Tempesta d'amore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Posso portarle qualcosa? Quote rosso2.png

~ Cameriere in risposta alla domanda “Dov’è il bagno?”
Quote rosso1.png È STATA BARBARA! Quote rosso2.png

~ Chiunque su qualsiasi scena del crimine.
Quote rosso1.png No... Lui non mi ama. Non potremmo mai avere una storia insieme. Non posso perdonarlo, devo andarmene. Il destino è contro di noi! Quote rosso2.png

~ La protagonista tre puntate prima di sposarse il citato amante.
Quote rosso1.png Santissima Maria vergine incoronata perdoni le mie azioni! Agisco per una buona causa! Quote rosso2.png

~ Doris Van Norden mentre cerca di giustificare l'ennesimo omicido.
Quote rosso1.png Incredibile! Non credevo esistesse qualcuno in grado di superarmi! Quote rosso2.png

~ Brooke Logan sui figli illegittimi di Werner Saalfeld.


Tempesta d'amore è una serie televisiva germanica girata a Monaco. È uno dei tanti plagi di Beautiful in chiave tedesca, un po’ come Centovetrine per l’Italia. Solo che qui al posto di vedere le peripezie di una casa di moda[1] o di un centro commerciale abbiamo un famoso hotel a cinque stelle perennemente sull’orlo del fallimento.[2] Inoltre ogni stagione è contornata da una struggente storia d’amore talmente smielata da far venire il diabete perfino a Winnie the Pooh.

Tempesta d'amore - esplosione in un hotel.jpg

Una tipica giornata al Fürstenhof.

[modifica] Trama

La trama di Tempesta d’amore è qualcosa di talmente patetico articolato che elencare dieci anni di onorata carriera da produttore di narcotici per anziani è impossibile. Essendo quindi infattibile descrivere nove stagioni cercherò di elencare i due grandi capisaldi di questo telefilm. La “sanguinaria” lotta per le quote dell’hotel e la storie d’amore predestinate di ogni stagione. Ah, poi c’è tutto il resto che copre 2/3 della puntata[3], ovvero storie di personaggi secondari più interessanti di quelli primari, immagini causali di paesaggi Bavaresi, vecchie donne psicopatiche e Sonnbichler, soprattutto Sonnbichler.

[modifica] Personaggi

  • Werner Ludwig Gustaff Konopka Saalfeld: Proprietario del Fürstenhof. Perde la testa per ogni donna che vede girare per l'albergo.
  • Hildegard Sonnbicler:moglie del consierge è solita mettersi nei guai per il semplice gusto di farlo.
  • Alfons Sonnbichler:detto comunemente "Zombicler" questo simpatico[citazione necessaria] vecchietto si impadronisce dell'hotel(da cameriere a padrone .
  • Charlotta Saalfed:In realtà non si sa da dove provenga questo personaggio o chi sia,soltanto che esite.
Suicidio.jpg

Una delle poche azioni intelligenti di Doris. Peccato abbia fallito.

[modifica] Schema di una puntata tipo

  • Sigla di apertura (preferibilmente di 4 stagioni prima di quella che viene trasmessa)
  • Visione dell'Hotel dall'esterno
  • Arriva un cliente in hotel che nasconde qualcosa
  • La cameriera fa un guaio
  • Intervallo
  • Il padrone sgrida la cameriera
  • Il nuovo cliente fa una telefonata misteriosa
  • Visuale di paesaggi
  • Il portiere parla con la moglie cuoca
  • Il padrone pensa ai ricordi di gioventù
  • Visuale di paesaggi
  • Colpo di scena improvviso (alcune volte)
  • Titoli di coda

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ O bordello, che dir si voglia.
  2. ^ E meno male che è rinomato...
  3. ^ In qualche modo dovevano riempire il tempo.
Strumenti personali
wikia