Teheran

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Bimbo kamikaze
!الكفار انتبه

La pagina seguente tratta la verità assoluta!
ڽێڿ Allah ڽێڿ e il suo profeta Maometto puniranno chiunque discuterà il contenuto!

الله هو خنزير، الله هو خنزير

Allah Ackbar


Teheran
Stemma arabo

(Stemma)

"Siamo un paese che grazie al nostro lavoro sul nucleare, un giorno crediamo di poter conquistare aiutare gli altri paesi del mondo"

(Motto)

Posizione geografica Sperduti nel deserto
Anno di fondazione Dopo l'invasione dei Rom
Abitanti Quasi tutti deceduti
Etnia principale Rom-Musulmana
Lingua Simile al Wookie
Sistema di governo Dittatura Galattica con orientamento Sith-Nazista
Moneta Tallero o spazzatura
Attività principale Progettazione su armi di distruzione di massa in grado di conquistare l'universo.

Teheran è l'attuale capitale del Regno Turco-Musulmano del Re Osama Bin Laden. Situata ai piedi del Monte Fato, essa si affaccia su un deserto privo di qualsiasi forma di vita che si estende per l'infinito ed oltre.
Teheran ha visto la propria popolazione essere sterminata nel giro di pochi millenni, visto che è stata vittima di diverse guerre quali Star Wars, l'invasione degli Unni, l'invasione dei Rom e dei comunisti russi, oltre ad essere diventata nell'ultimo decennio territorio di Osama Bin Laden che ha comprato questo terreno dall'imprenditore italiano Silvio Berlusconi il quale usava questa area come orto della sua casa ad Arcore, al modico prezzo di 100 Fantamiliardi.
Tra le grandi città metropolitane sperdute nel deserto è la più all'avanguardia tecnologicamente, riuscendo ad avere solo una strada in tutta la città, e anche solo un pozzo d'acqua che si riempie poche volte al decennio per dissetare quello che rimane del popolo decimato. In compenso strabordano di petrolio che viene rubato amorevolmente accudito e poi rivenduto senza dare un centesimo ai proprietari dei pozzi da Usa e Russia.
Le condizione di vita della popolazione rimasta in vita sono pessime, in quanto costrette dal Regime Fascista Islamico guidato dal grande politico Mahmud Ahmadinejad, che ha schiavizzato la popolazione a lavorare ai pozzi di petrolio 24 ore su 24, con un salario degno dell'Italia.
A Teharan non si è ancora evoluta la tecnologia, se uno gira il paese rischia anche di trovare qualche uomo primitivo che fa shopping. La più grande invenzione avuta nel territorio di Teheran è quella dell'acqua calda, fatta dallo scienzieto Uzbeko-Kazako Antonino Zichichi.

[modifica] Storia di Teheran

Obelischi

Due obelischi di Teheran costruti durante il regno di Silvio Berlusconi. Il materiale principale con cui sono state costrute queste opere è la spazzatura presa da Napoli e dintorni durante il periodo dello scandalo delle discariche

Il nome di Teheran tradotto è " Gente che spara e uccide", che si rifà proprio al paese che è stato vittima di alcune delle più note guerre come la già citata Star Wars ( è qui che Anakin Skywalker venne incenerito dopo essere stato colpito da un frammento di fuoco d'artificio), le leggendarie Mosconi Wars e l'epico scontro che vide qua affrontarsi il Paladino Germano Mosconi contro la temibile figura del Mona, la rivolta degli scozzesi contro il resto del Mondo, le rivolte terroristiche di Che Guevara, l'imperialismo galattico di Benito Mussolini, lo scontro interplanetario tra Romano Prodi e Silvio Berlusconi fino ad arrivare al triangolare militare tra Russia, Usa e Stati Arabi sotto il dominio di Osama Bin Laden. Chi vincerà tra le tre squadre alzerà a fine serata il Trofeo Tim.
Il paese, viste le milioni di guerre di cui è stato vittima, ha visto passare millioni di tiranni che presero il comando della città, e solo dopo un centinaio d'anni vennero fatti cadere dal potere, arrestati, processati e poi condatti a morte dal Giudice Santi Licheri, che li condannò ad abbandonarli in un tempio sperduto nel deserto dove all'interno vi viveva la mitologica creatura di Giampiero Galeazzi, che come li vedeva se li sarebbe mangiati in un sol boccone.
A Teheran dagli schiavi che lavorano nei pozzi di petrolio ad una profondità immensa sotto il suolo, è stata creata un'altra città sotteranea, che viene ripresa anche dal film Matrix. Tutto ciò è stato fatto dagli operai per arrivare puntuali nel sottosuolo al lavoro nelle cave petrolifere.
Nella città vigono tre tipi di scrittura a noi molto remoti, come per esempio l'ideogramma primitivo, il geroglifico e l'ideogramma nipponico. Tutt'ora per tradurre qualche manoscritto del luogo di importanza vitale come Novella 2000, lo studioso Piero Angela ha cominciato degli studi su cui focalizzerà le puntate di Super Quark da oggi alla fine del Mondo.
Con l'avvento di Osama Bin Laden al potere di questo paese, essa è divenuta una città cavia per esperimenti militari. Sappiamo per certo che in essa ci sia la manifestazione di esseri Zombie per via della diffusione del T-Virus come prova di una possibile guerra batteriologica. In più Osama Bin Laden ha fatto creare una base segreta nel deserto più sofisticata dell'Area 51, dove si sta costruendo una Morte Nera che sarà in grado di fargli conquistare il Monodo. La domanda che ci sorge è dove avrebbe preso tutti questi soldi per investire in questi armamenti, ma con molta probabilità c'è la mano di Silvio Berlusconi e del suo volere conquistare ogni Universo esistente.
La religione ufficiale a Teheran è il credo nel Maometto Dio italiano Silvio Berlusconi, tanto che nelle scuole del posto vengono fatte studiare le imprese di questo ladro brav'uomo grazie al Vangelo di Emilio Fede che riporta tutte le sue grandi imprese legali e non.

