione italiana, venne preso un uomo qualunque e modificato a immagine e somiglianza di Teo. I misteri si infittiscono infatti quando Teo si fidanza con quella di "Striscia la notizia" - Thaisse mi sembra si chiami. Il vero Teo non sarebbe mai riuscito a rimorchiare una bella figa così. Il caso è ancora aperto.

[modifica] Curiosità

[modifica] Voci correlate

Lino Barbieri

Strumenti personali
wikia