Templari

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Roberto giacobbo
Roberto Giacobbo approva questo articolo!

E utilizzerà ogni singola cazzata presente in esso per fare altre 20 puntate di Voyager.

Quindi non disturbarti a leggerlo, molto presto il prode conduttore ne svelerà tutti i misteri e ci fornirà tutte le risposte al riguardo.[citazione necessaria]

Fumetto Roberto Giacobbo e Zahi Hawass
Quote rosso1 Comandante, eseguire l'ordine 66 Quote rosso2

~ Filippo IV ai suoi tirapiedi il 14 settembre 1307

I Templari erano un famoso ordine di cavalieri atti allo studio della sodomia e delle religioni varie (Cristianesimo, Buddhismo, Yoga, Derby...), dedito ad attività illecite.

Una delle poche cose note dei Templari è il loro rito di iniziazione: consiste nell'ascoltare "Gelato al cioccolato" di Pupo, cantata in duetto da Cristiano Malgioglio e Massimo di Cataldo: se l'adepto non muore prima per prurito alle palle cronico, potrà diventare cavaliere templare.

Il fine ultimo della missione dei Templari è ovviamente quello di sconfiggere gli infedeli musulmani: pare anzi che Roberto Calderoli e Umberto Bossi nel 1994 tentarono un gemellaggio Lega Nord - Templari Padani ma sembra che il tutto sia saltato poiché Roberto Castelli non era d'accordo.

Essendo codesti cavalieri dei cristiani, ed essendo la parola "christianus" un termine latino composto da "christi" (genitivo di christus) e da "anus" (nominativo), appare logico supporre che, se l'urlo di battaglia di He-Man era "Per il Potere di Greyskull", quello dei Templari fosse "Per il Culo di Cristo". Amen.

[modifica] Domande frequenti

No. Pegasus prima di far parte dei Cavalieri dello Zodiaco aveva tentato il concorso per diventare templare e per diventare avvocato ma entrambi i concorsi gli sono andati male. Andromeda e gli altri ci hanno rinunciato da subito.

  • Perché si chiamano Templari?

Hanno preso il nome da un ignoto gruppo rock palestinese ai tempi delle Crociate.

  • Quanti sono i Templari?

666mila adepti, 17 priori, 23 abati, 13 Cavalieri reggenti, 3 cani e 2 gatti.

  • Posso andare in bagno?

Finisci di leggere e poi vai!

[modifica] Chi è templare al giorno d'oggi?

[modifica] Filippo il Bello e i Templari

Filippo il Bello ce l'aveva un casino contro i Templari perché erano diventati dei gran magnacci in Francia e perché, diversamente da lui, scopavano e bevevano tutto il giorno.

Re Filippo dunque convocò il capo dei templari di allora: Jean Claude Van Damme che venne accompagnato dal fido Alvaro Vitali. Il re stava per decidere di graziare i templari quando a un certo punto il cavalier Alvaro si fece uscire una scoreggia tromboide che urtò non poco la sensibilità del re. In seguito a questo increscioso episodio i cavalieri Templari di Francia furono quasi tutti legati ed evirati. Al cavaliere Vitali fu tappato il culo con un tappo di champagne e il Priore Jean Claude venne dato in consegna alla sua Madrina. Inutile dire che fu un duro colpo per lui.

[modifica] I Templari in Italia

Dopo la tragedia francese, i Templari emigrarono in Italia e vennero ospitati in un comodo CPT insieme a nigeriani ed albanesi. Dopo essere riusciti a fuggire, i templari si spinsero sino in Sicilia dove fondarono la mafia e piantarono i primi agrumeti: prima infatti la Sicilia era famosa per le sue succulente rape.

I Templari freschi d'iniziazione vennero chiamati picciotti e andavano a riscuotere il pizzo...

Pare che che il ridotto numero delle forze dei Templari di oggi derivi dalla misericordiosa opera di tale Ezio Auditore che ha passato tutta la vita a rompergli i coglioni, uccidendo le donne e stuprando gli uomini.

[modifica] Link consigliati

Strumenti personali
wikia