[modifica] Geografia del Territorio

Deserto sahara

La città di Teheran in tutto il suo splendore al giorno d'oggi

Teheran come abbiamo già citato è situato proprio alle pendici del Monte Fato, che essendo di fatto un vulcano, spesso nelle sue abitudinarie eruzioni ha distrutto la città e con se tutti i raccolti agricoli che la popolazione coltivava nell'immensa area desertica che possiedono, come per esempio le piantagioni di Cactus, Marijuana e Funghi Allucinogeni.
Alle origini la città era una normale Bidon Ville romena, che vedeva spartirsi il territorio tra due roulotte di due fratelli zingari cacciati via dall'Italia poco tempo prima, e che vagando per il mondo con la roulotte avevano trovato in quel posto sperduto il loro rifugio.
A livello idrografico la popolazione possiede solo un pozzo d'acqua, che a sua volta è contaminato con scorie nucleari, visto che è in quella zona che vengono abbandonate dalle industrie russe e americane. Proprio queste scorie hanno reso l'acqua imbevibile ed ha causato un gran numero di morti per Dissenteria Emorraggica in chi l'ha bevuta. È accertato che Enzo Paolo Turchi prendesse l'acqua da questa fonte durante la sua esperienza all'Isola dei Famosi.
La città è stata rializzata intorno all'unica piazza esistente del luogo che ha un nome impronunciabile. Essa è famosa poiché la Domenica alle 9, giorno feriale per gli operai viene a rompere i coglioni dire la Messa Don Matteo, nel quale durante l'Omelia si cinge anche a maledire la popolazione sopravvissuta alle milioni di stragi nel paese.
Importante è sapere che hai confini di questa città, che si trovano in Capo al Mondo, troviamo battaglioni stranieri,di cui gran parte statunitensi, pronti a bombardare la cittadina da un momento all'altro.
Importante monumento del posto è l'Obelisco di Bazar, che per quanto è alto finisce in orbita spaziale. L'opera d'arte è stata creata dai primi due avi romeni del luogo, che costruirono la struttura con materiali venuti dai migliori cassonetti europei.

[modifica] Clima

Ahmadinejad vestito da nazista

Mahmud Ahmadinejad vestito da Generale Nazista buon sindaco quale è per Teheran

Il clima di Teheran è molto influnzato dal paese di Nulla che accerchia i confini di tutta la città. Siamo in grado di trovare in questa città una temperatura di 5.000 gradi 365 giorni su 365 giorni. È proprio per questo motivo che il sistema idrico qui è inesistente, la specie umana in questo territorio si sta lentamente estinguendo e spesso e volentieri, se la si vede dall'alto, si nota che il territorio non è altro che un lago di lava che lentamente si sta espandendo, e che un giorno ingloberà l'intero Mondo se il Messia Silvio Berlusconi non interverrà con i suoi poteri sovrannaturali. In questo territorio non esistono giornate fresche, in quanto non è mai piovuta dall'inizio del Mondo.
Il mese più fresco dell'anno qui è il tredicesimo.

[modifica] Politica

Al giorno d'oggi nel paese vige un Ragime Dittariale e Terroristico che a capo vede Osama Bin Laden, e come suo leccaculo segretario di partito vede Mahmoud Ahmadinejad, che è il filosofo del Nazismo dei giorni nostri, guadagnandosi questo grado grazie alle sue teorie sullo sterminio ebraico fatte da quando è al potere. Tutt'ora questi due loschi individui grandissimi politici sono ricercati dall'FBI e CIA per essere condannati a morte andare in visita diplomarica negli Usa. Proprio per ciò hanno ucciso pagato una lunga vacanza a ogni persona del villaggio per reprimere una rivolta che li avrebbe consegnati nelle mani statunitensi. I due grazie alla politica di repressione su ogni partito esistente sul territorio con la violenza, rimangono gli unici a fare politica nel paese, in quanto gli altri parlamentari sono morti.

[modifica] Economia Islamica

Teheran è da considerarsi il centro economico del mercato illegale mondiale. Basti pensare che le auto rubate qui in Italia, come per esempio le Ferrari e le Maserati, le ritroviamo in vendita negli empori islamici della città di proprietà di marocchini e babbuini del deserto.
La città è incentrata per il 99,9% in attività illegale come il guadagno sul racket, contrabbando di sigarette al mentolo, prostituzione, estoriorsione e strozzinaggio. Per lo 0,01% ci stava l'unico lavoratore a parametri legale, che però pochi istanti fa è stato uccisio dalla Mafia araba.
Qualunque imprenditore che vuole aprire una società in questa zona, deve fare un bonifico bancario del 90% dei propri guadagni a Silvio Berlusconi per la protezione dell'impresa.
Da una base segreta terroristica di proprietà di Teheran, partono ogni 24 ore aerei con alla guida dei terroristi in cerca dello sterminio di massa. Le mete più prelibate per loro sono le capitali europee e gli Usa.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo