FANDOM


Immagine trovata negli archivi del WWF riguardante la lotta al disboscamento. Per questa segnaletica sono stati abbattuti 28 pini.

Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu è una dimenticabile collina situata nella vecchia Nuova Zelanda. La sua più particolare particolarità è che si impiega meno tempo ad attraversarla che a pronunciare il suo nome.

Traduzioni modifica

Logo di Wikipedia sballonzolante
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Taumatawhakatangihanga...ahu

Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu è un toponimo in lingua maori, l'idioma ufficiale della Maoritania, e per gli ignoranti che ne ignorano la conoscenza si traduce così: «Il ciglio della collina di questo luogo è stato percorso da Tamatea, che ne ha marcato il territorio nonostante le circostanze sfavorevoli, e per questo ci ha fatto due palle così e le patate adesso sanno di ammoniaca».
Ma sono intense e in tante le diatribe aperte sulla sua reale interpretazione, infatti secondo altri esperti la vera traduzione è “Vietato calpestare le aiuole”.

Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu è inoltre il suono che riproduce mio zio al cenone di Natale dopo essersi bevuto mezzo litro di grappa e mentre gli va di traverso il coniglio in agrodolce. In questo caso la traduzione, se tralasciamo le imprecazioni, diventa “Acqua”.

Critiche sul nome modifica

Stazione gallese

Un'adirata stazione gallese mostra il proprio disappunto girandosi dall'altro lato.

Molti gallesi, e anche qualche pollo, affermano che il nome Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu sia stato allungato per perculiare la piccola Llanhyfryddawelllehynafolybarcudprindanfygythiadtrienusyrhafnauole che a sua volta si dice sia stata allungata per dare una bella lezione al Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch che a sua volta pare sia stato allungato per togliere il primato a Campobasso, la cui esistenza peraltro è ancora dubbia, che a sua volta in precedenza era ancora più basso prima di allungarsi per fare uno sgarro a qualche industria di caffè.

Attualmente il Guinness dei Primati tra i toponimi col nome più lungo è stato assegnato a Bassano del Grappa. Così la smettono di litigare.

Cultura popolare modifica

Il nome, a volte abbreviato, a volte sentito al contrario e a volte pronunciato per sbaglio, è finito nelle canzoni di un neozelandese dislessico e nei testi dei Mako!Mako, una band ceca che almeno si rifà parlando tanto. È anche comparsa in TV tramite rutto di Ugo Fantozzi e in un documentario sull'hippopotomonstrosesquipedaliofobia.

Altri posti interessanti da visitare modifica